Su certi discorsi già fatti..

-Riproponiamo quanto a suo tempo abbiamo testimoniato.
Partendo da un concetto logico spirituale, di priorità, la spiegazione data e riproposta da Papa Francesco purtroppo la consideriamo non interpretata correttamente
Notizie di oggi:

http://www.ansa.it/…/cei-cambia-la-preghiera-del-padre-nost…
Cei, cambia la preghiera del Padre Nostro. Nuova versione anche per il Gloria
https://www.fanpage.it/cambia-il-padre-nostro-non-indurci-…/
Cambia il Padre Nostro: “Non indurci in tentazione” diventa “Non abbandonarci alla tentazione”

-Dall’anno passato:
Papa Francesco vuole cambiare “Il Padre Nostro”

“SATANA E GIOBBE”
“ SE DOVESSI CREDERE A SATANA, ALLA SUA ESISTENZA, ALLA SUA INCONTRASTABILE AUTORITA’, AL SUO POTERE , NON SOTTOMESSO A QUELLO DI DIO, DOVREI NEGARE L’ ONNIPOTENZA DI DIO. GIOBBE, 1 – 6 STA’ SCRITTO: “Or avvenne un di’, che i figliuoli di Dio vennero a presentarsi dinanzi al Signore; e Satana venne anche egli per mezzo loro.
E il Signore disse a Satana: “ Onde vieni ?” E Satana rispose al Signore e disse: “ Da aggirar la Terra, e da passeggiar per essa “.
E il Signore disse a Satana: “ Hai tu posto mente al mio servitore GIOBBE..? Come nella Terra non vi è uomo intero e dritto, e che tema Iddio?…” E Satana rispose: “ Giobbe teme egli Iddio invano? Non hai tu intorniato, come di un riparo, lui e la casa sua ed ogni cosa sua?… Ma stendi pur ora la tua mano, e tocca tutte le cose sue, e vedrai se non ti maledice in faccia”.
E il Signore disse a Satana: “Ecco, tutto quello ch’egli ha e’ in mano tua. Sol non mettere la mano sopra lui”. E Satana si partì dal cospetto del Signore.
CHI NON CONOSCE QUELLO CHE FECE SATANA, SUBITO DOPO, CONTINUI A LEGGERE IL RESTO ED AVRA’ MODO DI MEDITARE, DEDURRE E DETERMINARE, E SE SARA’ CAPACE DI INTENDERE, CAPIRA’ DA CHI HA RICEVUTO L’ ORDINE SATANA PER POTER FARE QUANTO FECE ALLA FAMIGLIA DI GIOBBE.
GIOBBE, 2 – 2 : UN SECONDO INCONTRO TRA SATANA E DIO.
Il Signore disse a Satana: “ Onde vieni?” ( e ripete quanto aveva già detto prima ), e Dio dice ancora quanto aveva già detto sull’ integrità di Giobbe. “ Benché tu, Satana, mi abbia incitato contro di lui, per distruggerlo senza cagione”. Ma Satana lo voleva provare nella carne. E il Signore disse a Satana: “ Eccolo in mano tua: sol guardati di toccar la sua vita”.
ANCORA UNA VOLTA DIO CONCEDE A SATANA DI PROVARLO ED E’ QUELLO CHE FECE SATANA. CHI NON CONOSCE QUELLO CHE FECE SATANA IN QUESTO SECONDO TENTATIVO , LO LEGGA E SI DOMANDI: “ DI CHI E’ SERVO SATANA? E’ STRUMENTO DI DIO?” —
Eugenio Siragusa –

E ancora Eugenio così continua:

PERCHE’ SATANA UBBIDISCE A DIO E L’ UOMO NO?
PARLIAMONE UN PO’.
CHI HA AVUTO LA POSSIBILITA’ DI LEGGERE LA SACRA BIBBIA ( libro di Giobbe ) , NON PUO’ NON SERIAMENTE MEDITARE SU QUANTO CI STA SCRITTO E TRARRE DEDUZIONI CHE DOVREBBERO INDURRE A PENSARE QUANTO APPRESSO:

A ) QUAL’ E’ IL COMPITO SPECIFICO DI SATANA?
B ) SE ESERCITA IL MESTIERE DI TENTATORE, “ SE INDUCE IN TENTAZIONE GLI UOMINI ” E’ PER UNA SUA LIBERA VOLONTA’ O PERCHE’ IDDIO LO PERMETTE?
C ) POTREBBE EGLI, SATANA, TENTARE SENZA IL VOLERE DI DIO?
D ) SATANA TEME L’ AUTORITA’ DI DIO?
E ) GLI UOMINI TEMONO L’ AUTORITA’ DI DIO?

