L’esatta situazione in cui versa l’uomo di questo pianeta…

Allarme inquinamento nelle zone industriale Tg 5 del 13 06 2018. L’ Istituto superiore di sanità lancia l’allarme inquinamento.


Contro il lavoro minorile Tg 5 del 13 06 2018 Secondo Video.

-Mi chiedo, ricordando spesso quanto Eugenio Siragusa annunciava…: “Non siamo in piena situazione apocalittica..?” 

Intanto iniziano “i mondiali di calcio” e la distrazione totale della gente, rimasta annebbiata da questo “evento” mette, citando un solo esempio, fuori ogni piano la corruzione che dilaga, e si scopre che proprio coloro che la decantano e la reclamano agli altri, sono i primi proprio loro ad ignorarla totalmente.

-I pipistrelli trasmettono un virus attraverso la frutta

http://www.lastampa.it/…/il-virus-nipah-minacc…/premium.html
Il virus Nipah minaccia la salute globale

https://www.wired.it/…/2…/06/08/virus-nipah-salute-pandemia/
Perché il virus Nipah può essere la nuova minaccia alla salute globale

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/ritorno-peste-bubbonica-negli-usa-caso-27-anni-1541005.html
Il Giornale
Il ritorno della peste bubbonica, negli Usa un caso dopo 27 anni

https://www.ilmessaggero.it/primopiano/esteri/peste_bubbonica_bambino_14_giugno_2018-3797568.html
Torna la peste bubbonica: «Bambino contagiato, primo caso dopo 27 anni»

-Da una nostra precedente nota dicevamo:

I VIRUS
Gli Extraterrestri avevano ammonito che i virus sarebbero stati la causa di tremende malattie che avrebbero schiacciato in una morsa mortale milioni di persone. L’antidoto? Eliminare gli inquinamenti che avvolgono di nera caligine l’uomo: inquinamento atmosferico, acquatico e terrestre e soprattutto spirituale. Il monito era rivolto a porre fine alle nefandezze umane, anche sessuali. Dissero testualmente: “…se non mettete al riparo quanto avete seriamente compromesso con il vostro operato, i virus troveranno ampio spazio nel vostro habitat”.
Anno 1985: lo scienziato Robert Gallo scopre uno dei più terribili mali virali che provoca sicuramente la morte a chi ne è contagiato. Colpisce soprattutto gli individui che praticano atti sessuali contro natura e le prostitute o prostituti che siano e i drogati. Per la paurosa diffusione di contagio prende oggi il nome di “peste del 2000”:AIDS.
Eugenio Siragusa quindi conosceva dettagliatamente dieci, venti, trenta anni prima i mali che l’umanità avrebbe provocato se non avesse messo in pratica il necessario ravvedimento affinché tutto ciò non si fosse manifestato.
L’attività di ambasciatore degli Extraterrestri, lo chiamò anche a dare alla scienza terrestre importantissimi suggerimenti che avrebbero dovuto aiutare positivamente lo sviluppo tecnologico e morale dell’umana specie. Non fu ascoltato ma oggi, molte scoperte gli danno ragione con l’avallo, anche in questo caso, dei fatti.

HOARA SPIEGA:
L’uomo crea i presupposti ideali per alimentare l’aggressività della fauna virale.
I virus trovano nell’ uomo ampio spazio per soddisfare i loro bisogni esistenziali. Si sottovaluta la capacità dell’universo virale.
Si lasciano, facilmente ed irresponsabilmente, sviluppare condizioni favorevoli con le conseguenze che ben conoscete.
Esistono virus che agiscono con precise determinazioni se trovano il campo a loro favore. Gli inquinamenti e le sporcizie fisiche ed ambientali sono i presupposti ideali, la linfa di questa fauna virale che vi affligge e miete vite.
Spesso l’uomo sbaglia quando crede di essere più forte di loro e non si premunisce con sufficiente attenzione.
Pace sulla Terra.
Hoara saluta
Nicolosi 1 Novembre 1984
Ore 11,30

-La specie umana…ecco cosa gli riserva il prossimo futuro…

http://www.ansa.it/…/figli-meno-intelligenti-dei-papa-scend…
Figli meno intelligenti dei papà, scendono i punteggi del QI

-QUESTA SPECIE, L’UOMO, RETROCEDE INESORABILMENTE GENERAZIONE DOPO GENERAZIONE 
Oltre a quanto sopra esposto, ricordiamo il pauroso morbo dell’ HARBAR, principale preoccupazione delle Potenze Celesti.

