L’esatta situazione in cui versa l’uomo di questo pianeta…

Allarme inquinamento nelle zone industriale Tg 5 del 13 06 2018. L’ Istituto superiore di sanità lancia l’allarme inquinamento.


Contro il lavoro minorile Tg 5 del 13 06 2018 Secondo Video.

-Mi chiedo, ricordando spesso quanto Eugenio Siragusa annunciava…: “Non siamo in piena situazione apocalittica..?” 

Intanto iniziano “i mondiali di calcio” e la distrazione totale della gente, rimasta annebbiata da questo “evento” mette, citando un solo esempio, fuori ogni piano la corruzione che dilaga, e si scopre che proprio coloro che la decantano e la reclamano agli altri, sono i primi proprio loro ad ignorarla totalmente.

-I pipistrelli trasmettono un virus attraverso la frutta

http://www.lastampa.it/…/il-virus-nipah-minacc…/premium.html
Il virus Nipah minaccia la salute globale

https://www.wired.it/…/2…/06/08/virus-nipah-salute-pandemia/
Perché il virus Nipah può essere la nuova minaccia alla salute globale

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/ritorno-peste-bubbonica-negli-usa-caso-27-anni-1541005.html
Il Giornale
Il ritorno della peste bubbonica, negli Usa un caso dopo 27 anni

https://www.ilmessaggero.it/primopiano/esteri/peste_bubbonica_bambino_14_giugno_2018-3797568.html
Torna la peste bubbonica: «Bambino contagiato, primo caso dopo 27 anni»

-Da una nostra precedente nota dicevamo:

I VIRUS
Gli Extraterrestri avevano ammonito che i virus sarebbero stati la causa di tremende malattie che avrebbero schiacciato in una morsa mortale milioni di persone. L’antidoto? Eliminare gli inquinamenti che avvolgono di nera caligine l’uomo: inquinamento atmosferico, acquatico e terrestre e soprattutto spirituale. Il monito era rivolto a porre fine alle nefandezze umane, anche sessuali. Dissero testualmente: “…se non mettete al riparo quanto avete seriamente compromesso con il vostro operato, i virus troveranno ampio spazio nel vostro habitat”.
Anno 1985: lo scienziato Robert Gallo scopre uno dei più terribili mali virali che provoca sicuramente la morte a chi ne è contagiato. Colpisce soprattutto gli individui che praticano atti sessuali contro natura e le prostitute o prostituti che siano e i drogati. Per la paurosa diffusione di contagio prende oggi il nome di “peste del 2000”:AIDS.
Eugenio Siragusa quindi conosceva dettagliatamente dieci, venti, trenta anni prima i mali che l’umanità avrebbe provocato se non avesse messo in pratica il necessario ravvedimento affinché tutto ciò non si fosse manifestato.
L’attività di ambasciatore degli Extraterrestri, lo chiamò anche a dare alla scienza terrestre importantissimi suggerimenti che avrebbero dovuto aiutare positivamente lo sviluppo tecnologico e morale dell’umana specie. Non fu ascoltato ma oggi, molte scoperte gli danno ragione con l’avallo, anche in questo caso, dei fatti.

HOARA SPIEGA:
L’uomo crea i presupposti ideali per alimentare l’aggressività della fauna virale.
I virus trovano nell’ uomo ampio spazio per soddisfare i loro bisogni esistenziali. Si sottovaluta la capacità dell’universo virale.
Si lasciano, facilmente ed irresponsabilmente, sviluppare condizioni favorevoli con le conseguenze che ben conoscete.
Esistono virus che agiscono con precise determinazioni se trovano il campo a loro favore. Gli inquinamenti e le sporcizie fisiche ed ambientali sono i presupposti ideali, la linfa di questa fauna virale che vi affligge e miete vite.
Spesso l’uomo sbaglia quando crede di essere più forte di loro e non si premunisce con sufficiente attenzione.
Pace sulla Terra.
Hoara saluta
Nicolosi 1 Novembre 1984
Ore 11,30

-La specie umana…ecco cosa gli riserva il prossimo futuro…

http://www.ansa.it/…/figli-meno-intelligenti-dei-papa-scend…
Figli meno intelligenti dei papà, scendono i punteggi del QI

-QUESTA SPECIE, L’UOMO, RETROCEDE INESORABILMENTE GENERAZIONE DOPO GENERAZIONE 
Oltre a quanto sopra esposto, ricordiamo il pauroso morbo dell’ HARBAR, principale preoccupazione delle Potenze Celesti.

DAL CIELO ALLA TERRA
WOODOK DALLA CRISTAL – BELL
“L’HARBAR ATTACCA CON SEMPRE CRESCENTE VIOLENZA I CERVELLI DEGLI UOMINI”.
È INEVITABILE LA RECRUDESCENZA DEL MALE IN OGNI SUA MANIFESTAZIONE, SE NON SI RECUPERANO GLI EQUILIBRI NATURALI.
GLI AGENTI CHE SCONVOLGONO LA STABILITÀ NEI PROCESSI FISICI E PSICHICI, DIVENGONO SEMPRE PIÙ AGGRESSIVI E DEGRADANTI.
L’UOMO CONTINUA A PERDERE, CON PROGRESSIVA DEBILITAZIONE, LA SUA REALE FUNZIONALITÀ NEL PROCESSO EVOLUTIVO DELLA CREAZIONE.
IL COINVOLGIMENTO DEI MASSIMI POTERI DEI VALORI SPIRITUALI, MORALI E SOCIALI DIVIENE IRREVERSIBILE E LA DECADENZA DELLA CIVILE CONVIVENZA SCIVOLA NELLA TOTALE ANARCHIA, NEL DISFACIMENTO DEI PIÙ ELEMENTARI DIRITTI ALLA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO.
LA FOLLIA SI È IMPADRONITA DELLA VOSTRA VITA CHE SFERZA, FERISCE E UCCIDE.
RICORDATE: CON LE PAROLE NON VI SALVERETE DA CIÒ CHE GIORNO PER GIORNO, ORA PER ORA VI COSTRINGE A PERIRE MISERAMENTE.
PRENDETE GIUDIZIO E RIMETTETE LE COSE AL LORO GIUSTO POSTO.
WOODOK E I FRATELLI
DALLA CRISTAL – BELL
21 novembre 1980
Ore 16:00
Eugenio Siragusa

WOODOK E I FRATELLI DALLA CRISTAL-BELL
DAL CIELO ALLA TERRA
WOODOK E I FRATELLI DALLA CRISTAL-BELL
LA TRAVOLGENTE E FOLLE EGEMONIA DEL POTERE TEMPORALE, POLITICO ED ECONOMICO DESTABILIZZA SEMPRE PIÙ LA PACIFICA E FRATERNA CONVIVENZA DEI POPOLI DEL VOSTRO PIANETA.
I PARTIGIANI DEL MALE FOMENTANO ODIO E TERRORE, SODDISFACENDO COSÌ LE MIRE EGOISTICHE DI CHI SI CONTENDE IL DOMINIO ASSOLUTO DEL PIANETA.
IGNORARE TALE REALTÀ SIGNIFICA VOLER NASCONDERE I MOVENTI CHE SPINGONO LE FORZE DEGENERATE A PROVOCARE GENOCIDI, PERSECUZIONI ED EFFERATI DELITTI AL FINE DI SOTTOMETTERE E SCHIAVIZZARE QUANTI NON SONO DISPOSTI A PERDERE LA PROPRIA LIBERTÀ E I PROPRI DIRITTI ESISTENZIALI.
PIÙ VOLTE VI ABBIAMO SIGNIFICATO LA REALTÀ DEL TEMPO E DEI MALANNI CHE PORTAVA IN GREMBO. PIÙ VOLTE VI ABBIAMO CONCESSO UN PANORAMA SINTETICO DI QUANTO ERA GRAVITANTE E DELLE CURE IMMEDIATE PER IMPEDIRE LA CRESCENTE FOLLIA CHE NOI ABBIAMO DIAGNOSTICATO CON IL NOME DI “HARBAR” (INQUINAMENTO DEI CERVELLI).
SIETE RIMASTI SCETTICI E INSENSIBILI. DI CHI LA COLPA?
WOODOK E I FRATELLI
DALLA CRISTAL-BELL
4 Agosto 1980. 
Ore 11:00
Eugenio Siragusa

DAL CIELO ALLA TERRA
L’HARBAR
“L’HARBAR”, UNA PROGRESSIVA DESTABILIZZAZIONE DEI NEURONI DEL CERVELLO UN MORBO CHE STIMOLA IL FOLLE DESIDERIO DI UCCIDERE E DI UCCIDERSI.
DISTONIA NEURONICA DOVUTA, PRINCIPALMENTE, A FATTORI INQUINANTI CAPACI DI SCONVOLGERE LE FREQUENZE DELLE ONDE CEREBRALI, PROVOCANDO L’ANOMALIA CHE NOI CHIAMIAMO “HARBAR”.
ALCUNE SPECIE DI ANIMALI (CETACEI, TOPI, ecc…), SONO IRRIMEDIABILMENTE PRESE DA QUESTO TERRIBILE MORBO. LA SPECIE UMANA VERRÀ INEVITABILMENTE COINVOLTA E I SINTOMI SONO GIÀ EVIDENTI.
BASTA PRENDERE VISIONE DEI FATTI CHE SUCCEDONO E CHE SONO CRONACA DI TUTTI I GIORNI.
IL VOSTRO “HABITAT” È SERIAMENTE MINACCIATO E LE FOLLIE SEMPRE PIÙ NUMEROSE E TRAGICHE.
NOI VI AVEVAMO AVVERTITI IN TEMPO UTILE MA VOI, COSA AVETE FATTO PER IMPEDIRE CHE QUESTO MORBO SI SVILUPPASSE E VI AGGREDISSE?
ANCORA SIETE ALL’INIZIO E IL PEGGIO SI RIVELERÀ PRESTO SE NON PROVVEDETE IMMEDIATAMENTE.
GLI ALIENI, COME VOI CI DEFINITE
Eugenio Siragusa
Nicolosi 8 marzo 1984

DAL CIELO ALLA TERRA
HARBAR PESTE DEI NEURONI
È L’HARBAR LA PESTE DEI NEURONI DEL CERVELLO “VI AVEVAMO AVVERTITI”!
LA GIOVENTÙ NELL’OCCHIO DI UN CICLONE AUTODISTRUTTIVO; NON AVETE PRESO IN SERIA CONSIDERAZIONE QUANTO A SUO TEMPO VI AVEVAMO CONSIGLIATO PER PRESERVARE E TUTELARE LA GIOVENTÙ. ORA POTETE FARE POCO O NULLA PER EVITARE LA LENTA E INESORABILE DISSOLUZIONE DI QUESTA PREZIOSA LINFA DELLA VITA UMANA SU QUESTO PIANETA. MA POICHÈ È NEI DISEGNI DEL CREATORE LA CONTINUAZIONE DELLA SPECIE UMANA SULLA TERRA, ABBIAMO PROVVEDUTO AFFINCHÈ LA QUALITÀ RICHIESTA VENGA PRESERVATA PER ESSERE POSTA IN SALVO SECONDO I SUPERIORI VOLERI.
IL PIANETA SUBIRÀ UNA SERIE DI CONVULSIONI COSMOFISICHE E COSMODINAMICHE DI NOTEVOLE PORTATA, TALE DA SELEZIONARE, SENZA ERRORE ALCUNO, MASCHI E FEMMINE DI OGNI SPECIE E UOMINI COMPRESI, I QUALI PRENDERANNO POSTO NELL’ARCA CHE NON CONOSCERÀ LE ACQUE NEL GIORNO E NELL’ORA VOLUTI.
È STATO DETTO, I TEMPI SI SONO ACCORCIATI.
L’AMICO DELL’HOMO:
E. Siragusa
Nicolosi, 10 giugno 1987

DAL CIELO ALLA TERRA
HARBAR
“L’HARBAR, LA PESTE DEI NEURONI DEL CERVELLO”. NON AVETE CREDUTO. ANCORA UNA VOLTA SIETE RIMASTI SORDI ALLE SOLLECITAZIONI PIÙ VOLTE ESPRESSE PER EVITARE UNA INCANDESCENTE RECRUDESCENZA DELL’HARBAR E DI TUTTE LE SUE TRAGICHE E FOLLI CONSEGUENZE. NON AVETE CREDUTO ED UN ALTRO OSCURO BARATRO SI È APERTO NELLA VOSTRA GIÀ PRECARIA ESISTENZA. NEL CONTO ALLA ROVESCIA INIZIATO NEL MESE DI LUGLIO DELL’ANNO 1987, OLTRE A TUTTE LE ALTRE DISGRAZIE CHE AVETE PREDISPOSTE CON CINICA DISINVOLTURA, C’È ANCHE QUESTA TERRIBILE ED INGUARIBILE PIAGA: LA FOLLIA; IL DISSESTO ED IL PROGRESSIVO AMMORBAMENTO DEI NEURONI DEL CERVELLO. NON DITE, NON SAPEVAMO!
OGGI, E ANCORA DI PIÙ DOMANI, QUESTO TERRIFICANTE MORBO SI APPALESA SEMPRE PIÙ CRESCENTE, CON LE CONSEGUENZE GIÀ A SUO TEMPO ANNUNCIATE ED ESPOSTE.
EUGENIO SIRAGUSA
Nicolosi, 25 marzo 1988

L’HARBAR (PESTE DEI NEURONI DEL CERVELLO) PIÙ PERICOLOSO DELL’AIDS
LA VOSTRA SCIENZA DOVREBBE SERIAMENTE E COSCIENZIOSAMENTE INTERESSARSI DEL BUON FUNZIONAMENTO DEI NEURONI DEL CERVELLO. SONO MOLTI COLORO CHE VENGONO AGGREDITI DA VIBRAZIONI CHE METTONO IN SERIA DIFFICOLTÀ IL NORMALE FUNZIONAMENTO DEI NEURONI. OLTRE AL SANGUE, INQUINATO DAI MOLTEPLICI VELENI CON CUI VENGONO MANIPOLATI I CIBI CHE QUOTIDIANAMENTE INGURGITATE, E L’ARIA CHE RESPIRATE CARICA COM’È DI GAS VELENOSI, VI È UN ALTRO KILLER DEI NEURONI DEL VOSTRO CERVELLO NON MENO DANNOSO: LE VIBRAZIONI DELLE MUSICHE PSICHEDELICHE O DEI RITMI TIPO “ROCK”.
FAREBBERO BENE I VOSTRI SCIENZIATI AD INTERESSARSI FACENDO DELLE SCRUPOLOSE INDAGINI AL FINE DI METTERE AL RIPARO LA GIOVANE GENERAZIONE DA UN MALE NON MENO DELETERIO DELL’AIDS.
ESSO È DA NOI DEFINITO “HARBAR”; MOLTI GIOVANI PRESI DA QUESTO MORBO SONO DESTINATI A SUICIDARSI A CAUSA DI QUESTA IGNORATA PESTE.
DAL CIELO ALLA TERRA
Eugenio Siragusa
Nicolosi, 26 novembre 1991
Ore 13:30

L’HARBAR CONTINUA A CRESCERE
HO SCRITTO IL 2 MAGGIO 1992:
TERRESTRI!
VI SIETE MAI DOMANDATI QUANTI SONO I MALATI MENTALI SUL VOSTRO PIANETA A CAUSA DELLA SCIENZA SENZA COSCIENZA?
DOMANDATEVELO!
QUESTA STANZA DEL PADRE CREATORE L’AVETE TRASFORMATA IN UNA INESPRIMIBILE ALCOVA DI ANIME ERRANTI NEL TUNNEL DEL DOLORE E DELLE PIÙ ATROCI SOFFERENZE.
L’HARBAR CONTINUA A CRESCERE E, CON ESSA, LE FOLLIE PIÙ ABERRANTI, PIÙ MOSTRUOSE E SANGUINARIE.
NON AVREMMO DOVUTO RAMMEMORARVI, ANCORA UNA VOLTA, QUANTO VI È STATO PIÙ VOLTE DETTO PER ARRESTARE LA VOSTRA INEVITABILE AUTODISTRUZIONE.
ABBIAMO RITENUTO DI FARLO PER DIMOSTRARVI CHE SIETE STATI, PIÙ CHE AMICI, NEMICI DI DIO, DI COLUI CHE GENERA E RIGENERA OGNI COSA SCATURENTE DALLA SUA LUCE CREANTE.
LA SUA SANTA IRA NON LA POTETE EVITARE, VOI CHE AVETE CROCIFISSO E ANCORA UNA VOLTA VITUPERATO ED OFFESO L’AMORE PIÙ GRANDE DI TUTTI GLI AMORI.
I GRANDI GUAI ADESSO SONO VOSTRI E PER OGNUNO DI VOI LA CROCE.
EUGENIO SIRAGUSA

DAL CIELO ALLA TERRA
CRESCE IL PIACERE DI UCCIDERE E DI UCCIDERSI
CRESCE IL PIACERE DI UCCIDERE E DI UCCIDERSI, CRESCE SEMPRE DI PÙ L’“HARBAR” E TUTTI GLI ALTRI MALI AD ESSA COLLEGATI.
LA DIVINA GIUSTIZIA DÀ I SUOI PALESI SEGNI. I QUATTRO CAVALIERI DELL’APOCALISSE: FUOCO, ACQUA, ARIA E TERRA, GALOPPANO CON MAGGIORE FORZA AL FINE DI FAR INTENDERE ALL’INTERA UMANITÀ CHE DIO È STANCO E CHE IL SUO PENTIMENTO È SEMPRE VALIDO!
Eugenio Siragusa
29 settembre 1993

Approfondimenti:
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10214573401226393&set=a.1027721010926.2005446.1162334692&type=3
Immigrazione.
https://www.facebook.com/filippo.bongiovanni.3/posts/2088358274562658
Lavoro minorile.
http://pesolex.com/…/luomo-avvelena-sempre-di-piu-la-vita-…/
L’uomo avvelena sempre di più la vita sul pianeta dove vive.

 

Publicado en Celeste, Científicos, Ecológicos, Epiritual, Infancia y Adolescencia, Internacional, Messaggi, Sociales y globales, spirituale

Due notizie una sola risposta: L’uomo di questo pianeta sempre sotto costante osservazione.

-In uno dei libri della storia del mondo e l’ iniziazione degli uomini “La Bibbia” ricordiamo cosa sta scritto:

“Lo spirito di Dio aleggiava sulla superficie delle acque (Genesi 1:1-25)”

-In realtà cosa racchiude questa frase, chiave, per comprendere la volontà del Sommo Creatore…?
Alcuni studiosi e ricercatori si sono così espressi:

“E lo spirito di Dio aleggiava sulle acque”. L’ultima parte del secondo versetto è, tanto per cambiare, un altro mistero assoluto. Così viene tradotta in italiano una frase ebraica il cui senso ci sfugge quasi completamente: werùach elohìm merachèfet al-penè hammàyim. Si tratta dello stesso spirito di Dio, oppure di un agente diverso della creazione..?
Anzitutto, se si vuole comprendere il senso di queste parole così come quelle del resto del capitolo occorre sgombrare la mente dalle associazioni immediate della nostra mente quando ascoltiamo queste parole. Si tratta di punti di vista legittimi, ma che rappresentano comunque un’interpretazione cristiana di questo enigmatico testo. Preferisco invece restare nel mondo ebraico e cercare lì gli elementi che ci aiutano a capire.

