La Domenica delle Palme all’insegna di eventi per l’umanità

-L’ entrata trionfante e come venne accolto Cristo-Gesù a Gerusalemme, non tutto faceva pensare ciò che poi gli sarebbe stato riservato, e che conosciamo…
DA UN EXTRATERRESTRE IN SERVIZIO SULLA TERRA
“CHI VOLETE LIBERO GESU’ O BARABBA ?
BARABBA ! GRIDARONO I LADRI E GLI EMPI”.
IN QUESTO TEMPO, I MALFATTORI , I GUERRAFONDAI , I PERSECUTORI DELLA LEGGE DEL BENE, DELLA PACE, DELLA GIUSTIZIA E DELL’AMORE DI QUESTO GIUSTO DI NOME GESU’ CHE NE VOLETE FARE?
CROCIFIGGI! CROCIFIGGI! CROCIFIGGI!
LA BESTIA UMANA CONTINUA ANCORA OGGI A CROCIFIGGERE IL GENIO DELL’AMORE PIU’ GRANDE DI TUTTI GLI AMORI, IL RAUCO GRIDO DEL SANGUINARIO ECHEGGIA ANCORA CON TUTTO IL SUO SELVAGGIO FURORE:
“GUERRA ! GUERRA ! DISTRUZIONE, MORTE!”
MA I MANSUETI, I PACIFICI, I PURI DI CUORE E GLI ASSETATI DI GIUSTIZIA SONO STATI FORTIFICATI E LOTTANO CONTRO GLI EMPI , CONTRO IL MALIGNO ASSETATO DI SANGUE E GENERATORE DI DOLORE.
GESU’ E’ DIVENUTO IL CAPO DI COSTORO E LA SUA LEGGE LA FORZA DEI LORO SPIRITI E DEI LORO CUORI.
ECCO GLI ELETTI CHE DOVRANNO ABBREVIARE IL TEMPO.
ECCO I TESTIMONI DI DIO, I GIOIELLI DELLA SUA SANTA VOLONTA’, GLI STRUMENTI DELLA SUA DIVINA SAPIENZA.
ECCO COLORO CHE GRIDANO:
“GESU’ ! GESU’! GESU’! “
NEL SUO NOME OPERANO E PER IL SUO AMORE VIVONO E LOTTANO.
EUGENIO SIRAGUSA
CATANIA 4/5/1971
-Oggi la storia si ripeterebbe…ecco perché siamo portati a credere…di un’immediato intervento…proveniente dagli spazi esterni …
Molte volte certi «segni» ci possono ricondurre a quanto abbiamo saputo e collegarli in una metodologia ben precisa
Dopo aver visto e ascoltato il video, leggiamo:
DAL CIELO ALLA TERRA SI APPROSSIMA IL TEMPO DELLE 72 ORE ..?
QUESTO È STATO IL TEMPO CONCESSO A LOT PRIMA CHE VENISSERO DISTRUTTI SODOMA E GOMORRA. QUESTO TEMPO POTREBBE RIPETERSI PER QUESTA GENERAZIONE ADULTERA E MALVAGIA. LE SOLLECITAZIONI DELLE POTENZE CELESTI A METTERE LE COSE A LORO GIUSTO POSTO NON SONO STATE PRESE IN CONSIDERAZIONE, LASCIANDO COSÌ FERMENTARE IL MALE IN OGNI SENSO E PROVOCANDO UN COLLASSO FISICO E MORALE INACCETTABILE DAL DIVINO POTERE CREATIVO COSMICO. 72 ORE DI TEMPO PER PORRE IN SALVO IL SALVABILE! 72 ORE DI TEMPO PER CAMBIARE OGNI COSA POSTA CONTRO LA LEGGE DEL CREATORE DALL’UMANA INCOSCIENZA. ASPETTATE E SE NON CAMBIERETE, UDIRETE E VEDRETE LO SCATENARSI DELLA IRA SANTA DI COLUI CHE CHIAMATE DIO.
DAL CIELO ALLA TERRA
Nicolosi, 23 Febbraio 1994 Ore 15:30
-E ancora:
Attenti! Attenti! Uomini del pianeta Terra
Il fuoco, l’acqua, l’aria e la terra non vi daranno tregua sino al giorno che comprenderete che questi sono parte inscindibile dello Spirito Creativo del Cosmo.
Gli Spiriti Elementali vi distruggeranno se non riuscirete a rimettere l’equilibrio là dove l’avete seriamente ed egoisticamente turbato.
Avete compromesso in modo irreparabile la vostra Missione di tutela verso le cose che vi sono state affidate dalla Suprema ed Eterna Legge del Divenire.
La vostra diabolica sete di distruggere vi ha posti dinanzi ad un severo giudizio e ad una condanna pesante! Gli spiriti elementali saranno i vostri accusatori ed anche gli esecutori della pena, frutto del vostro incosciente operato.
Il fuoco, l’acqua, l’aria e la terra vi negheranno il fiato della vita e ogni cosa crollerà con la furia inarrestabile delle loro titaniche forze, mosse dalla inviolabile Legge di Giustizia Divina. Beati tutti coloro che hanno dato fiato alle trombe e che si sono adoperati con Amore e Dedizione per la salvezza degli strumenti creativi di Dio. Costoro avranno per amici il fuoco, l’acqua, l’aria e la terra e tutte le cose che vivono in seno alla Madre Terra e che sono legati dalla Luce Purissima del Supremo Architetto del Creato.
Gli Zigos, nemici degli empi, custodi vigili dell’Armonia Creativa Esecutori Infallibili della Giustizia Universale, sono sulla terra per impedire all’uomo di slegare quanto Dio ha legato e di distruggere ciò che Dio ama e che è pegno di Grazie per la felicità di coloro che erediteranno il suo Regno in Terra.
Attenti dunque, attenti perché è vero, che le forze elementari agiscono su ogni cosa che da loro dipende, perché da loro comandati. Treni, navi, aerei, macchine in genere e quant’altro è psiche scaturita dalle forze primarie della materia, saranno mezzi di distruzione per l’uomo, divenuto genio del male, nemico del Dio vivente.
Non temete, voi che amate Dio in ogni sua Regale Divina Intelligenza non temete! Dio vi ama.
Dal Cielo alla Terra.
I Custodi del Tempio di Dio.
S. Maria La Stella, 22 Agosto 1971.
ore 16,30
Eugenio Siragusa
-Scrivevamo qualche tempo fa, testimoniando quanto Eugenio ci aveva detto:
Io vi provo, ma non vi abbandono
Sì, Padre Altissimo e Luce Infinita, provaci sempre, ma non ci abbandonare mai affinché noi si possa gioire della tua gloria nel mondo.
Provaci nel discernimento perché la nostra forza spirituale divenga forza incorruttibile e sia vinta la debolezza che impedisce ai nostri spiriti di essere la tua reale immagine e la tua reale somiglianza.
Provaci, ma non abbandonarci mai, affinché sia promossa ogni Tua volontà e sia esaudita la fiamma di quella virtù che si anima d’amore e di giustizia per essere il solare seme che lievita la tua eccelsa deità nel mondo manifesto.
La giustizia è iniziata e l’apocalisse reclama i primi sacrifici che s’immolano per dare luce di salvezza a chi ancora dorme il sonno dell’incoscienza.
I quattro cavalieri sono stati smossi e l’impeto del loro galoppo sconvolge terre e popoli.
Facci strumenti della tua testimonianza, più coraggiosi e più responsabili nella grazia che tu ci hai concesso senza limiti.
Si, Padre adorato che brilli nel cielo, provaci ma non abbandonarci mai, affinché noi si possa divenire la tua forza di redenzione nel mondo e la tua salvezza per coloro che ti temono e ti obbediscono.
Dal cielo alla terra
Nicolosi 1 maggio 1991
Eugenio Siragusa
“ VEGLIATE, SE NON VOLETE ESSERE COLTI DI SORPRESA. ABBIATE CORAGGIO E PERSEVERANZA, SE NON VOLETE CHE LE VOSTRE GINOCCHIA SI PIEGHINO ; SI PIEGHINO PER QUELLO CHE IL CIELO PARTORIRA’ “.
Eugenio Siragusa 1981
DAL CIELO ALLA TERRA
RICORDATI FIGLIO MIO: È NELLE LEGGI DEL DIVINO PADRE IL LIBERO ARBITRIO. AD OGNI SPIRITO CHIAMATO SIA DATA LA POSSIBILITÀ DI METTERE IN PRATICA LA VIRTÙ DEL DISCERNIMENTO.
NESSUNO DEVE IMPEDIRLO E, TANTO MENO, SOSTITUIRSI A QUANTI DEVONO IMPEGNARSI A SPERIMENTARE I VALORI PRATICI PER OTTENERE UN CORPO SANO ED UNO SPIRITO COSCIENTE E PROIETTATO VERSO LA SUPERIORE DIMENSIONE ESISTENZIALE.
AD OGNI CHIAMATO SIA CONCESSA, LIBERAMENTE, LA SPERIMENTAZIONE DEI VALORI PORTANTI DELLA DEITÀ.
I SENTIERI CHE PORTANO VERSO IL SUPREMO BENE SONO STATI ADDITATI ED ILLUSTRATI. AD OGNUNO IL COMPITO DI METTERLI IN PRATICA SE DESIDERA ESSERE ELETTO.
È QUANTO VOLEVO RICORDARTI, FIGLIO DELLA MIA LUCE.
DAL CIELO ALLA TERRA
POIMANDRES – IL PADRE SOLE
Nicolosi, 24 maggio 1991
Ore 10:40
EUGENIO SIRAGUSA
OGNI PICCOLA PARTICELLA MI CONTIENE, DOVE IO NON SONO, NON ESISTE NIENTE. IO SONO LA CAUSA DI TUTTO CIO’ CHE NASCE, VIVE, MUORE PER ESSERE SEMPRE. IO PENSO, CREO, PLASMO E NUTRO IL MIO ETERNO DIVENIRE
(La luce-Creante a Eugenio Siragusa)
Riflessioni:
“…Acquista questo libro sulla Parapsicologia e scoprirai l’origine dei miracoli !…Con questo corso di controllo psico-mentale, tantrico, bioenergetico..il tuo magnetismo aumenterà !Costa solo…
Euro !…Arriverai al massimo della conoscenza e farai prodigi tra i tuoi amici!
Stai male ? Hai problemi di salute ? Lascia la moderna medicina e affidati ai poteri di…X…Y: così risolverai i tuoi problemi…”
Anche questo è OPPIO : un prodotto cioè che annulla, a livello psichico e fisico, l’identità umana e il suo supporto esistenziale.
Ci sono voluti milioni di anni perché la vita vegetale-animale riunisse, secondo un ordine divino, la manifestazione Uomo-microcosmo. Sono intervenuti gli DEI (tutori della specie umana) a manipolare, inseminare ed istruire affinché questo essere, fatto alla loro immagine e somiglianza, potesse rispondere a precisi compiti ed ordini, che coordinano ogni razza, ogni zona geografica ed ogni ordine biologico o etnico : una creazione insomma, preventivamente stabilita, affinché la triplice identità spirito-anima-corpo fosse capace di esprimersi, tanto individualmente come collettivamente, all’interno dell’Economia Creativa.
L’essenza del comportamento del modello uomo è tangibile attraverso la vita del Maestro Gesù-Cristo : Egli instaurò un perfetto linguaggio fra la materia visibile e l’essenza invisibile, senza che i suoi “miracoli” passassero per il “controllo mentale” ,senza che le sue predicazioni dovessero passare attraverso l’esame della “chiromanzia”, senza che le posizioni, meditazioni o respirazioni risparmiassero il suo sacrificio sulla croce, senza che la sua filosofia facesse vendere libri, senza che la carne che mangiò e il vino che bevve diminuissero la sua Divina identità. La Sua unica scienza non si alimentava che di un semplice comandamento : “AMATEVI GLI UNI E GLI ALTRI COME IO VI HO AMATO”. Ed è in questa via dell’Amore Universale che la spontaneità dell’uomo e le sue necessità psico-fisiche si incontrano senza ricorrere a questo oppio che cerca di fare superuomini attraverso la propaganda. La sua Verità non costava denaro, mentre quella degli altri, quella di oggi, ne costa molto, e viene inoltre annunciata e pubblicizzata come un qualsiasi altro prodotto del consumismo !…E in tanto fra un [b]oppio e l’altro ci si spegne lentamente ! “Amare gli altri come noi stessi”…”Amare se stessi”…
Cosa vorrà dire questo comandamento ?
-i popoli i popoli…si fecero trascinare e compirono certe cose nella storia dell’umanità…
-La Verità fa liberi ma liberi davvero e sarà essa guidata non da una democrazia licenziosa,, libertina e corrotta, che faccia gli interessi di pochi a discapito dei molti ma da un solo ed UNICO MONARCA, il reggente…Colui che più, come anche altri lo hanno dichiarato, oltre a Girolamo Savonarola…RE…dell’umanità
Il Testimone, Il Discepolo, Il Messaggero.
Il Testimone di questo tempo apocalittico e del Padre Glorioso entrambi assetati di Giustizia.
Filippo Bongiovanni
Approfondimenti:
Entrata a Gerusalemme