DAL CIELO ALLA TERRA
WOODOK DALLA CRISTAL – BELL
“L’HARBAR ATTACCA CON SEMPRE CRESCENTE VIOLENZA I CERVELLI DEGLI UOMINI”.
È INEVITABILE LA RECRUDESCENZA DEL MALE IN OGNI SUA MANIFESTAZIONE, SE NON SI RECUPERANO GLI EQUILIBRI NATURALI.
GLI AGENTI CHE SCONVOLGONO LA STABILITÀ NEI PROCESSI FISICI E PSICHICI, DIVENGONO SEMPRE PIÙ AGGRESSIVI E DEGRADANTI.
L’UOMO CONTINUA A PERDERE, CON PROGRESSIVA DEBILITAZIONE, LA SUA REALE FUNZIONALITÀ NEL PROCESSO EVOLUTIVO DELLA CREAZIONE.
IL COINVOLGIMENTO DEI MASSIMI POTERI DEI VALORI SPIRITUALI, MORALI E SOCIALI DIVIENE IRREVERSIBILE E LA DECADENZA DELLA CIVILE CONVIVENZA SCIVOLA NELLA TOTALE ANARCHIA, NEL DISFACIMENTO DEI PIÙ ELEMENTARI DIRITTI ALLA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO.
LA FOLLIA SI È IMPADRONITA DELLA VOSTRA VITA CHE SFERZA, FERISCE E UCCIDE.
RICORDATE: CON LE PAROLE NON VI SALVERETE DA CIÒ CHE GIORNO PER GIORNO, ORA PER ORA VI COSTRINGE A PERIRE MISERAMENTE.
PRENDETE GIUDIZIO E RIMETTETE LE COSE AL LORO GIUSTO POSTO.
WOODOK E I FRATELLI
DALLA CRISTAL – BELL
21 novembre 1980
Ore 16:00
Eugenio Siragusa

WOODOK E I FRATELLI DALLA CRISTAL-BELL
DAL CIELO ALLA TERRA
WOODOK E I FRATELLI DALLA CRISTAL-BELL
LA TRAVOLGENTE E FOLLE EGEMONIA DEL POTERE TEMPORALE, POLITICO ED ECONOMICO DESTABILIZZA SEMPRE PIÙ LA PACIFICA E FRATERNA CONVIVENZA DEI POPOLI DEL VOSTRO PIANETA.
I PARTIGIANI DEL MALE FOMENTANO ODIO E TERRORE, SODDISFACENDO COSÌ LE MIRE EGOISTICHE DI CHI SI CONTENDE IL DOMINIO ASSOLUTO DEL PIANETA.
IGNORARE TALE REALTÀ SIGNIFICA VOLER NASCONDERE I MOVENTI CHE SPINGONO LE FORZE DEGENERATE A PROVOCARE GENOCIDI, PERSECUZIONI ED EFFERATI DELITTI AL FINE DI SOTTOMETTERE E SCHIAVIZZARE QUANTI NON SONO DISPOSTI A PERDERE LA PROPRIA LIBERTÀ E I PROPRI DIRITTI ESISTENZIALI.
PIÙ VOLTE VI ABBIAMO SIGNIFICATO LA REALTÀ DEL TEMPO E DEI MALANNI CHE PORTAVA IN GREMBO. PIÙ VOLTE VI ABBIAMO CONCESSO UN PANORAMA SINTETICO DI QUANTO ERA GRAVITANTE E DELLE CURE IMMEDIATE PER IMPEDIRE LA CRESCENTE FOLLIA CHE NOI ABBIAMO DIAGNOSTICATO CON IL NOME DI “HARBAR” (INQUINAMENTO DEI CERVELLI).
SIETE RIMASTI SCETTICI E INSENSIBILI. DI CHI LA COLPA?
WOODOK E I FRATELLI
DALLA CRISTAL-BELL
4 Agosto 1980. 
Ore 11:00
Eugenio Siragusa

