Le risorse del Pianeta e le date della fine del mondo

Tg5 02 Marzo 2018 Le super armi di Putin.
Putin presenta le nuove armi super tecnologiche.

-Quante volte nell’arco della missione spirituale-messianica DAL CIELO ALLA TERRA, affidata ad Eugenio, ci siamo resi testimoni dei suoi accorati appelli, riguardante le risorse della terra…
Puntualmente si ripetono le circostanze e poi noi riproponiamo quanto a sua volta abbiamo detto:

http://www.tgcom24.mediaset.it/…/-earth-overshoot-day-e-le-…
“Earth Overshoot Day” e le risorse del Pianeta, le date della fine del mondo per il 2018.

https://www.msn.com/…/earth-overshoot-day-e-le-…/ar-AAzyLkl…
“Earth Overshoot Day” e le risorse del Pianeta, le date della fine del mondo per il 2018.

-Concludo dicendo, che queste sono e saranno sempre le nostre idee che continuano a camminare sulle nostre gambe fin dagli anni “70 al tempo della nascita del C.S.F.C.

“VOGLIAMO RIBADIRE”
CONSIDERATECI UNA COMUNITA’ COMPLETAMENTE ESTRANEA ALLA VOSTRA LOGICA DI VIVERE E DI AGIRE.
SIAMO COME CI E’ STATO INSEGNATO DI ESSERE DA COLUI CHE CI LASCIO’ IL SEGRETO MODO DI RAGGIUNGERE IL VERO SPIRITO DELLA FRATELLANZA E DI PENETRARE GLI ARCANI DELLA VERITA’ UNIVERSALE.
NON SIAMO, PER NESSUN MOTIVO, DISPOSTI AD USCIRE DAL SENTIERO CHE CI E’ STATO INDICATO DALLA SUPERIORE INTELLIGENZA CHE GUIDA, SORREGGE ED AMMAESTRA, CON LA LOGICA SUPERIORE, LA NOSTRA ASCESA VERSO LA CONOSCENZA DI UNA MIGLIORE COSCIENZA DEI VALORI SPIRITUALI, MORALI E SOCIALI DELLA DIMENSIONE CHE GOVERNA QUELLA IN CUI SIAMO VIVENTI ED OPERANTI.
QUESTO ALTO CONCETTO LO RIBADIAMO, AFFINCHE’ NON SFUGGA A NESSUNO LA NOSTRA SALDEZZA IN QUESTO IRREVERSIBILE PROPOSITO. NESSUNO E’ OBBLIGATO A SEGUIRCI O A CONDIVIDERE I NOSTRI CONCETTI DI STUDIO DELLE MATERIE A CUI PONIAMO IL NOSTRO ASSIDUO INTERESSE. IL C.S.F.C. E’ E VUOLE RIMANERE UN MOVIMENTO DI VALORI CHE ESULANO DA QUELLI TRIDIMENSIONALI GIA’ SPERIMENTATI ED ACQUISITI, VALIDI A SPINGERCI VERSO LE PRIME CONOSCENZE DELLA SUPERIORE DIMENSIONE.
SE PER MOLTI PARLIAMO UN LINGUAGGIO STRANO, PREGHIAMO QUESTI DI VOLERCI PERDONARE, MA NOI SAPPIAMO LE METE CHE VOGLIAMO RAGGIUNGERE E SIAMO PERFETTAMENTE CONVINTI CHE LA NOSTRA STRADA E’ QUELLA GIUSTA.
OGNUNO PER LA SUA STRADA. NOI PER LA NOSTRA.
LA SEGRETARIA GENERALE DEL C.S.F.C.”
Maria Antonietta De Muro

