Chiumiento vs Pinotti e CUN : lite furiosa sull’ufo del Piancavallo

Si sa che gli ufologi italiani sono in eterna lotta fra loro, per conservare posizioni di potere, per ego personale o per semplice voglia di primeggiare. Non sappiamo dove collocare l’ultima diatriba nata traAntonio Chiumiento, ufologo di fama (come si descrive) autore di Apri gli occhi, ultima sua fatica letteraria sugli alieni, e la rivista dal Centro Ufologico Nazionale «Ufo Notiziario«, che ha pubblicato un articolo sull’ufo di Piancavallo in Friuli considerandolo un falso. Chiumiento l’ha presa parecchio male e ha scritto una missiva che ha indirizzato anche a noi di Ufoonline, nella quale spiega la sua rabbia per un attacco che giudica immotivato, riservandosi anche di intraprendere azioni legali. Dopo il salto la mail di Chiumiento e l’intera vicenda raccontata nei dettagli.


http://notiziefresche.info/giallo-ufo-di-piancavallo-il-video-di-chiumiento-nel-punto-zero_post-101983/

http://www.ufoonline.it/2011/09/28/chiumiento-vs-pinotti-e-cun-lite-furiosa-sull-ufo-del-piancavallo/#permalink

Semplicemente ridicolo, da parte di due ridicole persone, che nell’arco di tutti questi anni avrebbero e dovuto fin dall’inizio dare, un giusto e serio rilievo a questo fenomeno presente e reale.Gli occhi a mio parere li hanno entrambi chiusi, e non gli importa un fico secco affrontare il fenomeno seriamente,Senza lotte di proprietà e di paternità. Siamo lontanissimi dai tempi di rispettabilissimi protagonisti di divulgatori di questa verità, come il Console Alberto Perego o di Don Pedro Romaniuk in Argentina, per citarne qualcuno, che sono stati gli stendardi di rivelazioni nei nostri cieli della presenza di cosmoaerei extraterrestre…!!

Ancora una volta e come sempre dimostrato, Aveva ragione…!! Eugenio Siragusa, il CONTATTATO DEGLI EXTRATERRESTRI di fama mondiale, per tutte le anticipazioni puntualmente verificatesi, ha accertato anche in questo caso…!!
Cordiali Saluti.
filippo bongiovanni

Gli U.F.O.si vedono ma non esistono.
Gli U.F.O.non esistono ma si vedono

Parliamone un po’.

E’ questa la studiata altalena che non si riesce a fermare..? E’ questa la strategia del «forse sì», «forse no»..? E così via..? Ci sono esperti ufologi che li hanno visti con i propri occhi, però…Forse era e forse non era. Esiste una miriade di testimonianze di piloti civili e militari, di capi di stato, di eminenti personalità della cultura e della scienza senza trascurare la numerosa schiera di gente semplice che ha avuto esperienze di incontri ravvicinati di diverso tipo. Ebbene, malgrado tutto, i tommasiani, e sono molti ed ostinati non meno di quel conosciuto S. Tommaso, non credono e fanno di tutto per non far credere. Gli esperti ufologi dicono:»Sì, è vero quello che ha visto, quell’altro li ha incontrati ma… io no, e quindi non credo o,se debbo essere sincero, sono al di là e al di qua della barricata». Mezzo sì e mezzo no..!
E la storia continua tra un altalena e l’altra: esistono ma non credete e se credete, non esistono.
Ne abbiamo parlato un pò.
Un amico dell’Uomo:Eugenio Siragusa
Nicolosi 10 marzo 1986

 
“La sigla Ufo è per noi una terminologia preistorica.» 
Parliamone un po’.
«U.F.O.” per chi non conosce, per chi non vuole conoscere.
La Realtà di ciò che si vuole definire con la ormai logora sigla U.F.O. è preistorica, così come sono preistoriche le terminologie che usarono gli antichi per tramandare ai futuri quanto videro, toccarono, sentirono. La storia si è sempre ripetuta, anche se la presunzione e l’ignoranza dell’uomo preposto ad interpretarla come avrebbe dovuto, l’hanno spinto a sfruttarla per fini ben diversi e conosciuti. Ora che la storia si sta ancora ripetendo, affermare che gli Angeli di ieri altro non erano che gli Extraterrestri oggi, significherebbe il crollo totale di tutti quegli edifici che detengono i fili del dominio politico, temporale e spirituale. Quindi appare evidente il perché della metodologia del discredito, del silenzio, delle tergiversazioni e delle minacce. Ecco perché si preferisce la sigla U.F.O., perché la verità fa male e potrebbe cambiare il modo di agire e di pensare degli uomini, recintati dal filo spinato dei dominatori palesi ed occulti.
Ma, questa volta, le diverse storie debbono avere il loro epilogo, nessuno può opporsi, nemmeno i sinedri Ufologici. Ne abbiamo parlato un po’. 



Un Amico dell’uomo. 
Eugenio Siragusa
Nicolosi, 3 marzo 1986
Publicado en Epiritual, Internacional, Messaggi, Sociales y globales, spirituale, Ufo
error: Content is protected !!