DAL CIELO ALLA TERRA
L’HARBAR
“L’HARBAR”, UNA PROGRESSIVA DESTABILIZZAZIONE DEI NEURONI DEL CERVELLO UN MORBO CHE STIMOLA IL FOLLE DESIDERIO DI UCCIDERE E DI UCCIDERSI.
DISTONIA NEURONICA DOVUTA, PRINCIPALMENTE, A FATTORI INQUINANTI CAPACI DI SCONVOLGERE LE FREQUENZE DELLE ONDE CEREBRALI, PROVOCANDO L’ANOMALIA CHE NOI CHIAMIAMO “HARBAR”.
ALCUNE SPECIE DI ANIMALI (CETACEI, TOPI, ecc…), SONO IRRIMEDIABILMENTE PRESE DA QUESTO TERRIBILE MORBO. LA SPECIE UMANA VERRÀ INEVITABILMENTE COINVOLTA E I SINTOMI SONO GIÀ EVIDENTI.
BASTA PRENDERE VISIONE DEI FATTI CHE SUCCEDONO E CHE SONO CRONACA DI TUTTI I GIORNI.
IL VOSTRO “HABITAT” È SERIAMENTE MINACCIATO E LE FOLLIE SEMPRE PIÙ NUMEROSE E TRAGICHE.
NOI VI AVEVAMO AVVERTITI IN TEMPO UTILE MA VOI, COSA AVETE FATTO PER IMPEDIRE CHE QUESTO MORBO SI SVILUPPASSE E VI AGGREDISSE?
ANCORA SIETE ALL’INIZIO E IL PEGGIO SI RIVELERÀ PRESTO SE NON PROVVEDETE IMMEDIATAMENTE.
GLI ALIENI, COME VOI CI DEFINITE
Eugenio Siragusa
Nicolosi 8 marzo 1984

DAL CIELO ALLA TERRA
HARBAR PESTE DEI NEURONI
È L’HARBAR LA PESTE DEI NEURONI DEL CERVELLO “VI AVEVAMO AVVERTITI”!
LA GIOVENTÙ NELL’OCCHIO DI UN CICLONE AUTODISTRUTTIVO; NON AVETE PRESO IN SERIA CONSIDERAZIONE QUANTO A SUO TEMPO VI AVEVAMO CONSIGLIATO PER PRESERVARE E TUTELARE LA GIOVENTÙ. ORA POTETE FARE POCO O NULLA PER EVITARE LA LENTA E INESORABILE DISSOLUZIONE DI QUESTA PREZIOSA LINFA DELLA VITA UMANA SU QUESTO PIANETA. MA POICHÈ È NEI DISEGNI DEL CREATORE LA CONTINUAZIONE DELLA SPECIE UMANA SULLA TERRA, ABBIAMO PROVVEDUTO AFFINCHÈ LA QUALITÀ RICHIESTA VENGA PRESERVATA PER ESSERE POSTA IN SALVO SECONDO I SUPERIORI VOLERI.
IL PIANETA SUBIRÀ UNA SERIE DI CONVULSIONI COSMOFISICHE E COSMODINAMICHE DI NOTEVOLE PORTATA, TALE DA SELEZIONARE, SENZA ERRORE ALCUNO, MASCHI E FEMMINE DI OGNI SPECIE E UOMINI COMPRESI, I QUALI PRENDERANNO POSTO NELL’ARCA CHE NON CONOSCERÀ LE ACQUE NEL GIORNO E NELL’ORA VOLUTI.
È STATO DETTO, I TEMPI SI SONO ACCORCIATI.
L’AMICO DELL’HOMO:
E. Siragusa
Nicolosi, 10 giugno 1987

DAL CIELO ALLA TERRA
HARBAR
“L’HARBAR, LA PESTE DEI NEURONI DEL CERVELLO”. NON AVETE CREDUTO. ANCORA UNA VOLTA SIETE RIMASTI SORDI ALLE SOLLECITAZIONI PIÙ VOLTE ESPRESSE PER EVITARE UNA INCANDESCENTE RECRUDESCENZA DELL’HARBAR E DI TUTTE LE SUE TRAGICHE E FOLLI CONSEGUENZE. NON AVETE CREDUTO ED UN ALTRO OSCURO BARATRO SI È APERTO NELLA VOSTRA GIÀ PRECARIA ESISTENZA. NEL CONTO ALLA ROVESCIA INIZIATO NEL MESE DI LUGLIO DELL’ANNO 1987, OLTRE A TUTTE LE ALTRE DISGRAZIE CHE AVETE PREDISPOSTE CON CINICA DISINVOLTURA, C’È ANCHE QUESTA TERRIBILE ED INGUARIBILE PIAGA: LA FOLLIA; IL DISSESTO ED IL PROGRESSIVO AMMORBAMENTO DEI NEURONI DEL CERVELLO. NON DITE, NON SAPEVAMO!
OGGI, E ANCORA DI PIÙ DOMANI, QUESTO TERRIFICANTE MORBO SI APPALESA SEMPRE PIÙ CRESCENTE, CON LE CONSEGUENZE GIÀ A SUO TEMPO ANNUNCIATE ED ESPOSTE.
EUGENIO SIRAGUSA
Nicolosi, 25 marzo 1988

