Gesù, una Storia Vera?

Qualche settimana addietro,la nota trasmissione televisiva Voyager, che va in onda su Rai2, affrontava secondo lei, uno dei temi più scottanti dell’umanità “Gesù una storia vera”…? Alcuni lettori di Biella, fra cui due giovanissimi studenti di scuola media, che seguono i nostri temi, mi hanno chiesto se durante la Sua Missione, Eugenio si fosse espresso concretamente su domande di questo tipo…!

Il testimone del’eterno Presente

Filippo Bongiovanni


Domandiamocelo ! 

Ritornando sulla Terra, cosa dovrebbe fare Gesù Cristo per dimostrare che è Lui? Chi e quanti sarebbero disposti a crederlo se si limitasse a dire che è Figlio di Dio o a rifare quanto fece a suo Tempo? Basterebbero queste dimostrazioni o verrebbe prelevato e rinchiuso in una clinica psichiatrica? Se, invece, ritornasse sulla Terra in un modo inaspettato e accompagnato da potenti Personaggi “Non di questo Mondo”, o lo si vedesse discendere da un globo Luminoso, credete voi che avrebbe tanto da faticare per dimostrare che è Lui accompagnato dagli Angeli di ieri, extraterrestri oggi? Oggi, già si prendono posizioni ben definite su questa eventuale possibilità e si fa di tutto per negare, discreditare, tergiversare; ma i segni in cielo e in Terra fanno prevedere senza alcun dubbio come Gesù Cristo si Rivelerà agli uomini di questo Pianeta. Le Legioni Celesti d’avanguardia, con i loro carri di luce, sono già da tempo operanti, miranti a sensibilizzare quanti si predispongono a questo possibile avvenimento, a questa imminente manifestazione che confermerebbe quanto è stato detto e scritto: “Questo Gesù che vi è stato tolto, così come l’avete visto salire, ritornerà sulle Nuvole con Potenza e Gloria”. Confermerebbe pure la discesa dal cielo della Gerusalemme Celeste. Navi spaziali con frequenze multidimensionali provenienti dagli spazi esterni? Non ci sarebbe nulla da meravigliarsi visto e considerato che i personaggi che pilotano questi straordinari mezzi manipolano la Lucecosì come noi manipoliamo la materia. Sono Esseri di Luce? Perché No! La forza anticristica è già in fermento per quanto si dice e nulla lascia di intentato per impedire, con ogni mezzo, che si creda ad una tale eventualità. Gli U.F.O, i “Dischi Volanti”, i “Sigari Volanti” e quant’altro di prodigioso si manifesta in questo tempo e in questa generazione, sono da collegare a quanto è testimoniato nella Bibbia e nel Vangelo. (vedi Ezechiele ecc.) La storia si sta ripetendo e questo tempo potrebbe essere il preludio di una nuova, attesa Rivelazione. Si riaffaccia così il timore dei potenti, degli schiavizzatori dei popoli, dei fomentatori di discordia e di violenza. La storia, come ho già detto, sta per ripetersi anche se è certissimo un epilogo diverso da quello verificatosi circa 2.000 anni or sono. È vero, senza menzogna, certo e verissimo: Gesù Cristo non verrà per essere giudicato ma per giudicare, non verrà da solo ma in compagnia di chi ha il potere di Vita o di morte sugli uomini. È vero altresì che ritornerà con la sua Mercede e, sono certo, che non sarà tiepido verso coloro che lo hanno ancora una volta tradito, vituperato e che hanno reso sterile il suo sacrificio per la salvezza del genere umano. Io sono qui ad aspettarlo e con me il frutto maturato di 144.000 spiriti viventi che sono nel Mondo ma non del Mondo.

Eugenio Siragusa
Nicolosi, 17 aprile 1984 

“GESU’ IN INCOGNITA SULLA TERRA”
HA DETTO CHE SAREBBE RITORNATO IN MEZZO A NOI.
EBBENE, EGLI E’ GIA’ IN MEZZO A NOI E CON LUI
CINQUE DEI SUOI APOSTOLI E UNA NUMEROSA SCHIERA
DI MESSAGGERI DELL’UNIVERSALE INTELLIGENZA (ANGELI).

