NEL GIORNO DELL’ IMMACOLATA CONCEZIONE SI EVIDENZIANO GLI ULTIMI FATTI PERICOLOSI PER L’UMANITÀ

-Gli avvenimenti che portano a dedurre che siamo in una situazione drammatica e ormai fuori controllo è palese a tutti gli uomini della terra.

Si moltiplicano anche gli “espedienti” per mascherare la grave crisi che investe, sotto ogni aspetto, l’uomo di questo pianeta. Si curano “gli effetti”, avvolte, anche apparenti, trascurando di dedicarsi alla cura,come abbiamo più volte detto, a testimonianza dell’opera DAL CIELO ALLA TERRA donataci attraverso Eugenio Siragusa, le cause. Diviene inevitabile il processo di purificazione e di SALVARE IL SALVABILE per dare passo affinché sia instaurato IL NUOVO CIELO E LA NUOVA TERRA…

http://www.repubblica.it/…/documento_di_15000_scienziati_…/…
Documento di 15000 scienziati: il Pianeta in crisi, si cambi ora o mai più

http://www.ilsole24ore.com/…/papa-basta-le-bombe-atomiche-s…
Papa: stop all’ atomica, si rischia la distruzione dell’umanità

LA RADIOATTIVITÀ!
IL MORBO DELL’ENERGIA ATOMICA
IL GRAVISSIMO PERICOLO NUCLEARE
Paziente e cristiana rassegnazione?
Perché? Parliamone un po’.
Perché non ci dovrebbe essere “qualcuno”
che stimola a non rassegnarsi?
Perché non dobbiamo sperare che questo “qualcuno” intervenga per mettere le cose
al loro giusto posto?
Questo Signore esiste o non esiste?
Io so, certissimamente, che esiste e che non è tanto tollerante come molti credono.
Potrebbe perdere, da un momento all’altro, la pazienza così come l’ha perduta in passato (Sodoma, Gomorra, la distruzione dell’Atlantide, il diluvio, ecc, ecc…).
So anche, con altrettanta certezza, che il pianeta Terra è scrupolosamente osservato da “personaggi” portanti una scienza impensabile dall’umana mente.
Sono numerosi, presenti ed invisibili alla capacità visiva dell’essere umano.
Qual’è il loro programma?
È stato più volte detto, ripetuto e divulgato in tutte le lingue.
Abbiamo anche detto che sono
gli “Angeli di ieri, Extraterrestri oggi”.
Una definizione che abbraccia la storia antica e moderna di avvenimenti sino ad oggi non compresi, come avrebbero dovuto comprendersi.
“Non sono di questo mondo”.
Si è sempre parlato di Esseri venuti dalle stelle ed esistono reperti archeologici che avallano questa inconfutabile realtà!
Non si possono e non si debbono ignorare.
Ebbene, sono questi Signori delle stelle che sono ritornati, con una missione ben precisa e mirante a modificare le attitudini nefaste di questa generazione, perniciosamente attratta dai malefizi degenerativi ed autodistruttivi.
I loro interventi miranti a scoraggiare questo processo involutivo, sono in corso, evidenziati anche se non si vogliono capire.
Succedono fatti clamorosi ed inspiegabili, ma non per questo privi di profonda emotività capace di indurre a pensare, a meditare e a dedurre.
Certissimamente in un prossimo, immediato futuro, altri avvenimenti di notevole portata imporranno all’uomo una seria presa di coscienza e di conoscenza.
Allora, anche se per molti sarà troppo tardi, per il resto ricomincerà una nuova vita, un nuovo modo di viverla e di amarla.
Ne abbiamo parlato un po’.
Un amico dell’uomo
Eugenio Siragusa
Nicolosi, 12 maggio 1986

-Alla crisi nucleare e ambientale con la possibile guerra contro la corea del nord, gli stati uniti incalzano inasprendo ulteriormente gli animi in una zona “CALDA” del pianeta.

http://www.repubblica.it/…/gerusalemme_ambasciata_usa_dona…/
Trump: “Gerusalemme è la capitale di Israele”. Netanyahu esulta, Hamas minaccia: “Apre le porte dell’inferno”

DAL CIELO ALLA TERRA
DALLA TERRA A TUTTI GLI UOMINI.
SONDAGGIO P.E.S. SOLEX. COMUNICAZIONE.