Publicado en Sin categoría

Oggi giorno dell’Annunciazione…e di Eugenio…guida spirituale dei nostri spiriti

-In questo giorno veramente speciale…il suo messaggio e riconoscere in Lui tutto lo faccio mio, come realizzazione e trasmissione di pensiero e trasmissione-realizzazione…in un preciso pensiero…DAL CIELO ALLA TERRA
DIO:
«A Coloro che domandano sulla Fede, dì»:
In verità, chi di voi conosce la realtà di questa titanica forza che agisce costantemente nelle sensibili
strutture iperfisiche dell’anima vostra?
La fede, in verità, è una innata predisposizione che pone, in ogni istante, l’abitacolo dello spirito in
una fase possibile di autorealizzazione delle forze edificatrici dell’Essere Eterno e Divino che sosta
in tale manifestazione.
La fede è un verace balsamo capace di scuotere il sonno di Colui che è immerso nei sogni della vita
e delle opere limitate dello spazio e del tempo.
In verità, diciamo: Chi ha fede e per suo mezzo crederà, edificherà nella vita, certamente realizzerà
quell’invisibile ponte che unisce l’Essere relativo all’Essere Assoluto e tutte le cose limitate alle cose
illimitate.
D’innanzi alla fede pura, le barriere dello Spazio e del tempo cessano di esistere perché è vero che,
lo spirito, allora, si sarà innalzato nella sua vera gloria.
A questo dire, chi ha senno e sapienza, comprenderà.
Eugenio Siragusa
P.E.S. Solex
25 Marzo 1963
-Chiaro ed inequivocabile:
CHI DI VOI HA CAPITO?
Siete ancora fragili per poter sopportare il peso enorme delle Eterne Verità.
Ho parlato, mi avete ascoltato, avete subito il fascino del Verbo che si fa Parola, avete letto e riletto quanto ho scritto; ma che cosa avete capito?
Mi avete visto così come voi siete ed avete ragionato così come è vostra abitudine ragionare, credendomi frutto del vostro raziocinio, del vostro modo di vedere e sentire attraverso il velo di Maya o tramite il mutevole inganno delle apparenze relative materiali.
No! No!
Sono stato e sono la Immutabile Essenza del Nato di Spirito in un continuo Divenire mutevole, Consapevole dell’Eterno presente, Servitore Incorruttibile dello Spirito Creante e delle sue Leggi.
Lo spazio e il tempo per me non esistono.
La mia Reale Dimora è la Luce ed in essa riposo, essendo da essa Nutrito e reso Immortale per essere oggi, domani e sempre «Pastore di uomini, con il Potere di capovolgere il loro destino secondo le inderogabili esigenze dell’Evoluzione Universale».
Avete tentato la Giustezza dei miei pensieri resi fecondi dall’Eterna Saggezza di Colui che, Fecondatore di Immortalità, Presiede le Potenze Visibili ed Invisibili del Divenire Continuo della sua Cosmica Natura Vivente.
Ancora una volta un Giusto deriso e perseguitato per essere quello che è: «Potenza dell’Altissimo Suo Signore».
Ancora una volta, la bestia ha teso i suoi tentacoli nel tentativo di soffocare la Voce della Giustizia e dell’Amore.
Ancora una volta la discesa e l’Ascesa dello Spirito Illuminato ha percorso il sentiero del dolore con la speranza di vedere germogliare il nuovo Albero della Vita in un Mondo Purificato dalla putredine che i malefizi dei figli del mondo hanno reso fetido di morte, di fame e di distruzione.
Eugenio Siragusa
-Una chiara metodologia:
Sono i più forti ad essere colpiti dalle vibrazioni negative
Hoara spiega:
Sono i più forti ad essere colpiti dalle vibrazioni negative, appunto perché debbono dimostrare di essere capaci al Superamento del minimo per poter affrontare l’attacco del massimo e sconfiggerlo.
La struttura fisiologica deve, necessariamente, coordinare attraverso la istruzione che pratica le reazioni atte a debellare ogni tipo di decadenza fisica e dinamica scaturente da anomali Processi squilibranti.
I virus, come voi li chiamate, sono soggetti a subire disquilibri massimi o minimi a causa di accelerate vibrazioni negative non sempre prevedibili dalla vostra scienza.
L’ambiente che avete creato propone, inevitabilmente, stimoli di violenza sulle quantità positive stabilizzate, spingendoli alla proliferazione e quindi all’aggressione e all’espansione.
Il potere degli anticorpi si sviluppa attraverso una pratica sperimentazione per poi divenire un comando di volontà capace di proporre l’equilibrio e la stabilità annullando la violenza e la dinamicità negativa.
Hoara tramite Eugenio Siragusa
Nicolosi 2 Novembre 1979
-La croce:
Nessuno è obbligato a prendere sulle proprie spalle la croce e seguire la Luce della Verità.
«Molti i Chiamati, pochi gli Eletti».
Ognuno sia libero di scegliere il proprio destino.
Nessuno di coloro che ho scelti può essere esente da prove Purificatrici. Si entra attraverso la Via Stretta nel Regno dei Cieli.
«Beati coloro che sono capaci di sopportare le sofferenze con Pace nei cuori ed allegrezza negli Spiriti».
Essere sollevati dalle tentazioni non significa adagiarsi nella certezza, nell’assoluta indissuasibilità della Fede in ciò che si è creduto, si crede.
Basta una lieve cosa per oscurare la Fede e rendere possibile l’induzione della tentazione e quindi le prove, il Ravvedimento
Le prove sono cariche d’Amore. «Castigo chi più Amo».
Eugenio Siragusa – 18 Giugno 1980
-Sempre l’importanza della croce:
Dal cielo alla terra
La saggezza e l’ubbidienza prevalgono su quanto, a suo tempo, ti è stato detto affinché tu potessi essere illuminato sui desiderati del tuo signore.
Ognuno prenda la propria croce e segua se ha imparato e posto nel proprio cuore le luce della verità che si rivela in questo tempo. Le porte siano chiuse affinché tu possa, nel silenzio della meditazione, prepararti a ricevere il tuo signore che già ti ha visitato. Il calore del tuo cuore sia rivolto a quanto ti resta da fare nel tempo che ti è stato concesso affinché apparecchiata sia la terra per il glorioso e trionfale ritorno di colui che lo promise per la felicità di tutti i beati e per l’instaurazione del regno del padre in terra.
Non è più tempo di semina e di coltura, ma è vero quello che ti dico, di mietitura e di raccolta, affinché vengano adempiute le profezie dei padri della saggezza.
Ora più che mai ho bisogno della tua solitudine per parlare al tuo cuore affinchè tu possa meglio e più efficacemente convergere i tuoi pensieri verso il nuovo costrutto divino, già in via di edificazione nel mondo.
Chi veracemente ha compreso che questo tempo è tempo del signore, comprenderà e persevererà negli insegnamenti elargiti dagli angeli unti di santo spirito.
La tua ubbidienza sia aureolata di fedeltà ai divini voleri e nulla distolga il tuo pensiero e la tua azione devotamente rivolti alla missione che ti è stata, a suo tempo, affidata.
Desidero il silenzio intorno a te perché io possa, nella pace del tuo spirito e nella serenità del tuo cuore, essere una sola cosa con te. Ciò che ti chiedo è prova della tua devozione verso i valori divini che ci hanno legati, ci legano e ci legheranno nell’eternità.
Colui che ti ha sempre amato e ti ama.
Dal cielo alla terra
Nicolosi, 15 Dicembre 1979.
Ore 21:30
Il Testimone dell’Eterno Presente.
Filippo Bongiovanni
L’Aquila Solare Cristica Giovannea…
simbolo del nostro caro e amato Padre Spirituale Eugenio
Publicado en Sin categoría

Si fa sul serio..!

-Sono molti a credere, che la Metodologia Celeste e quando dico Celeste, mi riferisco a tutto ciò che porta e proviene dal Padre Creatore, possa essere frutto di esagerazione o impressione umana oppure di coincidenze, continuano a sbagliare e perseverano nell’errore…
I guai annunciati a suo tempo delle Potenze Celesti attraverso il LORO Annunciatore Eugenio Siragusa , sono una realtà voluta e cercata dall’uomo di questo pianeta… costui è diventato «un intruso» per la creazione e l’equilibrio degli ecosistemi e delle biodiversità in generale… La vita agonizza e la sua voce sotto ogni aspetto essa sia si manifesta con la Sua intolleranza…
L’uomo è investito da «purificazioni» e da effetti causati da cause generate dalla sua immaturità e stoltezza…

-Così Eugenio:

DAL CIELO ALLA TERRA
NON DITE DI ESSERE QUELLI CHE IN REALTÀ NON SIETE.

STATE PER PERDERE DEFINITIVAMENTE QUANTO VI È STATO DONATO PER ESSERE AD IMMAGINE E SOMIGLIANZA DI DIO!
IN FORZA A QUANTO È STATO DETTO, SCRITTO E TRAMANDATO, LA DISTRUZIONE DELL’UOMO DIVENUTO NEMICO DEL CREATORE E DEL CREATO, È INIZIATA.
LE CRONACHE QUOTIDIANE AFFERMANO CHE L’APOCALISSE È INIZIATA E IL DIVINO GIUDIZIO IN CORSO.
IL PEGGIO, PER QUESTA UMANITÀ PERVERSA SI MANIFESTERÀ IN UN TEMPO ASSAI PROSSIMO, ALLORA “I VIVI INVIDIERANNO I MORTI PER QUANTO I LORO OCCHI SARANNO COSTRETTI A VEDERE E LE LORO ORECCHIE AD UDIRE”.
COSÌ COME VI È STATO GIÀ ANNUNCIATO, I QUATTRO CAVALIERI DELL’APOCALISSE, FUOCO, ACQUA, ARIA E TERRA, STANNO GIÀ GALOPPANDO PERCUOTENDO LA CRESCENTE MOSTRUOSITÀ UMANA E IL TOTALE DISINTERESSE VERSO L’AMORE CHE HA CHIESTO AMORE E VERSO LA GIUSTIZIA CHE HA CHIESTO GIUSTIZIA.
ALL’ERTA, DUNQUE!
L’IRA SANTA DI DIO SI SCATENA!
BEATI COLORO CHE SI SONO RAVVEDUTI. DAL CIELO ALLA TERRA
Nicolosi, 27 agosto 1992

-Eugenio continua:

DAL CIELO ALLA TERRA
Sta per scatenarsi l’ira santa di colui che chiamate dio.
I segni sono noti a tutti.
Presto, molto presto, nel giorno e nell’ora che nessuno conosce, si avvererà quanto vi è stato annunciato. Allora, siatene certi, le tribolazioni saranno tante e dolorose e, come vi è stato già detto, vi morderete la lingua a sangue.
Saranno moltissimi ad attraversare il tenebroso tunnel della morte seconda per aver perseverato nell’errore e per aver rifiutato l’offerta a redimersi per la salvezza eterna dello spirito e della sua gloria immortale.
Colui che personifica la forza redentrice è già sulla terra. Cercatelo e lo troverete se desiderate vincere la morte. È stato detto: «i tempi si sono accorciati.»
Fate presto se volete che il vostro spirito sopravviva.
Dal cielo alla terra
Eugenio siragusa
Nicolosi, 29 Novembre 1992
Ore 15:30

 

-Sono «CHIAMATI» non solo a dirlo, che poi è già stato detto a suo tempo, ma ad attuare concretamente…per fare smettere con questo crimine contro l’umanità

-Notizie di ieri e di oggi…e l’ipocrisia la fa da padrona:

Via Crucis, l’inchiesta di Nuzzi sul Vaticano segreto. “Il Papa sa di investimenti della Chiesa usati per fabbricare armi”
https://www.vaticannews.va/…/papa-francesco-intervista…
Il Papa: non possiamo continuare a fabbricare armi invece di salvare vite

-L’evidenza è in questi concetti DAL CIELO ALLA TERRA:

L’INDUSTRIA BELLICA
L’INDUSTRIA BELLICA DEL VOSTRO PIANETA È LA SOLA ED UNICA RESPONSABILE CHE IMPEDISCE PACE E SANO PROGRESSO.
IL MOSTRUOSO COLOSSO DELLA VIOLENZA PUÒ SOPRAVVIVERE SOLO SENZA PACE E SENZA CONCORDIA, SENZA GIUSTIZIA E SENZA AMORE, QUESTA È LA VERITÀ CHE NON RIUSCITE A FARE VOSTRA.
A NOI È CONCESSO NOTARE, NITIDAMENTE, IL BARBARO EGOISMO CHE IMPERA IN QUESTO COMMERCIO DI MORTE E DI DISTRUZIONE. E’ CONCESSO ANCHE DI RILEVARE QUANTA APATIA E QUANTO DISINTERESSE FERMENTA NEI POPOLI DESIDEROSI SÌ DI PACE, MA INCAPACI DI FARLA VIVERE, RESTII AD IMPORLA A COLORO CHE NUTRONO L’INTERESSE DELLA GUERRA, DELLA DISCORDIA, DELL’ODIO, DELLE IDEOLOGIE D’URTO PER REALIZZARE SITUAZIONI IDONEE AI LORO IMMENSI PROFITTI.
L’INDUSTRIA DELLA MORTE LAVORA E GUADAGNA, ANTEPONENDO AL BENE SUPREMO DELLA PACE DEI POPOLI IL TERRORE DEGLI ORDIGNI INFERNALI, IL POTERE DI UNA SCIENZA DIABOLICA DISPENSATRICE DI GENOCIDI E DI MISERIE.
COSA POSSIAMO FARE NOI? RENDERVI RESPONSABILI E RISVEGLIARE NELLE VOSTRE COSCIENZE CHE SIETE UOMINI DOTATI DI INTELLIGENZA DA METTERE A BUON PROFITTO.
DI PIÙ, PER IL MOMENTO, NON CI È CONCESSO FARE.
PER VOI, LA MIGLIORE SCIENZA E LA PIÙ AVANZATA TECNOLOGIA SI UTILIZZANO PER LA GUERRA.
PER NOI «ALIENI», LA SCIENZA E LA TECNOLOGIA CHE POSSEDIAMO VENGONO UTILIZZATE PER LA PACE E PER IL PROGRESSO NOSTRO E DI TUTTI I POPOLI CON CUI VENIAMO IN CONTATTO E CHE SI PREDISPONGONO AD USARLA POSITIVAMENTE E COSCIENZIOSAMENTE.
NEI NOSTRI ARCHIVI, RIMANE INDELEBILE LA STORIA DEGLI ATLANTIDEI CHE BENEFICIARONO ALCUNI VALORI DELLA NOSTRA SCIENZA E DELLA NOSTRA TECNOLOGIA, NON ESCLUSI I «VIMANA» APPARECCHI PRODIGIOSI CAPACI DI TRASPORTARE UOMINI E COSE DA UN PIANETA ALL’ALTRO, DA UN PUNTO ALL’ALTRO DELLA TERRA.
CON LA LORO DEGENERAZIONE, SI È CHIUSA UNA PARENTESI DEL NOSTRO FRATERNO AMORE UNIVERSALE.
SUL PIANETA VENERE, LA NOSTRA MISSIONE HA AVUTO SUCCESSO ED ANCHE SE GLI ESSERI SONO ANCORA VINCOLATI AD UNA ESISTENZA ACQUATICA PIÙ CHE IN TERRA FERMA, PROGREDISCONO IN UN MODO ECCEZIONALE FACENDO BUON USO DELLA SCIENZA E DELLA TECNICA MESSE A LORO DISPOSIZIONE. MOLTI DI LORO VIAGGIANO ED ALCUNI HANNO VISITATO IL VOSTRO PIANETA.
UN APPARECCHIO CHE TRASPORTAVA GENITORI E FIGLIO È STATO DANNEGGIATO DAI MISSILI RUSSI.
IL BAMBINO È STATO MESSO IN SALVO PRIMA CHE L’APPARECCHIO SI AUTODISINTEGRASSE. QUESTO BAMBINO, RILEVATO DALLA CAPSULA DI SALVATAGGIO DA SOLDATI RUSSI, È SOPRAVVISSUTO SOLO TRE MESI. UNA CRONACA CHE GIÀ CONOSCETE E CHE CI DA L’ESATTA MISURA DELLA VOSTRA CONGENITA E SANGUINARIA VIOLENZA, DELL’USO IRRESPONSABILE E NEGATIVO DELLA VOSTRA SCIENZA E DELLA VOSTRA TECNICA. IMMAGINATE UN PO’ COSA SAREBBE SUCCESSO SUL VOSTRO PIANETA SE AVESSIMO LASCIATO INTATTE AI DEGENERATI ATLANTIDEI LE NOSTRE COGNIZIONI SCIENTIFICHE E TECNICHE, PER LA VOSTRA ATTUALE SCIENZA IMPENSABILI.
ANCORA, MALGRADO IL TEMPO TRASCORSO IN CUI SI È CHIUSA LA PARENTESI, NON SIETE AFFATTO MIGLIORATI, CIÒ CHE VI PROPONETE DI ATTUARE NELLO SPAZIO VI PROCURERÀ INDICIBILI DOLORI, IMMANI SOFFERENZE, EFFETTI TERRIFICANTI. NOI, «ALIENI», ABBIAMO RIAPERTO UNA NUOVA PARENTESI NELLA SPERANZA DI SALVARE IL SALVABILE, E PER CIÒ ABBIAMO MESSO IN CAMPO QUANTO DI MEGLIO DISPONIAMO IN SCIENZA E TECNICA.
SPERIAMO BENE. IL POTERE POLITICO È SOTTOMESSO AL POTERE ECONOMICO. I GOVERNI VENGONO FORTEMENTE CONDIZIONATI DA QUELLI OCCULTI CHE STABILISCONO LA STRATEGIA DA PRATICARE PER INDURRE L’OPINIONE PUBBLICA A SBANDARE, A SVILUPPARE BEN DETERMINATI INDIRIZZI PSICOLOGICI, ATTI AD AGIRE NEL MODO DESIDERATO.
VI ABBIAMO, A SUO TEMPO, DATO UNA PRECISA SPIEGAZIONE SULLE METODOLOGIE MESSE IN PRATICA DAI DUE GRANDI COLOSSI CHE SI CONTENDONO IL DOMINIO ASSOLUTO DEL PIANETA. IL TERRORE È IL MEZZO PIÙ EFFICACE PER SCONVOLGERE E DESTABILIZZARE CERTE TENDENZE EVOLUTIVE ASSAI PERICOLOSE PER I COMMERCIANTI DI MORTE E DI DISTRUZIONE. CI SONO I CORROTTI E CI SONO ANCHE MOLTISSIMI CORRUTTIBILI BEN REMUNERATI E BEN PROTETTI FISICAMENTE ED ECONOMICAMENTE.
LA VERITÀ È CHE LA REALE INDIPENDENZA DI UNO STATO NON ESISTE! PER CIÒ, I MORTI NON CONTANO COSÌ COME NON CONTANO LE SOTTILI METODOLOGIE MESSE IN ATTO PER SCHIAVIZZARE ED AFFAMARE I POPOLI DESIDEROSI DELLA PROPRIA LIBERTÀ E DELLA PROPRIA INDIPENDENZA.
LA VOSTRA SOCIETÀ È UN COMPLETO FALLIMENTO, UN PERNICIOSO VESPAIO DI CONTRADDIZIONI, UN COSTRUTTO DI LIBERTÀ DISORDINATO, LICENZIOSO E IMPREGNATO DA IDEE MALSANE E DI NEFASTA CULTURA.
LA DISGREGAZIONE DEI VALORI MORALI, SOCIALI E SCIENTIFICI CONVOGLIA, OGNI GIORNO DI PIÙ, NEFASTI PROCESSI INVOLUTIVI CON PROSPETTIVE TRAGICHE PER TUTTI GLI ESSERI DELLA TERRA.
I NOSTRI REITERATI APPELLI NON SONO STATI PRESI IN CONSIDERAZIONE; SONO STATI VOLUTAMENTE CONTRASTATI E CON PRECISA DETERMINAZIONE DA CHI HA TUTTO L’INTERESSE DI OCCULTARE LA NOSTRA REALTÀ, DI DEFORMARE LA NOSTRA MISSIONE SALVIFICA.
A COSTORO DICIAMO ANCORA UNA VOLTA: CONTRASTARCI NON SIGNIFICA FERMARCI! NESSUNO POTRÀ IMPEDIRCI DI PORRE IN SALVO IL SALVABILE! LA NOSTRA MISSIONE SUL VOSTRO PIANETA È GUIDATA E CONFORTATA DA COLUI CHE AVETE MESSO IN CROCE PER PAURA DELLA VERITÀ.
ABBIAMO SULLA TERRA VALIDI COLLABORATORI IDONEI A SERVIRE LA GIUSTA CAUSA INIZIATA CIRCA DUEMILA ANNI OR SONO. IL TEMPO DEL SUO COMPIMENTO È PROSSIMO E LE CATENE PER LEGARE IL PRINCIPE DI QUESTO MONDO E I SUOI PARTIGIANI IN POSSESSO DI CHI HA L’AUTORITÀ DI FARLO.
ANCORA UN POCO.
HOARA SALUTA
Eugenio Siragusa
Nicolosi 1980