Dialoghi con Eugenio Aprile 1988 

IL NOVELLO SINEDRIO

Potrebbe essere corroborato da psichiatri e da parapsicologi, il novello sinedrio degli ultimi tempi.Chi saranno i nuovi accusatori? Chi sarà Caifa che presiederà l’assise che si prefiggerà di puntare il dito di accusa e di condanna contro il “Figliuol dell’uomo”, principe Celeste della nuova Gerusalemme che discenderà dal Cielo? Non si sa! Ma già, in certi individui, si profilano le tendenze. Questi sono pronti a stabilire la diagnosi, che non si discosterebbe tanto da quella che condusse in croce Gesù Cristo. La mia certezza è che saranno psichiatri e parapsicologi ad affiancare l’Opera del novello Sinedrio, che, uniti a dotti e luminari del nuovo potere temporale-politico-religioso, accuserebbero ancora una volta “l’Unto da Dio”. Questo sicuramente avverrebbe se , tornando sulla terra il “Figliuol dell’Uomo” si esprimesse con lo stesso linguaggio, con gli stessi atteggiamenti e con il medesimo dinamismo spirituale, morale e politico di un tempo. La diagnosi sarebbe senz’altro questa “patologicamente anormale, nevrotico, mitomane, paranoico, schizofrenico”. Altri dotti sentenzierebbero quanto appresso: “Bugiardo, imbroglione, ecc. ecc.”. L’accusa diverrebbe più grave se il “Figliuol dell’Uomo” praticasse l’arte di guarire nella carne e nello spirito, di fare prodigi e miracoli. Allora, all’accusa dei primi si aggiungerebbe l’altra, che verrebbe da luminari non meno peggiori dei primi. Questi sentenzierebbero: “È il diavolo! È satana! È il demonio che lo possiede! Eretico!” Insomma, il Sinedrio degli ultimi tempi tenterà in tutti i modi di incriminarlo, di eliminarlo in un modo diverso da come lo eliminarono la prima volta. Il popolo si limiterebbe solo ad approvare l’azione dei luminari del novello Sinedrio, a cui concede, ciecamente, illimitata fiducia e devozione. La storia di dovrebbe così nuovamente ripetere. Questo succederebbe se il“Figliuol dell’Uomo” ritornasse sulla terra con le vesti di un tempo e la metodologia di insegnamento di allora. Ma non sarà così! Perché egli non ritornerà sulla terra con le medesime vesti di allora. Avrà un Volto diverso,un vestimento diverso e una metodologia di insegnamento diversa. Avrà a sua disposizione una corte di Esseri angelici e potenti e la consolazione di uomini e donne terrestri pronti a riceverLo e a seguirLo. Il novello Sinedrio sarà fortemente turbato e nulla risparmierà nel tentativo di accusarLo e di porLo agli occhi della gente come un Essere clinicamente ammalato e spiritualmente invasato. Ma questa volta non avrà successo! Non avrà successo perché il “Figliuol dell’Uomo” verrà per giudicare e non per essere giudicato. Il novello “Caifa” non avrà nemmeno il tempo di strapparsi le vesti, né altri la possibilità di complottare contro di Lui e contro coloro che Lo amarono e che sono nuovamente viventi per servirLo nell’edificazione del Regno di Dio in terra. Il Suo giudizio sarà severo, e pesanti le condanne. Non userà le corde, perché non sarebbero mezzi sufficienti per cacciare i novelli mercanti dal Suo tempio, ma porterà con Sé mezzi più convincenti, molto più efficaci che non le corde Non ci sarà un nuovo Pilato, né corona di spine. Non ci sarà la croce del supplizio né ci saranno forze coalizzate del potere politico-religioso capaci di fermare il Suo passo trionfale in un mondo che Egli visitò con grande Amore e umiltà e che riprenderà con Giustizia e Verità, affinché sia data verace testimonianza di quanto fu detto e scritto secondo la Santissima Volontà dell’Altissimo e Glorioso IDDIO.
Guai! Guai! Guai agli empi e a tutti coloro che oseranno fermarlo ed accusarlo!

Valverde, 26 ottobre 1974
Eugenio Siragusa

Le Nubi

Dopo aver risposto ai nostri amici che avevano chiesto “Gesù,una storia vera”..!?, mi hanno richiesto che cosa sono “Le Nubi nei testi evangelici, nei testi biblici”…!? 

