«MOSCA: SU UN MURALES GORGACIOV ILLUMINATO DA UN UFO»

 

17918580_1585648368166987_1520499848_n

http://www.segnidalcielo.it/lex-generale-russo-alexander-s…/

-Ho incontrato l’ex presidente Mikhail Gorbachev presso l’auditorium musicale di Madrid il 27 ottobre del 1987, fu la regina di spagna Sofia, dopo averla vista e parlato con lei in Paraguay, nello stesso anno a rompere ogni protocollo e a presentarci. Sarebbe stato quello il momento che avrebbe poi introdotto il nostro viaggio nella ex unione sovietica.
Quindi che il presidente era stato sondato e poi se così fosse, contattato dagli extraterrestri, che si stanno occupando attivamente per la salvezza del pianeta, non ci meraviglia affatto…Ma non certamente nei termini e a quelle condizioni che viene riportato nell’articolo citato…e con quelle deduzioni…
Nel numero dell’organo d’informazione dell’opera di Eugenio il nonsiamosoli gennaio-giugno 1992…come potete vedere, facemmo conoscere quanto potete leggere e quanto Eugenio disse sul presidente russo…
Fatima sempre più VIVA e sempre più attuale…ricordandoci che siamo agli sgoccioli del centenario delle apparizioni della Madonna in Portogallo
IL CASO NON ESISTE!
Abbraccio Cosmico
Filippo Bongiovanni

MOSCA: SU UN MURALES GORGACIOV ILLUMINATO DA UN UFO
«All’interno del settimanale “Panorama” dell’8/9/91, in un articolo sulle recenti vicende sovietiche, c’è una foto riproducente un grandissimo murale dipinto sui muri del quartiere Arbat di Mosca.

Su questo murale sono raffigurati, tra bandiere, scritte, medaglie, armi, emblemi, ecc…, i 7 leaders sovietici che hanno guidato il paese dalla rivoluzione ad oggi, e cioè, Lenin, Stalin, Kruscev, Breznev, Andropov, Cernenko e Gorbaciov. Sul capo di Gorbaciov, alla sua destra, si nota un classico “disco volante” con gli oblò illuminati che invia due raggi luminosi in direzione di Gorbaciov; uno che gli colpisce la testa, ma anche la bandiera sulla quale una scritta così dice: “La perestroika accelera la politica di trasparenza”, l’altro raggio che colpisce il cuore e la mano sinistra nella quale tiene un mazzo di biglietti scritti. Infine, una pergamena posta all’altezza dei pantaloni su cui campeggia una scritta che con le iniziali forma il nome di Gorbaciov che dice: “Io sono pronto a superare Cernenko, Reagan, Andropov se rimarrò vivo”. Dietro Gorbaciov, disegnato da tre stelle, un punto interrogativo di luce.

Il caso esiste o non esiste? Un caso anche questo, oppure un altro segno che invita a dedurre e determinare su quanto accade in questo ultimo scorcio di secolo? Chi ha ispirato e pilotato la mano del pittore a raffigurare questo importante segno? Il presidente Gorbaciov capirà che questo messaggio è rivolto a lui perché comprenda di essere illuminato dalle Potenze Celesti? Riuscirà a realizzare nella sua coscienza che il punto interrogativo dipende della sua responsabilità a non farsi compromettere per portare a termine il programma che il Cielo, tramite suo, sta proponendo nel tentativo di salvare il salvabile di questa umanità? Su quel murale di Mosca vi è rappresentato un importantissimo messaggio che avalla il discorso di Eugenio Siragusa, il Contattato degli Angeli di ieri-Extraterrestri oggi, che da quaranta anni invita gli uomini di questo pianeta a prendere coscienza di una realtà vecchia di millenni che ha sempre sovrastato il nostro mondo esortandoci a realizzare i presupposti ideali della Universale Verità Cristica. Le sue vite parallele hanno portato all’umana specie vivente in questo mondo il segno di un sempre più elevato programma divino, ed oggi che la storia ci sta portando verso l’inevitabile epilogo, egli ancora parla annunciando la più grande delle rivelazioni: la presenza in Cielo e in Terra delle gerarchie angeliche, con programmi divini prestabiliti, che riguardano gli eventi profetizzati e la nascita del nuovo Regno Promesso da Cristo dopo il Giudizio Universale. In una di tali vite, egli fu Rasputin, il monaco santo, che profetizzò proprio dell’uomo «segnato in fronte» l’illuminato che avrebbe potuto salvare la Russia e l’umanità. Anche la Madonna a Fatima parlò della Russia come mezzo di salvezza o di castigo per il mondo intero. Le astronavi nei cieli di tutto il pianeta, e ultimamente su tutto il territorio sovietico, vogliono dire che i tempi del rinnovamento di ogni cosa sono arrivati prematuramente a causa dell’irresponsabile condotta di questa generazione ingiusta, corrotta, inquinata e demoniaca.