DA QUANTO SI LEGGE SUL LIBRO DI GIOBBE, APPARE EVIDENTE CHE SATANA SI SOTTOMETTE AI DESIDERATI DEL SIGNORE: “ E LUI NON ME LO TOCCARE “. INFATTI LO PROVA SINO ALLO SPASIMO DELLA SOFFERENZA PERCHE’ CIO’ GLI E’ PERMESSO, MA NON VA PIU’ IN LA’ PERCHE’ GLI E’ PROIBITO !
ALLORA, DIO SI SERVE DI SATANA PER PROVARE LA FEDELTA’ E L’ INTEGRITA’ DEGLI UOMINI?
NEL PATER NOSTER STA SCRITTO: “… E NON CI INDURRE IN TENTAZIONE E LIBERACI DAL MALE “.
PERCHE’ INDURREBBE IN TENTAZIONE IL SIGNORE, QUALE SAREBBE LO SCOPO, IL FINE?
NON E’ STATO SOLO GIOBBE AD ESSERE STATO TENTATO MA TANTI ALTRI, GESU’ CRISTO COMPRESO. ALLORA…? SATANA, LUCIFERO E TUTTI I TENTATORI, QUALE COMPITO SVOLGONO E PER QUALE VOLERE?
FORSE O SENZA FORSE , IL FINE GIUSTIFICA I MEZZI?
CERTISSIMAMENTE, DIO NELLA SUA INFINITA MISERICORDIA PROPONE ALL’ UOMO LA POSSIBILITA’ DI DISCERNERE IL BENE DAL MALE, IL POSITIVO DAL NEGATIVO, L’ AMORE DALL’ ODIO, LA FEDELTA’ DALL’ INFEDELTA’. INSOMMA , VUOLE LA SALVEZZA E LA FORTEZZA DELLO SPIRITO, AFFINCHE’ L’UOMO NON PERISCA CON LE DEBOLEZZE DELLA CARNE.
NE ABBIAMO UN PO’ PARLATO.
L’ amico dell’ uomo Eugenio Siragusa
Nicolosi, 15 agosto 1986

HO SCRITTO IL 24 SETTEMBRE 1987:
UN TEMPO IL MAESTRO GESÙ CRISTO DISSE: “NON SONO VENUTO A PORTARVI LA PACE, MA LA SPADA”.
PERCHÉ LA SPADA E NON LA PACE..? A CHI SI RIFERIVA GESÙ CRISTO, DICENDO QUESTO?
SI RIFERIVA AI COMBATTENTI DI DIO? A COLORO CHE SONO TRIBOLATI E PERSEGUITATI DAL PRINCIPE DI QUESTO MONDO? SI RIFERIVA AL SALE E AL LIEVITO DELLA VITA, A COLORO CHE NON POSSONO GODERE PACE SINO A QUANDO NON AVRANNO TRIONFATO LA GIUSTIZIA, L’AMORE E LA PACE UNIVERSALE..?
LA LINGUA A DUE TAGLI È ANCHE PER COSTORO..?
MEDITATECI ANCHE VOI…UN PO’…
L’AMICO DELL’UOMO:
EUGENIO SIRAGUSA
24 SETTEMBRE 1987