“ORA QUANDO VEDRETE GERUSALEMME CIRCONDATA DI ESERCITI,
SAPPIATE CHE ALLORA LA SUA DISTRUZIONE E’ VICINA”.

FRATELLI DELLA TERRA,
MEDITATE SU QUANTO PRIMA AVETE LETTO E SU QUANTO QUESTO SERMONE PROFETICO CONTIENE PER CARITA’ FRATERNA DI COLUI CHE IN TERRA FU CHIAMATO LUCA E UNTO DALLA DIVINA SAPIENZA DI DIO.
NOI VI DICIAMO CHE I DODICI APOSTOLI HANNO PRESO NUOVO CORPO E VIVONO IN MEZZO AGLI UOMINI CON I SEGNATI E I CHIAMATI DELLE DODICI TRIBU’, FIGLI DELLA FIAMMA DELL’AMORE SACRO DI CRISTO.
VOI NON LI RICONOSCERETE, MA ESSI SONO COSCIENTI ED ILLUMINATI DI DIVINA SAPIENZA, AFFINCHE’ SIANO ANCORA TESTIMONI VERACI DELLA GLORIA DEL FIGLIUOL DELL’UOMO NEL MONDO.
LE ULTIME TROMBE STANNO PER SQUILLARE E IL GRAN GIORNO DEL DIVINO GIUDIZIO DI DIO E’ GIA’ SULLE ALI D’ORATE DELL’AURA DI QUESTO TEMPO.

“ IO VI DICO IN VERITA’, CHE QUESTA ETA’ NON PASSERA’, FINCHE’ TUTTE QUESTE COSE NON SIANO AVVENUTE”.
(S. LUCA 21-33).

“IL CIELO E LA TERRA PASSERANNO; MA LE MIE PAROLE NON PASSERANNO.
(S. LUCA 21-33).

SE VOI, FRATELLI DELLA TERRA, AMATE CON CUORE APERTO LA VERITA’ CHE QUESTE PAROLE RACCHIUDONO E SE VI RISVEGLIERETE NELLO SPIRITO DI QUESTA PROFEZIA, NON POTRA’ SFUGGIRE DALLE VOSTRE MENTI IL SENSO PROFONDO DELLA NOSTRA OPERA RIVELATRICE NE’ VI SARA’ POSSIBILE IGNORARE CHE IL TEMPO E’ QUESTO E LA GENERAZIONE LA VOSTRA.
NON PENSATE CHE VI SIA ULTERIORE TEMPO PER PLACARE LA SANTA IRA DI DIO. LE VOSTRE OPERA HANNO RAGGIUNTO I LIMITI ESTREMI DELLA SUA SANTA TOLLERANZA . I SUOI CELESTI ESERCITI SONO SCHIERATI CONTRO IL GRANDE MALE CHE LE VOSTRE INSANE OPERE HANNO MOSTRUOSAMENTE EDIFICATO IN OGNI ANGOLO DELLA TERRA. NULLA! NULLA! POTRA’ FERMARE LA POTENZA DELLA CELESTE GIUSTIZIA CHE LI ANIMA! SE VERAMENTE VOLETE ESSERE CONSAPEVOLI DELLA REALTA’ CHE GRAVITA SU TUTTO IL GENERE UMANO PER CAGIONE DELLA SUA DEGENERE OPERA, VI INVITIAMO A CERCARE IL TEMPO DI PREGARE AFFINCHE’ ABBIATE SALVE LE ANIME VOSTRE.
MA POICHE’ E’ STATO DETTO E SCRITTO CHE “SE NON VEDRETE NON CREDERETE”, E’ VERO PURE CHE PRESTO VI APPARIRA’ IN TUTTA LA SUA GRANDIOSITA’ DIVINA LO SPIRITO PROFETICO DELL’ ETERNA VERITA’ CHE LA VOSTRA PALLIDA ANIMA E LA VOSTRA DEBOLE FEDE HANNO SEMPRE RIFIUTATO.
ORA E’ GIUNTO IL TEMPO DEL COMPIMENTO DEI DISEGNI DI DIO, E MALGRADO I SEGNI SI SONO PALESEMENTE MANIFESTATI, POCHI, ANZI POCHISSIMI, SONO STATI COLORO CHE SI SIANO RISVEGLIATI E PICCOLO E’ RIMASTO IL GREGGE DI DIO.
I SEGNATI SARANNO CHIAMATI E I CHIAMATI SARANNO INVIATI AD ESSERE ELETTI DA COLUI CHE DAL CIELO E’ PROSSIMO A VENIRE SULLA TERRA PER GIUDICARE E PER INSTAURARE IL REGNO DELLA GIUSTIZIA, DELLA PACE E DELL’AMORE FRATERNO UNIVERSALE CHE E’ IL PEGNO DI DIO.