Sulle acque la materializzazione dello spirito consolatore Marzo 1995

“Certamente, si tratta sempre dello stesso soggetto, ossia Elohìm (Dio), raffigurato come uno che parla (cfr. Genesi 1,3 ss.) e raffigurato anche come uno spirito, oppure un vento visto che rùach significa anche questo. Perciò potrebbe trattarsi di un vento Divino, ma che vuol dire..? Oppure di un vento molto forte o tempestoso …chissà..? Comunque, sempre di Dio, si tratta, che svolge però un’azione diversa da quella descritta nel primo versetto.
L’azione dello Spirito Divino è descritta dal verbo merachèfet che di solito viene tradotto con “aleggiare” … ma cos’è che “aleggia” se non un essere provvisto di ali..? Infatti, il verbomerachèfet significa anche “volteggiare” e addirittura “covare”(inteso e riferito all’uovo come nascita della vita cosmica..!) Del resto, in altre parti della Bibbia, Dio viene raffigurato come un’aquila che veglia sulla sua nidiata (Deuteronomio 32,11).”

     L’aquila volteggia sulle acque

“Significa forse che, mentre la terra era totalmente avvolta dalle acque, lo spirito di Dio depositava qualcosa nelle acque? Chi lo sa..! Sicuramente, però, qualcosa stava facendo, qualcosa che avrebbe permesso alla terra di diventare rigogliosa e feconda, proprio come Dio..!”

-Ecco invece la risposta dell’uomo a tutto questo:

Giornata degli oceani

Lotta dura alla plastica negli oceani

GIORNATA DEGLI OCEANI Tg1 Andato in onda il 08/06/2018. Un progetto sperimentale in Toscana. I pescherecci raccolgono, nelle reti, e separano i pesci dalle plastiche.

 

Tg5 del 05 06 2018.  Si celebra oggi la giornata dell’ambiente quest’anno dedicata quest’anno alla lotta alla plastica

  Tg5 del 05 06 2018 Basta con la plastica, il mare è bene di tutti

                        Tg 3 8 Giugno Tg3 del 08 06 2018 Giornata degli oceani e deforestazione  

                                     Tg 1 8 Giugno DEL 08062018 Giornata degli oceani


-A sua volta la terra reagisce dando dei chiari segni della sua intolleranza verso l’uomo, anche se, molti o quasi tutti, pensano che questo non avverrà mai a casa propria, dimenticando che tutti gli uomini di questo pianeta già vivono nella stessa casa comune; è solo l’inizio di ciò che succedere, giorno dopo giorno, sempre di più coinvolgendo ogni parte del mondo e di cui è stato annunciato che succederà presto a livello globale:

http://it.euronews.com/2018/06/09/eruzione-vulcanica-in-guatemala-la-disperata-ricerca-dei-sopravvissuti
Eruzione vulcanica in Guatemala: la disperata ricerca dei sopravvissuti

https://zapping2017.myblog.it/2017/09/09/lavvertimento-dellesperto-gli-italiani-dovrebbero-prepararsi-sono-in-pericolo-il-vesuvio-esplodera-in-maniera-inimmaginabile/
L’avvertimento dell’esperto: ‘Gli italiani dovrebbero prepararsi, sono in pericolo, il Vesuvio esploderà in maniera inimmaginabile..!!

” DAL CIELO ALLA TERRA ” —
DALLA TERRA A TUTTI GLI UOMINI.
AI CAPI RELIGIOSI DI TUTTE LE CHIESE DEL MONDO.
AI GOVERNANTI DI TUTTI I POPOLI DEL PIANETA.
AGLI SCIENZIATI DI OGNI FEDE E NAZIONALITA’.



” L’ ORA DELLA GIUSTIZIA E DEL GIUDIZIO ARRIVA “!
SE VOI, UOMINI DELLA TERRA, VI OSTINATE AD ESSERE CONTRO DIO, DIO SARA’ INESORABILMENTE CONTRO DI VOI, UOMINI DELLA TERRA !
EBBENE, SAPPIATE CHE LA GIUSTIZIA DIVINA E’ GIA’ ALL’ OPERA E GLI AVVISI DELLA SUA POTENZA SONO MANIFESTI.
LA VOSTRA INSENSIBILITA’ AL DOLCE RICHIAMO DEL CELESTE AMORE DI DIO E DEI CIELI HA RAGGIUNTO UNA TALE NEGATIVITA’ DA MUTARE IL SUO AMORE IN GIUSTIZIA E RIPRENDERVI CON ESTREMA DUREZZA.
NOI, CHE VENIAMO DA ALTRI MONDI, CHE CONOSCIAMO DA REMOTISSIMO TEMPO LE ETERNE LEGGI DEL SUPREMO BENE UNIVERSALE E CHE SENTIAMO IL GRANDE TIMORE DI DISUBBIDIRLE CON IL SOLO PENSIERO, VI ABBIAMO AVVERTITI COSI’ COME CI E’ STATO CONCESSO DALLA SUPREMA SAPIENZA. MA VOI, UOMINI, NON AVETE VOLUTO ASCOLTARE NE’ AVETE VOLUTO COMPRENDERE I SEGNI E LE MANIFESTAZIONI DI AMMONIMENTO CHE ABBIAMO EDIFICATO; ANZI, LI AVETE VOLUTAMENTE IGNORATI E CON DIABOLICA ARTE OCCULTATI, CON LA PIENA COSCIENZA DI FARLO PER IL BIECO E SPORCO TIMORE DI PERDERE IL DOMINIO SULL’ UMANITA’ CHE DESIDERA VERAMENTE ESSERE LIBERA E IN PACE.
AVETE IN QUESTO MODO VELATO GLI ATTI PREDISPOSTI E VOLUTI DALLA DIVINA SAPIENZA DI DIO, PER RISVEGLIARE NELLE VOSTRE COSCIENZE GLI ETERNI VALORI PROFETICI CHE DOVEVANO FARVI APRIRE GLI OCCHI ED ILLUMINARE LE VOSTRE INTELLIGENZE DI VERITA’ SU QUANTO DOVEVA GRAVITARE IN QUESTO TEMPO PER CAGIONE DEGLI UOMINI AVVERSI A DIO E ALLE SUE LEGGI.
CON QUESTA VOLUTA IGNORANZA, VI SIETE VOLONTARIAMENTE IMMESSI NEL SENTIERO TETRO E DOLOROSO DELL’ APOCALISSE, ACCELERANDO CON ESTREMA VIOLENZA NEGATIVA, QUEL RINNOVAMENTO CHE AVRESTE DOVUTO E POTUTO AFFRONTARE ED ACCETTARE CON SAGGEZZA E IN PIENA LUCE DI PACE CON DIO.
NOI VI DICIAMO CHE IL MIRACOLO POTREBBE ANCORA AVVERARSI, MA VI DICIAMO PURE CHE DOVETE ESSERE VOI E SOLTANTO VOI, UOMINI DELLA TERRA, AD EDIFICARE SUBITO, PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI, I PRESUPPOSTI IDEALI PERCHE’ IL MIRACOLO POSSA REALIZZARSI E TRASFORMARE LA SNTA IRA DELLA DIVINA GIUSTIZIA IN AMORE, PERDONO, SALVEZZA E PACE.
IL CIELO VI ILLUMINI, FRATELLI DELLA TERRA, PERCHE’ OGNI ORA CHE PASSA E’ UN’ ORA DI SPERANZA CHE MUORE, UN’ ORA DI MENO DI QUEL BREVE TEMPO CHE DIO VI CONCEDE PER FERMARE IL DIVINO INTERVENTO DELLA SUA GIUSTIZIA.
FATE PRESTO, PIU’ PRESTO CHE POTETE SE VOLETE CHE IL MIRACOLO SI AVVERI E VI FACCIA SALVI, DOVETE, DOVETE PERCHE’ POTETE, POTETE FERMAMENTE DIRE SI ALL’ AMORE, SI ALLA PACE, SI ALLA GIUSTIZIA CHE VI UNISCE E VI AVVICINA AL SUPREMO BENE DELLA FRATELLANZA UNIVERSALE E ALL’ AMORE DI DIO.
NOI SAPPIAMO CHE LE MILIZIE CELESTI RAGGIANTI NELLA LUCE DELLA POTENZA DI DIO SONO PRONTE PER RIPRENDERVI, FATE CHE QUESTA POTENZA DI GIUSTIZIA VENGA MUTATA IN POTENZA DI AMORE E DI PACE METTENDO IN TEMPO UTILE LE COSE AL LORO GIUSTO POSTO.
LE NOSTRE SPERANZE AL PARI DI QUELLE CHE NUTRE IL PADRE CREATIVO, CHE ANELANO I GIUSTI ED ILLUMINANO DI FEDE I MANSUETI E I PURI DI CUORE, SI ADAGIANO FREMENTI SULLE VOSTRE SENSIBILITA’ SPIRITUALI E SUI VALORI POSITIVI E COSTRUTTIVI DELLE VOSTRE COSCIENZE.
ASCOLTATECI ! ASCOLTATECI ! ASCOLTATECI !
SALVATEVI ! SALVATEVI ! SALVATEVI !

QUESTO E’ IL NOSTRO ULTIMO ESTREMO INVITO.
LA VOSTRA SALVEZZA E’ NELLE VOSTRE MANI.
PACE ! PACE ! PACE !
DAL CIELO ALLA TERRA
PER ASHTAR, ARGUM, ITHACAR
EUGENIO SIRAGUSA
CATANIA, 10 FEBBRAIO 1966.


L’Annunciatore dell’Apocalisse Eugenio Siragusa


-Molti anni anni fa pubblicammo sul giornale nonsiamosoli esattamente nell’ ottobre 1987.

“VIAGGIO INTORNO ALL’UOMO.
Dopo la visione del programma di Sergio Zavoli ” Viaggio intorno all’uomo” di venerdì 9 ottobre 1987: “Lo squalo è in mezzo a noi?”

LE IMMAGINI VERE DI UN DISASTRO ETICO, MORALE E SPIRITUALE
Immagini già descritte dalle nostre pagine e dalle previsioni di Eugenio Siragusa . Immagini documento della bestialità umana e delle violenze perpetrate ai danni dei bambini.
Immagini del declino morale di una società ingiusta, incivile ed infausta che non privilegia l’intelligenza, la giustizia e l’amore verso la vita e le sue più belle espressioni.
Il commercio di organi, le sevizie sui bimbi, la prostituzione infantile, i genocidi, le morti dei clandestini, la vendita e il commercio della droga e tante altre brutture esposte nel suddetto programma, fanno parte ormai di una cronaca giornaliera di una barbarie imperversante da troppo tempo sulle scene di questo pianeta.
Bisogna essere ciechi ed ottusi nel non comprendere che stiamo assistendo da tempo a quelli che sono i termini di una realtà apocalittica ed i segni inequivocabili del declino umano.
Ciò di cui siamo spettatori ed interpreti è il chiaro segno di una “fine” annunciata all’uomo già nei millenni trascorsi e che si vuole ad ogni costo cancellare dalla memoria e dalle pagine dell’attuale generazione.
Sì, non occorre essere profeti o lungimiranti nel capire che la fase ultima della storia umana è già presente con il suo carico di orrori, di ingiustizie e di aberrazioni.
L’apocalisse è l’espressione inoppugnabile della attività di una umanità sorda ai diritti dei più deboli e cieca verso i doveri che competono ad ogni civiltà presente nel cosmo.
La verità, nuda e cruda, è che le immagini viste sono il riferimento più evidente a ciò che da tempo l’Annunciatore dell’Apocalisse, Eugenio Siragusa, aveva previsto e proclamato.
La raccolta di ciò che si è seminato è ormai fatta di orrore, raccapriccio, dolore e sofferenza.
Null’altro da dire se non sperare che il Potere Onnicreante ristabilisca ogni cosa al suo giusto posto secondo giustizia.”
-Notizie di oggi, ma rispetto ad allora cos’è cambiato..?
 

Infanzia: più della metà dei bambini al mondo – 1,2 miliardi – gravemente minacciati da povertà, conflitti e discriminazioni di genere.

                                  TG3 del 31 05 2018 – Infanzia negata per un miliardo di bimbi


Tg5 del 05 06 2018 Giù le mani dai bambini Milioni i bambini vittime di maltrattamenti in Italia, quasi il 70% ha vissuto episodi di violenza in casa.


-Riproponiamo quanto tratto dal nonsiamosoli del 1985 la risposta di QUALCUNO ritenuto dagli uomini di questo pianeta un comune INVASORE: “Notizie sensazionali di avvistamenti di dischi volanti in tutto il mondo mi sono pervenute durante tutti questi anni. Voglio riportare quella che credo sia la più sensazionale proprio in risposta a questo argomento.L’agenzia UPI di Kartum diramò in Spagna come pure in Italia, attraverso il quotidiano il secolo XIX, la notizia che gli aiuti alimentari per le vittime della fame in Africa sono portati in diverse maniere. Risulta che non solo verso gli anni 80 i moderni mezzi provvederono al rifornimento di alimenti per le persone disagiate in Sudan, anche i dischi volanti, in questo caso, hanno distribuito pane a 5000 rifugiati che erano sull’orlo della morte. Persino un equipe di nove uomini di nazionalità giapponese con a capo Kozo Kawaiingegnere, è arrivata nella terra del Sudan ed ha scoperto, attraverso proprie ricerche , che i rifugiati dall’Etiopia nella notte di Natale del 1984, alla frontiera con il Sudan, ricevettero alimenti da un oggetto volante non identificato. Hanno raccontato i testimoni alla spedizione giapponese che un UFO nella notte aprì i suoi portelli e lasciò piovere su di loro pane. Le autorità giapponesi hanno affermato, tramite il loro portavoce Kimura , che le notizie giunte in Giappone su tale avvenimento alla vigilia di Natale indicano che tale operazione non poteva essere compiuta né da elicotteri, né da aerei conosciuti. Il signor Kimurainfine è arrivato alla conclusione che gli alimenti scendevano fluttuando, sfidando così la la forza di gravità. La logica umana da parte sua risponde con milioni e milioni di miliardi di tonnellate di ogni ben di Dio distrutti per mantenere alti i prezzi sul mercato dei paesi per così dire“civilizzati”Questo è il frutto della nostra civiltà? Neanche gli animali di un altro mondo potrebbero capire il perché del comportamento della razza umana di questo pianeta!”
UFO DISTRIBUISCE
PANE IN SUDAN
HOARA DALLA CRISTAL BELLNON VI MERAVIGLIATE!
NOI, EXTRATERRESTRI, VI INSEGNIAMO
COME SI AMA IL PROSSIMO COME SE STESSO.
VOI, TERRESTRI, SIETE BRAVI AD AIUTARE CON LE PAROLE, A SPECULARE SULLA
MISERIA DEL PROSSIMO E SU CHI E’ COSTRETTO A MORIRE DI FAME E DI SETE.
NOI, NON POSSEDIAMO QUESTA VOSTRA BRAVURA!
Hoara Saluta
Nicolosi, 1°luglio 1985.
Eugenio Siragusa
 

-Esseri con coscienza extraterrestre basata sui valori di Giustizia-Pace-Amore universale, durante la storia, hanno visitato l’uomo e dalle loro realtà quotidiane hanno lanciato un messaggio in tutto il mondo:
 Thomas Sankarà – 21 12 1949-15 10 1987 Tratto dal Documentario…E quel giorno uccisero la Felicità. Qualcosa è cambiato nella strategia delle grandi multinazionali e finanziario..? 

    Iqbal Masih-Nascita: 1983, Muridke, Pakistan-Assassinio: 16 aprile 1995, Muridke, Pakistan.


Iqbal Masih in sua memoria dedicato un viale a Tivoli (Giardini) Roma.

L’ipocrisia delle società occidentali che dopo però acquistano “prodotti” manufatturieri fatti dai bambini
http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2018/06/12/giornata-mondiale-contro-lo-sfruttamento-del-lavoro-minorile.-mattarella-scuola-presidio-per-la-tutela-dei-diritti-dellinfanzia_73292e3c-70bf-40d7-89ed-2320993c56c4.html
Giornata mondiale contro lo sfruttamento del lavoro minorile. Mattarella: ‘Scuola presidio per la tutela dei diritti dell’infanzia’
Giornata mondiale contro lo sfruttamento del lavoro minorile. Mattarella: ‘Scuola presidio per la tutela dei diritti dell’infanzia’
“Spezzare catene per contrastare ogni forma di abuso”
 -Sotto massima sorveglianza e le notizie di oggi:

Il Giornale Il rapporto choc sull’Ufo in California: così pedinava navi da guerra degli Stati Uniti
Il rapporto choc sull’Ufo in California: così pedinava navi da guerra degli Stati Uniti
Usa, due piloti di voli commerciali avvistano un oggetto volante misterioso. Le registrazioni: «Qualcosa è appena passato sopra di noi»

31 MARZO 2018 
(La Presse) Due piloti di due voli commerciali Usa hanno avvistato, a pochi minuti di distanza l’uno dall’altro, un grande oggetto non identificato, sopra i cieli dell’Arizona. Entrambi i piloti lo hanno comunicato in diretta ai controllori di volo dell’ `Albuquerque Center airtraffic control´, specificando che l’oggetto volava in direzione contraria alla loro. La Federal Aviation Administration (FAA) ha ora reso pubblici i nastri della registrazione, pubblicati dei media Usa, trincerandosi però dietro un secco no comment.