L’arcangelo luce, Lucifero, si è ribellato a Dio per orgoglio. egli è l’indispensabile polo negativo nella cosmica realtà del divenire senza fine. E’ il collaboratore indispensabile di Dio sui piani spirituali. Ha la funzione di presiedere ai valori relativi e transitori della materia. Questo collaboratore di Dio fa la volontà dello spirito primigenio per riprendere gli umani alle leggi della creazione.
E’ la coscienza che opera nel nome della Giustizia di Dio. Fin dall’inizio l’arcangelo luce aveva decretato i presupposti ideali dai quali sarebbero scaturite le quattro potenze elementali organizzatrici nello scenario della manifestazione materiale (fuoco, terra, aria, acqua), tutori indispensabili delle platee dei mondi dove si avvicendano tutti i contrasti decretati dalla legge del dualismo in cui nasce l’uomo.
Di chi si è servito Dio per provare l’integrità del profeta Giobbe? Dio può o non può tutto? Nella preghiera del “Padre Nostro” sta scritto: “non indurmi in tentazione”; di chi si servirebbe il “Padre Nostro” per indurci in tentazione?
Qual’è il mezzo? Forse è il diavolo? Con quale permesso il diavolo ha tentato Gesù-Cristo? Se Dio non avesse voluto, il diavolo lo avrebbe potuto fare? Se l’avesse potuto fare senza il suo permesso, in che cosa consisterebbe l’Onnipotenza di Dio? Il diavolo fa paura se non si conosce Dio. Dio non ha rivali. Siamo noi ad attirare il valore negativo o il valore positivo. E’ nostra libera scelta.
Rivelazioni e concetti spirituali di Eugenio Siragusa…

-Non dimentichiamo, tenendo sempre a mente e nei cuori: CRISTO-GESU’ HA POSTO LA SUA VITA ALL’ESTREMO SACRIFICIO PER LA SALVEZZA DELL’ UMANITA’ OFFENDO LA REDENZIONE.
LUCIFERO-SATANA PER SALVARLA, LA SUA VITA (Nel giorno del Giudizio) VUOLE PORTARE IN PERDIZIONE TUTTO IL GENERE UMANO.

Il Testimone, Il Discepolo, Il Messaggero.
Il Testimone di questo tempo apocalittico
e del Padre Glorioso entrambi assetati
di Giustizia.
Filippo Bongiovanni.

Presto verrà cambiata anche la frase ” Venga il Tuo Regno” con ” Venga fatta la Tua Santa Giustizia ” …
(Alfa-Omega)

Approfondimenti:
http://pesolex.com/…/nel-giorno-dell-immacolata-concezione…/
https://www.facebook.com/groups/filippo.bongiovanni/permalink/1765046780192822/
http://solexmalidiomauniversale.blogspot.com/…/moniti-e-den…