“ORA, QUANDO VEDRETE GERUSALEMME CIRCONDATA DI ESERCITI, SAPPIATE CHE ALLORA LA SUA DISTRUZIONE E’ VICINA.”
(S. LUCA 21-20).

“E ALLORA VEDRANNO IL FIGLIUOL DELL’UOMO VENIRE IN UNA NUVOLA, CON POTENZA E GRAN GLORIA.”
(S. LUCA 21-20).

“ORA, QUANDO QUESTE COSE COMINCERANNO AD AVVENIRE, RIGUARDATE AD ALTO, ED ALZATE LE VOSTRE TESTE; PERCHE’ LA VOSTRA REDENZIONE E’ VICINA.”

MA VOI NON ALZATE LA TESTA, NON VI CURATE DEI SEGNI, PREFERITE IGNORARE! MEDITATE, MEDITATE, FRATELLI DELLA TERRA, SUA QUANTO ABBIAMO VOLUTO BREVEMENTE RICHIAMARE ALLA VOSTRA MEMORIA ED ABBIATE CURA DI ARRICCHIRE LA LUCE DEI VOSTRI SPIRITI, PERCHE’ IN VERITA’ VI DICIAMO CHE IL GIORNO DELLA GLORIA DI DIO NEL MONDO E’ PROSSIMO E IL SUO GIUDIZIO SEVERO!
AI GIUSTI, AI PURI DI CUORE E AI MANSUETI, A COLORO CHE EREDITERANNO IL REGNO DI DIO IN TERRA DICIAMO: INIZIATE IL VOSTRO CAMMINO E SIATE SICURI CON LA PACE NEI CUORI CHE NOI E LA LUCE CRISTICA VI SAREMO VICINI PER PORVI IN SALVEZZA PERCHE’ DI VOI DIO SI SERVIRA’ PER LIEVITARE E MOLTIPLICARE IN ABBONDANZA LA SUA FIAMMA DI AMORE CREATIVO NEL SUO ETERNO REGNO CELESTE IN TERRA.
SIATE PRONTI, ATTENTI E RAVVEDUTI PERCHE’ IL TEMPO E’ VENUTO.
DAL CIELO ALLA TERRA
DALL’ASTRONAVE CRISTAL-BELL. PAX.
ASTHAR.
Catania, 1.6.1967
Ore, 10

-Ecco il tempo dei tempi

“I FIGLI CONTRO I PADRI E I PADRI CONTRO I FIGLI”
“GUERRA E RUMOR DI GUERRA”
“TERREMOTI, FAME E PESTILENZE FISICHE E MORALI”
“SEGNI NEI CIELI”

