Doverosi chiarimenti

https://giornaledilecco.it/…/ufo-tra-noi-a-lecco-appaiono…/…
Ufo tra noi? A Lecco appaiono cartelli abusivi

https://drive.google.com/…/13jSdV0KZmwndlU-u3SyL1xn2n…/view…
Ufo tra noi? A Lecco appaiono cartelli abusivi

-Uno dei precisi doveri del Centro Studi Eugenio Siragusa
(legalmente riconosciuto, anche come fondazione creata in sua memoria, che basa i suoi studi e testimonia le conoscenze ricevute proprio dal grande contattato), è di fare chiarezza, su quanti abilmente coscienti o meno, cercano di involucrarlo, trascinandolo in determinati meccanismi e quindi di associarlo a quanto è cessato da tempo di esistere. L’accostamento improprio, deriva anche proprio dal fatto, che da tempo, la sua personalità spirituale desta vivo interesse in diversi soggetti e tutto questo visto a modo proprio, anche per coloro che vorrebbero far risorgere alcune fasi della sua vita, legati all’opera che Lui ha svolto e servito…Incredibilmente ignorando , all’evidenza, dei fatti, lasciando operare all’interno nella nuova realtà che hanno creato, poi soggetti, che lasciano a desiderare per condotta e coerenza nella diffusione dell’opera.
Sia il Centro Studi Fratellanza Cosmica, che legami con personalità riconducibili a determinati personaggi presenti in certi altri contesti, sono stati: il primo chiuso nel 1978 e con il resto dell’altro di quanto accaduto i rapporti sono cessati nel lontano 1998-2000.

-Per il lavoro di comunicazione fatta dai mas media, Eugenio Siragusa amava dire e noi lo testimoniano, riproponendolo.

IGNOBILE COMBUTTA
LA STAMPA MONDIALE COMPLICE DEL “NO” ALLA VERITA’
I GRANDI MAGNATI DELLA STRATEGIA BELLICA E COMMERCIALE DEL MONDO CONTINUANO A DESTREGGIARE L’OPINIONE PUBBLICA MONDIALE ATTRAVERSO L’IMPOSIZIONE ALLA STAMPA DI UNA ATTIVITA’ INFORMATIVA ABILMENTE STUDIATA ED ATTA A MANTENERE CELATI GLI EVENTI CHE POTREBBERO SCONVOLGERE I LORO NEGATIVI PIANI DI DOMINIO E DI MORTE.
GLI UOMINI VIVONO NELL’ANSIA DI SAPERE, DI CONOSCERE QUANTO DI REALE ACCADE NEL MONDO, MA QUESTO LORO VIVO DESIDERIO RIMANE UN MIRAGGIO E UNA VANA SPERANZA PER CAUSA DELLE FONTI CHE, IN COMBUTTA CON COLORO CHE HANNO IL GRANDE INTERESSE DI MODIFICARE IL REALE IN IRREALE, OCCULTANO E MISTIFICANO LA VERITA’.
LA STAMPA TACE SE L’ORDINE CHE A QUESTA GIUNGE DALL’AUTOREVOLE FONTE E’ QUELLO DI TACERE.
LA STAMPA MENTE O SMENTISCE, AFFERMA O NEGA, CONDANNA O ASSOLVE SECONDO GLI ORDINI CHE PERENTORIAMENTE GIUNGONO AI DIRETTORI RESPONSABILI DAL CENTRO STRATEGICO CON SEDI IN TUTTI I GOVERNI DEL MONDO.
I CENTRI DI RADIO-DIFFUSIONE E TELEVISIVI, ANCH’ ESSI SOTTOPOSTI A CENSURA E A SCRUPOLOSI CONTROLLI, SI ALLINEANO AL SISTEMATICO PIANO DEL “NO” ALLA VERITA’.
GLI UOMINI, LA VERITA’ NON LA CONOSCEREBBERO MAI SE DETERMINATI EVENTI NON SI VERIFICASSERO FUORI DALL’ORBITA DELLA RISTRETTA CERCHIA DEI CONTROLLORI.
IN SILENZIO SI PUO’ VENDERE E SI PUO’ COMPERARE, MA LA VERITA’ NO!
LA VERITA’ NON PUO’ ESSERE CONTROLLATA DA NESSUNO E IL SUO CAMMINO, ANCHE SE LENTO, RAGGIUNGE SEMPRE IL VERTICE DELLA RIVELAZIONE.
E’ VERO CHE LA GRAN PARTE DEGLI UOMINI E’ AMMORBATA DALLA STRATEGICA AZIONE PSICOLOGICA CHE ACCECA ED ASSORDA, MA E’ ANCHE VERO CHE NON TUTTI GLI UOMINI SI LASCIANO AMMORBARE PERCHE’ NON TUTTI GLI UOMINI VOGLIONO ESSERE CIECHI E SORDI.
QUANDO LA VERITA’ SI RIVELA, LO SFORZO PER NASCONDERLA E’ UNO SFORZO INUTILE IN QUANTO LA VERITA’ E’ UNA LUCE ETERNA DESTINATA, PRESTO O TARDI MA INEVITABILMENTE, AD ILLUMINARE DI CONSAPEVOLEZZA LA COSCIENZA DI TUTTI GLI UOMINI.
EUGENIO SIRAGUSA
Catania, 18 Febbraio 1966

