Si riscaldano “gli animi” e si azzerano “i cervelli”

http://www.ansa.it/…/siria-ong-raid-artiglieria-turca-su-po…
Siria: Erdogan minaccia l’Ue, vi inonderemo di profughi. L’allarme dell’Onu

-L’uomo precipita inesorabilmente, verso il baratro totale, perdendo ormai il controllo in ogni sua forma di equilibrio, che possa raddrizzare la strada che potrebbe portare a un serio e profondo ravvedimento. Infatti Eugenio lo ripetette e lo fece fino alla fine, invitava a mettere le cose al loro giusto posto…
Certo, ormai a livello etico, sociale, morale, ambientale, quindi esistenziale, sotto ogni aspetto, esso è ormai tutto compromesso, e quindi…una guerra in più, giusto per dilettarsi e non annoiarsi, ben venga e magari con un genocidio in più, anche questo giusto, per eliminare un po di popolazione mondiale, secondo alcuni siamo già in troppi, con l’allettante proposta di alleggerire gli arsenali, ormai pieni in ogni singola nazione, che vive nel vendere questi ordigni di morte e distruzione, facendo fare affari a uomini senza scrupoli e di ogni genere, cosa c’è di meglio..? Dimenticavo, le giovani generazioni, per colpa delle ideologie anticristiche, avanzano inesorabilmente, prendendo piede, aggrappandosi ai nostalgici discorsi condotti da uomini che hanno punito l’umanità, nel passato, e non si fa nulla per arrestare questo processo, divenuto irrefrenabile nella sua intenzione..!

-Dicevamo e lo ripetiamo:

“…Guerra e rumor di Guerra…”
Era stata detto è scritto e in tempo utile, sufficiente per porre rimedio…a questo dilagante e tragico destino che volge al suo epilogo…
Non si è voluto ascoltare “la Voce del precursore”..della Fine dei Tempi..?
Non abbiamo altro da aggiungere…:

-Così Eugenio:

HO SCRITTO IL 17 MAGGIO 1982:
GUERRA E RUMOR DI GUERRA…
I SEGNI DIVENGONO SEMPRE PIÙ CHIARI.
PIÙ NITIDO È IL SENTIERO DELLA COMPLETA PERDIZIONE.
L’UMANITÀ SONNECCHIA MENTRE I TEMPI SI ACCORCIANO, EVIDENZIANDO SEMPRE PIÙ LE NEFASTE OPERE DEGLI UOMINI DEDITI AI MALI PEGGIORI.
DISTRUZIONE, MISERIA, FAME, MORTE E QUANT’ALTRO RIDUCE L’ESSERE ALLA FEROCIA BESTIALITÀ.
GLI ORDIGNI DI MORTE PROLIFERANO COME VERMI DIVORATORI DI VITA.
GUERRA E RUMOR DI GUERRA… PIANTI DISPERAZIONI, RABBIA, PER NON POTER VIVERE, VEDOVE, ORFANI IN UN GIACIGLIO DI ATROCI DOLORI.
L’UOMO È ANCORA SELVAGGIO!
Eugenio Siragusa.

TERRESTRI!
UDITE, GUARDATE E MEDITATE!
SARà LA VOSTRA CINICA INDIFFERENZA A PROVOCARE PIANTI E STRIDOR DI DENTI. SARà LA VOSTRA MOSTRUOSA VIOLENZA CONTRO GLI EQUILIBRI NATURALI DEL PIANETA CHE OSPITA LA VOSTRA FORMA E LA VOSTRA SOSTANZA, A PROVOCARE LA VOSTRA IRREVERSIBILE FINE.
LA VOSTRA SCIENZA SA E TACE!
I NOSTRI EMISSARI SI SONO PRODIGATI, CON TUTTE LE LORO FORZE, A METTERE DINNANZI ALLA VOSTRA CONVULSA INTELLIGENZA TUTTE LE DIFFICOLTà CHE SI ANTEPONGONO ALLA SOPRAVVIVENZA DELLA VOSTRA SPECIE. LI AVETE SCHERNITI, VITUPERATI E PERSEGUITATI COSì COME AVETE SCHERNITO, VITUPERATO E CROCIFISSO IL GENIO COSMICO DELL’AMORE.
ORA, I GRANDI GUAI SONO DIETRO LE VOSTRE PORTE E NON VI RIMANE ALTRO CHE BATTERVI I PUGNI SUL PETTO. IL VERBO NON SI FA PIù PAROLA E LA CONSOLAZIONE PROMESSA SI TRASFORMA IN IRA SANTA.
RICORDATEVI: “SIETE NELLA SECONDA METà DEL XX SECOLO”. MEDITATE, DEDUCETE E DETERMINATE, SE AVETE LA FORZA E IL CORAGGIO DI RAVVEDERVI E DI METTERE SUBITO LE COSE AL LORO GIUSTO POSTO.
SE COSì NON SARà, PRESTO L’ATMOSFERA DEL VOSTRO PIANETA POTRà ARROVENTARSI E DISIDRATARE TUTTO! LA SBERLA DELL’ONNIPOTENTE SIGNORE SI AVVICINA SEMPRE PIù. ATTENTI, DUNQUE, ATTENTI! E FATE PRESTO PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI.
DAL CIELO ALLA TERRA
Nicolosi, 27 settembre 1992
Ore 8:00

DAL CIELO ALLA TERRA
CRONACHE APOCALITTICHE
UDITE TERRESTRI, UDITE:
“ LA GIOVENTù FALCIATA DALLA PESTE DEL SECOLO L’AIDS”,
“ GUERRE E RUMOR DI GUERRE”,
“I FIGLI CONTRO I PADRI E I PADRI CONTRO I FIGLI”,
“FAME, PESTILENZE E MORTE”,
“VIOLENZA, DEGENERAZIONE FISICA E PSICHICA”,
“LA TIRANNIA DEL POTERE DEI LADRONI E DI QUANTI SI ARRICCHISCONO SPECULANDO SULLA POVERA GENTE”,
“SODOMIA E VIOLENZE CONTRO I BAMBINI”.
UDITE TERRESTRI, UDITE, E NON DITE “NON SAPEVO”.
MENTIRESTE AL VERBO CHE SI è FATTO PAROLA PER INVITARVI AL RAVVEDIMENTO!
DAL CIELO ALLA TERRA
EUGENIO SIRAGUSA
Nicolosi, 25 settembre 1992

Publicado en Celeste, Epiritual, Internacional, Messaggi, Sociales y globales, spirituale
error: Content is protected !!