VOI TERRESTRI FATE I GNORRI, PREFERITE SFUGGIRE DA QUESTA CRUDA REALTÀ!
VOI, TERRESTRI, VOLETE IGNORARE PER LA PAURA DI RACCOGLIERE IL FRUTTO DELLA VOSTRA INSANA OPERA!
MA IL TEMPO DEI TEMPI È ARRIVATO ED I SEGNI, PROFETIZZATI CIRCA DUEMILA ANNI OR SONO, VI INCHIODANO DINANZI ALLE VOSTRE RESPONSABILITÀ, AL VOSTRO TETRO DESTINO.
È INUTILE VOLER RAGGIRARE LA VERITÀ; PERFETTAMENTE INUTILE!
I FATTI SONO QUELLI CHE SONO, ANCHE SE TENTATE, CON OGNI MEZZO, DI TOGLIERE IL PESANTE PESO DEL RICHIAMO E DELL’AMMONIMENTO. TITANICHE FORZE DI VIOLENZA DISTRUTTIVA SONO PRONTE PER FARVI DEFINITIVAMENTE RICREDERE SU QUANTO È STATO DETTO E SCRITTO!
VOLERE IGNORARE, È FOLLIA, È NEGARE A DIO LA POTENZA DELLA SUA GIUSTIZIA E DELLE SUE LEGGI! NON AVETE PIÙ PAURA DELL’IRA SANTA?
EBBENE, CARI FRATELLI TERRESTRI, DIO CONFERMERÀ ANCORA UNA VOLTA L’INFALLIBILE VERITÀ DELLA PROFEZIA CHE NON FALLA! DIO NON SI SMENTISCE!
MOLTI SULLA TERRA SENTONO ARDERE NEI LORO CUORI LE PAROLE DI GESÙ-CRISTO. COSTORO NON HANNO VOLUTO DIMENTICARE, PERCHÉ NON VOGLIONO PERIRE CON L’IRA SANTA DI DIO, MA VOGLIONO VIVERE NELL’AMORE DI DIO E NELLA SUA DIVINA LUCE ETERNANDO IN BEATITUDINE.
“BEATI I GIUSTI, I PACIFICI ED I MANSUETI” DI “COSTORO È IL REGNO DI DIO.”
ECCO, IL TEMPO DEI TEMPI È VENUTO ED IL GIUDIZIO HA AVUTO INIZIO!
NON CREDETE? ASPETTATE E VEDRETE! VEDRETE QUELLO CHE È STATO DETTO E SCRITTO!
Dal cielo alla terra
Per i figli della fiamma
EUGENIO SIRAGUSA
Catania, 02 Luglio 1968
Ore 10:20