-Un esempio anche quanto accaduto ieri 

Il fatto è accaduto la sera del 17 novembre 1986, mentre il capitano Kenju Terauchi, 47 anni, il suo copilota Takanari Tamefuji, 39 anni, e l’in gegnere di volo Yoshio Tsukuda, 33 anni, erano ai comandi di un jet “Boeing747F” 

KNJIU TERAUCHI (DI CUI L’AVVISTAMENTO DA LUI EFFETTUATO HA LASCIATO SBIGOTTITI GLI INQUIRENTI, INFATTI COSÌ DICHIARAVA: “L’ASTRONAVE ERA GRANDE QUANTO DUE PORTAEREI, IN PROPORZIONE L’AEREO SEMBRAVA UN MOSCERINO”).                                             FIG 1

OBAMA AMMETTE : gli alieni extra-terrestri segretamente stano controllando i principali governi sulla Terra
WASHINGTON – Il presidente Barack Obama ha annunciato che gli alieni extra-terrestri stavano controllando i principali governi del mondo da poco dopo la fine della seconda guerra mondiale.
Il presidente Obama ha fatto questa dichiarazione sensazionale in una conferenza stampa nella Casa Bianca in programma di questa mattina .(27.09.2013)
“Questo è in corso dal 1950,” il presidente Obama ha detto alla folla di giornalisti storditi, “Loro sono stati attratti al nostro pianeta in gran numero a causa della nostra scoperta della fissione atomica e per il nostro uso di armi nucleari.”
-Durante la crisi di Cuba, diedero notizia del LORO ( gli extraterrestri) stretto controllo ai sistemi militari terrestri…senza mai lasciarlo sguarnito, fino ai nostri giorni. Allora andò “bene” ai popoli del pianeta, ma allo stato attuale di oggi…!?
Nel 1962, durante la prima settimana di Ottobre, il giornale “La Sicilia” pubblicò il seguente articolo relativo a Eugenio e ai suoi messaggi :

“La crisi cubana non provocherà una guerra atomica fra le nazioni”.
Dal Cielo ala Terra
“La nostra aviazione magnetica è permanentemente sopra gli obiettivi e controlla tutti i punti strategici del vostro Globo, pronta ad intercettare qualsiasi mezzo che trasporti una bomba atomica contro qualsiasi obiettivo. La nostra azione avrebbe un esito assoluto perché i nostri progressi scientifici superano i vostri di vari millenni. Noi conosciamo meglio di voi, per averlo visto, gli apocalittici effetti che tale conflitto provocherebbe, tanto alla precaria stabilità del vostro Pianeta, quanto al sistema solare intero. Per questa ragione, da molto tempo, vigiliamo con molta attenzione sullo sviluppo politico, militare e soprattutto scientifico dei terrestri. I nostri controlli si dirigono specialmente agli stabilimenti atomici degli Stati Uniti e dell’Unione Sovietica e sullo sviluppo nel campo della missilistica. Non sono poche le volte che siamo intervenuti per intorpidire manovre con le nostre super macchine volanti, giacché siamo convinti che la vostra preparazione intellettuale non è arrivato al limite di sapere controllare, con coscienza, l’immensa forza che tali innovazioni offrono all’uomo. Questa convinzione è corroborata dalla recente situazione creatasi a Cuba, situazione che teniamo sotto controllo, per cui è da escludere un conflitto bellico che, oltre a portarvi alla distruzione, provocherebbe disordini nella pace dello spazio”.
Dal cielo alla terra
Eugenio Siragusa Settembre 1962
EL PAPA” A CONCLAVE SEGRETO con LE 7 SORELLE e Blackrock, che vuole investire “sul clima” (e mons. Parolin invitato al Bilderberg)
Publicado en Celeste, Científicos, Ecológicos, Epiritual, Internacional, Madonna, Messaggi, Sociales y globales, spirituale

Soros: «Italia sappia se Salvini è a busta paga di Putin»

‎Christian Alesi‎:

Mio caro e stimatissimo amico e fratello, penso che la Russia abbia la capacità di influenzare qualche stato al suo volere ma finanziare un partito sinceramente sono un po scettico..

Su una cosa sono certo, questo sistema come lo si vede ADESSO con a capo i rispettivi governi… sono la miccia che ha innescato quello che pochi sanno e che molti ignorano compreso la Chiesa..

Entro i cinque anni di governo italiano, verrà dato a Cesare quello che è di Cesare e a Dio quello che è suo !

http://www.ladige.it/news/business/2018/06/03/soros-trento-litalia-deve-sapere-se-salvini-busta-paga-putin-trump-spero

FIlippo Bongiovanni:

-Una cosa è certa mio caro Christian Alesi…noi non siamo né con oriente né con occidente…non esistono nei nostri ideali di Giustizia-Pace-Amore universale, spazio per interessi o partiti politici, bandiere,confini,muri e credi religiosi di parte in nessun contesto materiale o di interesse nazionale, ognuno faccia la sua parte, ma deve prevalere l’uomo con la sua coscienza in un contesto solo planetario…che deve produrre il benessere per tutti, una ricchezza senza a discapito di nessuno e sopratutto della nostra Madre Terra, satura di veleni, per colpa di un consumismo sfrenato e senza scrupoli delle società che popolano questo pianeta.

-Ripetiamo quanto altre volte Eugenio diceva:

Non siamo né con l’Occidente né con l’Oriente.
Partecipiamo, per quanto ci è permesso, al Consolidamento delle idee e delle forze che evolvono verso mete di stabilità morali, spirituali, sociali e politiche miranti ad istruire una Fratellanza Umana sorretta e Vivificata da una Giustizia incorruttibile e da una Pace Salda e carica d’Amore.
Siamo solidali e disponibili per il progresso di una scienza positiva e cosciente disposta a rigenerare la già precaria degenerazione delle Strutture Portanti Esistenziali e degli Elementi Basilari fisici e dinamici coinvolti in un processo turbolento e disgregante.
Siamo sempre Vigilanti e pronti ad intervenire qualora si verificasse una svolta irresponsabile del potere distruttivo dell’una o dell’altra parte.
La nostra Presenza vuole significare la sicurezza di chi ha il diritto e il dovere di Presiedere e Governare l’Evoluzione della specie vivente sul vostro Pianeta.
Pace.
Woodok e i Fratelli-dalla Cristall-Bell
18 Luglio 1980 ore 10,45


WOODOK E I FRATELLI DALLA CRISTAL – BELL

IL 19-9-1981 ALLE ORE 13:00.
COME VI ABBIAMO GIÀ AFFERMATO, NON SIAMO NÉ CON L’ORIENTE NÉ CON L’OCCIDENTE.
NON SIAMO PARTIGIANI DI COLORO CHE INVECE DI UNIRE GLI UOMINI LI DIVIDONO E LI METTONO GLI UNI CONTRO GLI ALTRI: “I FRATELLI CONTRO I FRATELLI”.
LA NOSTRA COSCIENZA NON CI CONCEDE DI DISPENSARE PRIVILEGI ALLE POTENZE DEDITE A RENDERE L’UOMO SCHIAVO, SUCCUBE DI UNA TIRANNIA SOTTILE E INSIDIOSA.
LA NOSTRA PRESENZA SUL VOSTRO PIANETA HA UN PRECISO E INDEROGABILE PROGRAMMA, IN VIA DI TOTALE COMPIMENTO: “LA REDENZIONE DEGLI UOMINI DI BUONA VOLONTÀ E L’INSTAURAZIONE DI UN REGNO CHE VI È STATO PROMESSO”.
LA NOSTRA ALTA, IMPENSABILE SCIENZA, UNITAMENTE ALLA SAPIENTE SAGGEZZA CHE CI GUIDA E CI SORREGGE, EDIFICHERÀ SULLA TERRA, IL TRIONFO DELLA GIUSTIZIA UNIVERSALE, DELL’AMORE E DELLA PACE COSÌ COME È NELLA SUPREMA LEGGE DEL CREATORE E DEL CREATO.
INEVITABILMENTE, QUANTO È STATO DETTO, SCRITTO E TRAMANDATO, SI DOVRÀ AVVERARE, SECONDO UN PROGRAMMA CHE SEPPURE ACCENNATO, NON È STATO RECEPITO O È STATO DIMENTICATO.
IL TEMPO È PROSSIMO.
PACE DA
WOODOK E I FRATELLI
DALLA CRISTALL-BELL

-Certo è che purtroppo vedendo determinati atteggiamenti, se così fosse, come riporto da questo link sotto, non c’è nulla di buono da sperare…
Esistono verità che non si possono ignorare, ma bisogna tenerle in seria considerazione, la legge causa-effetto è come un boomerang.

https://www.huffingtonpost.it/…/pietro-bartolo-a…/

Publicado en Epiritual, Internacional, Messaggi, Sin categoría, Sociales y globales, spirituale

L’uomo avvelena sempre di più la vita sul pianeta dove vive

Eugenio Siragusa descrive nel luogo dell’incontro sull’Etna con piloti extraterrestri la grandezza del disco volante da cui sono discesi (Domenica del Corriere settembre del 1963)

-L’apocalisse incalza e quanto detto, scritto e tramandato da Giovanni l’ evangelista continua ad essere ignorato…
Le persone si lasciano andare al sollazzo più totale, cercando di evadere una triste e tragica realtà…
Gli eventi si susseguono e le speranze di un serio, profondo, sincero ravvedimento si assottigliano sempre di più…


-Leggiamo:

https://focustech.it/la-nasa-attirata-da-una-particolarita-insolita-della-verde-cometa-45p-162970
NASA: l’anomala cometa verde 45 p ha una composizione inaspettata  

-Chiesero ad Eugenio nel 1977:

– Alcuni astrologi hanno identificato la stella dell’Assenzio, che contaminerà la terza parte delle acque, con la cometa Halley; altri con il pianeta Hercolubus. Lei è d’accordo con questa interpretazione?

– Non so con che predizione astrologica si è fatto il calcolo sulla presenza di questa cometa e il suo passaggio nel nostro sistema solare.
La cometa alla quale si riferisce la frase dell’Apocalisse avrà una forma e alcune caratteristiche particolari. Posso dirle che se ha la forma a ventaglio sarà il segnale dell’avvelenamento di tutte le acque…

– Il prodigio del terzo segreto di Fatima, ha a che vedere con tutto ciò?

– Il miracolo annunciato dalla Signora a Garabandal e quello del terzo messaggio si riferiscono ai due giovani risorti dalla morte e che finora sono tenuti prigionieri nel Vaticano onde evitare il panico tra i fedeli. In ogni modo, seguirà un altro non meno grande, che sarà il più spettacolare sul piano fisico. Questo fatto non si riferisce all’apparizione della cometa nel tempo. Questa cometa è già visibile a seicento milioni di chilometri dal nostro Sole. È quanto posso dirle.

– Quando sarà il giudizio finale, che cosa deve intendersi con la fine del mondo, di questa generazione?

In quanto al giorno e l’ora, nessuno lo sa, neppure gli angeli del cielo, ma solo il Padre. Se lo ricordi, anche questo fu detto e scritto.

https://drive.google.com/file/d/1klzW-1p0KUllohDdGHFIJ7T69ZM6AIG4/view
La Sicilia del 07 ottobre del 1972 sui resuscitati di Fatima.

-Articolo completo e considerazioni a pg 126-127-128 nel libro: SIRAGUSA MESSAGGERO DEGLI EXTRATERRESTRI
https://www.eugeniosiragusa.com/libri-italiano/libri-su-eugenio-siragusa/siragusa-messaggero-degli-extraterrestri/

-Notizie tratte dai siti specialistici che si occupano di biodiversità, infatti essa è a rischio.


“Cosa mangiamo? La risposta a questa domanda determinerà il futuro dei nostri figli e di molte altre specie che abitano il pianeta Terra. La carne proveniente da allevamenti intensivi finisce a buon mercato sugli scaffali dei nostri supermercati, ma il suo prezzo reale è molto più alto, e lo paga il Pianeta.”

“DEFORESTAZIONE 
Il sistema agroalimentare è responsabile dell’80% della deforestazione di alcune delle foreste più ricche di biodiversità rimaste sulla Terra. Si deforesta per creare aree di pascolo e per produrre mangimi.”

“PERDITA DI BIODIVERSITÀ
L’agricoltura intensiva, e in particolare l’allevamento, può essere considerata uno dei maggiori fattori di perdita di biodiversità a livello mondiale. In 50 anni, tra il 1960 e il 2011, la produzione di alimenti di origine animale è risultata responsabile del 65% della conversione dei terreni e dell’espansione delle terre coltivate a livello globale.”

“EMISSIONI
Il sistema alimentare è attualmente responsabile di un quarto di tutte le emissioni di gas serra che contribuiscono al cambiamento climatico, e quelle derivanti dall’ allevamento (incluso il cambio d’uso del suolo) rappresentano il 14%.
Se non facciamo nulla, entro il 2050 le emissioni di gas derivanti dal sistema agroalimentare rappresenteranno più della metà delle emissioni derivanti dalle attività umane.”

“INQUINAMENTO DELL’ACQUA E DEL SUOLO.
L’allevamento è uno dei settori che impiega e inquina più acqua.
L’impronta idrica totale della produzione animale rappresenta il 29% di tutta la produzione agricola.
Fertilizzanti chimici, pesticidi e farmaci ad uso veterinario provenienti da allevamenti intensivi o colture destinate alla mangimistica inquinano l’acqua e il suolo, risalendo, a volte, la catena alimentare.”

  Tg5 Biodiversità del 22 maggio 2018

 Biodiversità in declino in tutto il mondo TG2 1300 del 22 05 2018


-Così Eugenio:

I FATTI CHE SI SUCCEDONO IN TUTTO IL MONDO, DIMOSTRANO SENZA OMBRA DI DUBBIO LA INEVITABILE PROGRESSIVA DECADENZA DELLA VITA E DEI SUOI VALORI.

È IMPOSSIBILE NASCONDERE ULTERIORMENTE LA LENTA ED INESORABILE AGONIA DEI GIÀ PRECARI VALORI ESISTENZIALI ED È ALTRETTANTO INUTILE MIMETIZZARE GLI EVENTI CHE INDICANO LA REALTÀ FUNESTA E TRAGICA SU CUI SI STA AGITANDO L’INTERO GENERE UMANO DI QUESTO PIANETA.

POCHI SONO COLORO CHE IN QUESTI SEGNI VEDONO LA FINE MISEREVOLE DI QUESTA GENERAZIONE ADULTERA E MALVAGIA.

LA REALTÀ È CHE IL GIUDIZIO È IN CORSO.

L’AMICO DELL’UOMO:
Eugenio Siragusa

Nicolosi, 21 febbraio 1987

Chernobyl Nonsiamosoli ottobre 1986

https://drive.google.com/file/d/1NL-K7vKPi-GyXUhBWo4Hd3gq9a67fOPr/view?usp=sharing
Focus il complotto di Chernobyl del 17 maggio 2018

https://drive.google.com/file/d/1SomRTyXWM8kurnWc4l2BKJAub-co4k9F/view
Giardino atomico

 

Nonsiamosoli Marzo 1987 da Il Messaggero del 5-02-1987  

DAL CIELO ALLA TERRA

I TEMPI SI SONO ACCORCIATI, I SETACCIATORI SONO ALL’ OPERA.

NON C’È PIÙ TEMPO DA PERDERE. GLI AMMONIMENTI SONO STATI IGNORATI E LA GRANDE BABILONIA DI QUESTA GENERAZIONE NON CONCEDE PIÙ VITA MA MORTE.

I SEGNI DICONO A QUESTA PERVERSA UMANITÀ CHE IDDIO, IL SIGNORE, DIO (CHIAMATELO COME VOLETE), HA PERSO LA PAZIENZA.

LA SUA SANTA IRA STA PER SCATENARSI E NON È FACILE IMMAGINARE CHE COSA PRODURRÀ SULLA FACCIA DI QUESTA TERRA.

AVETE ANCORA UNA VOLTA PREFERITO RIMANERE CIECHI E SORDI.

DAL CIELO ALLA TERRA

EUGENIO SIRAGUSA

Nicolosi, 20 settembre 1992

Anniversario delle stigmate sante di Padre Pio da Pietrelcina

TG5 Animali a rischio 22 maggio 2018 La deforestazione minaccia la sopravvivenza dell’orango.

Uomini VS Terra – Siamo sicuri di essere Homo Sapiens  


-L’acqua è indispensabile per ogni forma di vita su questo pianeta. Riproponiamo quanto        avevamo detto per volontà di Eugenio, in risposta a un simile progetto:

                                Tg Leonardo del 15 Maggio 2018 Ghiacciaio

AFRICA

HOARA COMUNICA:

DA NOSTRI SPECIFICI SONDAGGI: 

CI RISULTA CHE IL SOTTOSUOLO DI GRAN PARTE DEL CONTINENTE AFRICANO E’ RICCO DI IMMENSI BACINI ACQUIFERI. E’ CONSIGLIABILE IMPEGNARE LA TECNOLOGIA CHE POSSEDETE PER PORTARE IN SUPERFICIE QUESTO PREZIOSO ELEMENTO VITALE.

VI DICIAMO CHE COSI’ FACENDO, E PRESTO, POTRETE RIGENERARE DI FERTILITA’ TUTTE QUELLE ZONE OFFESE DALLA PROLUNGATA SICCITA’, IN PARTE DOVUTA A UNO SCOMPENSO DELLE CORRENTI PROVOCATO DALLA VOSTRA SCIENZA NUCLEARE.

OCCORRONO TRIVELLE E STRUTTURE IDONEE PER LA CONSERVAZIONE DELL’ACQUA, TENENDO PRESENTE LA NECESSITA’ DI CONSERVARLA IN APPOSITI CONTENITORI CHIUSI E DI USARE CONDUTTURE ATTE PER LO SMISTAMENTO DELL’ELEMENTO NELLE ZONE OVE TALE ELEMENTO NECESSITA.

E’ ALTRESI’ INDISPENSABILE EDUCARE I POPOLI A RENDERE LA TERRA VIVA E FRUTTIFICANTE FORNENDO LORO STRUTTURE AGRICOLE E MEZZI A SUFFICIENZA.

SE VOLETE FERMARE L’AVANZATA DEL DESERTO E LA MORTE DI MILIONI DI INDIVIDUI PER SETE E PER FAME, DOVETE IMPEGNARVI SUBITO E SERIAMENTE. NEL SOTTOSUOLO AFRICANO, OLTRE AD ENORMI BACINI DI ACQUA PURISSIMA, ABBIAMO RILEVATO COSPICUI GIACIMENTI DI MINERALI E DI LIQUIDI UTILI AL VOSTRO BENESSERE.

E’ UN NOSTRO CONSIGLIO. 

HOARA SALUTA

Nicolosi, 10 maggio 1985

Ore 9:00

Eugenio Siragusa

-Anche per l’energia

http://www.politicamentescorretto.info/2018/05/25/energia-marina-le-maree-possono-fornire-1-3-della-domanda-elettrica/

Energia marina, le maree possono fornire 1/3 della domanda elettrica

La crisi energetica

Potevate evitare, notevolmente, le difficoltà della crisi energetica se aveste messo in pratica, con Solerzia e Impegno i nostri modesti consigli espressi, tramite lo stesso mezzo, tanti anni or sono. Come sempre, a parte il radicato scetticismo che vi anima, avete anteposto il Bene Risolutivo del problema che oggi vi assilla, l’interesse partigiano del commercialismo nero e speculativo, tralasciando privo di entusiasmo il Concetto Primario dell’impegno che si doveva immediatamente mettere in pratica: Energia Solare, Eliodinamismo, ecc…(*) Molto tempo perduto inutilmente e con i risultati angosciosi che giorno per giorno divengono sempre più gravosi. Di chi la colpa? Dovete darvela a voi, terrestri…

Pace a tutti.

Hoara dalla CristallBell

Nicolosi, 23 Gennaio 1980

Eugenio Siragusa

(*) Energia Idroelettrica, Energia Geotermica dal cuore della terra, Energia dal mare: moto ondoso e maree. Energie dalle biomasse…Tante, tantissime volte EUGENIO toccò questi argomenti… e quasi sempre tutti sono stati fatti cadere sempre nel vuoto…!!