“UNA IRREPARABILE CATASTROFE ECONOMICA? E’ EVIDENTE E INDISCUTIBILE!
“Un fraterno, valido consiglio del C.S.F.C.”
Se il Governo fallisce, se le Industrie agonizzano, non cerchiamo la soluzione nelle indagini, nelle riunioni sindacali, nei congressi; non limitiamoci a lanciare appelli affinché tutti prendano coscienza della realtà. AGIAMO!
La soluzione esiste, una soluzione cosciente e responsabile per la sopravvivenza singola e collettiva, ma dobbiamo far presto, dobbiamo iniziare immediatamente un lavoro comune che ci veda tutti uniti in questa immensa opera di salvezza.
Milioni e milioni di ettari di terreno incolto aspettando uomini di buona volontà disposti a far rifiorire la prosperità che questa grande e generosa Madre Terra è sempre pronta ad elargire. Il progresso tecnologico ha allontanato la gioia di amare la terra; per troppo tempo l’ha inconsciamente ignorata, resa sterile e malata, ma può essere pur sempre lo stesso progresso tecnologico che può farla ritornare feconda e viva per la sopravvivenza dell’immensa famiglia umana, diversamente avviata verso un’apocalittica carestia.
Ora è venuto il tempo di ritornare a lavorare i campi, e l’uomo chiede soltanto di venire aiutato ad instaurare delle comunità agricole, assistito dai mezzi meccanici attualmente conosciuti, dove possa lavorare e vivere una vita serena, prospera e sana.
La tecnologia moderna possiede efficienti mezzi che consentono di lavorare i campi e di renderli attivi e fecondi; usiamoli per depurare, irrigare, coltivare.
Noi del C.S.F.C., saremo i primi a dare l’esempio di una vita comunitaria agricola, ma chiediamo di venire imitati e seguiti in questa iniziativa che potrebbe risolvere definitivamente gli annosi problemi e dare ad un’umanità disperata la speranza di un avvenire veramente migliore.”
PER IL C.S.F.C.
La segretaria
Maria Antonietta De Muro

“NOI DEL C.S.F.C. AUSPICHIAMO, ARDENTEMENTE DESIDERIAMO:
Auspichiamo “ONESTA’, SENSO DI RESPONSABILITA’”.
Desideriamo essere governati con Amore, ma anche con Giustizia.
Desideriamo il bene relativo per TUTTI, nessuno escluso.
Desideriamo il NECESSARIO PER TUTTI, IL SUPERFLUO A NESSUNO, così come ci ha insegnato un Maestro di Coscienza Universale.
Desideriamo che il lavoro e il suo frutto vadano in una giusta e coordinata direzione positiva, costruttiva e a beneficio della tranquillità e della ordinata prosperità del popolo.
Desideriamo lavorare qualche ora in più a beneficio dei popoli in via di sviluppo e dimostrare così il nostro fraterno Amore.
Desideriamo dare il nostro incondizionato bene alla terra, Madre generosa, e tutelare con devota religiosità tutto ciò che deve vivere per l’equilibrio e la sanità della nostra esistenza.
Desideriamo che si evitino gli sperperi inutili delle risorse naturali.
Auspichiamo una scienza che ci aiuti ma che non ci renda schiavi.
Desideriamo una scienza positiva, cosciente, costruttiva in ogni senso.
Desideriamo Pace! Pace! Pace!
Desideriamo un benessere relativo per tutti e una fratellanza che ci accomuni nei dolori e nelle gioie, nel male e nel bene, affinché mai ci manchi il conforto e l’aiuto nella LUCE DELL’AMORE PIU’ GRANDE DI TUTTI GLI AMORI.
Questo auspichiamo e desideriamo, noi del Centro Studi Fratellanza Cosmica.”
Eugenio Siragusa

* * * * * * *
Un grande economista americano, Adam Persivan, ci ha scritto chiedendo il parere dell’Extraterrestre ADONIESIS sull’economia mondiale. Ed ecco la risposta:

“IL NECESSARIO A TUTTI, IL SUPERFLUO A NESSUNO !
E’ QUESTA LA NOSTRA LEGGE! SAPPIAMO BENISSIMO QUANTO SIA DIFFICILE, PER VOI TERRESTRI, L’ACCETTAZIONE DI QUESTO ORDINAMENTO, MA SARETE COSTRETTI A DOVERLO MOLTO MEDITARE E DEDURRE, E QUINDI A DETERMINARE LA LEGGE CHE CONSENTA A TUTTI GLI ESSERI VIVENTI SUL VOSTRO PIANETA DI AVERE IL NECESSARIO, ABOLENDO IL SUPERFLUO, CHE ALTRO NON E’ CHE SPERPERO DELLE RISORSE NATURALI E DEPAUPERAZIONE DELLA RICCHEZZA DI TUTTO IL GENERE UMANO.
QUESTO SENSO DI RESPONSABILITA’ COSCIENTE DOVRA’ PREVALERE PER GIUSTIZIA E PER AMORE, SUPERANDO GLI OSTACOLI CHE SI FRAPPONGONO A CAUSA DELL’IPERTROFICO EGOISMO DI POCHI A DANNO DEL DIRITTO DEI PIU’. LA MISERIA E LA FAME SONO STIMOLANTI DI PRATICHE DELITTUOSE E DI VIZI NEGATIVI E DELETERI. IL RELATIVO BENE PER TUTTI, NESSUNO ESCLUSO, E’ IL METODO PIU’ EFFICACE E PIU’ LOGICO PER IMPEDIRE LA DEGENERAZIONE E L’ODIO E PER AVALLARE UN PROCESSO DI VERA PACE FRA TUTTI GLI UOMINI DELLA TERRA. NON E’ DIFFICILE ISTITUIRE E METTERE IN PRATICA QUESTA LEGGE UNIVERSALE, NON E’ DIFFICILE SE LA BUONA VOLONTA’ PREVARRA’ CON COSCIENTE CONSAPEVOLEZZA E CON ARISTOCRATICITA’ SPIRITUALE.
OCCORRE CREARE UN COMUNE DENOMINATORE E INDIRIZZARE LA GRANDE RICCHEZZA DELL’UOMO LAVORO IN UNA DIREZIONE POSITIVA, EVITANDO LA DISPERSIONE O LA DISTRUZIONE ATTRAVERSO IL NEGATIVO DESIDERIO DI AVERE MOLTO PER GODERE POCO, LASCIANDO GLI ALTRI PRIVI DI AVERE QUEL POCO CHE GLI BASTA PER VIVERE.
NELL’ECONOMIA CREATIVA DEL VOSTRO PIANETA ESISTONO VALORI CHE SFUGGONO ALLE INDAGINI SCIENTIFICHE SINO AD OGGI EFFETTUATE DALLA VOSTRA SCIENZA. QUESTI VALORI AGISCONO PROPONENDO ALL’INTELLIGENZA AZIONI NON CONFORMI AI VOSTRI DESIDERI NE’ ALLE VOSTRE INGIUSTE RICHIESTE.
DOVETE, FORZATAMENTE, ABITUARVI A NON RICHIEDERE L’IMPOSSIBILE E A REGOLARE LE VOSTRE NECESSARIE ESIGENZE CON UNA REGOLA CHE SIA CONTENUTA E RESPONSABILE. IL SUPERFLUO E LO SPERPERO CREANO DISTONIE NELL’ECONOMIA CREATIVA E LE RITORSIONI SONO FAME E NEGAZIONE DELL’EQUILIBRIO IN OGNI SENSO.
SODDISFARE IL NECESSARIO BISOGNO DI TUTTI, INVESTENDO COSCIENTEMENTE LA RICCHEZZA DI TUTTI E IL LAVORO DI TUTTI PER IL BENESSERE RELATIVO DI TUTTA L’UMANITA’”.
ADONIESIS

-Le risposte a queste notizie date agli uomini di questo pianeta:

https://www.facebook.com/andrea.mastropietro.35/posts/10214729801976314
Yemen UNICEF

https://www.msn.com/…/colonia-sventato-un-atten…/ar-AAyTRVT…
Attentato con bomba biologica

http://www.repubblica.it/…/colonia_sventato_un_attentato_c…/
Colonia, sventato un attentato con “bomba biologica”, è la prima volta in Germania