GESU’ MESSAGGERO D’AMORE
DUE MILA ANNI OR SONO UNA “STELLA COMETA” (SE COME TALE DOBBIAMO CONSIDERARLA), SI MISE PAZIENTEMENTE AL PASSO DEI CAMMELLI DEI RE MAGIPROVENIENTI D’ORIENTE E LI GUIDO’ FINO QUEL FAMOSO PRESEPIO DI BETLEMME.
LI’ ERA NATO UNA CREATURA UMANA: IL SUO NOME ERA GESU’.
UNA VOLONTA’ SUPERIORE, UN’INTELLIGENZA NON TERRESTRE, FACENDO USO DI UNA METODOLOGIA INCOMPRENSIBILE PER I TERRESTRI, AVEVA PREPARATO CON SECOLI DI ANTICIPO UNO SCENARIO DEL TUTTO PARTICOLARE NEL QUALE SI SAREBBE DOVUTO MUOVERE COME PROTAGONISTA, QUELL’UMILE FIGLIO DI UN FALEGNAME.
I PROFETI DELL’ANTICO TESTAMENTO, IN EFFETTI, NON AVEVA FATTO ALTRO CHE PARLARE DI UN UOMO CHE SAREBBE VENUTO PER DARE TESTIMONIANZA DELLE VERITA’ ETERNE DI DIO E CHE SAREBBE STATO RINNEGATO E UCCISO DAL CIECO ORGOGLIO DEGLI UOMINI DEL SUO TEMPO. QUEL GESU’ DELLE PROFEZIE BIBLICHE VENNE E DISSE: “SONO NEL MONDO, MA NON SONO DEL MONDO”. EGLI, PROVVISTO DI UNA COSCIENZA NON UMANA, BENSI’ UNIVERSALE CRISTICA, EBBE UNA FINALITA’ UNICA, FONDAMENTALE: INSEGNARE AGLI UOMINI LE VIE DEL DOLORE, DELLA GIUSTIZIA, DELLA FRATELLANZA, MA SOPRATTUTTO, QUELLE DELL’AMORE.
EGLI, DI FATTO, FU ESEMPIO DI DOLORE SOFFERTO PER AMORE.
EBBENE, PER QUEL MESSAGGERO D’AMORE, GLI UOMINI ERESSERO UNA CROCE SUL GOLGOTA.
NONOSTANTE CIO’, QUEL GESU’ O QUEL CHE E’ UGUALE, QUELLA SINTESI DELL’EVOLUZIONE SPIRITUALE DELLA MATERIA, CAMMINANDO IN MEZZO DELLA COSCIENZA UMANA CARICATA DAI VALORI ETERNI DELLA COSCIENZA UNIVERSALE, PRIMA CHE SI COMPISSE PER INTERA LA PROFEZIA , DISSE: “VI LASCIO NELL’OSCURITA’ DELLE VOSTRE POSSIBILITA’ UMANE PER SVEGLIARVI TRA MILLE ANNI E NON PIU’ DI MILLE ANNI”.(*)
SONO TRASCORSI DUE MILA ANNI E LA TERRA, DURANTE QUESTO TEMPO, NEL SUO PERENNE MOVIMENTO DEGLI SPAZI COSMICI, E’ PASSATO DALLA COSTELLAZIONE DEI“PESCI” A QUELLA DELL’ “ACQUARIO”.
L’ERA DEI “PESCI” NON ERA CARATTERIZZATO SOLTANTO DI TUTTO IL DOLORE, BENSI’ DAL FANATISMO, DALLO SCETTISISMO, DAL CONFORMISMO E DALLA TENDENZA DELL’UOMO AL COMPIACIMENTO DEL PASSATO INVECE DI CERCARE IL FUTURO.
QUESTE QUALITA’ NEGATIVE SONO STATE ORIGINATE DAI MALI PIU’ PROFONDI TALI COME: L’IGNORANZA , LA PAURA, L’EGOISMO.
SONO TRASCORSI DUE MILA ANNI, ED E’ ARRIVATO IL TEMPO DEL “RISVEGLIO”PROMESSO DA CRISTO.
L’ALBA NUOVA GIA’ E’ IN ATTO: L’ERA DELL’ “ACQUARIO” DISTRUGGERA’ LE MOLTE ILLUSIONI DELL’UOMO, CHE PRENDERA’ COSCIENZA, FINALMENTE, DELLA NECESSITA’ DI OCCUPARSI NEL CONSEGUIRE VALORI POSITIVI PORTATI DA CRISTO.
PERO’ PRIMA, PROFONDI MUTAMENTI DOVRANNO MANIFESTARSI NEL TESSUTO CONNETTIVO DI QUEST’UMANITA’, MALATA DI NEGATIVITA’ A TUTTI I LIVELLI.
ALLORA, IL NOSTRO E’ IL TEMPO DEL PROMESSO RITORNO DEL “FIGLIO DELL’UOMO, DEL CRISTO”, MA ATTENZIONE: QUESTA VOLTA CRISTO NON VERRA’ CON UMILTA’ MANIFESTATA DUE MILA ANNI OR SONO, BENSI’ VERRA’ CON “POTENZA E GRANDE GLORIA”, COME AVEVANO PROFETIZZATO GLI EVANGELISTI DEL NUOVO TESTAMENTO.
IL CRISTO RITORNARA’, MA NON PER PORTARCI L’AMORE, QUELL’AMORE CHE I NOSTRI PADRI INCHIODARONO IN CROCE E CHE NOI, DEGNI FIGLI DI TALI PADRI, CROCIFIGGIAMO IN OGNI MOMENTO DELLA NOSTRA GIORNATA TERRENA.
CRISTO RITORNERA’ CARICO DEI VALORI DELLA GIUSTIZIA DI DIO; QUELLA GIUSTIZIACHE PROPORRA’ IL TOTALE RINNOVAMENTO DEI SENTIERI DEGLI UOMINI, CHE AI FREDDI E SPIETATI IDOLI DELL’EGOISMO, DELL’ODIO E DELLA VIOLENZA HANNO ELEVATO ALTARI D’ORO.
VOGLIAMO CREDERGLI? NON VOGLIAMO CREDERGLI? LIBERO ARBITRIO!
OGNUNO E’ LIBERO NELLA SUA PROPRIA VOLONTA’ DI CREDERE QUELLO CHE GLI E’COMODO E DI RINNEGARE TUTTO QUELLO CHE GLI E’ SCOMODO…
EUGENIO SIARGUSA.

Vi lascio nel buio dei vostri giorni (*)
In verità vi dico: la caligine che avvolge i vostri giorni diviene sempre più fitta e più neri divengono i vostri giorni e le vostre ore.
Giornate tetre, dove pasce e cresce il dolore dei corpi e la sofferenza delle anime sconvolte dal silenzio dello spirito, privo della luce vivificatrice e consolatrice di Dio.
Tutto è in perdizione, tutto agonizza sotto lo sguardo indifferente dell’uomo che preferisce odiare invece di amare, distruggere invece di edificare, morire invece di vivere.
Avreste dovuto cercare la Luce per riscattare la cecità delle vostre anime, immerse nel buio della vostra insensibilità ai voleri del Padre Celeste; non l’avete fatto! La pietà celeste sia la vostra sola ed unica speranza.
L’Annunciatore
Eugenio Siragusa
Catania, 26 Novembre 1971
Ore 9:30