                      Tg Leonardo del 15 Maggio 2018 Gaza e mediterraneo inquinati


-L’uomo fa parte dell’universo virale, RICORDIAMOLO…

  Ebola Tg5 del 22 maggio 2018


 Tg Leonardo del15 maggio 2018 Virus


-Da una nostra precedente nota dicevamo:

I VIRUS

Gli Extraterrestri avevano ammonito che i virus sarebbero stati la causa di tremende malattie che avrebbero schiacciato in una morsa mortale milioni di persone. L’antidoto? Eliminare gli inquinamenti che avvolgono di nera caligine l’uomo: inquinamento atmosferico, acquatico e terrestre e soprattutto spirituale. Il monito era rivolto a porre fine alle nefandezze umane, anche sessuali. Dissero testualmente: “…se non mettete al riparo quanto avete seriamente compromesso con il vostro operato, i virus troveranno ampio spazio nel vostro habitat”.

Anno 1985: lo scienziato Robert Gallo scopre uno dei più terribili mali virali che provoca sicuramente la morte a chi ne è contagiato. Colpisce soprattutto gli individui che praticano atti sessuali contro natura e le prostitute o prostituti che siano e i drogati. Per la paurosa diffusione di contagio prende oggi il nome di “peste del 2000”:AIDS.

Eugenio Siragusa quindi conosceva dettagliatamente dieci, venti, trenta anni prima i mali che l’umanità avrebbe provocato se non avesse messo in pratica il necessario ravvedimento affinché tutto ciò non si fosse manifestato.

L’attività di ambasciatore degli Extraterrestri, lo chiamò anche a dare alla scienza terrestre importantissimi suggerimenti che avrebbero dovuto aiutare positivamente lo sviluppo tecnologico e morale dell’umana specie. Non fu ascoltato ma oggi, molte scoperte gli danno ragione con l’avallo, anche in questo caso, dei fatti.

HOARA SPIEGA:

L’uomo crea i presupposti ideali per alimentare l’aggressività della fauna virale.

I virus trovano nell’uomo ampio spazio per soddisfare i loro bisogni esistenziali. Si sottovaluta la capacità dell’universo virale.

Si lasciano, facilmente ed irresponsabilmente, sviluppare condizioni favorevoli con le conseguenze che ben conoscete.

Esistono virus che agiscono con precise determinazioni se trovano il campo a loro favore. Gli inquinamenti e le sporcizie fisiche ed ambientali sono i presupposti ideali, la linfa di questa fauna virale che vi affligge e miete vite.

Spesso l’uomo sbaglia quando crede di essere più forte di loro e non si premunisce con sufficiente attenzione.

Pace sulla Terra.

Hoara saluta

Nicolosi 1 Novembre 1984

Ore 11,30

   Il Testimone dell’Eterno presente
          Filippo Bongiovanni

Approfondimenti

http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/search?q=chernobyl

http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/search?q=chernobyl+e+fukushima

http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/search?q=andrew+tomas

http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/search?q=crisi+energetica

http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/search?q=acqua+in+africa

http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/2018/05/in-difficolta-per-colpa-delluomo-fatima.html

http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/2018/04/luomo-dovrebbe-avere-una-coscienza-ma.html

Publicado en Celeste, Científicos, Ecológicos, Epiritual, Internacional, Madonna, Messaggi, Sociales y globales, spirituale

IN DIFFICOLTA’ PER COLPA DELL’UOMO. Fatima 1917-2018

Genetica, “entro 10 anni l’uomo sarà immortale”
Genetica, “entro 10 anni l’uomo sarà immortale” L’ipotesi è costruita su esperimenti e ricerche effettuate sul batterio Escherichia coli
-L’uomo di questo pianeta, cerca l’immortalità, dimenticando che è stato creato a immagine e somiglianza del suo creatore. L’uomo quello vero, è il cavaliere eterno, la luce che cavalca il mondo della materia, e non può morire neppure se lo desidera. E’ stato detto e scritto: “VOI SARETE DEI E FARETE COSE PIU’ GRANDI DI ME”…l’uomo di questo pianeta, lo abbiamo detto, cerca un’ immortalità nell’imperfezione da lui stesso generata e brama di raggiungerla, alimentando i suoi suoi stessi mali e quello stesso sistema che lo affligge, schiavizza rendendolo consapevole di tentare a tutti i costi di favorire per separare ciò che Dio ha unito.
L’uomo cerca di raggiungere una falsa e ingannevole illusione, perché ha smarrito, e perduto inesorabilmente la via della coscienza che nell’arco di molte esistenze, lo l’avrebbe potuto proiettare in un futuro migliore, adesso diviene impossibile recuperare il senno della ragione e della coscienza, non rimane altro all’uomo di questo pianeta, piangere sui suoi stessi mali, da lui prodotti, lasciando al proprio funesto destino il suo futuro.
L’UOMO NON PUÒ MORIRE, NEMMENO SE LO DESIDERA: LA SUA PATRIA È L’ETERNITÀ
Chi è illuminato dall’Eterna Verità, questo lo sa e non teme la morte.
Vi ingannate quando credete che l’uomo sia l’involucro fisico; vi ingannate, perché non è verità.
L’uomo, l’Io Eterno è dentro il suo mezzo, il suo strumento fisico-sensoriale.
Il corpo altro non è che servitore, collaboratore di colui che spazia nel tempo e nello spazio, fuori del tempo e dello spazio.
Il corpo è il temporaneo abitacolo dello spirito vivente ed operante nella dimensione fisica.
Il vero uomo, quello reale ed eterno non potrà mai, mai morire, mai.
La morte del corpo è la causa del suo trasferimento in altra sede, in un altro piano operativo sperimentale, in un altro abitacolo idoneo a migliorare le conoscenze, a riabilitare gli errori, ad ampliare la capacità evolutiva, a comprendere sempre più la funzione dei valori complementari che istruiscono il Divenire continuo e la crescita dell’essere macro-cosmico.
Tanti i sentieri e tante le sperimentazioni che lo spirito percorre ed attua. L’Intelligenza e lo spirito sono una sola cosa.
Con Fraterno Amore.
Hoara
Nicolosi, 30 Luglio 1978 ore 10,35
 
-Ecco cosa fa l’uomo, rinnegando la sua immortalità e mettendo in serio pericolo la vita e a repentaglio la tutela di tutto ciò che avrebbe dovuto curare scatenando quindi inesorabilmente situazione estreme.https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10214294337769981&set=a.1027721010926.2005446.1162334692&type=3&theater&ifg=1
Aria inquinata
Una nuova era glaciale
India clima estremo
Lotta al bracconaggio: partita la campagna Wwf per salvare gli “animali in trappola”
Vulcani in eruzione
https://www.facebook.com/andrea.mastropietro.35/posts/10214324502084070
Le esplosioni Nucleari-LE MONTAGNE SCENDERANNO A VALLE

                             Clima EVENTI ESTREMI prima pagina del Tg5 del 04 05 2018 

                       Tg5 ore 2000 del 10 05 2018 Clima estremo colpisce il Kenia in Africa


-Riproponiamo quanto attraverso Eugenio ci hanno fatto sapere le Potenze Celesti:


La Natura è l’uomo:
Gli alberi, gli animali, l’acqua, l’aria e la terra sono gli elementi vivificanti della vostra
esistenza, sono parte di voi stessi. Il loro grande amore è di donarsi, di integrarsi nel processo evolutivo tramite il potere trasformante della vostra opera. Il vostro astrale viene alimentato dall’ energia che si sublimizza attraverso la binaria via evolutiva vita-morte, morte-vita. Il vostro corpo fisico è la risultante di ciò che, apparentemente, è morto.
Il minerale, il vegetale, l’acqua, l’aria e la terra divengono una sola cosa in ognuno di voi e tramite voi ascendono verso migliore destino.
Se dalle vostre bocche escono bestemmie e dalle vostre opere delitti, il loro destino diviene
infelice, tanto quanto il vostro, per non avere edificato la loro santificazione, compito che
compete a voi, di cui siete responsabili.
È stato detto: “non è ciò che entra nella bocca che fa male, ma ciò che esce dalla bocca”.
Spero che avrete compreso e poter così amare, rispettare e custodire con amorose cure
quanto è per voi tutti un preciso dovere e un rispettoso Grazie alla Potenza Creante del Padre di tutte le cose.
Pace.
Hoara
dalla Cristal-Bell

Nicolosi 15 settembre 1979


IN DIFFICOLTA’ PER COLPA DELL’UOMO
HO SCRITTO IL GIORNO 4/1/1990
Il Pianeta Terra in difficoltà per colpa dell’uomo, ma preparatevi perché è vero, certo è verissimo che questo Macro-Essere presto, molto presto, metterà in pratica le sue cosmiche difese per fermare drasticamente le folli e ciniche opere distruttive. Inimmaginabili saranno le conseguenze che scaturiranno dalle azioni difensive di questa Cosmica Creatura brutalmente offesa, ferita, sfruttata e sconvolta nei suoi Equilibri Cosmici Creativi.
Preparatevi, uomini, perché ogni cosa che vi circonda muterà forma e sostanza, anche voi uomini muterete per non aver saputo amare chi vi ha sempre amato sin dall’inizio del vostro concepimento nel tempo e nello spazio per Essere, servire e per essere serviti.
Preparatevi, uomini, la Giustizia sta per arrivare.

Eugenio Siragusa


                                       Tg Leonardo 02 05 2018  Scioglimento dei ghiacciai 

DAL CIELO ALLA TERRA

I SEGNI DEI TEMPI E IL GIORNO E L’ORA DEL GIUDIZIO!

GLI EVENTI GIÀ PROFETIZZATI SONO NOTI A TUTTI, S’IGNORANO IL GIORNO E L’ORA: POTREBBE ESSERE DOMANI!
MA LA GENTE NON CREDE E SI TRASTULLA, ANNEGA NEI PIACERI PIÙ SFRENATI E DISSOLUTORI, EVADE E SI LASCIA ANDARE SCOMPONENDO TUTTI I VALORI MORALI, SPIRITUALI ED UMANITARI. SI AMMORBA LA VITA CON LE VIOLENZE PIÙ INAUDITE E BARBARE, TRASCURANDO DI GUARDARE IL “FICUCCIO” CHE STA PER GERMOGLIARE.
PRODIGI CHE SI APPALESANO IN CIELO E IN TERRA, GLI “STRANI” SOGNI DEI VECCHI E L’IMPREVEDIBILE GENIALITÀ SPIRITUALE DEI BAMBINI.
LA VOGLIA DI FAR MALE È DIVENUTA INARRESTABILE, GLI ORDIGNI DI MORTE E DI DISTRUZIONE INNALZATI SULL’ARA DELLA VITA PRONTI AD ANNIENTARLA. LA FALCE DELLA MORTE RECIDE ESISTENZE SU TUTTA LA FACCIA DELLA TERRA E LE FORZE DELLA NATURA SI SOLLEVANO SEMPRE PIÙ MINACCIOSE CONTRO L’UOMO IMBELLE E CODARDO.

PREPARATEVI, DUNQUE, PERCHÉ È VERO CHE IL GIORNO E L’ORA DEL GIUDIZIO DI QUESTO MONDO SONO IN
UN TEMPO ASSAI PROSSIMO.

NON CHIEDETEMI PIÙ NULLA PERCHÈ NON HO PIÙ NULLA DA DIRVI.
DAL CIELO ALLA TERRA
Nicolosi, 24 Maggio 1991
 Eugenio Siragusa
 
 
DAL CIELO ALLA TERRA
RIBADIAMO PER L’ENNESIMA VOLTA
LA NOSTRA MISSIONE SUL VOSTRO PIANETA MIRA PRINCIPALMENTE A SORVEGLIARE L’INVOLUZIONE SCIENTIFICA NUCLEARE SEMPRE PIÙ MINACCIOSA PER LA NATURALE EVOLUZIONE DEL GEOIDE E, PER CONSEGUENZA, PER LA STABILITÀ DEL SISTEMA SOLARE A CUI LA TERRA APPARTIENE. AVREMMO ANCHE POTUTO AIUTARVI A RISOLVERE GLI ANNOSI PROBLEMI CHE ATTANAGLIANO LA VOSTRA PRECARIA ESISTENZA, MA NOTIAMO LA FREDDA ED OSTILE INDIFFERENZA CHE VI ANIMA. NON POSSIAMO IMPORVI DI COLLABORARE, DI ACCETTARE I NOSTRI VALIDI CONSIGLI E LE NOSTRE PREVISIONI SULL’IMMEDIATO FUTURO CHE VI ATTENDE SE CONTINUERETE SU QUESTO FOLLE SENTIERO, MA NON POSSIAMO, E NON DOBBIAMO, RIMANERE IMPASSIBILI E INERTI DINANZI ALLE VOSTRE CRESCENTI VELLEITÀ DISTRUTTIVE CAPACI DI TRASFORMARE IL VOSTRO PIANETA IN UN GLOBO PESTIFERO EMANANTE ENERGIE MORTALI DISGREGANTI IN TUTTO LO SPAZIO DEL SISTEMA SOLARE.
VOI, TERRESTRI, SIETE LIBERI DI SCEGLIERE IL VOSTRO DESTINO.
MA SENZA COMPROMETTERE O ARBITRARE IL DESTINO DI ALTRI ESSERI CHE VOGLIONO ESISTERE E CHE HANNO REALIZZATO QUANTO VOI NON AVETE VOLUTO REALIZZARE: LA GIUSTIZIA, LA PACE E L’AMORE UNIVERSALE. PERCIÒ QUESTO NON VI SARÀ MAI PERMESSO!
VI CONFERMIAMO CHE IN CASO DI CONFLITTO NUCLEARE IL NOSTRO INTERVENTO SAREBBE IMMEDIATO E CON MEZZI PER VOI IMPREVEDIBILI.

IL NOSTRO SOLERTE AMBASCIATORE , HA GIÀ DATO ALCUNI CENNI ABBASTANZA CHIARI IN MERITO. CI AUGURIAMO CHE PREVALGA IL BUON SENSO CORROBORATO DI SAGGEZZA E DI SAPIENTE RESPONSABILITÀ.
WOODOK E I FRATELLIDELLA CRISTAL BELL

DELLA CRISTAL BELL
Nicolosi, 20 giugno 1991
 
DAL CIELO ALLA TERRA
RICORDATI FIGLIO MIO: È NELLE LEGGI DEL DIVINO PADRE IL LIBERO ARBITRIO. AD OGNI SPIRITO CHIAMATO SIA DATA LA POSSIBILITÀ DI METTERE IN PRATICA LA VIRTÙ DEL DISCERNIMENTO.
NESSUNO DEVE IMPEDIRLO E, TANTO MENO, SOSTITUIRSI A QUANTI DEVONO IMPEGNARSI A SPERIMENTARE I VALORI PRATICI PER OTTENERE UN CORPO SANO ED UNO SPIRITO COSCIENTE E PROIETTATO VERSO LA SUPERIORE DIMENSIONE ESISTENZIALE.
AD OGNI CHIAMATO SIA CONCESSA, LIBERAMENTE, LA SPERIMENTAZIONE DEI VALORI PORTANTI DELLA DEITÀ.
I SENTIERI CHE PORTANO VERSO IL SUPREMO BENE SONO STATI ADDITATI ED ILLUSTRATI. AD OGNUNO IL COMPITO DI METTERLI IN PRATICA SE DESIDERA ESSERE ELETTO.
È QUANTO VOLEVO RICORDARTI, FIGLIO DELLA MIA LUCE.
DAL CIELO ALLA TERRA
POIMANDRES – IL PADRE SOLE
Nicolosi, 24 maggio 1991
Ore 10:40
EUGENIO SIRAGUSA
 
 -Segni Celesti che inducono anche i più duri di collo a meditare, dedurre, determinare:

https://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/roma_bus_esploso_centro-3717649.html
Roma, esplode bus in via del Tritone: commessa ferita. Paura in pieno centro. 
https://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/bus_esploso_via_del_tritone_roma-3717825.html
Roma, il passeggero che viaggiava sul bus esploso a via del Tritone: «Abbiamo visto il fumo e siamo scappati»

La scritta dietro l’autobus 


Una pubblicità che mettono sugli autobus


http://hotelromaroom.com/2018/02/13/giudizio-universale-spettacolo-sulla-cappella-sistina/
Giudizio Universale: spettacolo sulla Cappella Sistina

-Dal il mio amico Andrea di Roma:
Roma, bus Atac in fiamme in via del Tritone:
E’ esploso intorno alle 10:20 di questa mattina in via del Tritone, all’altezza del civico 55, un autobus n. 63 dell’Atac.
https://video.repubblica.it/…/roma-bus-atac-…/304182/304812…
Pubblicità – Giudizio Universale: spettacolo sulla Cappella Sistina
Mando una foto a Filippo Bongiovanni della pubblicità.


Filippo:
TUTTO CHIARO!
Ripeto è un segno…
Comunque LE VIE del signore sono infinite e misteriose
Il GIUDIZIO UNIVERSALE inizia all’interno della CHIESA che racchiude e tiene nascostiSEGRETI
INIZIANDO DA QUELLO PIU’IMPORTANTE:FATIMA
E poi da li IL GIUDIZIO UNIVERSALE CHE PENDE SU TUTTA LUMANITA’
IL FUOCO PURIFICATORE NON LASCERA’ SCAMPO, MA IL SALVABILE SARA’ SALVATO!


-Così Eugenio:

DAL CIELO ALLA TERRA
IL GIUDIZIO DI QUESTA GENERAZIONE E’ GIA’ INIZIATO.
PER PRIMI SARANNO GIUDICATI I CAPI DI STATO E IMMEDIATAMENTE DOPO I LORO POPOLI.
RIPRESE SARANNO LE SETTE CHIESE E I LORO FEDELI PER NON AVER APERTO LE PORTE DELLA VERITA’.
SEVERAMENTE SARANNO GIUDICATI I MINISTRI DEL CULTO RESISI COLPEVOLI DI COLLUSIONE CON IL POTERE DEL MALE. IL PIANETA VERRA’ SCONVOLTO DAL FUOCO, DALL’ACQUA, DALL’ARIA E DALLA TERRA CHE DIVERANNO IROSE E DISTRUTTRICI.LA GUERRA DIVAMPERA’ IN OGNI LUOGO SEMINANDO MORTE ED OSCURANDO IL SOLE. SUBITO DOPO I TRE GIORNI LA GERUSALEMME CELESTE SI MANIFESTERA’ CON TUTTO IL SUO SPLENDORE, RISANANDO OGNI COSA PER L’IMPERITURA GIOIA DEI BEATI I QUALI EREDITERANNO IL NUOVO REGNO E IL NUOVO CIELO.
Dal Cielo alla Terra
Eugenio Siragusa
Nicolosi,20 Giugno 1991


    Tg5 del 08 05 2018 salviamo il mare sta soffocando…!