Ma verrà un giorno in cui:
“…Vedranno il Figlio dell’uomo venire sulle nubi del cielo
con gran potenza e gloria. E manderà i Suoi Angeli che,
con tromba dallo squillo potente, raduneranno i Suoi eletti
dai quattro venti, da un’estremità all’altra dei cieli…”
Matteo 24:30

Cosa sono le “NUBI”

Cronaca di ieri, di oggi e di domani. Cosa sono le”NUBI.”
All’Assunzione in Cielo del corpo della Dilettissima Vergine Maria, Madre Dolcissima dell’Ineffabile e Divino Maestro Gesù Cristo, tutti noi apostoli eravamo presenti *. Eravamo undici Servi di Colui che ci Amò e ci Ama; Siamo stati prelevati e trasportati dalle “Nubi” e sbarcati dinanzi alla casa dove abitava la Vergine Maria, Madre Pietosa dell’umano genere. Per primo giunsi io, Giovanni, il prediletto del Maestro del Divino Amore. Mi trovavo nella Città di Sardi con alcuni discepoli credenti nella Verità del Maestro. Una “Nube” discese sul luogo ove mi trovavo, mi prelevò e mi portò dove abitava Maria. Anche gli altri dieci apostoli, che si trovavano ai confini della Terra, furono prelevati dalle “Nubi” e portati là ove io già mi trovavo. Cosa credete che siano state le “Nubi”? Se ve lo dicessi, non mi credereste, perché, ancora oggi, il velo dell’ignoranza vi priva di vedere e di udire i prodigi dello Spirito Santo. Anche il Maestro della Verità, Michele e Gabriele Arcangeli della Luce, sono arrivati a bordo delle nuvole. Ma, erano nuvole? Questo vi domando: Ciechi e sordi. Cosa vedete in questo tempo di grande tribolazione: Cosa videro i bambini di Fatima e quelli di S.Sebastian di Garabandal..? Chi prelevò dalla Terra l’intero battaglione di Norfolk*..? Vi rispondo io : “Le nuvole che discesero su di esso”. Non avete ancora capito? Tutto ciò è avvenuto, affinché possiate comprendere quanto vi è stato occultato dal principe di questo Mondo. Ma è vero che tutto ciò che è stato nascosto venga alla Luce e gridato dai tetti delle case. Io sono in mezzo a voi per questo e nessuno fermerà la mia lingua o chiuderà la mia bocca. Quanto devo dire dirò, affinché coloro che udranno avranno la Grazia di conoscere la Veritàed essere Liberi, Liberi davvero. Mi odieranno, mi perseguiteranno e mi porranno in afflizione con vituperi e menzogne, ma la Pace di Colui che mi Ama alberga nel mio Spirito e non un solo capello del mio capo perirà.
Dopo di me verranno Enoch ed Elia e saranno essi che additeranno la faccia dell’anticristo. Allora, sarà la sua fine. Avete Capito? Quanto è stato detto e scritto si avvererà. Guai! Guai a voi, scribi e farisei di questo tempo. Non avrete scampo! E voi, figli della Terra, Risvegliatevi! Risvegliatevi, perché è vero che lo Spirito Santo è stato sparso sulla Terra. La Giustizia, l’Amore ela Pace tra gli uomini siano la vostra meta e la Speranza dei vostri cuori. Colui che ha detto: “Non vi lascerò orfani, ritornerò in mezzo a voi” è già sulla Via del Ritorno, e i suoi Angeli preparano questo Grande Avvento. Risvegliatevi, perché è ancora vero che la salvezza verrà dal Cielo. Egli verrà sulle Nuvole e con esso molte Legioni di Angeli, affinché quanto è stato detto, scritto e tramandato ai posteri venga adempiuto secondo la Volontà dell’Altissimo Reggitore dell’Universo: DIO. Rallegratevi per quanto vi Annuncio, e temano gli Spiriti perversi per il Severo Giudizio che sarà sentenziato dal Giudice Infallibile. La Salvezza sarà frutto del Ravvedimento e dell’Ubbidienza ai Voleri del Re dell’Amore.
Vi ho detto quanto dovevo dirvi. La Pace Regni nei vostri cuori.
Eugenio Siragusa
Nicolosi, 13 Gennaio 1978

” DAL CIELO ALLA TERRA “

” HO BUSSATO ! NON POTETE DIRE : ” NON SAPEVO ” !