Fermati! Uomo!
Fermati! Fermati! Uomo!
Sei sull’orlo dell’abisso! Fermati!
Apri gli occhi e stura le orecchie o finirai nella seconda morte.
Ascolta! Ascolta chi per Amore ti chiama e ti invita al Ravvedimento e all’Ubbidienza della Legge Universale.
Risvegliati! Risvegliati! Uomo!
La Grande ed Eterna Verità ti rivela la tua reale identità. Ora tu puoi capire di essere uno strumento del Dio Vivente, un breve respiro dell’Intelligenza Creativa del Cosmo.
Ama! Ama! Uomo!
Ritorna ad essere Custode Giusto, Sapiente e Amoroso di tutto ciò che ti è stato affidato dalla Fiamma Divina. Tutto ciò che ti circonda è fuoco, è terra, è acqua, è aria, è minerale, è vegetale, è animale, è Dio.
Ama e ubbidisci e sarai ubbidito!
Non nutrire odio, perché in Verità ti dico: l’odio è causa di odio.
Ama! Ama! Uomo! Amerai, se sarai Giusto, cosciente di essere parte inscindibile di Dio, allora ti fermerai e ti sarai salvato!
L’Annunciatore
S. Maria La Stella, 5 Settembre 1971 ore 23,15

-Papa Francesco vuole cambiare “Il Padre Nostro”

http://www.quotidiano.net/…/padre-nostro-papa-francesco-1.3…

http://www.ilmessaggero.it/…/papa_corregge_padre_nostro_non…

http://www.tgcom24.mediaset.it/…/papa-francesco-vuole-cambi…

http://www.repubblica.it/…/papa_francesco_vuole_cambiare_i…/

http://www.corriere.it/…/papa-francesco-corregge-padre-nost…

https://www.facebook.com/groups/filippo.bongiovanni/permalink/1765046780192822/

-Così Eugenio:

“SATANA E GIOBBE”
“ SE DOVESSI CREDERE A SATANA, ALLA SUA ESISTENZA, ALLA SUA INCONTRASTABILE AUTORITA’, AL SUO POTERE , NON SOTTOMESSO A QUELLO DI DIO, DOVREI NEGARE L’ ONNIPOTENZA DI DIO. GIOBBE, 1 – 6 STA’ SCRITTO: “Or avvenne un di’, che i figliuoli di Dio vennero a presentarsi dinanzi al Signore; e Satana venne anche egli per mezzo loro.
E il Signore disse a Satana: “ Onde vieni ?” E Satana rispose al Signore e disse: “ Da aggirar la Terra, e da passeggiar per essa “.
E il Signore disse a Satana: “ Hai tu posto mente al mio servitore GIOBBE..? Come nella Terra non vi è uomo intero e dritto, e che tema Iddio?…” E Satana rispose: “ Giobbe teme egli Iddio invano? Non hai tu intorniato, come di un riparo, lui e la casa sua ed ogni cosa sua?… Ma stendi pur ora la tua mano, e tocca tutte le cose sue, e vedrai se non ti maledice in faccia”.
E il Signore disse a Satana: “Ecco, tutto quello ch’egli ha e’ in mano tua. Sol non mettere la mano sopra lui”. E Satana si partì dal cospetto del Signore.
CHI NON CONOSCE QUELLO CHE FECE SATANA, SUBITO DOPO, CONTINUI A LEGGERE IL RESTO ED AVRA’ MODO DI MEDITARE, DEDURRE E DETERMINARE, E SE SARA’ CAPACE DI INTENDERE, CAPIRA’ DA CHI HA RICEVUTO L’ ORDINE SATANA PER POTER FARE QUANTO FECE ALLA FAMIGLIA DI GIOBBE.
GIOBBE, 2 – 2 : UN SECONDO INCONTRO TRA SATANA E DIO.
Il Signore disse a Satana: “ Onde vieni?” ( e ripete quanto aveva già detto prima ), e Dio dice ancora quanto aveva già detto sull’ integrità di Giobbe. “ Benché tu, Satana, mi abbia incitato contro di lui, per distruggerlo senza cagione”. Ma Satana lo voleva provare nella carne. E il Signore disse a Satana: “ Eccolo in mano tua: sol guardati di toccar la sua vita”.
ANCORA UNA VOLTA DIO CONCEDE A SATANA DI PROVARLO ED E’ QUELLO CHE FECE SATANA. CHI NON CONOSCE QUELLO CHE FECE SATANA IN QUESTO SECONDO TENTATIVO , LO LEGGA E SI DOMANDI: “ DI CHI E’ SERVO SATANA? E’ STRUMENTO DI DIO?” —
Eugenio Siragusa –