Dal cielo alla terra
Ho scritto il 28 giugno dell’anno 1991:
A FATIMA L’ANNO 1917 È STATO DETTO: “IN QUEL TEMPO I VIVI INVIDIERANNO I MORTI PER QUANTO I LORO OCCHI SARANNO COSTRETTI A VEDERE E LE LORO ORECCHIE AD UDIRE. ECCO, CI SIAMO! IL TEMPO È VENUTO E CHI HA OCCHI PER VEDERE VEDA; E CHI HA ORECCHI PER UDIRE ODA!”
    Il Sole rotante di Fatima avvenuto durante l’apparizione della Madonna nell’ ottobre del 1917
I GUAI CONTENUTI NEL TERZO SEGRETO DI FATIMA, ANCORA NASCOSTO, STANNO PER RAGGIUNGERE IL PUNTO  IPERCAOTICO CON CONSEGUENZE INIMMAGINABILI. 70 MILIONI DI BAMBINI CANDIDATI ALLA MORTE PER FAME ED ALTRI, BARBARAMENTE UCCISI E MUTILATI PER COMMERCIO DI ORGANI. ALTRI PARGOLETTI CARI AL SIGNORE SFRUTTATI E SEVIZIATI PER DEMONIACA ARTE PORNOGRAFICA E SPESSO VIOLENTATI ANCHE DAI GENITORI. LA PESTILENZA SODOMITICA AVANZA INESORABILMENTE IN TUTTO IL MONDO, UNITAMENTE ALLA PESTE DEI NEURONI DEL CERVELLO “HARBAR “CHE INVITA ALLA FEROCIA SANGUINARIA BAMBINI, GIOVANI E VECCHI. VI È POI IL COLERA, L’AVVELENAMENTO PROGRESSIVO DEL SANGUE, TUMORI E MALATTIE DI OGNI GENERE CHE AFFLIGGONO MILIONI E MILIONI DI ESSERI UMANI E ANIMALI.
VI SONO GUERRE, RIVOLUZIONI, RELIGIONI CONTRO RELIGIONI, FIGLI CONTRO I PADRI E PADRI CONTRO I FIGLI, L’ACQUA AVVELENATA, L’ARIA IRRESPIRABILE, CIBI ADULTERATI MANIPOLATI CON UNA MIRIADE DI VELENI, RADIOATTIVITÀ IN CONTINUO AUMENTO CON LE CONSEGUENZE BEN CONOSCIUTE. INFINE DISQUILIBRI NEI PROCESSI NATURALI CON CONSEGUENZE IMPREVEDIBILI MINACCIOSI PER LA SOPRAVVIVENZA UMANA, ANIMALE E VEGETALE DEL GEOIDE. IL SOLE, IL CREATORE DI TUTTE LE COSE VISIBILI ED INVISIBILI È DECISO A CAMBIARE TUTTO CIÒ CHE L’UOMO HA EGOISTICAMENTE E DELETERIAMENTE ISTRUITO OFFENDENDO LA SUA LEGGE CREATIVA.
QUESTO HO SCRITTO PERCHÉ POTESTE AVERNE COSCIENZA.
Dal Ciello alla Terra
Eugenio Siragusa

Nicolosi, 28 Giugno 1991


Il Testimone, Il Discepolo, Il Messaggero.
Il Testimone di questo tempo Apocalittico
e del Padre Glorioso entrambi assetati di Giustizia.
Filippo Bongiovanni

Approfondimenti:

http://pesolex.com/it/eugenio-e-il-suo-messaggio-cristologico-giovanneo-e-sempre-piu-vivo/

L’attuale situazione di alcuni aspetti dello stato del pianeta ed Eugenio Siragusa
Armi ed eserciti, nel mondo spesi 1.739 miliardi: nuovo record storico
Rapporto Sipri. Nel 2017 il record di spese militari: 1.739 miliardi in un anno

Tg Leonardo Colonialismo Genetica Africana

https://www.facebook.com/andrea.mastropietro.35/posts/10214310844062628

Sfruttamento dei bambini 
Il Giudizio di questa Generazione  
Epidemia di Ebola in Congo: l’OMS si prepara al “peggiore degli scenari”
In Congo è in corso un’epidemia di Ebola, un virus che provoca una febbre emorragica con un tasso di letalità molto alto
L’uomo non ha inventato nulla è appartiene all’universo virale
Visto il ‘nuovo’ Dna a 4 eliche  
Nuovo trattamento genetica G.N.A.
http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/2015/02/e-se-luniverso-fosse-un-grande.html
E SE L’UNIVERSO FOSSE UN GRANDE ORGANISMO VIVENTE? 
http://pesolex.com/it/la-pura-e-inesorabile-verita/
La pura e inesorabile Verità

Un buco nero nel cervello. “Ecco da dove nasce il crimine”

 Tg Leonardo Cellule Embrionali di topo 03 05 2018

http://pesolex.com/it/stanno-geneticamente-creando-degli-ibridi-uomo-animale-ma-nessuno-ne-parla/
Stanno geneticamente creando degli ibridi Uomo-Animale ma nessuno ne parla
http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/2013/07/manipolazioni-genetiche-e-scienza-senza.html
Manipolazioni Genetiche e Scienza senza Coscienza  

Publicado en Celeste, Epiritual, Infancia y Adolescencia, Internacional, Madonna, Messaggi, Sociales y globales, spirituale

CHE STA SUCCEDENDO IN TERRA SANTA..?

-Sono sempre di più coloro che mi chiedono sul perché delle religioni e in quale contesto si collocano a livello spirituale con l’evoluzione dell’uomo e del pianeta che li ospita.

Non dimentichiamo, che stiamo parlando di ospitalità-tutelatrice e non di essere padroni, se così fosse stato, sarebbe stata gradita, totalmente una presa di coscienza, invece aspettiamo che l’uomo sarà sostituito, lasciando solo alla qualità e non alla quantità di vivere e tutelare il nuovo cielo e la nuova terra.

-Luciano mi sottopone all’attenzione:

“Dove sono gli ebrei mascherati da cristiani che siedono in Vaticano?
Dov’è l’ebreo mascherato da cristiano che è Trump?
Il Patriarca di Gerusalemme, Palestina e Giordania, Yevulis III, ha annunciato, a suo nome ed a nome dei Patriarchi e dei capi delle Chiese di Gerusalemme, la chiusura della Basilica del Santo Sepolcro, nella Gerusalemme che è stata occupata dai militari ebrei.
Questa chiusura durerà fino a nuovo ordine, per protesta contro la decisione degli ebrei di imporre tasse comunali sulla proprietà della chiesa in città.”
“Abbiamo deciso di fare questo passo senza precedenti chiudendo la Chiesa del Santo Sepolcro”, hanno detto i Patriarchi in una dichiarazione, aggiungendo che le recenti azioni degli ebrei che occupano militarmente la Palestina sembravano “un tentativo di indebolire la presenza cristiana” nella città di Gerusalemme ormai tutta occupata militarmente dagli ebrei.”
“Nella dichiarazione dei Patriarchi cristiani si legge “Questa legge ripugnante potrebbe progredire durante una riunione della commissione ministeriale ebrea; e se approvata, significherà che gli stessi ebrei avranno deciso anche di osare confiscare le proprietà della chiesa cristiana”
“La Chiesa del Santo Sepolcro è, per tutti i cristiani di tutto il mondo, il luogo di culto più sacro del mondo intero.”
“Da settanta anni, in Palestina, i cristiani come i musulmani vengono oppressi e attaccati dagli ebrei.”
“Cristiani e mussulmani vengono uccisi, imprigionati, sfollati, confiscate le loro proprietà, le loro chiese distrutte e trasformate in bar dagli ebrei”
“Dov’è stato il Vaticano in tutti questi settanta anni?
Diciamo questo perché qui, in questo caso della Palestina, si tratta di far valere semplicissimi principi di logica, oggettiva ed ovvia solidarietà,…che sono eterni e dettati e ribaditi più volte:
non solo nei testi sacri ed inviolabili degli stessi quattro Vangeli Canonici che reggono tutte le comunità cristiane del mondo intero da ormai quasi duemila anni, ma perfino anche e sempre dal comune buon senso di tutte le persone di buona volontà di tutto il mondo e di tutti i tempi…”
“E dunque:..vergogna a chiunque non alza la voce contro queste atroci ingiustizie..!”…
“Ma…vergogna soprattutto e specialmente a chi, pur ricoprendo la massima carica religiosa, o ideologica, o politica, o di altro tipo tra i cristiani, commette il mostruoso e diabolico peccato mortale di ignorare e, o addirittura di rinnegare i principi della solidarietà cristiana: che deve essere anche rivolta non solo verso il prossimo di qualsiasi altra fede esso sia; ma che, a maggior ragione, deve essere rivolta verso gli stessi altri cristiani; e soprattutto deve essere rivolta verso gli stessi confratelli cristiani della propria stessa chiesa e della propria stessa comunità!…”

Filippo:
-Più volte abbiamo testimoniato quanto Eugenio ci ha fatto sapere per Volontà Superiore, rispetto questi temi.

“La sopravvivenza sarà possibile, dunque, solamente per coloro che per evoluzione spirituale abbiano raggiunto una struttura fisica e una frequenza psichica che si armonizzi con il corpo
superiore di forza che viene dall’ esterno in forma d’energia.Costoro potranno fare l’ultimo passo verso l’incontro con la nave spaziale, e nei tempi che si avvicinano saranno portatori di luce verso i loro simili, sotto forma d’energia e di luce intensificate. Bisogna dire, inoltre, che l’aumento del potere d’energia, proveniente dall’ esterno, produrrà un certo effetto nei campi mentali umani. Ciò che è negativo diventerà ancora più negativo e ciò che è positivo acquisirà una maggiore sintonia perché l’aumento del potere dell’energia attuerà per mezzo dell’energia già esistente nell’ uomo stesso.”

-Quindi quando leggiamo riportando:

IL RITORNO DEL FIGLIO DELL’UOMO SARA’ IMPROVVISO COME UN LAMPO CHE ATTRAVERSI IL CIELO…DOVUNQUE SARANNO CORPI, SI RADUNERANNO LE AQUILE…IL SOLE SI OSCURERA’, E LA LUNA NON DARA’ PIU’ LA SUA LUCE, CADRANNO LE STELLE E LE POTENZE DELLA TERRA SARANNO SCONVOLTE…
QUANDO VEDRETE QUESTI SEGNI ALLORA APPARIRA’ NEL CIELO IL VASCELLO DEL FIGLIO DELL’UOMO
(Vangelo della 24 domenica dopo la pentecoste)

Poiché vi sarà allora una tribolazione grande, quale mai avvenne dall’inizio del mondo fino a ora, né mai più ci sarà. E se quei giorni non fossero abbreviati, nessun vivente si salverebbe; ma a causa degli eletti quei giorni saranno abbreviati. Allora se qualcuno vi dirà: Ecco, il Cristo è qui, o: È là, non ci credete. Sorgeranno infatti falsi cristi e falsi profeti e faranno grandi portenti e miracoli, così da indurre in errore, se possibile, anche gli eletti. Ecco, io ve l’ho predetto.
Se dunque vi diranno: Ecco, è nel deserto, non ci andate; o: È in casa, non ci credete. Come la folgore viene da oriente e brilla fino a occidente, così sarà la venuta del Figlio dell’uomo. Dovunque sarà il cadavere, ivi si raduneranno gli avvoltoi.
Subito dopo la tribolazione di quei giorni,
il sole si oscurerà, la luna non darà più la sua luce,
gli astri cadranno dal cielo e le potenze dei cieli saranno sconvolte.
Allora comparirà nel cielo il segno del Figlio dell’uomo e allora si batteranno il petto tutte le tribù della terra, e vedranno il Figlio dell’uomo venire sopra le nubi del cielo con grande potenza e gloria. Egli manderà i suoi angeli con una grande tromba e raduneranno tutti i suoi eletti dai quattro venti, da un estremo all’altro dei cieli.
Dal fico poi imparate la parabola: quando ormai il suo ramo diventa tenero e spuntano le foglie, sapete che l’estate è vicina. Così anche voi, quando vedrete tutte queste cose, sappiate che Egli è proprio alle porte. In verità vi dico: non passerà questa generazione prima che tutto questo accada. Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno.
Quanto a quel giorno e a quell’ora, però, nessuno lo sa, neanche gli angeli del cielo e neppure il Figlio, ma solo il Padre.
Come fu ai giorni di Noè, così sarà la venuta del Figlio dell’uomo. Infatti, come nei giorni che precedettero il diluvio mangiavano e bevevano, prendevano moglie e marito, fino a quando Noè entrò nell’arca, e non si accorsero di nulla finché venne il diluvio e inghiottì tutti, così sarà anche alla venuta del Figlio dell’uomo. Allora due uomini saranno nel campo: uno sarà preso e l’altro lasciato. Due donne macineranno alla mola: una sarà presa e l’altra lasciata.
Vegliate dunque, perché non sapete in quale giorno il Signore vostro verrà. Questo considerate: se il padrone di casa sapesse in quale ora della notte viene il ladro, veglierebbe e non si lascerebbe scassinare la casa. Perciò anche voi state pronti, perché nell’ora che non immaginate, il Figlio dell’uomo verrà.
Matteo capitolo 24

-Si può logicamente dedurre anche dopo quest’altra seguente lettura:
Vi dico: in quella notte due si troveranno in un letto: l’uno verrà preso e l’altro lasciato; due donne staranno a macinare nello stesso luogo: l’una verrà presa e l’altra lasciata»…Allora i discepoli gli chiesero: «Dove, Signore?». Ed egli disse loro: «Dove sarà il cadavere, là si raduneranno anche gli avvoltoi».
Lc17,22-37

-Le aquile o gli avvoltoi, riescono facilmente a identificare il luogo dove giace un cadavere..piombandovisi sopra immediatamente.

Gesù annuncia la sua seconda venuta
Disse pure ai suoi discepoli: «Verranno giorni che desidererete vedere anche uno solo dei giorni del Figlio dell’uomo, e non lo vedrete.E vi si dirà: “Eccolo là”, o “eccolo qui”. Non andate, e non li seguite; perché com’è il lampo che balenando risplende da una estremità all’altra del cielo, così sarà il Figlio dell’uomo nel suo giorno. Ma prima bisogna che egli soffra molte cose, e sia respinto da questa generazione.
Come avvenne ai giorni di Noè, così pure avverrà ai giorni del Figlio dell’uomo. Si mangiava, si beveva, si prendeva moglie, si andava a marito, fino al giorno che Noè entrò nell’arca, e venne il diluvio che li fece perire tutti. Similmente, come avvenne ai giorni di Lot: si mangiava, si beveva, si comprava, si vendeva, si piantava, si costruiva; 29 ma nel giorno che Lot uscì da Sodoma piovve dal cielo fuoco e zolfo, che li fece perire tutti.
Lo stesso avverrà nel giorno in cui il Figlio dell’uomo sarà manifestato.
In quel giorno, chi sarà sulla terrazza e avrà le sue cose in casa, non scenda a prenderle; così pure chi sarà nei campi non torni indietro. Ricordatevi della moglie di Lot. Chi cercherà di salvare la sua vita, la perderà; ma chi la perderà, la preserverà. Io vi dico: in quella notte, due saranno in un letto; l’uno sarà preso, e l’altro lasciato. Due donne macineranno assieme; l’una sarà presa e l’altra lasciata. [Due uomini saranno nei campi; l’uno sarà preso e l’altro lasciato.]»
I discepoli risposero: «Dove sarà, Signore?» Ed egli disse loro: «Dove sarà il corpo, là pure si raduneranno le aquile».
Luca 17,22-37

-Sulle nuvole

Salmi 104:3
egli costruisce le sue alte stanze sulle acque;
fa delle nuvole il suo carro, avanza sulle ali del vento;
Daniele 7:13
Io guardavo, nelle visioni notturne, ed ecco venire sulle nuvole del cielo uno simile a un figlio d’uomo; egli giunse fino al vegliardo e fu fatto avvicinare a lui;
Matteo 24:30
Allora apparirà nel cielo il segno del Figlio dell’uomo; e allora tutte le tribù della terra faranno cordoglio e vedranno il Figlio dell’uomo venire sulle nuvole del cielo con gran potenza e gloria.
Matteo 26:64
Gesù gli rispose: «Tu l’hai detto; anzi vi dico che da ora in poi vedrete il Figlio dell’uomo seduto alla destra della Potenza, e venire sulle nuvole del cielo».
Marco 13:26
Allora si vedrà il Figlio dell’uomo venire sulle nuvole con grande potenza e gloria.
Marco 14:62
Gesù disse: «Io sono; e vedrete il Figlio dell’uomo, seduto alla destra della Potenza, venire sulle nuvole del cielo».
Luca 21:27
Allora vedranno il Figlio dell’uomo venire sulle nuvole con potenza e gloria grande.

1Tessalonicesi 4:17
poi noi viventi, che saremo rimasti, verremo rapiti insieme con loro, sulle nuvole, a incontrare il Signore nell’aria; e così saremo sempre con il Signore.

-Aggiungiamo riproponendo ancora una volta la spiegazione di Eugenio.