TG3 15 11 2018 Preghiera Padre Nostro

Su certi discorsi già fatti…-Riproponiamo quanto a suo tempo abbiamo testimoniato. Partendo da un concetto logico spirituale, di priorità, la spiegazione data e riproposta da Papa Francesco purtroppo la consideriamo non interpretata correttamenteNotizie di oggi:http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2018/11/15/cei-cambia-la-preghiera-del-padre-nostro.-nuova-versione-anche-per-il-gloria_631993f0-886f-426b-9b05-10f0680d6fff.htmlCei, cambia la preghiera del Padre Nostro. Nuova versione anche per il Gloria https://www.fanpage.it/cambia-il-padre-nostro-non-indurci-in-tentazione-diventa-non-abbandonarci-alla-tentazione/Cambia il Padre Nostro: “Non indurci in tentazione” diventa “Non abbandonarci alla tentazione”-Dall'anno passato:Papa Francesco vuole cambiare “Il Padre Nostro”“SATANA E GIOBBE”“ SE DOVESSI CREDERE A SATANA, ALLA SUA ESISTENZA, ALLA SUA INCONTRASTABILE AUTORITA’, AL SUO POTERE , NON SOTTOMESSO A QUELLO DI DIO, DOVREI NEGARE L’ ONNIPOTENZA DI DIO. GIOBBE, 1 – 6 STA’ SCRITTO: “Or avvenne un di’, che i figliuoli di Dio vennero a presentarsi dinanzi al Signore; e Satana venne anche egli per mezzo loro.E il Signore disse a Satana: “ Onde vieni ?” E Satana rispose al Signore e disse: “ Da aggirar la Terra, e da passeggiar per essa “.E il Signore disse a Satana: “ Hai tu posto mente al mio servitore GIOBBE..? Come nella Terra non vi è uomo intero e dritto, e che tema Iddio?…” E Satana rispose: “ Giobbe teme egli Iddio invano? Non hai tu intorniato, come di un riparo, lui e la casa sua ed ogni cosa sua?… Ma stendi pur ora la tua mano, e tocca tutte le cose sue, e vedrai se non ti maledice in faccia”.E il Signore disse a Satana: “Ecco, tutto quello ch’egli ha e’ in mano tua. Sol non mettere la mano sopra lui”. E Satana si partì dal cospetto del Signore.CHI NON CONOSCE QUELLO CHE FECE SATANA, SUBITO DOPO, CONTINUI A LEGGERE IL RESTO ED AVRA’ MODO DI MEDITARE, DEDURRE E DETERMINARE, E SE SARA’ CAPACE DI INTENDERE, CAPIRA’ DA CHI HA RICEVUTO L’ ORDINE SATANA PER POTER FARE QUANTO FECE ALLA FAMIGLIA DI GIOBBE.GIOBBE, 2 – 2 : UN SECONDO INCONTRO TRA SATANA E DIO.Il Signore disse a Satana: “ Onde vieni?” ( e ripete quanto aveva già detto prima ), e Dio dice ancora quanto aveva già detto sull’ integrità di Giobbe. “ Benché tu, Satana, mi abbia incitato contro di lui, per distruggerlo senza cagione”. Ma Satana lo voleva provare nella carne. E il Signore disse a Satana: “ Eccolo in mano tua: sol guardati di toccar la sua vita”.ANCORA UNA VOLTA DIO CONCEDE A SATANA DI PROVARLO ED E’ QUELLO CHE FECE SATANA. CHI NON CONOSCE QUELLO CHE FECE SATANA IN QUESTO SECONDO TENTATIVO , LO LEGGA E SI DOMANDI: “ DI CHI E’ SERVO SATANA? E’ STRUMENTO DI DIO?” —Eugenio Siragusa –E ancora Eugenio così continua:PERCHE’ SATANA UBBIDISCE A DIO E L’ UOMO NO?PARLIAMONE UN PO’.CHI HA AVUTO LA POSSIBILITA’ DI LEGGERE LA SACRA BIBBIA ( libro di Giobbe ) , NON PUO’ NON SERIAMENTE MEDITARE SU QUANTO CI STA SCRITTO E TRARRE DEDUZIONI CHE DOVREBBERO INDURRE A PENSARE QUANTO APPRESSO:A ) QUAL’ E’ IL COMPITO SPECIFICO DI SATANA?B ) SE ESERCITA IL MESTIERE DI TENTATORE, “ SE INDUCE IN TENTAZIONE GLI UOMINI ” E’ PER UNA SUA LIBERA VOLONTA’ O PERCHE’ IDDIO LO PERMETTE?C ) POTREBBE EGLI, SATANA, TENTARE SENZA IL VOLERE DI DIO?D ) SATANA TEME L’ AUTORITA’ DI DIO?E ) GLI UOMINI TEMONO L’ AUTORITA’ DI DIO?DA QUANTO SI LEGGE SUL LIBRO DI GIOBBE, APPARE EVIDENTE CHE SATANA SI SOTTOMETTE AI DESIDERATI DEL SIGNORE: “ E LUI NON ME LO TOCCARE “. INFATTI LO PROVA SINO ALLO SPASIMO DELLA SOFFERENZA PERCHE’ CIO’ GLI E’ PERMESSO, MA NON VA PIU’ IN LA’ PERCHE’ GLI E’ PROIBITO !ALLORA, DIO SI SERVE DI SATANA PER PROVARE LA FEDELTA’ E L’ INTEGRITA’ DEGLI UOMINI?NEL PATER NOSTER STA SCRITTO: “… E NON CI INDURRE IN TENTAZIONE E LIBERACI