HOARA CON RAMMARICO, ALL’UMANITA’ DELLA TERRA.
Sul vostro pianeta si vendono le armi così come si vende il pane. La vostra civiltà è un teatro di pazzi. Speravamo di potervi guarire, ma notiamo che preferite portare le sofferenze che ogni giorno, rendete insopportabili. Se questa è la vostra scelta non ci rimane altro da fare che attendere, attendere il finale doloroso e tragico del dramma che avete voluto mettere nella scena della vostra esistenza. Vi abbiamo indicato i sentieri pratici e immediati per la soluzione dei problemi di fondo che rendono disperato il vostro diritto di vivere e di perpetuare il felice divenire di ogni cosa destinata ad essere ed evolvere nell’edificio eterno del cosmo. La vostra freddezza e il vostro disinteresse ci hanno privati della gioia di vedervi impegnati per impedire il riflusso di un’epopea funesta e distruttrice ancora più pericolosa di quelle che vedere sparire altre generazioni meno malvagie della vostra.
Hoara
Nicolosi, 17 giugno 1981
Eugenio Siragusa

– A continuazione

LE ARMI COME I PANINI

Come ha detto Hoara, le armi si producono come i panini imbottiti. E’ vero, altresì, che se si producono si vendono, e chi le compra le usa. E se nessuno producesse armi? Per gli uomini del pianeta questa domanda non può non avere che una sola risposta: “Impossibile!” Come si arricchirebbero i guerrafondai, i procacciatori di morte, come soddisfarebbero la loro sete di sangue? Le armi sono indispensabili, dicono i potenti, i dominatori, i tiranni degli uomini e dei popoli, allevati per uccidersi, uccidere e distruggere ogni bene creato. I popoli della Terra, vittime di questi assurdi, inaccettabili principi, sono così costretti a vivere in compagnia del terrore, della violenza, della guerra, dell’odio e della morte. Di quale libertà si parla ? Della libertà che non esiste? Come ha detto Hoara, le armi si producono e si vendono come il pane quotidiano. Non è vero?
Eugenio Siragusa
Nicolosi 20 agosto 1987

-Il Cielo AMMONISCE, da tempo IMMEMORABILE.

DAL CIELO ALLA TERRA
ORA SARANNO LE POTENZE CELESTI A DARE AVALLO E TESTIMONIANZA ALL’OPERA NOSTRA!

É VERO!
UNA GENERAZIONE DESTINATA A PERIRE CON LA COMPLICITÀ DI TUTTI COLORO CHE AVREBBERO DOVUTO INNALZARE IL VESSILLO DELLA DIVINA GIUSTIZIA DEL CREATORE!
UNA GENERAZIONE DROGATA FISICAMENTE E PSICHICAMENTE CON IL BENESTARE DI TUTTE LE CHIESE, INCAPACI DI SUSCITARE IL TIMORE DI DIO, TIMOROSE DI DIRE TUTTA LA VERITÀ SUI CELESTI SEGNI!
UNA GENERAZIONE IN MANO ALLE GUIDE CIECHE PARTIGIANI DEL PRINCIPE DI QUESTO MONDO, LUCIFERO, E DELLA SUA LEGIONE.
SE SATANA È STATO ABILE A TRASCINARE GRAN PARTE DELL’UMANITÀ NEGLI OSCURI ED IMMONDI MEANDRI DEGENERATIVI DELLA NATURA MATERIALE, LUCIFERO NON È STATO DI MENO NELL’ADOMBRARE LA LUCE DELLO SPIRITO DI QUANTI SI SONO RESI SERVIZIEVOLI AI SUOI DESIDERATI.
LA GRANDE BATTAGLIA È AL SUO EPILOGO E PROSSIMI I GIORNI DEL GIUDIZIO DIVINO!
NOI RIMANIAMO IN ATTESA CHE LE CELESTI POTENZE ABBIANO PRESTO A MANIFESTARSI PER DIRE: BASTA! TUTTO È COMPIUTO!
IL SALVABILE VENGA SALVATO!
Eugenio Siragusa
Nicolosi, 18 Maggio 1989
-Avete preferito ignorare i Segni dei Tempi.
Avreste potuto prendere atto e conoscenza.
Beati coloro che li hanno riconosciuti e che vedranno l’Eterno e giusto Monarca degli Spiriti viventi.
Beati costoro e i loro figli perché erediteranno il paradiso promesso. Beati.
Dal Cielo alla Terra
Eugenio Siragusa-23 Maggio 1989

 

-Per TUTTI:

ORA, SARANNO I FUTURI EVENTI, QUEGLI EVENTI CHE NESSUNA RAGIONE UMANA POTRA’ MAI SMENTIRE, AD AFFERMARVI QUANTO IO EBBI SINCERAMENTE A DIRVI PER AMORE DELLA VERITA’ E PER SANTA UBBIDIENZA.

(Eugenio Siragusa)

Il Testimone. Il Discepolo Il Messaggero.
Il Testimone di questo tempo apocalittico e del Padre
Glorioso entrambi assetati di Giustizia
Filippo Bongiovanni 

Publicado en Celeste, Científicos, Epiritual, Internacional, Messaggi, Sociales y globales, spirituale

La Verità smonta ogni concetto sostenuto di forma apparente..!