COSA SONO LE “NUBI”
Cronaca di ieri, di oggi e di domani. Cosa sono le “NUBI”
All’Assunzione in Cielo del corpo della Dilettissima Vergine Maria, Madre Dolcissima dell’Ineffabile e Divino Maestro Gesù Cristo, tutti noi apostoli eravamo presenti. Eravamo undici Servi di Colui che ci Amò e ci Ama; Siamo stati prelevati e trasportati dalle “Nubi” e sbarcati dinanzi alla casa dove abitava la Vergine Maria, Madre Pietosa dell’umano genere. Per primo giunsi io, Giovanni, il prediletto del Maestro del Divino Amore. Mi trovavo nella Città di Sardi con alcuni discepoli credenti nella Verità del Maestro. Una “Nube” discese sul luogo ove mi trovavo, mi prelevò e mi portò dove abitava Maria. Anche gli altri dieci apostoli, che si trovavano ai confini della Terra, furono prelevati dalle “Nubi” e portati là ove io già mi trovavo.
Cosa credete che siano state le “Nubi”?
Se ve lo dicessi, non mi credereste, perché, ancora oggi, il velo dell’ignoranza vi priva di vedere e di udire i prodigi dello Spirito Santo.
Anche il Maestro della Verità, Michele e Gabriele Arcangeli della Luce, sono arrivati a bordo delle nuvole.
Ma, erano nuvole?
Questo vi domando: Ciechi e sordi.
Cosa vedete in questo tempo di grande tribolazione: Cosa videro i bambini di Fatima e quelli di S. Sebastiano di Garabandal?
Chi prelevò dalla Terra l’intero battaglione di Norfolk? Vi rispondo io : “Le nuvole che discesero su di esso”.
Non avete ancora capito?
Tutto ciò è avvenuto, affinché possiate comprendere quanto vi è stato occultato dal principe di questo Mondo. Ma è vero che tutto ciò che è stato nascosto venga alla Luce e gridato dai tetti delle case. Io sono in mezzo a voi per questo e nessuno fermerà la mia lingua o chiuderà la mia bocca.
Quanto devo dire dirò, affinché coloro che udranno avranno la Grazia di conoscere la Verità ed essere Liberi, Liberi davvero. Mi odieranno, mi perseguiteranno e mi porranno in afflizione con vituperi e menzogne, ma la Pace di Colui che mi Ama alberga nel mio Spirito e non un solo capello del mio capo perirà.
Dopo di me verranno Enoch ed Elia e saranno essi che additeranno la faccia dell’anticristo. Allora, sarà la sua fine.
Avete Capito?
Quanto è stato detto e scritto si avvererà.
Guai! Guai a voi, scribi e farisei di questo tempo. Non avrete scampo!
E voi, figli della Terra, Risvegliatevi!
Risvegliatevi, perché è vero che lo Spirito Santo è stato sparso sulla Terra.
La Giustizia, l’Amore e la Pace tra gli uomini siano la vostra meta e la Speranza dei vostri cuori.
Colui che ha detto: “Non vi lascerò orfani, ritornerò in mezzo a voi” è già sulla Via del Ritorno, e i suoi Angeli preparano questo Grande Avvento.
Risvegliatevi, perché è ancora vero che la salvezza verrà dal Cielo. Egli verrà sulle Nuvole e con esso molte Legioni di Angeli, affinché quanto è stato detto, scritto e tramandato ai posteri venga adempiuto secondo la Volontà dell’Altissimo Reggitore dell’Universo: DIO.
Rallegratevi per quanto vi Annuncio, e temano gli Spiriti perversi per il Severo Giudizio che sarà sentenziato dal Giudice Infallibile.
La Salvezza sarà frutto del Ravvedimento e dell’Ubbidienza ai Voleri del Re dell’Amore.
Vi ho detto quanto dovevo dirvi.
La Pace Regni nei vostri cuori.
Eugenio Siragusa
Nicolosi, 13 Gennaio 1978

MOSÈ CONTATTISTA
Mosè contattista (CONTATTATO n.d.r.) Perché no?
E non è stato l’unico del suo tempo, ve ne sono stati tanti altri, che come nel tempo attuale, sono stati programmati per essere il Verbo fatto carne, il pensiero del Signore manifestante, la Volontà dell’Altissimo operante, attraverso strumenti di natura umana in sintonia con la Natura Divina.
Perché tanto scetticismo, perché tanta meraviglia, perché questa impossibilità per l’Uomo-Dio che incarna l’Intelligenza Cosmica?
Siete, forse, in grado di replicare con la vostra infima e primitiva intelligenza?
Siete, forse, coscienti della Verace Natura del Dio Vivente?
Siete, per caso, consapevoli dei suoi Sconfinati Poteri?
Parlate e rispondete.
Cosa fate, voi, con il genere vivente che è sottomesso ai vostri poteri e di cui siete i re?
Vi fate replicare, quando decidete la loro sorte, il loro destino evolutivo o meno?
Certo, non siete Dei, e questo è dimostrato dalle vostre nefaste opere, dall’incapacità di guidare, secondo la Legge del Creato, tutto ciò che vi è stato affidato dal Creatore.
Voi uomini siete ancora strumenti esecutivi e non direttivi.
I vostri poteri esecutivi, sul piano materiale in cui la vostra intelligenza è operante, non sono affatto conformi al Volere Direttivo, tutt’altro, contrari in opposizione, e questo perché vi rifiutate di sottomettervi alle Supreme Leggi degli strumenti direttivi di chi è in grado di governare le cose create con le Virtù e la Saggezza della Intelligenza Cosmica.
Ed ecco la necessità del “Contattista”, di colui che accetta, con gli annessi e connessi, di eseguire coscientemente ed incorruttibilmente, il Volere dell’Alto, per fare quello che deve fare, per dire quello che deve dire, affinché fatta sia la Volontà dell’Altissimo.
Mosè fu uno di questi esecutori?
E perché la storia non avrebbe dovuto ripetersi? Chi l’avrebbe potuto proibire?
Il Regno dei Cieli non è il regno della Terra.
I regnanti Dei non sono i regnanti della Terra.
Gesù-Cristo sarebbe stato Re della Terra se fosse stato di questo mondo. Ma non lo era.
I Contattisti, mediatori tra l’Umano e il Divino, sono esistiti, esistono ed esisteranno sino a quando gli uomini non saranno divenuti Dei e non faranno cose giuste, grandi e sagge, come loro fanno.
Eugenio Siragusa
Nicolosi, Dicembre 1976

-E ancora Eugenio :

D) E’ vero che la Bibbia ha subito dei cambiamenti e manipolazioni che oggi rendono difficile la sua comprensione?
E) L’interpretazione della Bibbia è stata deformata in seguito all’uso e al costume degli speculatori, di coloro che ebbero e hanno il monopolio della vera realtà del significato intrinseco delle Scritture bibliche. Perciò stato detto e scritto: “Voi non potrete entrare nel regno dei cieli, e non permettete che altri entrino”. Ma il tempo della rivelazione della grande verità è prossimo, e tutti potranno comprendere. Lo Spirito della Verità è già sulla Terra.

D) Chi si deve seguire: Geova, Yhavè, Budda, Confucio, Allah, Cristo?
E) Gli aspetti sono diversi, ma la fiamma è unica. La missione di Cristo sulla Terra non è ancora completata. Tutte le missioni di tutti i profeti di tutti i tempi hanno avuto scontri forzosamente positivi per la realizzazione di alcuni valori eterni importanti del Dio Vivente e operante sulla dimensione psico-fisico-spirituale. Lo sviluppo della coscienza dell’uomo vivente in questo mondo ha avuto in tutti i tempi i propri maestri, o meglio, rettori del cosmico sapere. La legge è una e la luce creatrice è una, sebbene sia poliedrica la sua manifestazione. Noi non prendiamo posizione in quanto alle religioni, benché leghiamo in perfetta armonia una rivelazione con l’altra, e ciò in riferimento alla evoluzione della specie vivente sul pianeta Terra rispetto alle altre specie molto più vicine alla vera conoscenza di Colui che è. Per noi non esistono religioni. Esiste la verità, l’Archetipo di tutto quello che si manifesta in mille modi e in mille forme attraverso gli strumenti posti a disposizione dalla Sublime Intelligenza del cosmo.

D) E’ Israele l’unico popolo eletto?
E) E’ stato detto e scritto: “Io sceglierò il popolo che non è il mio popolo”, e ciò a causa della disubbidienza ai dovere che il popolo di Israele doveva compiere secondo i designi degli antichi profeti. Numerosi geni cosmici circolano con missioni diverse. Cristo è l’Essere patronimico del nostro sistema solare, e la sua legge rivelata è stata offerta a tutti gli uomini di questo pianeta, senza eccezione.

D) Lei crede che gli arabi e gli israeliani possano arrivare a incontrarsi in un luogo giusto nel loro territorio?
E)Tra gli arabi e gli israeliti esiste un conflitto di valori interiori, molto più profondo e intimamente legato ad un valore esoterico assai più importante per il futuro dell’umanità del terzo millennio. Dello scontro di questi due valori è destinato a uscire, a germogliare, un nuovo valore che nulla ha che vedere con un territorio, bensì con una cosa ben distinta che il tempo metterà in evidenza.

D) Lei è d’accordo con la teoria che afferma che l’hatha-yoga è di origine extraterrestre?
E) L’India ha ricevuto molto dalla storia che l’Atlantide sviluppò sotto la direzione degli extraterrestri in un periodo molto propizio per lo sviluppo di una genetica informativa fisico-spirituale dell’uomo di questo pianeta. È vero, inoltre, che qualche attività come l’hatha-yoga dovrebbe servire a un gruppo etnologico particolarmente necessario per la sua autorealizzazione, differente da altri sistemi di autorealizzazione adoperati
da altri gruppi..

-Notizie di allora e oggi..?

Il Giornale del 6 Luglio 1995
“Guasto in una centrale nucleare. “ACQUA RADIOATTIVA”
-13 Maggio 1998. 2 test nucleari in India
-11 Maggio 1998 3 test nucleari in India

Considerazioni di adoniesis sull’esperimento atomico dell’india
P.e.s. all’operatore Eugenio Siragusa :
La follia fermenta e travalica le frontiere, sconvolgendo e trascinando nella colpa anche quei popoli che nella sofferenza e nella povertà avrebbero potuto dare un valido contributo per la risorgenza della luce spirituale nel mondo.
Il pernicioso male che abbruttisce e logora i nobili sentimenti dell’essere umano, ha dato una dolorosa frustata al popolo dell’india. I nascendi tempi delle pratiche magiche e delle future comunità di domani, sono stati ammorbati dalle vibrazioni deleterie e distruttive dell’energia della morte.
Il sentiero sbagliato continua ad essere percorso, con cinica incoscienza, anche da coloro che non avrebbero dovuto percorrerlo. l’ombra oscura ha velato di tristi presagi la terra di un popolo ancora pulita e predisposta ad istruire alcuni disegni della grande Legge Cosmica. Adoniesis
Valverde, 21 Maggio 1974
Ore 16:00
Eugenio Siragusa

-AL TELEFONO CON EUGENIO SIRAGUSA nel 1994

D) Perché questi esseri non si fanno vedere da tutti, in particolare ai capi di stato così potrebbero ravvedersi su molte cose?
E) Non è nella loro legge imporre, ma offrire così come ha fatto Gesù Cristo, pagando con la vita questa offerta per non aver imposto ma per aver semplicemente offerto la salvezza. Ma adesso questa metodologia può cambiare in quanto il pentimento di DIO per aver creato l’uomo sulla Terra è sempre valido, proprio com’è scritto sulla Genesi.

D) Come mai stanno dilagando malattie come la peste e il colera, che sembravano ormai superate?
E) Non dobbiamo ignorare che, quanto sta avvenendo, un tempo è stato annunciato nell’ Apocalisse: – “… se l’uomo non avesse messo le cose al loro giusto posto, la Terra e l’umanità sarebbero state distrutte”.

D) Molti giovani sono affetti da malattie veneree, come mai dilagano? Tu ne avevi parlato a suo tempo…
E) Il 75%. questo avviene perché oggi non c’è più quel controllo sanitario che c’era prima. Lo stato non ha fatto nulla per salvare le migliaia di giovani ed io questo già lo avevo detto.

D) Perché a questi esseri sta a cuore la gioventù?
E) Se la Terra è destinata a sopravvivere ha bisogno di giovani con certi valori, i quali saranno “il nuovo sale e il nuovo lievito del nuovo Regno”.

D) Avvengono delle cose strane…
E) Questo a causa delle peste dei neuroni del cervello, che sta raggiungendo il punto ipercaotico. Adesso la chiamano “malaria cerebrale”. Io ne ho già parlato ampiamente a suo tempo.

D) L’uomo della Terra si è redento?
E) No! Non si è redento ancora. Ancora rifiuta la redenzione e la rivelazione cosmica è stata data per questo per redimere tutti coloro che vogliono accettare la legge universale.

D) Tu che sei il fondatore di questo movimento puoi spiegare perché non siamo una setta?
E) Perché non apparteniamo a nessuna chiesa e istituzione religiosa, pur rispettando i valori fondamentali di tutte le religioni, in quanto contengono istruzioni utili per migliorare l’umanità. E questi consigli venivano dati dai messaggeri celesti, che l’Onnipotente Dio inviava sulla Terra. Poi per ogni messaggero l’umanità ha creato una religione, ma il messaggio è unico. L’uomo però ha sempre utilizzato questi consigli celesti per arricchirsi materialmente, fondando riti e dogmi.

D) Vorremmo che tu dessi un messaggio per i giovani, che sappiamo sono tanto cari al tuo cuore
E) Non lasciatevi pilotare dagli assassini della vita, abbiate cura dei vostri spiriti.

-In quello stesso anno, il 1994 il Discorso Celeste ricevuto da Eugenio approdò anche al’ O.N.U.
Così rispose:

D) Abbiamo divulgato poco fa per radio il discorso che è stato fatto alle Nazioni Unite, perché questo viaggio all’ O.N.U.?
R) E’ una visita programmata da tempo ed oggi si è verificata affinché i potenti della Terra si rendano conto che presto la Terra è la degenerazione che essa contiene possono finire.

D) Ci saranno dei risvolti?
R) Il più bel risvolto è stato quello di poter parlare di questa verità; ma i potenti, quelli che commerciano armi e quant’altro distrugge la vita sulla Terra non sono d’accordo che si debba conoscere questa verità.

-Così ancora Eugenio…

Io vi provo, ma non vi abbandono
Sì, padre altissimo e luce infinita, provaci sempre, ma non ci abbandonare mai affinché noi si possa gioire della tua gloria nel mondo.
Provaci nel discernimento perché la nostra forza spirituale divenga forza incorruttibile e sia vinta la debolezza che impedisce ai nostri spiriti di essere la tua reale immagine e la tua reale somiglianza.
Provaci, ma non abbandonarci mai, affinchè sia promossa ogni tua volontà e sia esaudita la fiamma di quella virtù che si anima d’amore e di giustizia per essere il solare seme che lievita la tua eccelsa deità nel mondo manifesto.
La giustizia è iniziata e l’apocalisse reclama i primi sacrifici che s’immolano per dare luce di salvezza a chi ancora dorme il sonno dell’incoscienza.
I quattro cavalieri sono stati smossi e l’impeto del loro galoppo sconvolge terre e popoli.
Facci strumenti della tua testimonianza, più coraggiosi e più responsabili nella grazia che tu ci hai concesso senza limiti.
Si, padre adorato che brilli nel cielo, provaci ma non abbandonarci mai, affinchè noi si possa divenire la tua forza di redenzione nel mondo e la tua salvezza per coloro che ti temono e ti obbediscono.
DAL CIELO ALLA TERRA
Nicolosi 1 MAGGIO 1991
Eugenio siragusa

-Dalle profezie di Nostradamus e il relativo commento di chi li ha resi note, lo scrittore e ricercatore nel campo profetico Prof.Renzo Baschera:

NOSTRADAMUS, II-92
Feu couleur dor du ciel en terre veu,
frappé du haut nay, faict cas merveilleux:
grand meurtre humain: prinse du grand neveu,
mort d’expectacles, escappé l’orgueilleux.

Fuoco color d’oro dal cielo in terra visto,
lanciato dall’alto nave, fatto caso meraviglioso:
grande strage umana: presa del grande nepote,
morte di spettacoli, sfuggito l’orgoglioso.

Visto dall’alto in terra un fuoco color d’oro, lanciato da un’astronave ,
fatto prodigioso: grande strage umna, da parte degli extraterrestri;
il lontano nepote sarà fatto prigioniero da quelli e la terra presidiada, fine di ogni tipo di spettacolo, a tutto questo sfuggirà l’orgoglioso. (1)

(1) Che si tratti di intervento extraterrestre e dell’uso delle armi sconosciute, per noi si può dire magiche di civiltà ignote è indubbio. Questo contatto con i “dischi volanti” avverrà, ma come? Non conducono una guerra di conquista contro di noi, ma una guerra di disciplina, e puniranno anche questa umanità, che, anche in questa fase, ha dato prova di non saper dare un equilibrio alla propria vita.

IV-100
De feu celeste au Royal edifice,
Quand la lumière de Mars defaillira,
Sepr mois grand guerre, mort gent de malefice,
Rouan, Evreux au Roi ne faillira.

Del fuoco celeste al palazzo reale,
quando da Marte mancherà la luce (1),
per sette mesi grande guerra, morte gente di maleficio,
Rouan, Evreux al Re non sfuggiranno.

Bombardamento del Palazzo reale, quando verrà a mancare la luce per intervento di Marte, e per sette mesi seguirà una grande guerra, ed alla fine le colpevoli città di Rouan ed Evreux cadranno.

(1) Verso la metà del decennio 1960-70, in data che ben non ricordo, venne a mancare improvvisamente la luce, cioè la corrente elettrica, su tutta la fascia atlantica degli Stati Uniti, per una durata superiore alle 12 ore: I tecnici non seppero spiegarne la causa, e la cosa determinò del panico: gente rimasta chiusa negli ascensori, nei convogli della metropolitana, lontano da ogni via di uscita, etc. È chiaro che qui cita un nuovo e più vistoso avvenimento del genere, e, attraverso Nostradamus, chiaroveggente, apprendiamo che i misteriosi dischi volanti vengono proprio da Marte (de Mars).

X-75
Tant attendu, ne reviendra jamais,
dedans l’Europe, en Asie apparoistra
un de la Ligue, yssu du grand Hermes,
et sur tout Roys des Oriens croistra (2).

Tanto atteso, non ritornerà mai,
nell’Europa, in Asia apparirà
uno della Lega uscito dal grande Mercurio,
e su tutti i Re d’Oriente crescerà.

Il tanto atteso, Gesù Cristo, non tornerà mai in Europa; in Asia, invece, apparirà uno della Lega cosmica del grande Mercurio, e diverrà il più potente re d’Oriente.

(2) Questa profezia corrobora la mia intuizione, che il Messia noon fosse che l’inviato di una superiore lega Cosmica, che ha curato e controllato la crescita della nostra civiltà terrestre, talvolta raddrizzandola in maniera brutale, Mercurio (Hermes) era l’araldo degli Dei, che volava sulla Terra… riflettete!