DAL MALE “.PERCHE’ INDURREBBE IN TENTAZIONE IL SIGNORE, QUALE SAREBBE LO SCOPO, IL FINE?NON E’ STATO SOLO GIOBBE AD ESSERE STATO TENTATO MA TANTI ALTRI, GESU’ CRISTO COMPRESO. ALLORA…? SATANA, LUCIFERO E TUTTI I TENTATORI, QUALE COMPITO SVOLGONO E PER QUALE VOLERE?FORSE O SENZA FORSE , IL FINE GIUSTIFICA I MEZZI?CERTISSIMAMENTE, DIO NELLA SUA INFINITA MISERICORDIA PROPONE ALL’ UOMO LA POSSIBILITA’ DI DISCERNERE IL BENE DAL MALE, IL POSITIVO DAL NEGATIVO, L’ AMORE DALL’ ODIO, LA FEDELTA’ DALL’ INFEDELTA’. INSOMMA , VUOLE LA SALVEZZA E LA FORTEZZA DELLO SPIRITO, AFFINCHE’ L’UOMO NON PERISCA CON LE DEBOLEZZE DELLA CARNE.NE ABBIAMO UN PO’ PARLATO.L’ amico dell’ uomo Eugenio Siragusa Nicolosi, 15 agosto 1986HO SCRITTO IL 24 SETTEMBRE 1987:UN TEMPO IL MAESTRO GESÙ CRISTO DISSE: “NON SONO VENUTO A PORTARVI LA PACE, MA LA SPADA”.PERCHÉ LA SPADA E NON LA PACE..? A CHI SI RIFERIVA GESÙ CRISTO, DICENDO QUESTO?SI RIFERIVA AI COMBATTENTI DI DIO? A COLORO CHE SONO TRIBOLATI E PERSEGUITATI DAL PRINCIPE DI QUESTO MONDO? SI RIFERIVA AL SALE E AL LIEVITO DELLA VITA, A COLORO CHE NON POSSONO GODERE PACE SINO A QUANDO NON AVRANNO TRIONFATO LA GIUSTIZIA, L’AMORE E LA PACE UNIVERSALE..?LA LINGUA A DUE TAGLI È ANCHE PER COSTORO..?MEDITATECI ANCHE VOI…UN PO’…L’AMICO DELL’UOMO:EUGENIO SIRAGUSA24 SETTEMBRE 1987L’arcangelo luce, Lucifero, si è ribellato a Dio per orgoglio. egli è l’indispensabile polo negativo nella cosmica realtà del divenire senza fine. E’ il collaboratore indispensabile di Dio sui piani spirituali. Ha la funzione di presiedere ai valori relativi e transitori della materia. Questo collaboratore di Dio fa la volontà dello spirito primigenio per riprendere gli umani alle leggi della creazione.E’ la coscienza che opera nel nome della Giustizia di Dio. Fin dall’inizio l’arcangelo luce aveva decretato i presupposti ideali dai quali sarebbero scaturite le quattro potenze elementali organizzatrici nello scenario della manifestazione materiale (fuoco, terra, aria, acqua), tutori indispensabili delle platee dei mondi dove si avvicendano tutti i contrasti decretati dalla legge del dualismo in cui nasce l’uomo.Di chi si è servito Dio per provare l’integrità del profeta Giobbe? Dio può o non può tutto? Nella preghiera del “Padre Nostro” sta scritto: “non indurmi in tentazione”; di chi si servirebbe il “Padre Nostro” per indurci in tentazione?Qual’è il mezzo? Forse è il diavolo? Con quale permesso il diavolo ha tentato Gesù-Cristo? Se Dio non avesse voluto, il diavolo lo avrebbe potuto fare? Se l’avesse potuto fare senza il suo permesso, in che cosa consisterebbe l’Onnipotenza di Dio? Il diavolo fa paura se non si conosce Dio. Dio non ha rivali. Siamo noi ad attirare il valore negativo o il valore positivo. E’ nostra libera scelta.Rivelazioni e concetti spirituali di Eugenio Siragusa…-Non dimentichiamo, tenendo sempre a mente e nei cuori: CRISTO-GESU’ HA POSTO LA SUA VITA ALL’ESTREMO SACRIFICIO PER LA SALVEZZA DELL’ UMANITA’ OFFENDO LA REDENZIONE.LUCIFERO-SATANA PER SALVARLA, LA SUA VITA (Nel giorno del Giudizio) VUOLE PORTARE IN PERDIZIONE TUTTO IL GENERE UMANO.Il Testimone, Il Discepolo, Il Messaggero.Il Testimone di questo tempo apocalitticoe del Padre Glorioso entrambi assetatidi Giustizia.Filippo Bongiovanni. Presto verrà cambiata anche la frase " Venga il Tuo Regno" con " Venga fatta la Tua Santa Giustizia " …(Alfa-Omega)Approfondimenti:http://pesolex.com/it/nel-giorno-dell-immacolata-concezione-si-evidenziano-gli-ultimi-fatti-pericolosi-per-lumanita/https://www.facebook.com/groups/filippo.bongiovanni/permalink/1765046780192822/http://solexmalidiomauniversale.blogspot.com/2014/06/moniti-e-denunce-e-la-presa-di.htmlTG3 15 11 2018 Preghiera Padre Nostro

Publicado por FIlippo Bongiovanni en Viernes, 16 de noviembre de 2018

Publicado en Sin categoría