-L’umanità accorcia sempre più le possibilità di ravvedersi, rafforzando sempre di più invece l’opportunità che sarà salvato solo ed esclusivamente il salvabile!
Eugenio in diverse occasioni ribadì il processo in atto dell’Ira Santa di Dio…evidenziando proprio questi tempi..! Adesso anche il Papa…di questo tempo…gli fa da eco…
-Ascoltate il video di Eugenio e leggete quanto ebbe a dire a suo tempo:.. relazionate con le notizie dei quotidiani
Dal cielo alla terra
Dalla terra a tutti gli uomini
Dio è anche la terra, questa generosa madre, dispensatrice di latte, di miele e di vita che volete, ad ogni costo, soffocare, distruggere.
Perversi!
Io sono il figlio di Dio e mia madre è la terra. Non dimenticatelo Mai! Mai! Mai!
Ho nelle mie mani la potenza purificatrice del fuoco e vi percuoterò sino a quando non avrete abbassato le vostre orecchie come pecore mansuete ed ubbidienti ai voleri del divino pastore di uomini.
Fiaccherò il vostro orgoglio e farò crollare sulle vostre spalle il gravoso peso della suprema giustizia del creato e del creatore.
Sconvolgerò la babilonia dei vostri tempi e sotterrerò, nella notte dei tempi, l’arte diabolica delle vostre perverse opere.
La misericordia di Dio si è tramutata in IRA santa e nessuno, nessuno scamperà al suo infallibile giudizio. Preparatevi, uomini della terra, perché è vero che un nuovo cielo si approssima per chi erediterà il regno di dio in terra. I grandi guai hanno inizio. Dal cielo alla terra Dalla terra a tutti gli uomini
Nicolosi, 26 Novembre 1976
Ore 23:10
-Di tanti anni fa:
“ALLARME WWF: LA TERRA PIANGE”
FORESTE DISTRUTTE, EROSIONE DEL SUOLO, ATTIVITÀ INQUINANTI, BUCO DELL’OZONO, SOVRAPPOPOLAZIONE. IL WWF CONSEGNA OGGI A TUTTI I RESPONSABILI DI GOVERNO UN RAPPORTO SULLE CONDIZIONI DEL PIANETA.
NO, NON SARÀ LA TERRA A PIANGERE, MA SARANNO GLI UOMINI!
SARANNO GLI UOMINI, COLPEVOLI DI AVER DISUBBIDITO ALLA CONSEGNA DI DIO DI SIGNOREGGIARE SU TUTTE LE COSE SOTTOPOSTE ALLA LORO POTESTÀ CON SAGGEZZE E SAPIENZA, SECONDO L’ORDINE EVOLUTIVO.
SI, SARANNO GLI UOMINI A PAGARE PER AVER DISTORTO I PROGRAMMI DEL CELESTE MONARCA CREDENDOSI LIBERI DI MANIPOLARE OGNI COSA E DI SFRUTTARLA SCRITERIATAMENTE E DEMONIACAMENTE.
I 4 CAVALLI DELL’APOCALISSE SONO STATI SMOSSI, SECONDO LA LEGGE DI CAUSA ED EFFETTO, PER RIPAGARE LE CAUSE MORTALI DEGLI UOMINI.
L’ACQUA, L’ARIA, LA TERRA E IL FUOCO SARANNO SEMPRE PIÙ IMPETUOSI E CALAMITOSI. MIGLIAIA E MIGLIAIA DI UOMINI STANNO GIÀ PAGANDO L’INSIPIENZA DI QUESTA GENERAZIONE “ADULTERA E MALVAGIA”, LA VITA È UN INFERNO CHE È SEMPRE PIÙ DIFFICILE SOPPORTARE.
LA SPERANZA È ORMAI MORTA E NON RIMANE CHE CONTARE IL NUMERO DELLE VITTIME DI UNA SOCIETÀ AMMORBATA DI FOLLIA, DI DISTRUZIONE E DI MORTE. È STATO DETTO, SCRITTO E TRAMANDATO:
“I VIVI INVIDIERANNO I MORTI PER QUANTO I LORO OCCHI SARANNO COSTRETTI A VEDERE E LE LORO ORECCHIE AD UDIRE”. IL RAPPORTO DEL WWF È SOLO UNA PICCOLA PARTE DEGLI ORRORI CHE CONTRADDISTINGUONO QUESTO MONDO. L’UOMO HA ORMAI PERSO OGNI CONTATTO CON LO SPIRITO, CON L’INTELLIGENZA, SCADENDO AL RANGO DI “BESTIA”.
È STATO ANCORA DETTO, SCRITTO E TRAMANDATO CHE IL CASTIGO E IL GIUDIZIO PORTERANNO ALLA “SECONDA MORTE”.
ECCO, NEI LINEAMENTI DI MOLTI UOMINI È GIÀ SCRITTO IL GRUPPO COLLETTIVO ANIMALE AL QUALE SARANNO AGGREGATI DA QUI A NON MOLTO TEMPO DOPO IL GIUDIZIO UNIVERSALE.
“ANIMALI ERAVATE ED ANIMALI RITORNERETE AD ESSERE PERCHÈ AVETE VOLUTO REPLICARE ALLA LEGGE DEL CREATORE PERDENDO LA FACOLTÀ DI ESSERE A SUA IMMAGINE E SOMIGLIANZA”.
DAL CIELO ALLA TERRA
EUGENIO SIRAGUSA
Nicolosi, 21 ottobre 1991
-E ancora:
DAL CIELO ALLA TERRA
COSA AVETE CAPITO DELL’APOCALISSE?
SE L’IRA SANTA DI DIO è CATASTROFISMO, AVETE CERTAMENTE CAPITO!
AVETE CAPITO ANCHE CHE L’APOCALISSE NON E’UNA VACANZA D’AGOSTO.
DIVERTITEVI PURE AD OFFENDERE LA VERITA’ E A RINNEGARE QUANTO E’ STATO DETTO, SCRITTO E TRAMANDATO DAI GENI SOLARI, FIGLI DELLA SUA LUCE. PRESTO, MOLTO PRESTO, NON AVRETE PIU’ OCCHI PER PIANGERE, NE’ VOCE PER GRIDARE.
LA VORAGINE DELLA LENTA ED INESORABILE AUTODISTRUZIONE DELLA VITA SU QUESTO PIANETA SI ALLARGA OGNI GIORNO DI PIU’ METTENDO IN AGONIA OGNI SPERANZA DI SOPRAVVIVENZA.
IL NOSTRO CATASTROFISMO è EVIDENZIATO DAI FATTI CHE MOLTI ANNI OR SONO CI ERANO STATI SEGNALATI DAGLI ANGELI DI IERI-EXTRATERRESTRI OGGI. I MESSAGGERI DI DIO SI SONO FRATERNAMENTE PRODIGATI PER AVVERTIRCI IN TEMPO UTILE, MA GLI UOMINI HANNO ANCORA UNA VOLTA PREFERITO BARABBA A GESU’ CRISTO, MAMMONA A DIO.
DA QUI A NON MOLTO TEMPO SARETE ANCHE VOI CATASTROFISTI, MA SARA’ TROPPO TARDI!
SOLO QUEL POCO DI SALVABILE SARA’ SALVATO!
DAL CIELO ALLA TERRA
EUGENIO SIRAGUSA
Nicolosi, 30 agosto 1992
Ore 16:30
-Una giovane madre e cara amica…mi ha condiviso
«Ci osservano e ci studiano da migliaia di anni.
Riassumendo:
1. Le astronavi extraterrestri cambiano continuamente forma nell’alone fluttuante per la loro adattabilità ai fenomeni fluttuanti
magnetici e gravitazionali terrestri.
2. Internamente alle astronavi la luce è diffusa senza sorgente apparente.
3. Nelle civiltà evolute, non esiste la proprietà privata.
4. Quando l’uomo vive in armonia con la Natura Madre planetaria essa stessa gli dona i frutti per la alimentazione.
5. Il concetto di «fine del mondo» è errato; è l’uomo stesso a volere la «fine dell’umanità».
6. Uno dei moventi più gravi del possibile suicidio dell’umanità è il terribile morbo dovuto ai fattori inquinanti e che rende folli i neuroni
del cervello, chiamato «Harbar».
7. La realtà vivente e vibrazionale dell’Universo intero, nella sua interazione che ubbidisce alla legge di «Causa-Effetto», predispone sistemi di autodifesa contro le parti cancerogene, in specie dovuti ad umanoidi ribelli.
È il senso cosmico della Giustizia che difende l’Amore, messa in atto dalle Forze Elementali o «Zigos», governati dagli Esseri super evoluti
o Grigi.
8. Si chiamava Mallona il Pianeta esploso più di 75 milioni di anni fa che provocò lo spostamento dell’asse polare terrestre.
9. Cosa è la filosofia politica e religiosa terrestre? Un imbroglio?
Eugenio Siragusa ha spesso ripetuto che:
«L’inganno è peggiore del tradimento».
10. Senza la Loro imposizione noi possediamo il Libero Arbitrio, che è la più grande ed unica possibilità di far prevalere la nostra intelligenza se ancora siamo in grado di usarla correttamente per perseguire
«Virtute e conoscenza» e non perseverare nell’essere i peggiori assassini dell’Universo.
11. Non si smentisce il dramma dei contattati: essere coscienti della Verità e non essere creduti.
E con questo si spiega anche come i pochissimi contattati reali dicano tutti le stesse cose provenienti da un’unica fonte, pur
essendo sconosciuti fra loro…»
Eugenio Siragusa
-Cosi Eugenio «ironicamente» si diceva su se stesso…
LA VERITÀ TRIONFA PER LA FELICITÀ DELLO SPIRITO!
SIRAGUSA EUGENIO…?
PAZZO, MITOMANE, BUGIARDO, FISSATO, ECC, ECC …!
ORA CHE QUESTA GENERAZIONE UMANA È IN PROCINTO DI AUTODISTRUGGERSI, LE PROVE DIVENGONO INCONTROVERTIBILI CHE SIRAGUSA EUGENIO NON ERA AFFATTO QUELLO CLASSIFICATO DALL’IGNORANZA UMANA.
ORA È TROPPO TARDI PER METTERE IN PRATICA LE SOLLECITATE RACCOMANDAZIONI AL FINE DI FERMARE LA GALOPPANTE APOCALISSE!
IL PENTIMENTO DI COLUI CHE CHIAMATE “IDDIO”, “SIGNORE”, “DIO”, È GIÀ IN ATTO ANCHE SE LENTO ED INESORABILE. LA SUA GIUUSTIZIA TRIONFERÀ A DANNO DI TUTTI COLORO CHE ALTRO NON POTRANNNO EREDITARE SE NON LA MORTE SECONDA.
Eugenio Siragusa.
Nicolosi, 20 Marzo 1994
Il Testimone. Il Discepolo. Il Messaggero.
Il Testimone di questo tempo apocalittico e
del Padre Glorioso entrambi assetati di Giustizia.
Filippo Bongiovanni

 

Publicado en Sin categoría

Filippo Giordano Bruno e l’eruzione dell’Etna….

Il Vulcano ci ricorda Eugenio e i suoi incontri con GLI ESSERI DI ALTRI MONDI…
-Sono partito da Roma per ritornare in Sicilia il 17 febbraio giorno del martirio a Filippo Giordano Bruno, e trovando entrando in Sicilia l’Etna in eruzione…
L’Etna non non può non ricordarci la montagna sacra, luogo dove Eugenio ha parlato con gli Angeli dieri Extraterrestri di oggi…
Il grande spirito solare il filosofo e pensatore precursore di Eugenio che parlerà della pluralità dei mondi abitati
IN VERITA’ VI DICO:
SONO RIMASTO SULLA TERRA PER TESTIMONIARE LE PROMESSE DEL MAESTRO, GESU’ CRISTO, E PER PREPARARE COLORO CHE LUI HA SCELTO PER ESSERE SALE E LIEVITO DEL SUO REGNO NEL MONDO.
È TEMPO CHE IO MANIFESTI A VOI, FRATELLI E SORELLE, QUELLO CHE FUI E CHE SONO ANCORA, PER VOLERE DEI CIELI.
NON DICO CHE SONO IL CRISTO, PERCHE’ NON LO SONO.
NON DICO CHE SONO UN MAESTRO, PERCHE’ NON LO SONO.
MA DICO CHE SONO FRATELLO NELLO SPIRITO DI GESU’ E COSI’COME EGLI VOLLE SUO DISCEPOLO, ANCORA VIVENTE IN MEZZO A VOI.
MI CHIAMARONO GIOVANNI E LO SPIRITO DI GESU’ COABITO’ IN LETIZIA CON IL MIO SPIRITO PRIMA DI RIPRENDERE IL SUO CORPO, RESO IMMORTALE DALLA DIVINA LUCE DI “CRISTO”.PRIMA DI ESSERE QUELLO CHE IN QUESTO TEMPO SONO, FUI GIORDANO BRUNO, ILLUMINATO DI VERITA’, PERSEGUITATO ED UCCISO.
OGGI SONO COLUI CHE VOI CONOSCETE PER ADEMPIERE QUANTO MI E’ STATO AFFIDATO DA COLUI CHE AMO PIU’ DI ME STESSO ED A CUI MI SONO DONATO INTERAMENTE PRIMA ANCORA CHE IO FOSSI. QUESTO VI ANNUNCIO IN BREVE, AFFINCHE’ OGNUNO DI VOI SAPPIA CHE SONO PRONTO, UNITAMENTE ALLE ANIME DILETTE CHE, COME ME, SONO VIVENTI IN CRISTO ED OPERANTI ALL’UNISONO CON IL FIGLIUOL DELL’UOMO GESU’, MAESTRO DI VITA E DI VERITA’.
Eugenio Siragusa
Valverde, 26 Febbraio 1972
GIORDANO BRUNO?
DOVETE ANCORA SUPERARE L’IGNORANZA DI NON ESSERE SOLI IN 160 BILIONI DI UNIVERSI?
È STATO DETTO: “VOI SIETE DI QUESTO MONDO; IO NON SONO DI QUESTO MONDO!”
NON AVETE ANCORA CAPITO CHE CRISTO NON ERA DI QUESTO MONDO, NON ERA FIGLIO DELL’UOMO MA FIGLIO DELLA LUCE, FIGLIO DI DIO!
VOI, UOMINI DEL PIANETA TERRA, NON SIETE DIVENTATI DEI PER AVER FATTO STAGNARE LA VOSTRA COSCIENZA NELL’OCEANO DELL’IGNORANZA.
ANCORA OGGI, MALGRADO LE CHIARE DIMOSTRAZIONI DEGLI ESSERI DEIFICATI E POTENZIATI DAL SANTO SPIRITO COSMICO, PERSEVERATE AD IGNORARE CHE LA VITA PULLULA IN MILIARDI E MILIARDI DI MONDI.
GIORDANO BRUNO È STATO CONDANNATO AL ROGO PER AVERE ANTICIPATO UNA VERITÀ CHIARA ED INEQUIVOCABILE COME QUELLA ANNUNCIATA DA GALILEO.
PRESTO VI BATTERETE I PUGNI SUL PETTO PER QUEST’ALTRO CRIMINE CONTRO DIO E GLI UOMINI ILLUMINATI DALLA SUA DIVINA VERITÀ.
DAL CIELO ALLA TERRA
Nicolosi, 1° novembre 1992
Ore 9:00
Il Testimone. Il Discepolo. Il Messaggero.
Il Testimone di questo tempo apocalittico e del Padre Glorioso
entrambi assetati di Giustizia
Filippo Bongiovanni
Approfondimenti:
-Sull’Etna ed Eugenio:
-ULTIMA ORA:
Le frasi e citazioni più belle e famose di Giordano Bruno
«Sino Christo ha peccato nel Getsemani quando non volse fare la volontà del Padre.»
Tratto da «Le frasi e citazioni più belle e famose di Giordano Bruno»
-No…!! Non fu quella la frase…Il genio solare Cristo-Gesù sapeva benissimo della sua scelta e intenzione e che avrebbe sottoposto al Padre Glorioso, così posta sarebbe stato un atto di disubbidienza al Creatore, «la frase ambigua» messa in bocca a Giordano Bruno…non trova riscontro su quanto poi disse…e quindi possiamo leggere
«L’umanità ha concepito il germe dell’utopia e la gestazione procede verso il suo compimento inevitabile: il secolo passato è una tappa importante, che precede la nascita. Gli Esseri divini vegliano sulla gestazione della terra e alcuni nascono qui per aiutare gli umani a comprendere che la trasformazione dipende anche dal loro risveglio.»
-Possiamo inoltre aggiungere con assoluta logica…che Gesù disse
nel Getsemani:
«Padre accetta questo mio calice» a differenza «Padre allontana questo calice»
inoltre…coerentemente disse durante la passione in croce «Padre non mi abbandonare» a differenza «Padre perché mi hai abbandonato»
-Il mio chiarimento è doveroso, molte frasi impropriamente sono state attribuite a Giordano Bruno come anche quella:
«Quando i tempi saranno maturi, l’egoismo e il denaro regneranno sovrani si vedranno santi e madonne dappertutto, miracoli e avvenimenti straordinari e RUOTE DI FUOCO NEL CIELO
magia, astrologia, alchimia e satanismo coinvolgeranno molte
persone.
Satana sarà presente sulla terra e ingannerà molti.
E molti saranno coloro che lo seguiranno.
E molti saranno coloro che sentiranno la sua presenza.
La veste di Satana sarà sempre seducente.
E sarà la veste di esseri provenienti dal cosmo perché la Terra è solamente un granello di sabbia, nella progressione infinita dell’universo.
In quei giorni si saprà finalmente che cosa significhi
l’accartocciarsi del cielo. E un sole nero, nello spazio,
inghiottirà il sole, la luna e tutti i pianeti che girano intorno al sole.
Ricordatevi che, quando prossima sarà la fine, l’uomo
viaggerà nel cosmo e dal cosmo apprenderà il giorno della fine.
E l’uomo si ricordi che molte superbe e ricche città, proprio
quando l’uomo si crederà padrone del cosmo, faranno la fine di
Sodoma e Gomorra.»
-La logica, se così fosse stata, porterebbe a dedurre che l’umanità sarebbe stata distrutta da questi esseri provenienti dal cosmo…
Invece e quindi la manipolazione religiosa del potere temporale, porta ad attribuire esattamente e cioè a denigrare come il pensiero di Filippo Giordano Bruno…la realtà che lui rivelò…
Filippo Giordano Bruno…precursore di Eugenio Siragusa…sono un’unica personalità spirituale..!

 

Publicado en Sin categoría

«LA GIUSTIZIA GENERA IL TIMORE DI DIO» Sabato 20 Febbraio ore 16

Sabato 20 Febbraio ore 16 su

Si terrà la prima di una nuova serie di dirette FACEBOOK di

 Il titolo di questo incontro sarà:
«LA GIUSTIZIA GENERA IL TIMORE DI DIO»
Sarà possibile naturalmente porre quesiti nella messaggistica. A tutti, in differita, Filippo risponderà

Quelle persone che vogliono partecipare alla chat di traduzione simultanea in spagnolo del video in diretta, contattano

per essere incorporate nella chat di traduzione simultanea.

Aquellas personas que quieran participar del chat de traduccion en simultaneo al español del video en directo, contactarse con

para ser incorporados al chat de traducción simultánea.