-E’ stato detto scritto tramandato:
“Tutta la luce viene d’Oriente; tutta l’iniziazione da Egitto”

DAL CIELO ALLA TERRA
DA ORIENTE VERRÀ LA SENTENZA ASSOLUTORIA O DI CONDANNA DI QUESTA DEGENERATA, PERVERSA E SANGUINARIA GENERAZIONE.
SE DA ORIENTE SI ESPANDERÀ NEL RESTO DEL MONDO IL FRUTTO EVOLUTIVO SCATURENTE DALLA SOFFERENZA, L’UMANITÀ POTRÀ CONSIDERARSI SALVA!
SE QUESTO FRUTTO REDENTORE VERRÀ MENO, IL PROCESSO AUTODISTRUTTIVO DI QUESTA IMBELLE E CODARDA GENERAZIONE NON SI POTRÀ FERMARE.
LE POTENZE CELESTI VI HANNO INDICATO IL SENTIERO CHE DOVETE PERCORRERE PER LIBERARVI DALLE ANOMALE SITUAZIONI IN CUI VI TROVATE.
SE SARETE ACCOMUNATI CON IL SINCERO IDEALE DI AMARVI GLI UNI E GLI ALTRI, PERCHÉ IN VERITÀ SIETE FRATELLI, LA LUCE DEL PADRE GLORIOSO FARÀ FECONDARE NEI VOSTRI CUORI E NEI VOSTRI SPIRITI IL DESIDERIO DI EREDITARE IL SUO CELESTE REGNO. DAL CIELO ALLA TERRA EUGENIO SIRAGUSA
Nicolosi, 28 marzo 1993
Ore 12:00

Il Testimone, Il Discepolo, Il Messaggero.
Il Testimone di questo tempo apocalittico
e del Padre Glorioso entrambi assetati di Giustizia.
Filippo Bongiovanni

Approfondimenti:
http://pesolex.com/it/una-certa-metodologia-operativa/
UNA CERTA METODOLOGIA OPERATIVA
http://pesolex.com/it/segni-dal-cielo-e0-segni-nel-cielo/
Segni dal Cielo..? E/0 Segni nel Cielo..?
http://pesolex.com/…/le-pesanti-ritorsioni-della-legge-cos…/
Le pesanti ritorsioni della legge cosmica Causa-Effetto si manifesteranno, presto o tardi, nei confronti dell’umanità di questo pianeta
http://pesolex.com/…/luomo-dovrebbe-avere-una-coscienza-ma…/
L’uomo dovrebbe avere una coscienza ma attualmente qual’è..?
http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/search?q=Norfolk
Il battaglione Norfolk
https://www.youtube.com/watch?v=3kpn-hwwKvg
Gli extraterrestri non sono negativi

Le foto sono commentate da Eugenio Siragusa

Publicado en Celeste, Epiritual, Internacional, Madonna, Messaggi, Sociales y globales, spirituale

L’uomo ha perso il senso della vita

Ogni commento è superfluo e altrettanto evidente che per gli esseri viventi che amano la vita e la proteggono, anche se di specie diverse, diviene una priorità…
In questo caso gli “animali” mi sembra evidente, non si fanno “condizionare” da burocrazie e altre diavolerie e mettono in pratica l’amore per la vita, quello che l’uomo ha perduto.

http://www.today.it/…/alfie-speranza-cittadinanza-italia.ht…
Alfie, l’ultima speranza è l’Italia: concessa la cittadinanza al bimbo malato
„Alfie, l’ultima speranza è l’Italia: concessa la cittadinanza al bimbo malato“

https://www.corriere.it/…/due-gemelline-perse-bosco-pibull-…
Udine, le gemelline perse nel bosco: «Il cane non le ha abbandonate»

AMATE LA VITA
La Vita è molto più importante del senso che voi terrestri le date.
La Vita è un Dono prezioso, perché è attraverso di essa che espletate le Opere che istruiscono una collaborazione nell’Economia Creativa e nell’Armonico sviluppo del Grande Essere Cosmico che vi contiene e di cui ogni cosa Visibile ed Invisibile ne è parte inscindibile.
La Vita è Espressione e Volontà di essere dello Spirito Creativo, esigenza insopprimibile del Grande Amore di manifestarsi, di produrre, di riprodurre, di mutare, di legarsi al desiderio di conoscere il transitorio, il mutabile, all’Eternità. E non solo per questo, ma anche di ricercare e gustare le Prodigiose Bellezze che traspaiono nella Luce del Creato e dell’Increato, nella Forma e nella sostanza.
La Vita è un meraviglioso Sentiero di conoscenza, un mezzo eccellente per sperimentare, un passo di un lungo cammino che conduce verso la Sublimazione Assoluta della materia, verso la Radiosa Contemplazione Cosciente dello Spirito, verso la Meta Suprema, Verso DIO.
Eugenio Siragusa
Nicolosi, 3 Settembre 1976

Publicado en Celeste, Epiritual, Infancia y Adolescencia, Internacional, Sociales y globales, spirituale

LA VIOLENZA SEMPRE PIU’ IN CRESCITA

-Sono sempre più numerosi coloro che mi chiedono del perché di tanta violenza, sotto ogni aspetto, tra di loro piccoli, giovani verso adulti e tra questi di ogni ceto sociale verso anziani e donne. Infine dai meno inspospettabili dopo poi vengono fuori anche i campioni di mostruosità.
Il vecchio proverbio “ L’albero pecca e il ramo riceve ” è sempre di più attivo sul piano della realizzazione e quindi più drammatica l’ascesa involutiva della specie umana di questo pianeta. Una retrocessione sempre più palese e senza esclusione di colpi con nessuna possibilità di invertire questo processo divenuto irreversibile.

-Così Eugenio:

EGREGI SIGNORI,
PER CERTI “ISTITUTI” DOVE SI STUDIANO LE MODERNE E SOFISTICATE METODOLOGIE MIRANTI A RAGGIUNGERE LA “MASSIMA VIOLENZA” IN CASO DI CONFLITTO, LA VIOLENZA CIECA: “UCCIDI” È AL PRIMO PIANO DELLA SCALETTA DELLE METODOLOGIE.
VI È POI L’ALTRA NON MENO IMPORTANTE “L’IRRITAZIONE PSICOLOGICA” O MEGLIO, LA DEFORMAZIONE DEI NOBILI SENTIMENTI: “UCCIDI SENZA PIETÀ”.
I BAMBINI DI TUTTO IL MONDO A TRE ANNI APPRENDONO, ATTRAVERSO I FILM TELEVISIVI GLI ELEMENTI BASILARI DA MEMORIZZARE E DA SVILUPPARE NEL MOMENTO RICHIESTO.
A COLAZIONE, A PRANZO E A CENA LA VIOLENZA È DINNANZI AI LORO OCCHI E IL REGISTRO PSICHICO APERTO, SEMPRE PRONTO A REGISTRARE GLI AVVENIMENTI CHE LI EDUCANO AD ESSERE ASSASSINI OLTRE CHE VIOLENTI.
IL POTERE HA ANCHE BISOGNO DI QUESTO; HA SOPRATTUTTO BISOGNO DI AGGRESSIVITÀ, DI FUTURI SOLDATI GIÀ CARICHI DI ODIOSITÀ, IMMUNI DA PIETÀ E CARICHI DI CIECA VIOLENZA.
I BAMBINI IMPARANO TUTTO CIÒ E CON MOLTA FACILITÀ!
DA GRANDI, UNA VOLTA CRESCIUTI, SONO PRONTI, IDONEI A POTER SVILUPPARE UNA REAZIONE A CATENA CAPACE DI METTERE IN ATTO MORTE E DISTRUZIONE.
CHI MI PUÒ DIRE CHE NON È VERO?
Eugenio Siragusa
Nicolosi, 23 marzo 1982

Approfondimenti:

http://pesolex.com/…/le-future-generazioni-sono-definitiva…/

http://pesolex.com/it/ancora-sulla-gioventu/

https://www.youtube.com/watch?v=NkTisw3n2I0
Eugenio Siragusa

https://www.youtube.com/watch?v=oP-0sDjMNGA
Eugenio Siragusa-IL Messaggio e le Rivelazioni

 

Publicado en Epiritual, Infancia y Adolescencia, Internacional, Messaggi, Sociales y globales, spirituale

IL BUON PASTORE E LA GIORNATA DELLA TERRA

http://www.meteoweb.eu/20…/…/giornata-della-terra-5/1082549/
Giornata della Terra: salvaguardare il pianeta “un impegno non rimandabile”

http://www.lastampa.it/…/il-buon-pastore-4EoXT4…/pagina.html
Il buon Pastore.
Un commento al Vangelo di domenica 22 aprile 2018

-Si sommano sempre tante cose in celebrazioni e frasi “per non dimenticare”…Ma ciò che si dovrebbe tenere vivo e presente per essere attuato con il vero senso religioso, quello cosmico e di profondo rispetto, viene deliberatamente ignorato.
E l’uomo cosa continua a fare.. e a provocare..?

http://terrarealtime.blogspot.it/…/scie-chimiche-lanalisi-d…
Scie chimiche: l’analisi dell’acqua piovana rivela 6 nuovi metalli che “influenzano” la nostra salute

http://terrarealtime.blogspot.it/…/non-si-trovano-le-armi-c…
Non si trovano le armi chimiche di Assad. Parigi si giustifica: “Le avran fatte sparire”

http://terrarealtime.blogspot.it/…/scienziato-del-cnr-la-le…
Scienziato del CNR – La legge sui vaccini e’ un crimine contro l’umanita!

http://terrarealtime.blogspot.it/…/il-gran-sasso-radiazioni…
il Gran Sasso radiazioni pari ad un ¼ di quelle sprigionate a Fukushima

http://terrarealtime.blogspot.it/…/salute-finalmente-lo-han…
Salute – Finalmente lo hanno ammesso! Curare i malati e’ un business poco redditizio!

http://terrarealtime.blogspot.it/…/la-colpa-di-assad-e-quel…
La colpa di Assad è quella di giacere sulla più grande faglia petrolifera del mondo!

-Ripropongo quanto altre volte ho condiviso in altre note:

“L’unico testo che si conduce a qualcosa di simile, che Cristo-Gesù nomina e trasmette il concetto planetario della Terra è in un vangelo. IL VANGELO APOCRIFO (ARAMAICO E ANTICO SLAVONICO: IL VANGELO DELLA PACE) che pone sulle labbra del Cristo-Gesù queste parole:

“In verità io vi dico che voi siete una cosa sola con la madre Terra; essa è in voi e voi in essa. Da essa voi siete nati, in essa vivete e ad essa ritornerete. Osservate, perciò, le sue leggi perché nessuno potrà vivere a lungo, né essere felice se non onora la sua madre Terra e non osserva le sue leggi. Perché il vostro respiro è il suo respiro, il vostro sangue il suo sangue, la vostra carne la sua carne, le vostre ossa le sue ossa, le vostre viscere le sue viscere, i vostri occhi e vostri orecchi i suoi occhi e suoi orecchi… Coloro che amano la loro Madre non saranno da lei mai traditi. Così come la chioccia protegge i suoi pulcini, come la leonessa i suoi cuccioli, come la mamma il suo bambino, così la Terra protegge il figlio dell’uomo da ogni pericolo e da ogni male… Dio creò la vita e tutte le cose viventi in modo che esse con un linguaggio onnipresente potessero insegnare all’uomo le leggi del Dio vero. Dio non scrisse le sue leggi sulle pagine dei libri, ma nel vostro cuore e nel vostro spirito… Esse sono presenti nell’aria, nelle acque, nel suolo, nelle piante, nei raggi del sole, nelle profondità e nelle altezze”.

-Inoltre:

“Nel suo ultimo saggio La convivialità (Mondadori 1974), l’educatore e sociologo Ivan Illich sottolinea questa necessità là dove dice che “L’unica soluzione alla crisi ambientale sta nella ferma convinzione dei popoli che sarebbero più felici se potessero lavorare insieme e preoccuparsi l’uno dell’altro… L’equilibrio ecologico non potrà essere ristabilito se non riconosciamo che solo le persone possono avere delle finalità, e che solo le persone sono in grado di conseguirle”.
Ma la definitiva risposta alle nostre speranze e paure scaturirà da un allargamento del concetto cristiano di prossimo e da una più totale interpretazione dell’invito evangelico.
La Terra, la natura che la riveste e la abita con le sue specie animali e vegetali, con le sue acque, con la sua aria, con i suoi minerali, sono Vita che ha la nostra stessa sostanza, come noi generata dallo stesso Creatore. Alla Terra madre fu assegnato il compito di nutrire tutte le creature: solo la nostra presunzione ha visto nella natura un nemico da sconfiggere, da depredare d’ogni bene, da sottomettere alla esclusiva signora della specie umana.
È giunto il tempo di una più consapevole umiltà: anche i fiumi e i mari, gli alberi e le montagne, l’aria e le pietre, gli insetti e gli animali, i pesci e gli uccelli, sono “prossimo nostro” come lo sono gli uomini di ogni razza e colore. Violare le leggi della loro armonia, escluderli dalla nostra carità, è imperdonabile offesa alla creazione e alla madre comune.”

-Così Eugenio:

IO SONO LA TERRA
Io sono la nutrice della vostra vita fisica.
Voi vivete perché io vivo, ma se continuate a debilitare le mie energie vitali, non sarò più in grado di assistervi e allora morirete.
Le vostre opere non mi danno forza né mi consolano. Il vostro amore non lo sento più. Il mio volto è pieno di caligini e la luce è diventata fioca e l’ombra fitta. Sono pochi coloro che veramente mi amano e mi assistono ed io a questi do il mio amore, la mia tenerezza di nutrice.
Ma quanti, quanti sono indifferenti e distruggono senza pietà quello che mi è indispensabile per rigenerare e dare senza nulla chiedere. Molti chiedono da me l’impossibile e mi torturano continuamente.
Io sono la Terra, la nutrice della vostra vita fisica. Io sono la fonte di ogni vostro benessere. Rispettatemi ed amatemi. Sarete rispettati ed amati. Io sono la Terra.
Dal Cielo alla Terra
Eugenio Siragusa
Valverde, 12 Ottobre 1974 ore 8,00

Il Testimone dell’Eterno presente.
Filippo Bongiovanni

Approfondimenti:
http://pesolex.com/…/le-pesanti-ritorsioni-della-legge-cos…/
Le pesanti ritorsioni della legge cosmica Causa-Effetto si manifesteranno, presto o tardi, nei confronti dell’umanità di questo pianeta

http://pesolex.com/…/luomo-dovrebbe-avere-una-coscienza-ma…/
L’uomo dovrebbe avere una coscienza ma attualmente qual’è..?

http://solexmalidiomauniversale.blogspot.it/…/luomo-dovrebb…
L’uomo dovrebbe avere una coscienza ma attualmente qual’è..?

http://pesolex.com/…/i-tempi-si-stringono-e-i-segni-sono-s…/
I TEMPI SI STRINGONO E I SEGNI SONO SEMPRE PIU’ PALESI..!

http://pesolex.com/it/una-certa-metodologia-operativa/
UNA CERTA METODOLOGIA OPERATIVA

 

Publicado en Celeste, Científicos, Ecológicos, Epiritual, Infancia y Adolescencia, Internacional, Madonna, Messaggi, Sociales y globales, spirituale

UNA CERTA METODOLOGIA OPERATIVA

-Quanto sta accadendo, deve indurre l’opinione pubblica mondiale a prendere seriamente in seria considerazione e in piena coscienza, che il processo di cambiamento planetario sta avvenendo,uomo compreso. Questo come sappiamo, ma volutamente ignorato è iniziato già da tempo e certamente arriverà alla sua conclusione nel più breve tempo possibile. La differenza consiste che esso non è vincolato con previo “spettacolo introduttivo” che si sta realizzando con certe manifestazioni da parte dei nostri Fratelli Superiori, come se fosse un preludio solo per alcuni “eletti” che solamente pensando di orbitare a livello celebrale su certi discorsi “messianici extraterrestri”e pensando inoltre di essersi illusi di trovarsi nella ragione, con una certa metodologia, saranno dispensati di certe “facili consolazioni” o a quanti desiderano essere appagati per i propri interessi credono che così può prevalere una certa loro metodologia piuttosto che su di un’altra. Quando saranno tirate le retini dalle Potenze Celesti, molti per la brusca frenata ricevuta dalla legge di CAUSA-EFFETTO saranno scaraventati in avanti senza rendersi conto dello schianto che dovranno subire.

-Rispondevo ad un caro amico qualche anno fa:

Francesco: 
Ho letto qualche articolo riguardo il 28 settembre ( si riferisce all’anno 2015) che sta per arrivare e di un cambiamento. Ne sai qualcosa?

Filippo: 
I veri cambiamenti sono quelli che avvengono con discrezione, sono stati annunciati e non rientrano in una metodologia eclatante come…si dice…e sono sempre in atto, perchè la terra si trova nella settima crescita cosmica…quindi… più che naturale il cambiamento vibratorio.
Eugenio diceva: TUTTO QUELLO CHE E’POSITIVO SEMPRE PIU’POSITIVO, QUELLO NEGATIVO SEMPRE PIU’NEGATIVO…
Questo non vuol dire che per quella data non vi siano cambiamenti, come per LA LUNA ROSSA il 27…dobbiamo sempre essere preparati
Per il resto NESSUNO CONOSCE IL GIORNO E’L’ORA. Il passaggio delle comete, l’avvicendarsi di eventi astronomici, portano cambiamenti. Sempre se rientra in questi eventi cosmici, c’entra.
In ogni caso…il cambiamento, se si entra nella frequenza giusta lo senti e lo percepisci…

-I cambianti in atto, ecco alcuni esempi:

http://terrarealtime.blogspot.it/…/giappone-si-risveglia-vu…
Giappone – Si risveglia vulcano dopo 250 anni !!! (video)

http://terrarealtime.blogspot.it/…/pechino-da-lordine-che-f…
PECHINO DÀ L’ORDINE CHE FA TREMARE IL MONDO: NAVI CINESI AL FIANCO DEI RUSSI IN CASO DI ATTACCO IN SIRIA

http://terrarealtime.blogspot.it/…/la-tv-di-stato-russa-pre…
La TV di Stato russa prepara i cittadini alla guerra nucleare

http://terrarealtime.blogspot.it/…/panico-in-brasile-una-nu…
Panico in Brasile: una nuvola di fuoco appare improvvisamente nel cielo! (video)
http://terrarealtime.blogspot.it/…/e-il-finimondo-in-brasil…
E’ il finimondo in Brasile. L’oceano invade la terraferma!

http://terrarealtime.blogspot.it/…/hawaii-il-mare-sparisce-…
Hawaii – Il mare sparisce dalle spiagge!

-Molti anni fa, il centro Studi Fratellanza Cosmica ed Eugenio Siragusa facevano sapere:

Il giornale dei Misteri, n.43 – Ottobre 1974

IL SOLITARIO TESTIMONIO
I.Castellana Milano 
L’intero opuscolo è dedicato al problema astronomico dei cosiddetti “buchi neri”, e se ne traggono deduzioni teorico-pratiche in tema di percezioni e di fisica terrestre. Si pongono in risalto certe risultanze che affermano l’esistenza, correlata ai “black holes” come fonti di iperenergia non recepibile otticamente ma strumentalmente, di un’altra galassia che sta molecolarmente compenetrando la nostra einsteniana, con conseguenze sui campi di forza biologici. Enzimi e proteine ne risentiranno e così la scala evolutiva, qualora la biosfera psico-somatica non si adegui alla più alta risonanza vibratoria che proverrà dall’ esogalassia e che in termini umani si può definire “eccessiva emotività mentale od “emotività distorta”; quindi il postulato di una “eticità” assoluta come esigenza di salvezza biologica e bionoumenica. La tesi, interessante alla lettura, è stimolante per le riflessioni collaterali che induce nello spirito nostro, sotto l’influsso ed il risveglio di tanti movimenti spiritualistici, tési verso una gnosi, un perfezionamento psicobiofisico assolutamente impensabile appena venti anni fa.
* * * * * * *

Il giornale dei Misteri n.45 -Dicembre 1974

UN CAMPANELLO D’ALLARME
Il sig. Ignazio Castellana di Milano, ci scrive:
“Alla persona che ha avuto la pazienza di recensire il mio elaborato dal titolo:
“A proposito dei buchi neri” (G.d.M. n.43, pag. 55), invio l’allegata notizia riportata sul “Corriere d’Informazione” di Milano (giovedì 17 ottobre 1974, pag. 2) e segnalando il mio parere in merito alla “stranezza” del mutato schema di comportamento delle rondini.
Secondo me il fatto è da attribuirsi all’aumento del potere dell’energia che viene dall’esterno, e che è identificabile nella elevatissima frequenza emanata dai cosiddetti “buchi neri”.
La perdita del senso dell’orientamento delle rondini – sempre secondo me – è dovuta a mutamento della frequenza del campo di forza terrestre, che provoca l’alterazione dell’attività enzimatica in quella specie volatile, la cui molecola proteica è incapace di adeguarsi all’effetto dell’ influenza esterna, e di fornire, quindi, il nuovo meccanismo di controllo.