SIETE SULL’ ORLO DEL PRECIPIZIO E I GUAI PEGGIORI SONO DIETRO LE VOSTRE PORTE. VI STATE TRASTULLANDO CON GLI ORDIGNI DI MORTE E DI DISTRUZIONE. OSANNATE IL MALE E LA PERDIZIONE TRASCURANDO LE VIVE RACCOMANDAZIONI DEL PADRE GLORIOSO. HO BUSSATO ! SI, HO BUSSATO PER DARVI LUME E CONOSCENZA ED AVETE LASCIATO LE PORTE CHIUSE, SIETE RIMASTI FREDDI, INDIFFERENTI. AVETE OTTURATO LE ORECCHIE E CHIUSO GLI OCCHI ALL’ AMORE CHE CHIAMA L’AMORE, ALLA LUCE CHE VIVIFICA E LIBERA DAL MALE. VI SIETE LASCIATI TRAINARE DAGLI ALLETTAMENTI DEL MALIGNO E DI QUANTO PROPONE PER INDURRE IN PERDIZIONE. AVETE RESO LA VITA INFERNALE ED AVETE AMMORBATO OGNI COSA CREATA, DI MALEFICHE PESTILENZE. A CHE COSA E’ VALSO IL MIO SACRIFICIO SE SIETE RIMASTI COME PRIMA, PEGGIO DI PRIMA..? ORA DOVETE TEMERE L’ IRA SANTA DEL PADRE GLORIOSO PERCHE’ E’ LA SUA SANTA GIUSTIZIA CHE VI GIUDICHERA’..! IL SUO GIUDIZIO E’ LENTO MA INESORABILE. LA SUA MILIZIA E’ GIA’ SULLA TERRA E LA SUA VOLONTA’ E’ IN LORO. ATTENTI ! ATTENTI DUNQUE PERCHE’ IL PROCESSO E’ GIA’ INIZIATO E LA SENTENZA PROSSIMA.SOLO SE IMITERETE I NINIVITI DI BIBLICA MEMORIA, L’ IRA SANTA POTRA’ PLACARSI.
HO BUSSATO ! NON POTRETE DIRE ” NON SAPEVO ” .

” DAL CIELO ALLA TERRA ” TRAMITE EUGENIO SIRAGUSA
NICOLOSI , 10 GIUGNO 1986
ORE 11 , 10

http://notiziarioufo.forumfree.it/?t=5081258 *
LA STORIA DEL REGGIMENTO SCOMPARSO

http://eugeniosiragusa.forumitalian.com/t1235-il-ricordo-di-eugenio-dell-assunzione-in-cielo-della-celeste-madre-maria-ogni-15-di-agosto *
ASSUNZIONE DELLA VERGINE MARIA

[dailymotion]http://www.dailymotion.com/helio555#videoId=xl9xsm[/dailymotion][dailymotion] http://www.dailymotion.com/helio555#videoId=xl9xiu[/dailymotion]

 Le immagini , i suoni le parole

Mi piacerebbe poterveli mostrare i pensieri e le espressioni di questi Giovani,Tiziana e Giacinto, una giovane coppia che vive a Siena(MERAVIGLIOSA CITTA’ TRA L’ALTRO, PERCHE’ OSPITA L’ANGOLO DI ERMES TRISMEGISTO NEL DUOMO DI SANTA MARIA DELL’ASSUNTA)ma la privacy è molto più importante di qualunque altro sentimento. Mi affido a chi legge, per poter sentire cosa e come mi hanno formulato questa loro esigenza:“se dovesse esprimere, attraverso immagini,pittura,scrittura arte in generale, LA RIVELAZIONE CRISTICA, UN MESSAGGIO UNIVERSALE DI QUESTO TEMPO, COME SI ESPRIMEREBBE,CHE COSA CI MOSTREREBBE”..!!? 

“GUARDATE QUESTO VIDEO….LUI E’ IL NOSTRO CRISTO – GESU’, VIVO, COSMICO,
SOLARE, RISORTO….IL CRISTO CHE IO CONOSCO E CHE HA RISVEGLIATO DEN-
TRO DI ME, EUGENIO, IL PADRE SPIRITUALE DELLE ANIME PIE TESTIMONI DELLA SUA OPERA,IL CONSOLATORE PROMESSO DALLA LUCE CREANTE, ANNUNCIATO DAL MESSIA, E’ COME IN QUESTO VIDEO…POTENZA E GLORIA…IL CRISTO COME SEMPRE L’HO VISSUTO IN TUTTE LE MIE ESPERIENZE, IN TUTTE LE EPOCHE UMANE, E’ COSI’…NEL SUO SPLENDORE…!!

“‎…EUGENIO me lo disse un giorno personalmente e poi lo ha ripetuto pubblicamente a tutti coloro che lui lesse nei propri cuori…“E QUANDO VOLETE PARLARE CON ME,…GUARDATE E PARLATE CON IL SOLE,PARLERETE CON ME”…

Da dialoghi con Eugenio Siragusa sett. 1993.

Publicado en Celeste, Epiritual, Messaggi, Sociales y globales, spirituale
error: Content is protected !!