Publicado en Sin categoría

Sui Test Nucleari Sotterranei e una possibile catastrofe del pianeta Terra

OGGI:
http://terrarealtime.blogspot.it/2013/02/corea-del-nord-esegue-test-nucleare.html?utm_source=feedburner&utm_medium=email&utm_campaign=Feed:+TerraRealTime+(TERRA+REAL+TIME)
Corea del Nord esegue test nucleare sotterraneo, rivelata attività sismica

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2013/02/12/Nucleare-sisma-artificiale-Nord-Corea_8231099.html
Nucleare, sisma artificiale in Corea del Nord

epa03505236 A Seoul citizen watches breaking news on the launch of North Korea’s long-range rocket Unha-3 in Dongchang-ri, North Pyongan Province, 12 December 2012. Accoding to media reports on 12 December 2012, North Korea launched a long-range rocket in a move widely condemned as a possible test of ballistic technology. EPA/YONHAP SOUTH KOREA OUT

Terzo test nucleare della corea del nord: Ieri incontro di emergenza del Consiglio di sicurezza dell’ONU

 

Non faccio altro che ripetere, a mio avviso, come dice il proverbio: AMBASCIATORE NON PORTA PENA. Ma più che ambasciatore, mi aiuto con  questo, per dire proprio che sono stato testimone nel vedere operare e divulgare in tutto il mondo, l’Ambasciatore degli Extraterrestri Eugenio Siragusa.

 

Cambia l’episodio e la fonte della notizia, ed è passato il tempo, ma la sostanza è rimasta immutata. Con l’aggravante che dal punto ipercritico siamo passati a quello ipercaotico.
 
IERI:
Dal quotidiano «la sicilia» del 6 giugno 1970
«…intanto, secondo un diplomatico peruviano, il terremoto nel perù potrebbe essere stato causato dalla esplosione nucleare francese di sabato scorso nel pacifico. Il consigliere d’ambasciata entique fernandes de paredes ha detto che questa teoria ha il sostegno di eminenti geologi di tutto il mondo.»
 
Il 30 settembre dell’anno 1969, alle ore 21, questo Centro Studi Fratellanza Cosmica, divulgava il seguente messaggio ricevuto da esseri provenienti da altri mondi:
 
Dal cielo alla terra
un severo monito dello scienziato extraterrestre «Adoniesis» agli scienziati della terra.
Continuate, continuate pure con gli esperimenti nucleari sotterranei. Vedrete! Vedrete le dolorosissime e disastrose sorprese! Preparatevi, grazie alla vostra scienza pazza e irresponsabile, a spettacoli apocalittici!
Preparatevi a maledire la vostra incapacità e i vostri atti delittuosi! Vi morderete la lingua a sangue e impazzirete di terrore!
Se poteste solo immaginare, dico solo immaginare a che cosa state andando incontro, preferireste essere già morti!
Continuate! Continuate, pazzi ed incoscienti!
Dal cielo alla terra
Adoniesis
Euegenio Siragusa
Il sopracitato messaggio è stato tradotto in tre lingue ed inviato ai maggiori responsabili della scienza nucleare, ai capi di stato e alla stampa mondiale.
I fatti avallano in pieno quanto questo c.s.f.c. riceve dagli spazi esterni e divulga con trepidazione e speranza nell’anima. Ma, con amarezza e costernazione, riscontriamo che gridiamo nel deserto e il nostro dolore diviene grande per quanto gravita ancora in questo mondo e su questa infelice umanità.
Accettiamo ben volentieri lo scherno degli incapaci e la derisione degli imbecilli, ma sentiamo il preciso dovere di insistere e di resistere con tutta la forza che anima i nostri cuori, affinchè i responsabili della Scienza Senza Coscienza abbiano a ravvedersi e ad accettare, senza riserve mentali, gli ammonimenti e l’invito a mettere le cose al loro giusto posto prima che altri terribili disastri si succedano e trasformino il volto del mondo in una scena apocalittica.
Che i giusti, i mansueti ed i pacifici che muoiono per colpa degli ingiusti dei malvagi e dei guerrafondai, abbiano la pace nel Signore e la Gloria nei Cieli.
Per il Centro Studi Fratellanza Cosmica
EUGENIO SIRAGUSA

Catania 06 Giugno 1970

Quando l’assurdo diviene concepibile:
https://terrarealtime.blogspot.com/2013/02/la-catastrofe-arriva-dal-centro-della.html?m=0

La catastrofe arriva dal centro della Terra
…»Secondo Thorne, il disastro non è imminente! “Questo tipo di meccanismo può generare enormi eruzioni di massa, ma richiedono tempi che vanno dai 100 ai 200 milioni di anni”, spiega il professore…»(continua)

                                               La catastrofe arriva dal centro della Terra
Quindi secondo questi «luminari», dovremmo preoccuparci di qualcosa che forse potrebbe avvenire tra milioni di anni…!? Signori ma cercate di essere seri…!! Non siamo in grado di sapere quello che che avverrà domani, visto l’andazzo di come si sviluppa la vita su questo pianeta, e vogliamo avere la presunzione di pronosticare eventi catastrofici naturali, di immani proporzioni per il prossimo futuro?
O forse come la storia ci ha insegnato, ed è stata maestra, magari certi processi sono iniziati , come logico naturale milioni di anni fa e adesso per legge di evoluzione siamo al suo epilogo…!? Forse «Si»..!La natura ai limiti della sopportazione


Voi, uomini della Terra, volete ancora ignorare a che guai state andando incontro debilitando le risorse naturale del vostro Pianeta.
Non volete sopravvivere!
Le Ferree Leggi che governano l’Armonia Evolutiva degli elementi che compongono le strutture del Divenire continuo di tutte le specie viventi sulla Terra, voi compresi, subiscono una continua sollecitazione di autodifesa e quindi di reazione contro il vostro irresponsabile operato.
L’equilibrio della Natura ha raggiunto il punto ipercritico e le ritorsioni che questo grave stato propone sono terribilmente ipercaotiche. Gravi sono le vostre irresponsabilità e più grave è perseverare con tanto cinismo verso l’irreparabile.
Vi abbiamo più volte avvertiti invitandovi a prendere in seria, religiosa considerazione la grave situazione che avete creato con la vostra scienza senza coscienza, ma con nostro grande rammarico, abbiamo notato la vostra insensibilità ed anche l’ipocrito procedere del vostro minimo ed incapace interesse ai nostri reiterati e ansiosi avvertimenti.
Il vostro Mondo sta attraversando un periodo di eccezionale gravità grazie al vostro indiscriminato operare sulle sue risorse equilibratrici della sua natura cosmofisica.
La sua vita ha subito uno stress di notevole intensità a causa dell’attività nucleare e delle forze energetiche negative da essa sviluppate.
L’anello magnetosferico è stato minato nel suo processo fluidico e il nucleo Igneo-Cosmico è stato posto in uno stato vibratorio anormale. L’asse magnetico terrestre produce oscillazioni paurose con il pericolo di una disastrosa fuga degli attuali poli.
Insomma, il vostro Pianeta è in crisi e se non eviterete in tempo utile di produrre ulteriore disquilibri, i guai saranno irreparabili e la vostra sopravvivenza minima.
Abbiate la coscienza di comprendere queste nostre ansie e di evitare che la vostra Natura si serva delle sue Leggi di difesa che vogliono essere:
Distruzione del Genere Umano e delle sue Opere perverse.

Adoniesis all’Umanità del Pianeta Terra
16 Febbraio 1971
Eugenio Siragusa                                                   
                                                                                 
                                                                                       Il Testimone il Discepolo il Messaggero.
                                                                                       Il Testimone di questo tempo apocalittico
e del Padre Glorioso entrambi assetati di Giustizia                      
                                                                                                  
                                                                                            Filippo Bongiovanni

ULTIMA ORA:
http://terrarealtime.blogspot.it/2013/02/forze-militari-di-stati-uniti-ed.html?utm_source=feedburner&utm_medium=email&utm_campaign=Feed:+TerraRealTime+(TERRA+REAL+TIME)
Forze militari di Stati Uniti ed Israele sperimentano ordgni bellici nucleari nel Mediterraneo

Sempre più evidenti le relazioni tra esperimenti nucleari e terremoti…!! Ed eravamo noi, particolarmente Eugenio, un catastrofista un cassandre di sventure..!!? O l’uomo che ha provo cato tutto questo…!?

Publicado en Celeste, Científicos, Ecológicos, Epiritual, Internacional, Messaggi, Sociales y globales, spirituale

LA SALVEZZA

-Si chiedono in diversi e attraverso le e-mail pervenute e quindi rispondo alla vostra esigenza, e lo faccio inoltre pubblicamente, su quanti si sono chiesti…sulla SALVEZZA…!!
HO COME PIU’ VOLTE DETTO E RIPETUTO…PER QUESTA DIMENSIONE -QUANDO L’ASSURDO DIVIENE CONCEPIBILE…MA TUTTO QUESTO NON E’ AMMISSIBILE NEL SUO ORDINE COSMICO..!-
– Se dovessimo stilare una statistica basata sui fatti che stanno caratterizzando da vicino l’umanità e se dovessimo inoltre constatare quanti sono coloro che hanno capito, che si tratta della propria salvezza spirituale in gioco con coloro unitamente che hanno chiamato a viverla dandogli la vita come l’hanno ricevuta, dentro il pianeta che li ospita…rimane ben poco per rimanere ottimisti…!!
Dal punto di vista, concreto, non per esprimere opinioni, non vi è spazio in questo contesto in una Verità Rivelata Messianica…per esprimerle…l’illusione di fare ciò che si vuole, per poi indirizzarsi su scelte sbagliate…diviene più reale, e per questo…non hanno speranze quelle anime che hanno voluto tergiversare un discorso ben preciso…
-Eugenio chiaramente faceva sapere per Volontà Superiore
Sugli “opportunisti”
«Coloro che cercano di entrare là ove possono ottenere quanto di cui, personalmente, hanno bisogno; noi conosciamo queste persone e conosciamo anche l’egoismo che è abbarbicato nei loro cuori. Sappiamo, altresì, che quando hanno raggiunto i loro scopi, girano facilmente le spalle o peggio, cercano di crocifiggere chi ha donato il bene senza nulla chiedere.
Da costoro guardati, fratello, e serra loro le porte delle grazie che ti è dato di elargire. “Non dare perle ai porci”, ricordati».
Pace.
Adoniesis 25 giugno 1975
-E ancora
Non siete idonei a possedere «le perle». Ricordate: «non date perle ai porci». Le mastichereste e le sputereste in faccia al donatore.
Lo avete fatto già con Gesù-Cristo e sappiamo che lo rifareste ancora con più cinismo che non nel passato.
Ancora non siete capaci di portare il peso delle verità eterne, ma poiché lo Spirito Di Verità è all’opera nel vostro mondo, così come era stato annunciato, coloro che avranno tolto la cera dagli occhi e dalle orecchie, saranno adornati di perle affinché abbiano conoscenza e coscienza delle rivelazioni divine ed eterne del creatore e del creato.
Gli artefici del nuovo mondo godranno l’ineffabile bellezza delle cose nascoste al profano, a tutti coloro che preferiscono le tenebre alla luce, il male al bene, l’odio all’amore.
Le perle della suprema conoscenza saranno i pilastri della gnosi e della perfetta unione dell’umano con il divino, del verbo con la parola, del relativo con l’assoluto. Il trionfo della vita sulla morte così si avvererà.
Dal cielo alla terra
11 Marzo 1980.
Ore 19:00
-La selezione è in corso, siamo in pieno svolgimento di una grande e vasta selezione dove l’umanià indubbiamente come stiamo vedendo e valutando è entrata sotto severo giudizio e quindi l’apocalisse non risparmierà nessuno…ma coloro che credevano di essere forse dispensati da certe metodologie…devono fare i conti con la Verità Rivelata…
-HO SCRITTO IL 31 GENNAIO 1986:
LE PROVE NON SARANNO ESENTI PER NESSUNO
LE PROVE SERVONO A MISURARE L’INTEGRITÀ E LA CAPACITÀ DELL’INCORRUTTIBILITÀ. LA QUALITÀ NASCE E CRESCE ATTRAVERSO UNA SERIE DI TEST BEN PRECISI E MIRANTI A SCANDAGLIARE IL PROFONDO DEL NOSTRO IO.
È IMPOSSIBILE NASCONDERE, MIMETIZZARE IL POTENZIALE NEGATIVO CHE SI DESIDERA, COSCIAMENTE O INCOSCIAMENTE, NASCONDERE. È INEVITABILE IL RIGETTO ATTRAVERSO METODOLOGIE INSOSPETTABILI, TRAMITE PROVE CAPACI DI ACCELERARE LA RIVELAZIONE DELLE ANOMALIE NASCOSTE.
LA QUALITÀ DESIDERATA EMERGE TRAMITE UNA COSCIENTE PREDISPOSIZIONE NON PRIVA DI PROVE E CONTROPROVE, CHE SPOGLIANO LA QUALITÀ DALLE BLASFEME E DELETERIE INFLUENZE DELLA QUANTITÀ AVVIZZITA DALLE PIÙ ABERRANTI NEFANDEZZE FISICHE, PSICHICHE E SPIRITUALI.
LE PROVE SERVONO A PRESERVARE IL DIRITTO DELLA SCELTA, LA LIBERTÀ DI VOLERSI CONSERVARE INCORRUTTIBILE ED IDONEO AD ENTRARE NELLA SFERA DI UNA SUPERIORE DIMENSIONE.
CHI NON SI PREDISPONE AL SUPERAMENTO DEI TEST PROGRAMMATI, NON POTRÀ MAI ASPIRARE AD ESSERE IDONEO AL CONTATTO CON LE SUPERIORI FREQUENZE; NON LE SOPPORTEREBBE, LE RIGGETTEREBBE.
LA SELEZIONE AVVIENE COSÌ, VAGLIANDO SCRUPOLOSAMENTE I PALESI E I NASCOSTI ISTINTI EMOTIVI DI CHI ASPIRA AD ENTRARE NELLE NUOVE FRONTIERE DIMENSIONALI.
NON C’È DA STUPIRSI NÉ DA MERAVIGLIARSI SE MOLTI SARANNO COSTRETTI A LASCIARE LE MANI DALL’ARATRO O A VOLTARSI INDIETRO. LA CARNE È DEBOLE E LE DISSUASIONI SONO TANTE E SOTTILI.UN AMICO DELL’UOMO
Eugenio Siragusa
-Eugenio molto chiaro:
Rimanete saldi nella Fede e non turbatevi.
Gli empi dicono e fanno quanto viene loro comandato dalla forza anticristica.
Il male è la loro linfa e tutto ciò che esso alimenta negli spiriti perversi.
Vi abbiamo detto che la grande Battaglia del Bene contro il male è in pieno sviluppo: non vi stupite se dicono e fanno ciò che i figli del maligno debbono dire e fare, nel vano tentativo di annientare il fecondo Bene e la gloriosa Luce dell’Amore e della Divina Giustizia.
Sanno già che debbono perire nella morte seconda e si agitano, si scuotono come belve ferite. La Luce del Santo Spirito ha accecato i loro occhi, e le loro menti sono state prese dal laccio della follia e della disperazione.
Abbiate pazienza e non si turbino i vostri cuori e le vostre anime, perché è vero che presto i Figli della Luce renderanno Gloria al Padre di tutte le cose con la loro Vittoria, affinché venga adempiuta la sua Santa Volontà.
Allora vi rallegrerete, perché è ancora vero che il Maestro dell’Amore sarà in Comunione con voi e tutti siederete alla sua Mensa con gli Angeli dell’Ineffabile Signore: Iddio.
Pace e pazienza.
Il Consolatore
Nicolosi, 20 Giugno 1978 ore 11,00
-Infine…
CHI HA ORECCHIE , ASCOLTI:
Adesso siete liberi di andare dove volete e con chi vorrete. Siete liberi di accettare o di rifiutare. Adesso siete soli con voi stessi, in compagnia dei valori della vostra coscienza. Potrete stare con il male o con il bene. Potrete stare con l’odio o con l’amore. IO MI LIMITO A GUARDARE Vi ho portato sulla cima della montagna dove si annidano le aquile. Potrete scendere a valle, se lo vorrete; non vi tratterrò. Vi ho insegnato i valori del bene e quelli del male. Siete liberi di mettere in pratica gli uni oppure gli altri; non vi dissuaderò né vi consiglierò ulteriormente. La mia vita già non è più legata alla vostra, né il mio spirito potrà illuminare i vostri spiriti se cadrete nelle tenebre. Non potrò fare nulla che possa darvi un respiro di sollievo e di speranza. Le porte del mio bene permarranno chiuse per coloro che preferiranno pascolare nella valle del male. Le tribolazioni sono prossime. Chi ha orecchie, ascolti, mediti e deduca. Parlerò ogni volta di meno e sempre di meno estenderò le mie mani in aiuto.
IL CONSOLATORE
Il Testimone. Il Discepolo. Il Messaggero.
Il Testimone di questo tempo apocalittico
e del Padre Glorioso entrambi assetati di Giustizia
Filippo Bongiovanni

Ultima ora:

Ho reputato opportuno aggiornare con questa altra domanda di confessione:

«Cosa comporta la «Bestemmia»..?