Interpretare i segni che in cielo e in terra appaiono ormai quotidianamente è indispensabile se si vuole sopravvivere e destinarsi un futuro migliore. Dio sta parlando agli uomini attraverso i suoi Messaggeri, ma anche attraverso le immagini, i prodigi e con il Consolatore Promesso, oggi Eugenio Siragusa, dove annunciano la Grazia o il Castigo per l’intero genere umano. Dalla sua voce si sta levando il grido contro i potenti corrotti, contro le istituzioni religiose e contro l’uomo che ha ripudiato il Messaggio di Cristo e dei suoi Messaggeri venuti sulla Terra per ammaestrare i popoli e redimerli. Il suo invito a riunirsi sotto una sola religione, sotto una sola bandiera, sotto un solo Monarca Cristo, è l’ultimo appello per tutti coloro che sentono che la “fine” si avvicina, che “Nuovi Cieli e Nuova Terra” sono ormai prossimi a realizzarsi.

Il ritorno di Gesù è già annunciato, molto presto, egli si manifesterà in tutta la Sua Potenza e Gloria.
Le vicende dell’Unione Sovietica dicono che il Terzo Segreto di Fatima è ormai entrato nella sua piena fase realizzativa e che Gorbaciov può essere l’estrema ancora di salvezza per l’umanità.
Il caso non esiste; esiste solo l’ irreplicabile volontà di Chi vuole renderci a sua immagine e somiglianza.»
Nonsiamosoli gennaio-giugno 1992

-Così Eugenio:

LETTERA AL PRESIDENTE GORBACIOV
STIMATISSIMO PRESIDENTE, CON VIVA SPERANZA E DOVERE FRATERNO LE RIVOLGO L’ACCORATO CONSIGLIO DETTATOMI DAGLI OPERATORI CELESTI CHE DA SEMPRE CONOSCONO IL TRAVAGLIO DEL GENERE UMANO ED IN QUESTO BREVISSIMO MOMENTO STORICO RIVOLGONO LE LORO MANIFESTATE ATTENZIONI IN TERRA SOVIETICA.
LA REALIZZAZIONE DELLA PACE MONDIALE, COME ULTIMA PROBABILITÀ DI SALVEZZA, È NELLE SUE MANI.
SIAMO CERTI CHE UNA VOLONTÀ CELESTE PILOTA LA SUA MISSIONE PORTATA AVANTI SOTTO IL NOME DI “PERESTROIKA”, MA AFFINCHÈ QUESTO PROGRAMMA RIESCA È INDISPENSABILE CHE LEI SIA ACCORTO AD UN DISCERNIMENTO MASSIMO, LIGIA LA PERSONALE COSCIENZA NON CORRUTTIBILE, NÈ CONDIZIONABILE, ANZI PRONTA A SAPER COGLIERE EVENTUALI RICHIAMI E CONSIGLI CASUALI. INFATTI COSÌ, SPESSO, SI ESPRIMONO LE UNIVERSALI INTELLIGENZE.
ABBIA ALTRETTANTA E ATTENTA CURA ALL’ AUTOPROTEZIONE ALDILÀ DI OGNI GENERICA DIFESA PERSONALE.
IN QUESTA FERMEZZA NON VERRÀ CERTAMENTE LASCIATO SOLO DA CHI LA GUIDA PER NUOVI E PIÙ ELEVATI IDEALI.
IL NOSTRO GRUPPO DI STUDIOSI AUSPICA CHE IL POPOLO RUSSO, POSSA CON LA SUA PRESENZA, SENSIBILIZZARE LA COMUNITÀ EUROPEA E CHE LEI, STRUMENTO DI UN CAMBIAMENTO RADICALE DI UNA NUOVA POLITICA, DIVENTI LA GUIDA DELLA NUOVA EUROPA.
EUGENIO SIRAGUSA Nicolosi, 14 novembre 1989

-Approfondimenti:

L’UOMO SEGNATO
«…Quando arriverà a Roma l’uomo segnato in fronte suoneranno le campane della pace, ma ben pochi saranno ad accorgersi che chi tira le corde è la morte. Sottile inganno si prepara per il mondo intero, perché il topo fuggirà al gatto e il gatto sarà mangiato dal topo. In questo tempo le glorie si ripeteranno rapidamente. E si ripeteranno i dolori. I Cesari passeranno come l’acqua del fiume e le parole saranno nubi.
L’uomo segnato in fronte verrà posto sull’altare, ma quando dovrà maturare ancora la quinta spiga, l’uomo segnato verrà deposto sulla terra nuda e con le sue carni verrà fatto banchetto.
Povera gloria del mondo, che passi come un’ombra furtiva; il tuo tempo è sempre segnato prima ancora che il tuo profumo si espanda. Povera gloria del mondo vestita d’oro e d’argento, ma fatta di cenere.
Non voltatevi a guardare le strade segnate perché su queste si abbatterà il vento e cancellerà ogni segno. E il vento aprirà le terre, sposterà le montagne e cancellerà la città con il segno del mare.
Non voltatevi in questo tempo a chiedere se il vento spira da occidente o da oriente, perché quando sarete voltati il vento sarà già passato.»
(Le Profezie di Rasputin)

https://www.eugeniosiragusa.com/…/…/le-profezie-di-rasputin/
LE PROFEZIE DI RASPUTIN

http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/…/sul-muro-di-b…

http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/…/e-scaduto-il-…

http://pesolex.com/…/e-scaduto-il-tempo-per-rivelare-il-me…/

http://pesolex.com/…/e-scaduto-il-tempo-per-rivelare-il-me…/

http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/…/non-siamo-noi…

Publicado en Celeste, Epiritual, Internacional, Messaggi, Sociales y globales, spirituale, Ufo
error: Content is protected !!