-L’altro aspetto, che voglio ancora una volta chiarire, e in base a quanto mi avete chiesto nuovamente, sopratutto in questi ultimi tempi d’ intensa operatività a proposito del significato dell’opera di testimonianza che oggi svolge come terza fase operativa l’iniziativa spirituale Solex-Mal…
Per quanto riguarda l’uso del simbolo personale di Eugenio (l’aquila, il sole e le 7 stelle), ho avuto l’onore di utilizzarlo, sotto sua specifica direttiva, già dal 1983, e questo in risposta a quanti asseriscono, che “ Lui lasciasse fare” Eugenio con il sottoscritto, non ha mai lasciato fare nulla, né tanto meno lo ha fatto con la sua opera, ma tutto il contrario, sono state delle direttive ricevute ben precise, da quando fondai in spagna nel 1983 L’ ASSOCIAZIONE ADONAY PER LA FRATELLANZA COSMICA fino inoltre dall’aspetto del lato legale, infatti in qualità poi anche di direttore ed editore dell’organo di informazione della sua opera in Italia, NONSIAMOSOLI dal 1985 a 1995, perchè registrai al tribunale di Fermo nelle Marche, dove si trovava la sede legale della testata giornalistica, anch’essa presente con l’aquila il sole e le 7 stelle. Anche se propriamente lui non ha ripetuto in prima persona, l’operazione, di fondare legalmente, ciò che sarebbero statii suoi organi di diffusione, la direttiva scelse chi l’aveva raccolta, raggiungendo il sottoscritto. Seppur mi sono dimesso nel 1995, in comunione d’ intendi con Eugenio, avevamo deciso, per separarci metodologicamente come primo passo da Giorgio, il giornale fu solo sospeso come a tutt’oggi, nella sua pubblicazione, ma non fu chiuso definitivamente, quindi avrei potuto riprendere e riutilizzare solo il suo simbolo, separandolo dalla testata, ma non l’ho fatto, per rispetto a Eugenio, perchè dopo tutto quello che accadde, anche per l’utilizzo improprio del suo simbolo, la cosa migliore era sopratutto continuare sotto la stessa continuità operativa di testimonianza, ma con la nostra piena responsabilità legale. Secondo me, partendo Eugenio, lui portava con se anche il suo simbolo, e solo la SUA FAMIGLIA POTEVA RIDARE nuovamente ed eventualmente autorizzazioni, a donarlo nel suo utilizzo dopo i fatti accaduti.
Per l’altro motivo che ci riguarda, più da vicino e importante, è accaduto a casa della sua famiglia, ci incontrammo con la mia, alla presenza di altri testimoni, e ancora in quella occasione, una volta di più non mi fu mai detto e/o proibito nulla che avesse a che fare con l’opera di Eugenio, ma al contrario fino alla riconferma della citata procura. Infatti non è mai stata revocata…
Credo, che tutto era , sotto certi punti vista, già fosse scritto, e quindi la testimonianza alla sua opera continuava attraverso la nostra realizzazione, e convivenza vicino alla sua persona e alla sua famiglia, e oggi si chiama Solex-Mal.

Profezia.
La società di oggi non sarà quella di domani. Tutto verrà purificato e tutto risorgerà a nuova vita. Il male verrà debellato e i suoi partigiani rinchiusi e legati in un grumo di primitiva materia, in un denso mondo da dove ricominceranno le dovute esperienze per aspirare di raggiungere il punto ascensionale, il risveglio dalla morte seconda. Tutto questo si avvererà, perché così sta scritto per l’albero della vita di questo Pianeta. Il cielo che circonda la Terra verrà scrollato, affinché i cieli della Giustizia, della Pace e dell’Amore Universale,appaiano radiosi agli eredi del Regno di Dio inTerra. Allora un cantico di gioia e di felicità si eleverà nel più alto dei cieli, per la promessa compiuta da Colui che disse: “Non vi lascerò orfani, ritornerò in mezzo a voi”. Beati voi che avete sofferto e patito le persecuzioni e lo scherno dei figli del male, perché è vero che sarete remunerati, corteggiati ed incoronati figli di Dio e luce eterna della Sua eccelsa e Divina Gloria.
Beati voi, beati.
Pace.
Il Consolatore.
Nicolosi, 10 Marzo 1978 ore 16,25

La testata NONSIAMOSOLI con il simbolo dell’Aquila, il Sole e le 7 Stelle.
Editore e Direttore Responsabile Filippo Bongiovanni
Aut.Trib. di Fermo n°264-85 del 11/07/1985.

Adoniesis e il futuro domani dell’umanità.

https://solexmalidiomauniversale.blogspot.com/p/solex-mal-q…
SOLEX MAL ¿Che cosa è?¿Qué es?
http://pesolex.com/it/solex-mal/
Che cos’è Solex-Mal

Publicado en Celeste, Epiritual, Internacional, Messaggi, Sociales y globales, spirituale, Ufo
error: Content is protected !!