Ho così risposto:
UN VILE ATTO DI UNA INAUDITA PORTATA CHE SOLO I SENZA DIO COMMETTONO!
Nel contesto COSMICO SOLO un FORTE PENTIMENTO può dare l’opportunità a questi esseri…ossessivi, convulsivi, falliti, privi di ogni aggettivo qualificabile….per riscattarsi dal severo GIUDIZIO ! Divino..!!

Publicado en Sin categoría

Il GIOCO DI CHI..!? (Seconda parte)

-I tempi corrono e si vedono sempre di più le anime spinte nel buio dell’abisso di questo pianeta, dove corrono inesorabilmente e saltano nel vuoto…per essere divorate dal dragone che li aspetta con la bocca spalancata e ingoiarli per sempre..!
Il gioco di chi…!? Di chi ha l’interesse, approfittando dei cambi MALEDETTI… prodotti dall’uomo, che inequivocabilmente e inesorabilmente hanno portato al triste compimento di ricordare quanto le Milizie Angeliche hanno detto all’uomo di questo pianeta » NON SEPARATE QUANTO DIO HA UNITO..!»…di favorire ogni tipo di attività che porta ad una drammatica conclusione…L’ANTICRISTO e i suoi accoliti sono e vivono con e nell’uomo..!! I poteri che incarnano queste «qualità» come più volte ho detto, sono: RELIGIOSO-POLITICO-ECONOMICO-MILITARE-SCIENTIFICO-MASSMEDIA…
L’Aquila Solare Cristica Giovannea, portatore del messaggio SALVIFICO, prosieguo naturale e presente per disposizione Cristica in ogni generazione negli ultimi 2000 anni, incarnato nel Suo terminale VIVENTE, vissuto in mezzo a noi con le spoglie di Eugenio Siragusa…Annunciatore dell’Apocalisse, ci ha detto che IL RITORNO DI CRISTO, è alle porte di questo tempo….Gesù è sulla terra…pronto per manifestarsi con Gran Potenza e Gloria…!!
Tutto questo ci porta a dire» CHI CERCERA’DI SALVARE LA PROPRIA VITA LA PERDERA’…offrite tutto, al vero amore, al sacro cuore del Salvatore…Egli sta arrivando come UN LADRO NELLA NOTTE, non fatevi cogliere di SORPRESA…presto avrete e vi dico in nome di Dio, e per la testimonianza che vive e si manifesta nel mio spirito…
I TRE GIORNI DI OSCURITA’…perché sono in gestazione dentro questo tempo..!
Indirizzati i vostri CUORI…ai valori eterni dello SPIRITO, agli unici e infallibili che potranno condurvi alla salvezza e a preservarvi dalla FINE certa…LA SECONDA MORTE…!!
LA MIA ACCUSA E’ IN NOME DELLA LEGGE CHE GOVERNA L’ORDINE COSMICO E IL RICHIAMO E’ CHE SIA, VENGA RISPETTATA..!
PEPENTITEVI…PENTITEVI…PENTITEVI…!
Le Potenze Celesti, gli Angeli di Ieri, gli Extraterrestri di oggi, sono vivi e operanti…sorvolano i cieli di questa cellula macrocosmica…chiamata pianeta Terra.
I Dischi Volanti con i LORO occupanti sono pronti ad intervenire con la Cristica Luce e porre in SALVO a chi ha detto SI’ alla SEGNATURA per poi essere CHIAMATI e infine candidarsi ad essere ELETTI…!!
-Così Eugenio:
Abitanti del pianeta terra, non sperate che i potenti del dominio temporale e politico vi diano conoscenza su “chi siamo, da dove veniamo e perché visitiamo il vostro pianeta”. Il potere temporale e quello politico temono la verità e, così come avvenne circa 2.000 anni or sono, la ridicolizzano, la occultano, affinché rimanga salda l’ignoranza sulle conoscenze che potrebbero rendere libero, ma libero davvero, l’uomo.
Non sperate nemmeno nei mass-media e in quanti detengono il potere informativo; anche costoro fanno parte della congiura del silenzio, con ordini ben precisi atti a screditare e a deformare le valide e molteplici testimonianze, passate e presenti, della nostra presenza sul vostro pianeta.
Abbiamo sulla terra validi e solerti emissari che lavorano coscienziosamente al fine di sensibilizzare quanti vogliono porre in salvezza la loro reale identità ed essere disposti ad accettare un evolutivo ed idoneo comportamento, al fine di rafforzare i reali ed eterni valori fisici, morali, spirituali concessi da chi ha fatto l’uomo a sua immagine e somiglianza.
La nostra missione sul vostro pianeta ubbidisce alla suprema legge Onnicreante del padre glorioso che è nei cieli e i nostri comportamenti non sono animati da nessuna forza impositiva.
Abbiamo solo il permesso di offrirvi la reale verità di colui che chiamate “signore, dio, iddio” e di avvertirvi che il tempo che egli si era riservato è venuto. Sappiate che la sua infallibile giustizia è lenta, ma inesorabile per tutti coloro che disubbidiscono alle sue leggi.
I guai stanno per iniziare; già i primi segni si appalesano!
Noi abbiamo fatto quanto dovevamo fare e abbiamo detto quanto dovevamo dire per sensibilizzare le vostre coscienze al fine di non cadere nelle sottili reti del maligno.
Eugenio Siragusa l’Annunciatore dell’Apocalisse rioffre, per quanti la vogliono accettare, la redenzione e la liberazione del male che anima l’ego sum.
A tutti è data questa sua santa offerta attraverso la sofferenza del suo spirito.
Abbiate fede. Abbiate fede.
Dal cielo alla terra
Nicolosi, 13 novembre 1991
Ore 9:20
– Riscrivevo di recente riproponendo quanto Eugenio aveva detto:
Ricordate…!
Molti chiamati, pochi eletti!
Lucifero e satana sono, più che mai, impegnati a porre in perdizione coloro che sono stati chiamati per essere eletti.
Lucifero tenta nello spirito e satana tenta nella carne, al fine di dissuadere e di far perdere il privilegio della chiamata.
Vi avevamo a suo tempo avvertiti di questo pericolo e ci auguriamo chi siano pochi coloro che si lasceranno trainare dagli allettamenti dei dissuasori.
Perdere il privilegio della chiamata significa essere esiliati, significa perdere il diritto di far parte del nuovo regno promesso dell’altissimo signore della vita.
State attenti!
Dal cielo alla terra
Nicolosi, 13 dicembre 1991
Ore 9:00
-Eugenio lo ha detto:
«CURATE LA GENETICA G.N.A. O LA PERDERETE…e inoltre: PECCA L’ALBERO PAGANO I RAMI…
e ancora: GLI ARTEFICI DEL VOSTRO DESTINO SIETE VOI…O CON CRISTO O CONTRO CRISTO…»
-Inoltre:
DAL CIELO ALLA TERRA
SENZA LA VIRTÙ DEL DISCERNIMENTO, LA TENTAZIONE NON È EVITABILE.
SI, TERRESTRI, LA SAGGIA PRATICA PER IMPEDIRE CHE IL MALE VI ATTACCHI È IL DISCERNIMENTO, LA CAPACITÀ DI INTRAVEDERE, PRIMA DI COMPIERE UNA CAUSA, GLI EFFETTI CHE LA CAUSA INEVITABILMENTE SVILUPPEREBBE.
SOLO COSÌ, CARI TERRESTRI, EVITERESTE DI ESSERE VINTI DAL TENTATORE.
LA SUPREMA LEGGE COSMICA, CAUSA-EFFETTO, È PRESENTE IN VOI E IN TUTTE LE COSE CREATE. DOVETE PRENDERE SERIA E RESPONSABILE COSCIENZA DI QUESTA IMMUTABILE LEGGE SE VOLETE VINCERE PER SEMPRE IL MALE E QUANTO DETURPA IL VALORE CREATIVO CHE ESPRIME IL VOSTRO PIANETA.
DISCERNERE SEMPRE E BENE SIGNIFICA VIVERE UNA ESISTENZA SANA, PRIVA DI AFFANNI, DI GUAI E DI MISERIA SPIRITUALE, MORALE E MATERIALE.
FATE VOSTRA QUESTA SUPERIORE VIRTÙ E VEDRETE CHE I MALI SCOMPARIRANNO PER SEMPRE, E LA SANTITÀ DELLA VOSTRA MENTE E DEL VOSTRO CORPO DIVERRÀ INCORRUTTIBILE.
DAL CIELO ALLA TERRA
Nicolosi, 14 dicembre 1991.
Ore 11:45
-Infine:
Fratello caro, (ad Eugenio)
riferisci quanto appresso ti comunico:
sono solo orgasmi psico-fisici prodotti da stati depressivi e da errati dinamismi di carattere religioso-morali.
Debbono possedere la necessaria umiltà di imparare ad eliminare tutto ciò che limita lo sviluppo delle loro facoltà superiori.
Debbono rendersi disponibili, sgombri da ogni preconcetto umano e seguire i nostri consigli se desiderano, realmente, orbitare, come un punto su un volume, in una conoscenza più vasta, universale.
Non è possibile abbracciare gli alti concetti e voler rimanere un punto su una retta.
La nostra ricerca è precisa. Noi sondiamo ed assistiamo coloro che crediamo predisposti a servire una grande causa universale.
Se le predisposizioni non sviluppano i valori da noi desiderati o resiste ai nostri insegnamenti o alle nostre metodologie di sviluppo o di ampliamento delle strutture percettive extrasensoriali e di quanto è indispensabile assimilare per la formazione di un valido e attivo equilibrio, dopo ulteriori riprese, lasciamo liberi i predisposti attraverso una autoeliminazione.
Non è così per coloro che hanno risposto alla chiamata dei loro nomi.
Pace. Adoniesis
Valverde, 7 Novembre 1974
l Testimone. Il Discepolo. Il Messaggero.
Il Testimone di questo tempo Apocalittico
e del Padre Glorioso entrambi assetati di
Giustizia
Filippo Bongiovanni
Approfondimenti:
http://solexmalidiomauniversale.blogspot.com/p/la-responsabilidad.html
La Responsabilità

http://pesolex.com/it/il-gioco-di-chi-prima-parte/
Il Gioco di chi…!? (Prima Parte)
https://www.facebook.com/filippo.bongiovanni.3/posts/3985614424837024
Gioco di chi…!? (Prima Parte)
http://pesolex.com/it/il-gioco-di-chi-seconda-parte/
Il Gioco di chi ? Seconda Parte
-A proposito del video tratto dal sito in google sui «brevetti», se così fosse aggiungiamo:
I mostruosi cervelli che governano il Mondo.(*)Completo
I supervisori o programmatori dei vostri delittuosi e dolorosi avvenimenti politici, economici, scientifici e bellici sapete benissimo chi sono e dove stanno.
Le tensioni e le violenze vengono suscitate da calcoli precisi scaturenti da cervelli supervisori o programmatori in possesso delle due maggiori potenze del vostro pianeta.
Da questi Istituti partono le forze corruttrici che coinvolgono uomini e popoli per porli al servizio di una strategia i cui effetti sono stati a priori previsti.
La corruzione è il denominatore comune che sviluppa il valore della forza desiderata per raggiungere una meta voluta.
Abbiamo la possibilità di osservare da molto vicino i piani di questi Istituti con poteri assoluti e con disponibilità illimitata di mezzi. La conquista o meno di un potere politico, economico o scientifico dipende dal benestare o meno di questi supervisori o programmatori.
Una rivoluzione, o una guerra fredda o calda che sia, viene da questi programmata, fermentata e sviluppata.
Il loro potere di corruzione è diabolicamente corroborato da una enorme disponibilità di denaro o da privilegiate concessioni di forza e di dominio.
Gli uomini corruttibili sono i loro migliori collaboratori a cui concedono assistenza, protezione e sicurezza di movimenti in ogni senso.
Se il programmatore decide l’uccisione di un Capo di Stato, questo non può non avvenire.
Sul vostro pianeta è d’uso dire: “Il fine giustifica i mezzi». I supervisori conoscono già il fine quando decidono di richiedere al programmatore il mezzo con cui si deve agire per raggiungere la meta, l’obiettivo che si sono prefissi.
Abbiamo elementi e conoscenze sufficienti per poter agire nel giusto momento e scardinare dalle fondamenta questo pernicioso male.
Come vi abbiamo più volte detto, le nostre Forze sono Vigili.
Siamo in attesa che un certo processo si sviluppi secondo i piani dei Divini Maestri che ci guidano e ci sorreggono in questa Opera di Amore e di Giustizia Universali.
I nostri operatori sulla Terra sono molti e Fedeli nella loro Missione.
Cercate di predisporvi perché a nessuno sarà dato sapere il giorno e l’ora del nostro intervento. La Verità è che questo avverrà certissimamente e la liberazione sarà sicura.
Pace a voi tutti.
Woodok
Dalla Cristal-Bell
Nicolosi, 20 Aprile 1977 ore 10,55
Eugenio Siragusa

 

 

Publicado en Sin categoría

SOLE, SI MANIFESTERA’ CON LA SUA POTENZA ENERGETICA E SPIRITUALE

La legge causa – effetto è inesorabile. È dando che si riceve.