E ancora Eugenio così continua:

PERCHE’ SATANA UBBIDISCE A DIO E L’ UOMO NO?
PARLIAMONE UN PO’.
CHI HA AVUTO LA POSSIBILITA’ DI LEGGERE LA SACRA BIBBIA ( libro di Giobbe ) , NON PUO’ NON SERIAMENTE MEDITARE SU QUANTO CI STA SCRITTO E TRARRE DEDUZIONI CHE DOVREBBERO INDURRE A PENSARE QUANTO APPRESSO:

A ) QUAL’ E’ IL COMPITO SPECIFICO DI SATANA?
B ) SE ESERCITA IL MESTIERE DI TENTATORE, “ SE INDUCE IN TENTAZIONE GLI UOMINI ” E’ PER UNA SUA LIBERA VOLONTA’ O PERCHE’ IDDIO LO PERMETTE?
C ) POTREBBE EGLI, SATANA, TENTARE SENZA IL VOLERE DI DIO?
D ) SATANA TEME L’ AUTORITA’ DI DIO?
E ) GLI UOMINI TEMONO L’ AUTORITA’ DI DIO?

DA QUANTO SI LEGGE SUL LIBRO DI GIOBBE, APPARE EVIDENTE CHE SATANA SI SOTTOMETTE AI DESIDERATI DEL SIGNORE: “ E LUI NON ME LO TOCCARE “. INFATTI LO PROVA SINO ALLO SPASIMO DELLA SOFFERENZA PERCHE’ CIO’ GLI E’ PERMESSO, MA NON VA PIU’ IN LA’ PERCHE’ GLI E’ PROIBITO !
ALLORA, DIO SI SERVE DI SATANA PER PROVARE LA FEDELTA’ E L’ INTEGRITA’ DEGLI UOMINI?
NEL PATER NOSTER STA SCRITTO: “… E NON CI INDURRE IN TENTAZIONE E LIBERACI DAL MALE “.
PERCHE’ INDURREBBE IN TENTAZIONE IL SIGNORE, QUALE SAREBBE LO SCOPO, IL FINE?
NON E’ STATO SOLO GIOBBE AD ESSERE STATO TENTATO MA TANTI ALTRI, GESU’ CRISTO COMPRESO. ALLORA…? SATANA, LUCIFERO E TUTTI I TENTATORI, QUALE COMPITO SVOLGONO E PER QUALE VOLERE?
FORSE O SENZA FORSE , IL FINE GIUSTIFICA I MEZZI?
CERTISSIMAMENTE, DIO NELLA SUA INFINITA MISERICORDIA PROPONE ALL’ UOMO LA POSSIBILITA’ DI DISCERNERE IL BENE DAL MALE, IL POSITIVO DAL NEGATIVO, L’ AMORE DALL’ ODIO, LA FEDELTA’ DALL’ INFEDELTA’. INSOMMA , VUOLE LA SALVEZZA E LA FORTEZZA DELLO SPIRITO, AFFINCHE’ L’UOMO NON PERISCA CON LE DEBOLEZZE DELLA CARNE.
NE ABBIAMO UN PO’ PARLATO.
L’ amico dell’ uomo EugenioSiragusa —
Nicolosi, 15 agosto 1986

http://4.bp.blogspot.com/…/Noi+e+il+padre+nostro+il+sole+PR…
Preghiera al Padre di Eugenio