SIGNORI GOVERNANTI.
SIGNORI SCIENZIATI.
SIGNORI RELIGIOSI.
CHE COSA ASPETTATE ANCORA, PER AVVERTIRE L’UMANITA’ CHE E’ GIA’ SULL’ORLO DELL’ABISSO?
CHE COSA AVETE, REALMENTE, DA PERDERE SE DITE LA VERITA’?
RICORDATEVI CHE NON SIETE ETERNI PADRONI DI CIO’ CHE IL PRINCIPE DI QUESTO MONDO VI HA TEMPORANEAMENTE CONCESSO, PER UNA ESPERIENZA, CHE POTREBBE COSTARE MOLTO CARA AI VOSTRI SPIRITI.
MEGLIO E’ PER VOI PERDERE CIO’ CHE POSSEDETE E VI ACCECA, PIUTTOSTO CHE NEGARE LA SALVEZZA ALL’ UMANITA’.
DITE CON CORAGGIO E CON FERMA SAGGEZZA QUANTO E’ UTILE, ANCHE SE DOLOROSO, AFFINCHE’ QUESTA UMANITA’ ABBIA A SCUOTERSI ED USCIRE DA QUESTO TENEBROSO VICOLO CIECO. QUESTO,E’ UN VOSTRO PRECISO E RELIGIOSO DOVERE, MA E’ ANCHE IL MIGLIOR DONO CHE POTETE FARE A DIO E A VOI STESSI.
UN UOMO DI GRANDE INGEGNO NON DEVE ESSERE UN VIGLIACCO,NE’DEVE POTER ANTEPORRE L’ESISTENZA STESSA DELL’UMANITA’ ALL’EGOISTICO MALCOSTUME CHE SUSCITA LA SUA VIGLIACCHERIA, IL SUO DESIDERIO DI POTERE E LA SETE DELLA TERRENA RICCHEZZA.
Eugenio Siragusa 
Valverde 01- 01-1974 ore 10,30

Adoniesis agli abitanti della terra:
un amaro frutto della vostra incosciente e deleteria opera
Ora dovete rimediare se volete salvare il salvabile per sopravvivere. Ogni discorso è inutile, è una perdita di tempo prezioso. Occorre mettere all’opera il buon senso ed edificare le buone strutture atte a far rifiorire quanto avete fatto appassire.
È necessaria tutta la buona volontà, e questo è possibile se solo lo volete. Le lunghe orazioni non servono a nulla se non trasformate queste in opere. Ci sono molte cose buone da fare per risolvere gli annosi problemi in cui vi dibattete. Fatele!
Perseverare in questa vostra assurda follia significa la vostra fine! Vi abbiamo più volte detto di mettere le cose al loro giusto posto, ma non ci avete ascoltato. Non dite che non vi abbiamo aiutato. Lo abbiamo fatto! Lo continuiamo a fare dandovi buoni consigli e invitandovi ad investire la ricchezza del vostro lavoro in opere che sollevino la vostra miseria spirituale e materiale.
Il tempo a vostra disposizione si assottiglia sempre più. Non c’è tempo da perdere. Vostro Adoniesis
Valverde, 28 Dicembre 1973 
Ore 16:00
Eugenio Siragusa

-I terremoti si susseguono:

UNA CRISI PLANETARIA
ON DOMENICA, 12 FEBBRAIO 2012. POSTED IN CONSIGLI
Hoara spiega:
È in via di progressivo sviluppo una crisi Planetaria i cui effetti sono destinati a mutare il volto del vostro Pianeta.
È una crisi ciclica di natura cosmo-fisica inevitabile, come già vi è stato detto. Molte Strutture Geofisiche e Geodinamiche subiranno scompensi e stratosferici sarà investita da flussi di anomalo magnetismo con conseguenze imprevedibili sul normale corso delle stagioni, dei venti e delle maree.
L’asse magnetico sarà costretto ad una fuga verso la meridiana, provocando rapidi scivolamenti della crosta terrestre ed accelerando la glaciazione della superficie attualmente protetta da un clima tiepido.
L’allineamento dei Pianeti del vostro Sistema Solare sarà la principale causa dei dissesti annunciati.
Quindi è bene riflettere su quanto vi proponete in merito alle centrali nucleari, anche perché i terremoti saranno sempre più intensi e distruttivi.
Vi abbiamo consigliato di rivolgere la vostra attenzione all’Energia Solare e a quella Elio dinamica. Infine vi ricordiamo la pericolosità che rappresenterebbero le centrali nucleari in caso di un conflitto.
Pensateci bene.
Hoara ha spiegato e vi saluta
29 Gennaio 1980 ore 12,15

Approfondimenti:

http://pesolex.com/…/se-lumanita-scomparisse-improvvisamen…/

https://solexmalidiomauniversale.blogspot.com/…/la-politica…

 

Publicado en Celeste, Científicos, Ecológicos, Epiritual, Infancia y Adolescencia, Internacional, Madonna, Messaggi, Sociales y globales, spirituale