Cosa diamo noi ricevendo vita? Che effetto ha il nostro comportamento ottuso? E soprattutto è possibile non rendersi conto di essere masochisti?

[10 dicembre 2020:
Sole, l’ultimo brillamento potrebbe causare una tempesta geomagnetica.
Dopo un lungo periodo di “riposo”, il Sole si è risvegliato e ha ripreso la sua attività rilasciando delle enormi quantità di energia, che, se raggiungessero la Terra, potrebbero generare delle tempeste geomagnetiche e causare dei disturbi nelle comunicazioni.]
[09 gennaio 2021:
L’aereo avrebbero dovuto raggiungere la capitale della provincia indonesiana della Kalimantan Occidentale, posizionata proprio sulla linea dell’equatore, dopo 90 minuti dal decollo avvenuto a Giacarta. Invece, il Boeing 737-500 è scomparso dai radar, pochi minuti dopo essersi alzato in volo. Per il sito specializzato Flight Radar 24 il velivolo ha perso oltre 10 mila piedi (circa 3.000 metri) di quota in meno di un minuto a quattro minuti dalla partenza.]
COSA COMPORTANO
CERTE PROTUBERANZE SOLARI…
«Si tratta di aghi magnetici anomali. Questi aghi magnetici anomali cominciano a cadere sulla Terra con effetti disastrosi in quanto hanno il potere di modificare la forza coesile della materia inorganica. Quindi se un aereo viene colpito in una parte del motore da uno di questi aghi, automaticamente questa parte colpita si guasta e mette in crisi l’aereo. Questi aghi agiscono su tutti i mezzi, navi, automobili, aerei».
(Hoara)

L’essere umano nasce, cresce, si riproduce e si trasforma. La vita ha queste stesse dinamiche in ogni sua manifestazione, anche su larga, larghissima scala …
La struttura vitale che ci compenetra è una vita che procede il suo percorso evolutivo, che ha dei cambiamenti e delle leggi a governarli.

L’uomo cerca di avere un ruolo di importanza, non vuole sentirsi una nullità. Ma il ruolo che ha non lo vuole accettare e si ostina a tenere gli occhi chiusi sul male che fa a se stesso nella sua crescita e nella crescita di chi gli ha dato il modo di sperimentarsi.

Non siamo nullità, ma non siamo neanche noi a decidere come funziona la vita.
Se solo avessimo voluto nutrirci di quanto ci è stato donato per crescere …
«Molte strutture esistenziali sono destinate a mutare. Le attività biodinamiche subiranno radicali rinnovamenti ed anche la genetica sarà costretta ad elaborare condizionamenti totalmente diversi. La crescita del Pianeta che abitate proporrà nuove energie cosmicamente evolute e non potete evitare di essere coinvolti in questo ciclico processo che il dinamismo dello Spirito Creante impone. Sarete utili se vi adatterete al nuovo sviluppo. Sarete saggi se comprenderete in tempo utile le impellenti esigenze della Superiore Legge Cosmofisica e delle immutabili Leggi che La governano nei cicli di crescita. Il vostro Pianeta muta ed inevitabilmente anche voi dovete crescere, se volete realmente servire il Sommo Bene Creante. Crescere significa essere coscienti dei valori eterni che corroborano di saggezza e di sapienza i dinamismi esistenziali e renderli armonici ed equilibrati. Voi non sapete perché esistete, ma non potete ignorare che se siete, vi è un valido motivo per essere ed operare ancora sino ad essere uno strumento direttivo e non esecutivo. Il Grande Spirito ed il Piccolo Spirito non sono mai separati.
L’Uno serve l’Altro e l’Altro serve l’Uno».
(Hoara)

“Ogni 24.000 anni l’Universo fa una sistole, perchè il movimento del Cosmo è sistole e diastole. Anche nel vostro cuore si produce sistole e diastole, ogni determinato tempo. Anche le cellule hanno questo tempo di sistole e diastole. L’essere macrocosmico è composto da 150 bilioni di Universi ed ha un movimento di sistole e diastole, e noi siamo a sua immagine e somiglianza. Questo Universo adesso sta in fase di sistole. Quando il cuore sta in fase di sistole, il sangue esce dal cuore e si espande. Dello stesso modo il Sole quando è in fase di diastole, si concentra verso l’interno. Le macchie solari sono energie solari che vengono assorbite dal Sole Manassico per una nuova informazione genetica, per la nascita di altri universi. Ci sono fasi gravitazionali ed antigravitazionali nell’Universo. Con ogni sistole e diastole, si produce un mutazione della struttura universale e anche della struttura cosmica”.
Eugenio Siragusa
Nicolosi Estate del 1979

ENERGIA – LUCE, NUOVA COSCIENZA
“L’ Universo è pieno di linee di forze magnetiche, che contengono la base della struttura e della sua evoluzione. Queste linee di forza sono energia-luce a forma di corpuscoli e di onde “.
“La luce è una corrente di corpuscoli d’energia con movimento ondulatorio. Se la velocità della corrente corpuscolare aumenta, diminuisce la longitudine di onda. Ciò vuol dire, che la luce avrà un’altra forma di corrente corpuscolare”.
“Il Sole, è un insieme galattico, è un accumulatore-trasformatore-distributore dell’energia – luce, che struttura l’Universo. Quindi, ha il suo proprio campo di forza, di cui dipendono i campi di forza di ognuno dei pianeti che gli girano intorno”.
“L’energia umana ricevuta dal Sole ha una frequenza ben determinata, della quale dipendono le diverse forme di vita di ogni Pianeta”.
“Ognuno dei Soli dell’universo ha la sua propria frequenza di luce. Questa frequenza è determinata dalla rotazione dello stesso Sole e della rotazione del sistema planetario completo nell’insieme galattico”.
“Il Pianeta Terra, quindi, riceve una frequenza d’energia – luce che dipende ed è in relazione diretta con la velocità di rotazione del nostro Sole”.
“Che succederebbe sulla Terra, che succederebbe all’uomo, in particolare, se aumentasse la frequenza della luce solare? E possibile che questo possa accadere”?
“L’uomo è un conglomerato biofisico-molecolare, la cui forma materiale è strutturata da un determinato campo di forza. Questo conglomerato biofisico-molecolare si trova strettamente vincolato al campo di forza creato dalla velocità di rotazione del Sole. Se questa velocità di rotazione aumentasse, varierebbe la frequenza della luce emessa dal Sole, e allora la Terra e i suoi enzimi, incluso l’uomo, soffrirebbero una mutazione”.
“Se aumentasse questa velocità di rotazione del Sole, la Terra riceverebbe una luce con un livello superiore di frequenza. Questo aumento d’intensità di frequenza dell’energia , produrrebbe una vita diversa, che si realizzerebbe in un modo differente a quella che conosciamo attualmente. Ciò vuol dire, che il ciclo della vita sulla Terra sarebbe completamente diverso, perchè, a causa delle inevitabili trasformazioni che si produrrebbero a livello elettro- molecolare, i regni vegetale e minerale adotterebbero una forma di vita differente di quell’attuale”.
“L’uomo, per gli stessi motivi indicati, soffrirebbe una trasformazione del campo di forza che lo struttura, dovuto all’influenza dell’energia-luce sulla materia. Il sistema cellulare del suo organismo sarebbe esposto all’influenza della nuova energia”.
“L’uomo di oggi, possiede le condizioni necessarie per adattarsi alle nuove frequenze emesse dal Sole”?
“Non avendo ancora acquisito la reale conoscenza (soprattutto per una questione evolutiva) del meccanismo del sistema solare, l’uomo non è in condizioni di poter controllare questi cambi. Quando potrà controllare l’energia – luce, saprà anche farlo con l’aumento di frequenza della stessa, capace di variare le strutture della materia”.
“ Quando un’umanità raggiungerà un punto d’evoluzione nel quale può esperimentare in modo puramente scientifico l’aumento dell’energia dell’universo, allora può calcolare pure nuove forme d’aumento d’energia. E’ indispensabile, perchè quest’umanità possa raggiungere questo punto, che abbia acquisito una determinata coscienza, in virtù della quale interferirà la marcia dell’universo e armonizzerà con le energie che lo strutturano e che attuano sempre con amore e con saggezza. Questa ragione è semplice : tali energie sono mosse dalla incommensurabile energia cosmica, causa principale della vita in tutte le sue forme e dimensioni, amore, comprensione per eccellenza, Dio”.
“ Ora è arrivato il momento, nella quale l’umanità della Terra arriverà a ricevere una nuova conoscenza, affinchè abbia una nuova comprensione degli avvenimenti che gli debbono accadere e nel futuro, lo sviluppo della vita possa continuare in pace ed armonia”.
“ L’uomo è ad un punto di trovarsi inondato da un’energia rinnovata, che egli stesso rinnoverà. Perciò, in un prossimo futuro, l’uomo avrà la giusta conoscenza, sarà capacitato della necessaria compressione per modificare l’energia dell’universo alla sua propria misura, per il proprio beneficio e il bene di tutti. Allora saprà che la struttura dell’universo e l’energia che lo muove, non ha nulla che vedere con le interpretazioni teosofiche, né con il misticismo delle religioni della Terra, che hanno compiuto definitivamente il suo tempo e debbono essere sostituiti da una nuova forma ricerca e conoscenza scientifica”.
Eugenio Siragusa
Nicolosi 1977

CAMPI DI FORZA : ENERGIA, SPIRITO, UOMO
I campi di forza, dei quali è pieno l’universo, sono stati creati dallo Spirito di Dio. Questi campi di forza, quindi, non sono materia, bensì spirito, ossia, energia. Sono i creatori del movimento, della rotazione e del pulsare dell’universo”.
“E chiaro che ogni uomo, come materia vivificata dall’energia, ha il suo proprio campo di forza. Questo è il corpo eterico, o detto di un altro modo, l’anima, l’energia psichica che struttura la forma materiale. ( A quest’energia psichica, la parapsicologia l’ha definita come campo strutturale di forma)”.
“Se questo campo di forza dell’uomo è in armonia ed equilibrio con le leggi della Creazione, anche le sue cellule del corpo saranno di conseguenza in armonia ed equilibrio. Dello stresso modo, il ritmo del cuore, la respirazione e il movimento del sangue, dovuto a che il campo di forze dell’uomo è parte del campo di forza divino che mette in movimento il ritmo del cuore e la respirazione, cioè
la vita, anche esse saranno in sintonia”.
“Questo stesso fatto si compie nel cosmo con identiche caratteristiche. Detta ragione giustifica che nella nave spaziale corpuscolare possono viaggiare esseri in condizioni di passare di una frequenza di tempo ad un’altra, senza che la struttura cellulare del suo organismo lo risenta minimamente. Questo fatto è possibile solamente nel caso che l’energia psichica (campo di forza dell’uomo) che struttura il corpo, possiede le capacità necessarie per la repentina sintonia con i campi di forza delle forme di movimento superiori del cosmo, che creano le differenti frequenze di tempo”.
“L’organismo dell’uomo è una costruzione ideale, che manifesta le capacità creative dell’Intelligenza Cosmica : Dio, lo Spirito Cosmico, che è in armonia ed equilibrio per eccellenza. Se questo organismo risulta un perfetto subordinato degli stimoli reali che gli arrivano dallo Spirito Cosmico, allora è perfettamente in sintonia con l’energia del campo superiore della forza universale. Ciò vuol dire, che la buon qualità del campo di forza dell’uomo è predisposto a sopportare, senza scapito alcuno per la materia, qualsiasi cambio nella frequenza dell’energia, che determina un nuovo tempo in cui esistono valori differenti”.
“Però se l’organismo è un vibratore caotico di effetti esterni emanati dalla eccessiva emotività umana, allora la sintonia con i valori del campo di forza universale superiore, rimane notevolmente distorta, in modo tale, che qualsiasi variazione del potere-energia non potrebbe essere sopporto a livello cellulare”.
“Adesso non si possono avere più dubbi. L’uomo della Terra è ancora com’è ed i valori che attualmente manifesta, non sono tali che gli permettano di passare impunemente di una ad un’altra frequenza d’energia, di un valore ad un altro di tempo, di una dimensione spaziale ad un’altra. L’uomo continua ad essere ancora l’imperfetto apparato psico-biofisico che espressa valori che possono entrare in comunicazione e ricevere da un solo canale di trasmissione dell’energia del Cosmo : il Sole, con la sua attuale e determinata frequenza di luce”.
“Che succederebbe se il Sole aumentasse la sua velocità di rotazione, con il conseguente aumento dell’intensità della luce”?
“In primo luogo, gli uomini rimarrebbero ciechi. I suoi organi visivi non sarebbero in condizioni di ricevere la differente variazione del nuovo spettro luminoso, perchè l’aumento di velocità corpuscolare diminuirebbe la frequenza della longitudine d’onda della luce. Questa nuova frequenza non potrebbe essere captata dagli occhi umani, che sono regolati per una frequenza diversa”.
“In secondo luogo, la stessa vita sulla Terra cambierebbe radicalmente, perchè anche gli organi sensoriali dei regni vegetale ed animale, risulterebbero fuori frequenza.
Eugenio Siragusa
Nicolosi 1976