HO SCRITTO IL 24 SETTEMBRE 1987:
UN TEMPO IL MAESTRO GESÙ CRISTO DISSE: “NON SONO VENUTO A PORTARVI LA PACE, MA LA SPADA”.
PERCHÉ LA SPADA E NON LA PACE..? A CHI SI RIFERIVA GESÙ CRISTO, DICENDO QUESTO?
SI RIFERIVA AI COMBATTENTI DI DIO? A COLORO CHE SONO TRIBOLATI E PERSEGUITATI DAL PRINCIPE DI QUESTO MONDO? SI RIFERIVA AL SALE E AL LIEVITO DELLA VITA, A COLORO CHE NON POSSONO GODERE PACE SINO A QUANDO NON AVRANNO TRIONFATO LA GIUSTIZIA, L’AMORE E LA PACE UNIVERSALE..?
LA LINGUA A DUE TAGLI È ANCHE PER COSTORO..?
MEDITATECI ANCHE VOI…UN PO’…
L’AMICO DELL’UOMO:
EUGENIO SIRAGUSA
24 SETTEMBRE 1987

L’arcangelo luce, Lucifero, si è ribellato a Dio per orgoglio. egli è l’indispensabile polo negativo nella cosmica realtà del divenire senza fine. E’ il collaboratore indispensabile di Dio sui piani spirituali. Ha la funzione di presiedere ai valori relativi e transitori della materia. Questo collaboratore di Dio fa la volontà dello spirito primigenio per riprendere gli umani alle leggi della creazione.
E’ la coscienza che opera nel nome della Giustizia di Dio. Fin dall’inizio l’arcangelo luce aveva decretato i presupposti ideali dai quali sarebbero scaturite le quattro potenze elementali organizzatrici nello scenario della manifestazione materiale (fuoco, terra, aria, acqua), tutori indispensabili delle platee dei mondi dove si avvicendano tutti i contrasti decretati dalla legge del dualismo in cui nasce l’uomo.
Di chi si è servito Dio per provare l’integrità del profeta Giobbe? Dio può o non può tutto? Nella preghiera del “Padre Nostro” sta scritto: “non indurmi in tentazione”; di chi si servirebbe il “Padre Nostro” per indurci in tentazione?
Qual’è il mezzo? Forse è il diavolo? Con quale permesso il diavolo ha tentato Gesù-Cristo? Se Dio non avesse voluto, il diavolo lo avrebbe potuto fare? Se l’avesse potuto fare senza il suo permesso, in che cosa consisterebbe l’Onnipotenza di Dio? Il diavolo fa paura se non si conosce Dio. Dio non ha rivali. Siamo noi ad attirare il valore negativo o il valore positivo. E’ nostra libera scelta.
Rivelazioni e concetti spirituali di Eugenio Siragusa…

-Non dimentichiamo, tenendo sempre a mente e nei cuori, che CRISTO-GESU’ HA POSTO LA SUA VITA ALL’ESTREMO SACRIFICIO PER LA SALVEZZA DELL’ UMANITA’ OFFENDO LA REDENZIONE.
LUCIFERO-SATANA PER SALVARLA, LA SUA VITA, VUOLE PORTARE IN PERDIZIONE TUTTO IL GENERE UMANO.

-Eugenio amava così ricordarla in questo giorno speciale.
L’ Immacolata Concezione

Miriam, Madre deliziosa ed amabile, celeste amore, genitrice di Colui che fu ,è sarà Maestro di vita e di verità.
Miriam, amore dell’ineffabile Luce Onnicreante, splendore di pietà e di misericordia, il nostro amore filiale è tuo, ieri, oggi, in eterno. Noi siamo con te, con il Tuo diletto Figlio e con i suoi angeli. Il nostro compito è fedelmente portato avanti secondo i disegni dell’Altissimo Signore. La stanchezza ci assale, ma poiché il tuo amore ci consola e ci sorregge, la forza riemerge e lo spirito si ingigantisce. Oggi è il tuo giorno e i roseti fioriscono. Nei nostri cuori fiorisce il tuo celeste amore, Madre beatissima nostra.
I tuoi figli e fratelli di tuo figlio Gesù.
Eugenio Siragusa
Nicolosi 08 dicembre 1986

-Approfondimenti:

http://pesolex.com/…/lapparizione-dell-immacolata-concezio…/
L’Apparizione dell’ Immacolata Concezione

https://www.facebook.com/andrea.mastropietro.35/posts/10213024786952004
All’ Immacolata Concezione e a suo Figlio Cristo-Gesù

Publicado en Celeste, Científicos, Ecológicos, Epiritual, Infancia y Adolescencia, Internacional, Madonna, Messaggi, Sociales y globales, spirituale