“Ecco Perché Paolo Savona Non E’ Diventato Ministro Dell’Economia”

https://www.youtube.com/watch?v=T73SYYU1mtI&app=desktop
Pier Giorgio Caria – Ecco Perché Paolo Savona Non E’ Diventato Ministro Dell’Economia

-Ma cosa dice questo tizio..? …Appunto perché ormai si sa tutto, crede di rivelare che cosa? Sta aprendo invece, una porta aperta…!! O crede che la gente stava aspettando di ascoltare quello che lui ha detto in NULLA DI NUOVO SOTTO IL SOLE..! Questi giochi di prestigio da mago…che li vada a fare altrove..! Quindi dobbiamo dedurre che I vari Dott. A. Ingroia, il giornalista G.Chiesa…(a loro vicini..!)sono anche costoro…annoverati tra “i politici” camaleonti…? Allora perché sono stati proposti per essere votati..?
Per non dire, adesso, da quale pulpito viene la predica..?
O forse ha dimenticato, che il popolo della seconda-terza repubblica, che lui con sprezzanti giudizi classifica è quello stesso che di forma chiara e contundente è stato invitato da tutta questa gente “inventata” di cui il P.G.Caria fa parte, ha votare il M5S… Oppure, forse, vogliano far capire che hanno abiurato il loro appoggio iniziale, perché non gli hanno mantenuto la promessa fatta…!? Quale..? Non lo sapete..? Ve lo dico: Era era stato promesso dai M5S di indirizzare il ministero di grazie e giustizia verso una certa direzione, per certi meccanismi poi “non più assegnato” appunto perché i politici sono tutti uguali..E adesso…? Cosa viene a dire, in quali meccanismi (anche loro sono caduti per primi) non bisogna cadere arrogandosi il diritto di dire o cosa c’è o c’era sotto…!?

-Noi a differenza di coloro che fanno propaganda, testimoniamo, ricordando che questa “gente” non ha nulla che fare con Eugenio Siragusa, perché lui non era nè politicante, nè appoggiava politici nè idee politiche di nessuna sorta e infine il suo messaggio era DAL CIELO ALLA TERRA e non “DALLA TERRA AL CIELO”...per essere chiari…

Non siamo né con l’Occidente né con l’Oriente.
Partecipiamo, per quanto ci è permesso, al Consolidamento delle idee e delle forze che evolvono verso mete di stabilità morali, spirituali, sociali e politiche miranti ad istruire una Fratellanza Umana sorretta e Vivificata da una Giustizia incorruttibile e da una Pace Salda e carica d’Amore.
Siamo solidali e disponibili per il progresso di una scienza positiva e cosciente disposta a rigenerare la già precaria degenerazione delle Strutture Portanti Esistenziali e degli Elementi Basilari fisici e dinamici coinvolti in un processo turbolento e disgregante.
Siamo sempre Vigilanti e pronti ad intervenire qualora si verificasse una svolta irresponsabile del potere distruttivo dell’una o dell’altra parte.
La nostra Presenza vuole significare la sicurezza di chi ha il diritto e il dovere di Presiedere e Governare l’Evoluzione della specie vivente sul vostro Pianeta.
Pace.
Woodok e i Fratelli-dalla Cristall-Bell
18 Luglio 1980 ore 10,45

WOODOK E I FRATELLI DALLA CRISTAL – BELL
IL 19-9-1981 ALLE ORE 13:00.
COME VI ABBIAMO GIÀ AFFERMATO, NON SIAMO NÉ CON L’ORIENTE NÉ CON L’OCCIDENTE.
NON SIAMO PARTIGIANI DI COLORO CHE INVECE DI UNIRE GLI UOMINI LI DIVIDONO E LI METTONO GLI UNI CONTRO GLI ALTRI: “I FRATELLI CONTRO I FRATELLI”.
LA NOSTRA COSCIENZA NON CI CONCEDE DI DISPENSARE PRIVILEGI ALLE POTENZE DEDITE A RENDERE L’UOMO SCHIAVO, SUCCUBE DI UNA TIRANNIA SOTTILE E INSIDIOSA.
LA NOSTRA PRESENZA SUL VOSTRO PIANETA HA UN PRECISO E INDEROGABILE PROGRAMMA, IN VIA DI TOTALE COMPIMENTO: “LA REDENZIONE DEGLI UOMINI DI BUONA VOLONTÀ E L’INSTAURAZIONE DI UN REGNO CHE VI È STATO PROMESSO”.
LA NOSTRA ALTA, IMPENSABILE SCIENZA, UNITAMENTE ALLA SAPIENTE SAGGEZZA CHE CI GUIDA E CI SORREGGE, EDIFICHERÀ SULLA TERRA, IL TRIONFO DELLA GIUSTIZIA UNIVERSALE, DELL’AMORE E DELLA PACE COSÌ COME È NELLA SUPREMA LEGGE DEL CREATORE E DEL CREATO.
INEVITABILMENTE, QUANTO È STATO DETTO, SCRITTO E TRAMANDATO, SI DOVRÀ AVVERARE, SECONDO UN PROGRAMMA CHE SEPPURE ACCENNATO, NON È STATO RECEPITO O È STATO DIMENTICATO.
IL TEMPO È PROSSIMO.
PACE DA
WOODOK E I FRATELLI
DALLA CRISTAL-BELL

Publicado en Celeste, Epiritual, Internacional, Messaggi, Sociales y globales, spirituale