L’HARBAR (PESTE DEI NEURONI DEL CERVELLO) PIÙ PERICOLOSO DELL’AIDS
LA VOSTRA SCIENZA DOVREBBE SERIAMENTE E COSCIENZIOSAMENTE INTERESSARSI DEL BUON FUNZIONAMENTO DEI NEURONI DEL CERVELLO. SONO MOLTI COLORO CHE VENGONO AGGREDITI DA VIBRAZIONI CHE METTONO IN SERIA DIFFICOLTÀ IL NORMALE FUNZIONAMENTO DEI NEURONI. OLTRE AL SANGUE, INQUINATO DAI MOLTEPLICI VELENI CON CUI VENGONO MANIPOLATI I CIBI CHE QUOTIDIANAMENTE INGURGITATE, E L’ARIA CHE RESPIRATE CARICA COM’È DI GAS VELENOSI, VI È UN ALTRO KILLER DEI NEURONI DEL VOSTRO CERVELLO NON MENO DANNOSO: LE VIBRAZIONI DELLE MUSICHE PSICHEDELICHE O DEI RITMI TIPO “ROCK”.
FAREBBERO BENE I VOSTRI SCIENZIATI AD INTERESSARSI FACENDO DELLE SCRUPOLOSE INDAGINI AL FINE DI METTERE AL RIPARO LA GIOVANE GENERAZIONE DA UN MALE NON MENO DELETERIO DELL’AIDS.
ESSO È DA NOI DEFINITO “HARBAR”; MOLTI GIOVANI PRESI DA QUESTO MORBO SONO DESTINATI A SUICIDARSI A CAUSA DI QUESTA IGNORATA PESTE.
DAL CIELO ALLA TERRA
Eugenio Siragusa
Nicolosi, 26 novembre 1991
Ore 13:30

L’HARBAR CONTINUA A CRESCERE
HO SCRITTO IL 2 MAGGIO 1992:
TERRESTRI!
VI SIETE MAI DOMANDATI QUANTI SONO I MALATI MENTALI SUL VOSTRO PIANETA A CAUSA DELLA SCIENZA SENZA COSCIENZA?
DOMANDATEVELO!
QUESTA STANZA DEL PADRE CREATORE L’AVETE TRASFORMATA IN UNA INESPRIMIBILE ALCOVA DI ANIME ERRANTI NEL TUNNEL DEL DOLORE E DELLE PIÙ ATROCI SOFFERENZE.
L’HARBAR CONTINUA A CRESCERE E, CON ESSA, LE FOLLIE PIÙ ABERRANTI, PIÙ MOSTRUOSE E SANGUINARIE.
NON AVREMMO DOVUTO RAMMEMORARVI, ANCORA UNA VOLTA, QUANTO VI È STATO PIÙ VOLTE DETTO PER ARRESTARE LA VOSTRA INEVITABILE AUTODISTRUZIONE.
ABBIAMO RITENUTO DI FARLO PER DIMOSTRARVI CHE SIETE STATI, PIÙ CHE AMICI, NEMICI DI DIO, DI COLUI CHE GENERA E RIGENERA OGNI COSA SCATURENTE DALLA SUA LUCE CREANTE.
LA SUA SANTA IRA NON LA POTETE EVITARE, VOI CHE AVETE CROCIFISSO E ANCORA UNA VOLTA VITUPERATO ED OFFESO L’AMORE PIÙ GRANDE DI TUTTI GLI AMORI.
I GRANDI GUAI ADESSO SONO VOSTRI E PER OGNUNO DI VOI LA CROCE.
EUGENIO SIRAGUSA

DAL CIELO ALLA TERRA
CRESCE IL PIACERE DI UCCIDERE E DI UCCIDERSI
CRESCE IL PIACERE DI UCCIDERE E DI UCCIDERSI, CRESCE SEMPRE DI PÙ L’“HARBAR” E TUTTI GLI ALTRI MALI AD ESSA COLLEGATI.
LA DIVINA GIUSTIZIA DÀ I SUOI PALESI SEGNI. I QUATTRO CAVALIERI DELL’APOCALISSE: FUOCO, ACQUA, ARIA E TERRA, GALOPPANO CON MAGGIORE FORZA AL FINE DI FAR INTENDERE ALL’INTERA UMANITÀ CHE DIO È STANCO E CHE IL SUO PENTIMENTO È SEMPRE VALIDO!
Eugenio Siragusa
29 settembre 1993

Approfondimenti:
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10214573401226393&set=a.1027721010926.2005446.1162334692&type=3
Immigrazione.
https://www.facebook.com/filippo.bongiovanni.3/posts/2088358274562658
Lavoro minorile.
http://pesolex.com/…/luomo-avvelena-sempre-di-piu-la-vita-…/
L’uomo avvelena sempre di più la vita sul pianeta dove vive.

 

Publicado en Celeste, Científicos, Ecológicos, Epiritual, Infancia y Adolescencia, Internacional, Messaggi, Sociales y globales, spirituale