L’UOMO : ENERGIA, COSCIENZA, MATERIA
E’ fondamentale comprendere la relazione che esiste tra l’energia, materia e coscienza per poter interpretare il processo di trasmutazione spirituale, dove lo spirito sublima la materia e la trasforma, come si trasforma il metallo grezzo in oro nelle mani degli alchimisti.
A proposito di questa relazione e di questa comprensione, trascriviamo uno dei comunicati apparsi anche nei bollettini emessi dal centro studi fratellanza cosmica. In esso ci sono le chiavi di lettura :
“Il nostro tempo è il tempo fissato dalla Mente Creatrice affinché l’umanità possa conoscere i perchè fondamentali della vita, del dolore e della morte.
Questo tempo è arrivato dopo di miglia di anni di cammino evolutivo. In questi anni, l’uomo della Terra ha conseguito raggiungere il quoziente intellettivo idoneo per permettergli la necessaria apertura mentale, per assimilare determinati concetti basilari che in altri secoli furono misteriosi ed a sua volta incomprensibili.
Soprattutto in quest’ultimo secolo, il progresso scientifico sulla conoscenza della scienza dell’atomo e la struttura dell’Universo è stato importante e decisivo. Nonostante, l’uomo ignora ancora, malgrado la scienza accumulata, la legge della coscienza. L’individuo non sa che è soggetto alla legge della rinascita e all legge di causa ed effetto che regolano il suo cammino le sue azioni nel tempo e nello spazio.
Grazie alla Fisica, l’uomo di oggi sa che la materia non è altro che energia. Conviene precisare che per materia non intendiamo soltanto la biofisica (le creature del pianeta), bensì anche l’astrofisica (pianeti, galassie,universi).
Perciò, la materia, prima di essere una manifestazione biofisica è un’espressione astrofisica, è energia. Un’ energia qualsiasi, per essere tale, ha bisogno di una fonte o generatore.
L’uomo è come una lampada. Una lampada manifesta l’effetto-luce sempre che la causa metta in funzione un generatore ed incontri adatti i due poli per trasformare l’impulso ricevuto in effetto luce.
L’uomo è formato da un involucro di materia, dentro il quale è inserito un certo circuito, destinato a manifestare una certa energia chiamata vita. Però l’uomo non potrebbe manifestare tale effetto se non fosse attivato da un valore energetico esterno ad egli. La forza che lo attiva dall’esterno è l’energia psichica creativa irradiata dal Sole.
L’uomo non è portatore di una causa preesistente, bensì come effetto manifestato di questa causa.
In quali condizioni si può trasformare un’energia sostanziale in energia-materia?
Come nella lampada, si necessitano i due poli. Nella coscienza della vita dell’Infinito Creato, il polo positivo è costituito dallo spirito-causa-sostanziale, e il polo negativo, dalla materia-effetto-formale.
Dobbiamo aggiungere che per negativo non intendiamo qualcosa di demoniaco o malvagio, ma semplicemente l’effetto derivato dalla sua propria causa.
Chiameremo anima al circuito inserito nell’uomo. Quest’anima possiamo immaginarla come un deposito che contiene valori che l’uomo va acquisendo nel corso della vita attraverso delle differenti esperienze. Quest’osservatorio possiamo immaginarlo dotato da uno strumento di misura : la coscienza.
Cosicché la coscienza fa da ponte nella relazione tra i valori relativi dell’uomo (in quanto polo negativo) ed i valori assoluti dello spirito (in quanto polo positivo).
Perché due uomini manifestano effetti e valori differenti? Perchè il deposito anima di un uomo è vuoto di esperienze superiori ed il suo strumento coscienza è sintonizzato con i valori materiali, mentre che l’altro ha sintonizzato il suo strumento coscienza con i valori del polo positivo, con lo spirito.
L’uomo è un veicolo, e come tale, un trasformatore evolutivo della coscienza. Questa si sviluppa sempre di più in virtù di una legge fondamentale che governa la creazione : rinascita o reincarnazione.
Fra la coscienza umana di questo pianeta e la coscienza cosmica esistono altre coscienze che girano intorno i valori planetari ed universali.
Nel medesimo modo che è verità l’esistenza del pianeta Terra, e l’umanità che abita in essa espressa valori umani, esistono anche milioni di pianeti con le loro umanità dotati di valori superiori ed inferiori ai nostri attuali”.
Eugenio Siragusa
Nicolosi 1977

IL SOLE
LA MIA LUCE CREATIVA SI TRASFORMA IN CARNE E SANGUE.
SONO IL LOGOS DELLA SUPREMA INTELLIGENZA CREATIVA. SONO LA FUCINA DEGLI DEI E IL MIO REGNO E’ LA LORO DIMORA.
SONO IO LA PATRIA DEI FIGLI DELLA LUCE. TUTTO CIO’ CHE NASCE, VIVE E SI TRASFORMA, ESCE DAL MIO SENO E NEL SENO MIO RITORNA.
SONO ELIOS, LUCE CREATIVA.
LA MIA FORZA RISIEDE NELLA VITA DI OGNI ATOMO E LA MIA INTELLIGENZA ISTRUISCE E DETERMINA LE MULTIFORME OPERE DI OGNI COSA UTILE AL DIVENIRE ETERNO DEL COSMO.
IMPARATE, ED AMATEVI COSI’ COME IO VI AMO. LA LUCE CRISTICA E’ LA MIA LUCE.
IO SONO LA VIA, LA VERITA’ E LA VITA.
IO, ELIOS. LUCE CREATIVA. DAL SOLE SCATURISCE L’ IDEA CREATIVA DELLA SUPREMA INTELLIGENZA DEL COSMO. NEL SOLE RISIEDE IL VERBO DI DIO.
NELLA SUA LUCE CRISTICA GIACE, SOAVISSIMAMENTE, LA VERITA’, LA VIA, LA VITA.
OGNI COSA ESISTE, VIVE E MUTA PERCHE’ IL SOLE E’ FONTE DELL’ ESSERE, DIO VIVENTE.
NEL SUO SPLENDORE E’ LA SAPIENZA DI COLUI CHE E’.
DAL CIELO ALLA TERRA
tramite Eugenio Siragusa

L’ASTRO SOLE, COME VOI LO CHIAMATE, E’ IL CENTRO NEVRALGICO PROGRAMMATORE, DEI MOLTEPLICI ASPETTI MANIFESTATIVI VIVENTI ED OPERANTI SU QUESTO PIANETA: SIA A LIVELLO ORGANICO CHE INORGANICO E SIA A LIVELLO FISICO, PSICHICO E SPIRITUALE. I NOSTRI ANTICHI AVI LO ADORAVANO PERCHE’ COSCIENTI CHE E’ LI’ LA SEDE DELL’INTELIGGENZA ONNICREANTE GLI SCIENZATI PARLANO DI TEMPESTA MAGNETICA SOLARE, MA IN REALTA’ PERIODICAMENTE SI STANNO PRODUCENDO DEI MUTAMENTI FREQUENZIALI NEL SOLE CHE INVESTONO TUTTI I PIANETI SOTTOPOSTI ALLA SUA ECONOMIA CREATIVA.
DI PARI PASSO CON L’EVOLUZIONE DEI SUOI PIANETI, E IN QUESTO CASO DELLA TERRA, IL SOLE COME PROGRAMMATORE COSMICO ELARGISCE IL GIUSTO ED EQUILIBRATO QUANTITATIVO VIBRATORIO DI PSICHE AFFINCHE’ L’ENZIMA UOMO SI MODIFICHI E CRESCA IN SINTONIA CON LA CELLULA MADRE CHE LO OSPITA SE CIO’ NON AVVIENE E SE L’ENZIMA UOMO RIMANE INCONSAPEVOLE DI QUESTA ESIGENZA, SONO INEVITABILI LE ANOMALIE CHE LA TERRA STESSA E’ COSTRETTA AD EVIDENZIARE, IN STRETTA COLLABORAZIONE CON IL PADRE SOLE.
NELL’ATMOSFERA E NELL’HUMUS DELLA DIMENSIONE PLANETARIA, INFATTI QUESTI MUTAMENTI VIBRAZIONALI FANNO SI CHE TUTTO CIO’ CHE E’ NEGATIVO DIVIENE ANCORA PIU’ NEGATIVO, E TUTTO CIO’ CHE E’ POSITIVO DIVIENE PIU’ POSITIVO.
QUESTO, IN STRETTISSIMA SINTESI, QUELLO CHE GLI SCIENZIATI TERRESTRI DEFINISCONO TEMPESTE MAGNETICHE SOLARI, MA CHE IN REALTA’ SONO CAMBI DI FREQUENZA VIBRAZIONALE DI ENERGIA PSICHICA CHE L’ASTRO SOLE, COME CENTRO NEVRALGICO E PROGRAMMATORE DELLA VITA IN TUTTI I SUOI ASPETTI, SECERNE E TRASMETTE.
ATTENTI, DUNQUE, SEGNATI E CHIAMATI:IL NOSTRO REITERATO INVITO E’ A PRENDERE COSCIENZA E AD OSSERVARE, SCRUPOLOSAMENTE , LE COSE CHE VI SONO STATE DETTE AFFINCHE’ IL VOSTRO SISTEMA PSICOFISICO NON VENGA ALTERATO DAI REPENTINI MUTAMENTI VIBRAZIONALI IN CORSO.
ATTENTI,ATTENTI,ATTENTI A NON SVILUPPARE CAUSE NEGATIVE E SITUAZIONI CHE POTREBBERO COINVOLGERE LA VOSTRA STABILITA’ PSICO-FISICA-SPIRITUALE E PORTARVI FUORI SINTONIA. LE NORME CHE VI SONO STATE DATE A SUO TEMPO SONO SUFFICIENTEMENTE IDONEE A GARANTIRE LA PERFETTA SIMBIOSI CON L’OPERA EDIFICATIVA SCATURITA DAL SOLE.
COME E’ STATO RECENTEMENTE DETTO E SCRITTO: “GUARDATEVI DALLE TENTAZIONI DI SATANA E DI LUCIFERO CHE POTREBBERO TROVARE TERRENO FERTILE NEI SENTIMENTI AFFETTIVI IN DISQULIBRIO E NELLA SCARSA GOVERNABILITA’ DI UNA MATERIA NON ANCORA PURIFICATA E NON IN SIMBIOSI CON GLI STIMOLI DEL MUTAMENTO FREQUENZIALE”.
LO RICORDIAMO: QUESTO E’ UN TEMPO DI RADICALE MUTAMENTO. CIO’ CHE E’ PUTRIDO NECESSARIAMENTE CADRA’; IL NEGATIVO DIVERRA’ PIU’ NEGATIVO E IL POSITIVO PIU’ POSITIVO AFFINCHE’ VI SIA LA SELEZIONE E L’EDIFICAZIONE DELLA NUOVA DIMENSIONE:
LA QUARTA!
FILIPPO BONGIOVANNI
15 GIUGNO 1991

Un padre aiuta i suoi figli, li sostiene, li educa, li indirizza nelle scelte aumentando la loro autostima facendogli credere che le decisioni sono state prese dalla propria capacità decisionale. Ma che succede quando i figli continuano a ribellarsi e a farsi male? Il genitore interviene, suo malgrado.

Sole – ci aiuta a trovare il nostro centro
Guardando il sole, centro del nostro sistema solare, cercate di ritrovare il vostro centro, il vostro spirito, che è onnipotenza, saggezza perfetta, onniscienza, amore universale, e ogni giorno avvicinatevi a lui. Finché rimarrete tagliati fuori dal centro, sarete sballottati, in balia dei venti e delle tempeste che soffiano sul mondo. Mi direte sicuramente che i compiti della vita quotidiana vi obbligano ad abbandonare il centro per andare a svolgere le vostre attività alla periferia. Ma se in effetti di tanto in tanto vi è necessario allontanarvi dal centro, ciò non vi obbliga a spezzare i legami con esso. Al contrario, più sono numerose le attività che avete nel mondo (la periferia), più dovete rafforzare il legame con lo spirito. Perché è da quel centro che ricevete l’energia, la luce e la pace per poter portare a buon fine tutte le vostre imprese. E il sole vi aiuta a mantenere il legame con il centro che è in voi.
Omraam Mikhaël Aïvanhov

Le ricerche psicologiche confermano che la presenza di un padre affettivo facilita l’identificazione, più della presenza di un padre distaccato. Per gli adolescenti, per esempio, il riconoscimento delle qualità affettive, gratificanti è anche delle punizioni del padre che facilitano una buona ed equilibrata crescita.
Il padre è affettivo quando non è permissivo, ma autorevole.
Il padre, fin dai primordi della storia, è un archetipo, un principio che si radica nei più profondi stati della psiche, per cui le immagini interiori di un padre non si lasciano cancellare.

La nostra società è in fase adolescenziale, in fase di ribellione.

Nel periodo di transizione delle “società senza padre”come la nostra, nei figli si presenta l’esigenza di identificazione e la nostalgia del padre abbandonato. Freud, così, nel tentativo di definire la propria individuazione, cercò di spiegare gli inizi della rottura intesa come ribellione delle giovani generazioni contro il sistema patriarcale dell’autorità paterna.
Dunque, anche se in ogni persona esiste l’archetipo del “padre” non è quest’ultimo a decidere dello sviluppo del figlio, ma è il figlio stesso a decidere.

Ed è esattamente ciò che è accaduto 100 milioni di anni fa, quando dei suoi figli, ormai “adolescenti” nella loro evoluzione spirituale, si ribellarono alle leggi del padre, credendo di essere capaci di autogestirsi e non rispondere più a quelle stesse leggi. Lucifero e la sua discendenza ebbero una punizione esemplare per il loro gesto. E la nostra umanità, miscelata con questa discendenza, è ancora in ripetizione dell’errore.

Sole – simbolo del Cristo e della perfezione divina
Gesù ha detto: «Siate perfetti come perfetto è il vostro Padre celeste». Ma noi, quale conoscenza possiamo avere della perfezione del Padre celeste?… La risposta è nel sole: guardandolo, scopriremo che il Padre celeste è luce, calore e vita all’infinito. Gesù dice anche: «Io sono la luce del mondo»: ebbene, che cos’è la luce del mondo se non il sole? Ovviamente, il sole in cui Gesù si identifica non è quello che vediamo in cielo, ma è il Cristo, il Sole cosmico del quale il nostro sole non è che un rappresentante. Ma pur essendone semplicemente il rappresentante, è contemplandolo che ci avviciniamo alla perfezione del Padre celeste, alla perfezione della Sua vita, del Suo amore e della Sua saggezza. Attraverso il sole, il Cristo, che è l’emanazione del Padre, non smette mai di diffondere le sue benedizioni: ogni giorno la sua vita, il suo sangue, scorre sulla terra. La terra non viene mai abbandonata; il Cristo benedice e vivifica tutte le creature. Egli è al tempo stesso in tutto l’universo, in tutti gli astri del cielo, e per noi esseri umani si manifesta in modo particolare attraverso il sole. Beati coloro che elevano ed estendono la propria comprensione del Cristo, poiché è la loro stessa anima che essi elevano ed estendono.
Omraam Mikhaël Aïvanhov

Sole – le emanazioni dell’uomo perfetto sono della stessa quintessenza del sole
L’uomo perfetto, l’uomo ideale, l’uomo quale è stato creato dall’Intelligenza cosmica nei suoi laboratori è simile al sole, e tutto ciò che emana da lui è della stessa quintessenza della luce solare, ma allo stato eterico. Dunque, più l’uomo si avvicina alla perfezione, più le sue emanazioni diventano simili alla luce: come la luce, esse si propagano attraverso lo spazio, e coloro che sono sensibili le ricevono e ne beneficiano. Ecco perché l’uomo deve cercare di raggiungere la perfezione del sole, perché è sempre la stessa forza, la stessa energia solare che esce attraverso il suo cervello, i suoi occhi, la sua bocca, le sue mani e tutto il suo corpo e, come la luce, essa porta le sue benedizioni non solo agli esseri umani, ma anche alle piante, alle pietre e a tutta la natura.
Omraam Mikhaël Aïvanhov
Nd

Se avessimo più rispetto per il nostro padre Sole, riusciremmo a trasmutare in modo positivo ciò che ci concede. Invece, siamo troppo abituati a pretendere di ricevere senza prendere coscienza che nulla è a caso, nulla ci è concesso senza un nostro impegno realizzativo del nostro scopo nell’ordine cosmico che a causa nostra è destabilizzato. E riusciremmo a capire di essere ancora adolescenti che giocano col fuoco credendo di essere adulti.

MARIA PIA CAVALLO
Publicado en Celeste, Científicos, Ecológicos, Epiritual, Internacional, Messaggi, Sociales y globales, spirituale
error: Content is protected !!