DALL’AUSTRIA ALLARME PER LE RONDINI, FORSE VOGLIONO SUICIDARSI IN MASSA
Il freddo improvviso che si è abbattuto sull’Europa ha sorpreso le rondini, che ancora non avevano cominciato i voli verso i climi tiepidi. Migliaia di uccelli, che rischiavano di morire assiderati, sono stati salvati con “ponti aerei” e con i treni. Dalla Germania e dalla Svizzera i jet hanno portato le rondini in Francia, nell’Africa del Nord, in Spagna, in Italia. Tutto bene, dunque, per le rondini? Pare proprio di no. Infatti, da Vienna viene una inquietante notizia.
Le decine di migliaia di rondini che vengono soccorse nei Paesi centro-europei sono state veramente “sorprese” dal freddo improvviso o invece, per cause che non si conoscono, compiono una specie di “suicidio in massa”? Il professore Harald Schweiger, del museo regionale dell’Austria inferiore, crede piuttosto alla seconda ipotesi, e cita, fra l’altro, un fatto singolare. Le rondini che vivono nel nord e nell’Est dell’Austria non hanno bisogno di valicare le Alpi per spostarsi nei Paesi caldi, e normalmente seguono il corso del Danubio sino al Sud della penisola balcanica. Invece, ora, stormi di uccelli roteano senza meta in mezzo al nevischio e si dirigono addirittura verso Ovest, cioè una destinazione opposta a quella solita come se avessero perduto il senso dell’orientamento.
Il professore Harald Schweiger non riesce a spiegare questa “ perdita d’orientamento”. Si tratta di una grave mutazione ecologica ? È cambiato qualcosa nella natura, per cui le rondini hanno smarrito il loro misterioso senso di orientamento? A questo punto resta da augurarsi che il professore austriaco si sia sbagliato.

Analogo comportamento è identificabile, del resto, nell’insensato operare della specie umana, incapace di ritirarsi dal baratro della autodistruzione nel quale, indefessamente, sta cadendo.
Forse, allo “staff” del G.d.M. non sarà impossibile organizzare una rete mondiale di osservazione onde seguire e catalogare i molti “fatti strani” che via via le cronache del mondo dovranno registrare relativamente ai regni minerale, vegetale e animale”.

La Redazione de G.d.M. Risponde:
La ringraziamo per tenerci informati su fatti di notevole rilievo e che stanno interessando il nostro pianeta. Come vede, a cominciare da questo commento, ogni volta che sarà il caso non mancheremo di pubblicare ciò che si inoltrerà, commentandolo. Non più tardi della fine dello scorso agosto, proprio durante il convegno ufologico di Cattolica, che tanto eco ebbe sulla stampa italiana, sostenemmo – e purtroppo non tutti gli intervenuti dimostrarono di comprendere l’importanza di quanto stavamo dicendo – che esisteva senz’altro un nesso importante fra UFO e CROSS-TIME, e facemmo vedere con tre diapositive quanto preoccupanti fossero i mutamenti che in questi ultimi anni si stavano verificando nel nostro pianeta. Presentammo i risultati di certi studi geofisici americani e mettemmo in evidenza l’aumento preoccupante dei cicloni, delle inondazioni, delle recrudescenze climatiche, dei sismi. Non trascurammo di mettere in risalto le mutazioni biologiche ed in particolar modo come l’equilibrio fisio-psichico fosse compromesso. Perfino gli scolari cominciano ad accusare uno squilibrio interiore tutto particolare (aumento del mancinismo, mancanza di dimensione grafica o spaziale al termine del ciclo primario, mancanza di dimensione geografica e storica al termine del ciclo secondario). Non parliamo poi di un disordine che dalla compagine sociale si ripercuote nel nucleo familiare, scompaginandolo a poco a poco. Vuole dunque che non si condivida il suo commento all’articolo tratto dal “Corriere d’Informazione” de 17 ottobre u.s. e che riproduciamo qui sopra? Noi crediamo altresì che il problema ufologico risulti strettamente legato a questa nostra “particolare epoca cruciale” e che ciò nelle nostre indagini debba essere tenuto presente per primo.

* * * * * * *

Il giornale dei Misteri , n. 48 – Marzo 1975

INFLUSSI DI ENERGIA
Insieme all’articolo tratto dalla “Stampa” del 28 dicembre u.s. del quale pubblichiamo la testata abbiamo dal “solitario testimone”, Ignazio Castellana le seguenti precisazioni che riteniamo meritevoli di essere sottoposte all’attenzione dei nostri lettori.

Nel parco del Gran Paradiso
Misteriosa epidemia fa strage di camosci
Già 50 animali sono morti nell’alta Valsavaranche – Forse si tratta di una polmonite

L’influsso dell’energia proveniente dall’esterno avrà tre effetti definitivi sugli uomini e sugli animali:

1) tutti i corpi animali saranno continuamente raffinati. Questo processo avverrà più o meno coscientemente nel caso dell’umanità; ne conseguirà elevazione ad uno stadio migliore e specializzato per cui la “anima” o “campo strutturatore di forma” avrà strumenti o “corpi” migliori e più sensibili;

2) i rapporti fra l’uomo e l’animale diverranno sempre più stretti. Ci sarà un giorno un’intima sintesi e coordinazione e allora si vedranno casi straordinari di medianità animale per ispirazione umana;
3) di conseguenza sarà rapida la distruzione di certi animali. “Corpi umani di bassa frequenza “ spariranno con spostamento generale dei tipi razziali verso un livello più alto. Anche molte specie animali si estingueranno.

* * * * * * *

BOLLETTINO DEL C.S.F.C. N° 1 Febb.1975.

A COLORO CHE, PER LA LORO COSCIENZA E INTELLIGENZA, SONO IN GRADO DI COMPRENDERE, PER MEDITARE, OPERARE E PREPARARSI ALLA PROFETIZZATA TRASFORMAZIONE DELLA TERRA

Dal “Corriere d’informazione” di giovedì 17 ottobre 1974:
“… Le decine di migliaia di rondini che vengono soccorse nei paesi centro-europei sono state veramente “sorprese” dal freddo improvviso o invece, per cause che non si conoscono, compiono una specie di “suicidio in massa”?
Il professor Harald Schweiger,del museo regionale dell’Austria inferiore, crede piuttosto alla seconda ipotesi e cita, fra l’altro, un fatto singolare. Le rondini che vivono nel nord e nell’est dell’Austria non hanno bisogno di valicare le Alpi per spostarsi nei Paesi caldi, e normalmente seguono il corso del Danubio sino al sud della penisola balcanica. Invece, ora, stormi di uccelli roteano senza meta in mezzo al nevischio s si dirigono addirittura verso ovest, cioè una destinazione opposta a quella solita, come se avessero perduto il senso dell’orientamento.
Il prof. Schweiger non riesce a spiegare questa “perdita di orientamento”. Si tratta di una grave mutazione ecologica? È cambiato qualcosa nella natura, per cui le rondini hanno perduto il loro misterioso senso di orientamento?…”.
Questa notizia, che il fatto meno strano e per ora, il meno inquietante dei mille altri che all’insaputa dell’uomo stanno verificandosi a livello dei regni minerale, vegetale ed animale, è da mettersi in diretta relazione con una enigmatica dichiarazione rilasciata qualche mese fa da alcuni scienziati, a proposito delle centinaia di migliaia di misteriose e potentissime sorgenti di radiazioni che sono state scoperte nella nostra galassia.
Ecco la dichiarazione:
“… è nostra opinione che nella nostra galassia vi siano almeno un milione di “buchi neri”. Per ora non sembra possano avere alcuna ripercussione sul nostro modo di vivere, ma domani?…”.

CHE COSA SONO QUESTI “BUCHI NERI”?
Se è vero che gli scienziati terrestri non sono ancora in grado di rispondere a questa domanda, è pur vero, però, che gli scienziati extraterrestri – a bordo dei cosiddetti “dischi volanti” vigilano sui destini dell’umanità – hanno già fornito la seguente risposta che è ragionevolmente convincente, e tale da indurci alla più attenta meditazione: attualmente, la nostra galassia sta per essere compenetrata molecolarmente da un’altra galassia ( i cosiddetti “buchi neri”) che costituisce una inimmaginabile sorgente di radiazioni emanante una frequenza dell’energia talmente elevata e tale da influenzare ed elevare i campi di forza della nostra galassia.
La perdita del senso di orientamento delle rondini è dovuta al mutamento della frequenza del campo di forza elettromagnetico terrestre che, quale conseguenza, provoca l’alterazione dell’attività enzimatica in quella specie volatile ( fino ad ora), la cui molecola proteica non è in grado di adeguarsi all’effetto dell’influenza esterna, e di fornire, quindi, il nuovo meccanismo di controllo biologico.
È di tutto superfluo aggiungere che il fenomeno interessa pure la specie umana, la cui attività enzimatica è legata agli stessi schemi che regolano quella della specie animale.
Un solo dato sintomatico: l’insensato comportamento delle rondini è paragonabile all’altrettanto insensato comportamento degli uomini, incapaci come sono di ritrarsi dal baratro dell’autodistruzione nel quale coscientemente e indefessamente stanno cadendo ogni giorno di più. Di fronte a questi mutamenti, l’uomo ha una sola possibilità di sopravvivenza: smettere di odiare, e operare in strettissima collaborazione con le forze della Natura.
La questione non è assolutamente banale, e non costituisce per nulla un’utopia. Coloro che interpretarono correttamente il contenuto sostanziale di un’altra relazione divulgata da questo “Centro Studi Fratellanza Cosmica” nel dicembre 1973, con il titolo Il Sole.-L’uomo.-Le comete”, e si osservano con attenzione nel capitolo “I valori dello spirito sotto forma di energia”, costoro sono in grado di comprendere la assoluta certezza di una tale chiarificazione.
Ora, da questo Centro escono una serie di proposte che sembrano pazzesche solo nella misura nella quale gli uomini non vogliono o non sono capaci di considerare la grande importanza del momento attuale:

1°- E’ assolutamente indispensabile che, in comunione con gli Spiriti sviluppati della Terra, si dia l’inizio ad una solida, responsabile e convincente campagna di divulgazione dei fondamentali Principi Universali, ancora pressoché ignorati per quasi la totalità degli uomini, sui quali si fondano le Leggi armoniche della Vita, e sui quali si deve strutturare “l’uomo nuovo” e, in conseguenza, “ la nuova società umana”.

2°- Si deve fare il possibile affinché gli uomini siano opportuna e ragionevolmente informati di come la Terra sta attualmente sotto l’influenza di un potente campo di energie polimagnetiche provenienti dagli spazi esterni; energie che sono destinate ad influenzare ed elevare il campo magnetico del globo terrestre, con inevitabili cambi, sia a livello geomagnetico, sia a livello elettrochimico della materia.
In conseguenza, la vita, così come la conosciamo noi adesso, sarà modificata.
La sopravvivenza dell’uomo, in senso biofisico, è legata, pertanto, alla sua volontà di adoperarsi in armonia con le Leggi della Natura, e non più, come ha fatto sinora, contro di esse.
Non è più il tempo di egoismi, né di privilegi, che appartengono al millenario comportamento dannoso dettato dalla ignoranza e le superstizioni radicate nel tessuto sociale delle varie religioni; ma questo è il tempo dell’uomo al servizio dell’uomo, in una competizione di fraterna solidarietà senza condizioni, adatta per generare nell’uomo stesso e nei suoi intorni, campi di forza elettromagnetica, tali da creare le condizioni energetiche per una giusta e corretta sintonia con i valori dell’energia che ora si avvicina dall’esterno, e in condizione, dunque, di garantire la sopravvivenza dell’uomo stesso a livello della cellula e della proteina.
Questo, per il principio universale, secondo il quale l’uomo e tutta la materia manifestata, non è altro che un composto di atomi la cui energia ha la stessa matrice che organizza tutta la materia spaziale.
Ciò che non hanno fatto, o saputo, o voluto fare le religioni, sul piano di un misticismo devozionale carico di dogmi inibitori, può e deve fare la scienza, sul piano del ragionamento, che è la strada preferita oggi dai popoli.
Gli uomini, dal contadino allo stadista, devono essere ragionevolmente indotti a comprendere che la “NECESSITA’ DI AMARE” non è interamente un pretesto estetico sul quale costruire una struttura sociale amante di vacui formalismi, di ipocresie ritualistiche e di schermi filosofici; bensì è un’esigenza autoregenerante esistente nel meccanismo psichico e biologico dell’uomo stesso, in quanto individuo e in quanto alla collettività; un meccanismo psico-biofisico, inserito in un complesso astrofisico dal quale estrarre energie vitali che devono essere ristituite, impregnate dai valori universali che armonizzano l’intero edificio cosmico.

3°-Si deve sapere, dunque, e opportunamente divulgare, che a causa del millenario comportamento ipocrita ed egoista della specie umana, il nostro è ancora un pianeta a “bassa frequenza”, al quale l’attività enziamatica della popolazione umana non ha saputo dare tuttavia oggi, il necessario apporto energetico che le consentirebbe una possibile sintonia sulla frequenza più elevata che, adesso, sta arrivando dagli spazi esterni.

4°- Si deve evidenziare, e opportunamente divulgare, che se gli uomini avessero messo in pratica gli insegnamenti di amore portati in tutti i tempi dai Profeti di Dio, loro (gli uomini) ora, simili a strumenti elettronici riceventi-trasmittenti, avrebbero potuto sviluppare in sé, e introno a loro, campi di forza tali che avrebbero partecipato a elevare la frequenza del campo di forza del pianeta Terra, che non è altro che una “cellula di referenza” del macrocosmo, attivata dal complesso gioco delle energie polimagnetiche che strutturano il nostro universo.
Giacché, gli uomini, non hanno saputo fare questo, la frequenza che struttura i loro corpi è ancora a “basso livello”, come “grossolani” sono i valori che loro ancora manifestano, e che sono la causa delle malattie fisiche e mentali con le quali è stato possibile fondare l’attuale borrascoso schema comportamentale autodistruttivo.

5°- Si deve, finalmente, sottolineare, e opportunamente divulgare, che soltanto manifestando nobili valori umani e sociali (amore, altruismo, comprensione, tolleranza, ecc.) gli uomini potranno elevare la frequenza dell’energia che struttura loro come “corpi”, per sintonizzarla con il potere dell’energia che ora, molecolarmente, sta compenetrando la galassia nella quale è inserito il nostro sistema solare.
È vero che non a tutti gli uomini sarà possibile una tale autorealizzazione dei valori morali,etici, sociali e spirituali ( gli effetti delle cause negative edificate individualmente e collettivamente, sono altri tanti impulsi disarmonizzanti che perdurano nel tempo e nello spazio), ma è pure vero che su di coloro che già hanno realizzato tale patrimonio spirituale e morale incombe il dovere di organizzarsi per insegnare ai tiepidi, ai confusi e agli incerti, la giusta e retta via che, nonostante i vortici magnetici causati dalle “basse frequenze”, che disorientano le menti, malgrado alle conseguenti stati emozionali che alterano le capacità del sereno giudizio, dovrà essere assolutamente percorsa per garantire la possibilità della loro sopravvivenza a livello della cellula e della proteina.
Che ci piaccia o no, lo si voglio o no accettare la realtà attuale, imparzialmente al di sopra di certi deliri filosofici e teologici, sta in questi termini.
Alla radicale trasformazione del pianeta sopravviveranno (intendo in senso biofisico, perché l’energia che compenetra l’uomo non muore mai), soltanto coloro che, con naturale predisposizione d’animo, capiranno e attueranno sul piano individuale e sociale, i valori dello Spirito e non quelli della materia; perché loro, concretizzando, avranno saputo creare in sé e intorno a loro campi di forza elettromagnetici tali come per poter sopportare la maggiore frequenza dell’energia che si sta avvicinando dall’esterno, e che, in breve tempo, cambierà i valori tempo-spazio che ci condizionano e , in conseguenza, l’attività enzimatica della popolazione umana e subumana del pianeta che ci ospita.

…E vivi un nuovo cielo e una nuova terra ;
perché il primo cielo e la prima terra
erano passati, e il mare non c’era più.
E la Città Santa, la Gerusalemme nuova…
(Apocalisse, cap. 21)
Per il Centro Studi Fratellanza Cosmica,
Ignazio Castellana

* * * * * * *

Dal quotidiano “Avvenire” del 7 febbraio 1970
“IL SOLE IN CRISI PROVOCA DISASTRI” – … “ e vediamo quali possono essere le ripercussioni sul nostro pianeta di queste crisi cosmiche causate dalle macchie solari.
Sono molteplici, e perdurano ogni volta circa otto giorni. I primi ad essere influenzati sono gli elementi atmosferici: ed ecco spiegate le manifestazioni di maltempo di cui giungono notizie da vari parti del mondo. Vengono poi le influenze patologiche risentite in particolar modo dai soggetti ipersensibili e traumatizzati: per tutta la durata della crisi cosmica si registra un pauroso aumento della criminalità. E infatti grossi furti, sparatorie, ecc. si ritrovano particolarmente concentrate nelle cronache di questi giorni.
Ma questa situazione è destinata a perdurare ancora per qualche tempo: anzi, il peggio deve ancora venire. Con poco ritardo rispetto alle altre ripercussioni, subentrano poi le influenze magnetiche, spesso accompagnate da tremiti della crosta terrestre…”.

MACCHIE SOLARI: QUALE LA CAUSA ? QUALI GLI EFFETTI ?
“Cos’è il Sole se non la ghiandola planetaria che secerne le condizioni ideali perché l’umanità possa nascere, crescere e operare?
La Forza Creativa dello Spirito Primigenio che i terrestri chiamano DIO è sopratutto nel Sole che gli uomini apprezzano per tesoro di luce e calore. Dio, quindi, è quella Intelligenza Vitale che gli occhi degli uomini non percepiscono ma che compenetra ogni cellula e la irrora d’Armonia e di Equilibrio.
Armonia ed Equilibrio sono testimonianza di Vita. La Vita è testimonianza d’Amore Creativo. Gli uomini che a miliardi si manifestano nell’atomo Terra sono la risultante di questa Emissione Divina. Ma allorquando in miliardi di uomini battono altrettanti cuori che amano pascersi unicamente di odio che macchia e deturpa la genuinità dell’Idea Creativa Divina , allora LE MACCHIE che l’uomo vede nel Sole SONO UN VUOTO D’AMORE CHE RITORNA SULLA TERRA PER LEGGE DI CAUSA ED EFFETTO.
In conseguenza di ciò, poiché ogni effetto genera cause, gli uomini moltiplicheranno i propri affanni e la loro vita diverrà una ballata folle attorno agli idoli dell’odio e della negazione; idoli che, sempre per Legge di causa ed effetto, gli uomini porranno sull’altare dell’olocausto finale, in omaggio al quale il genere umano si immolerà.
Tempo verrà allora in cui gli uomini conosceranno la profezia dell’Apocalisse di Giovanni:

“IL SOLE DIVERRA’ NERO COME UN SACCO DI PELO”
Ciò significa che verrà il giorno in cui, a cagione dell’immenso crogiolo di odio che gli uomini coveranno nei cuori, il SOLE, questa ghiandola dell’Amore Creativo dell’Intelligenza Primigenia, si coprirà di un’immensa macchia cagionata dall’emissione di odio di tutta l’umanità.
(Ignazio Castellana).
BOLLETTINO CENTRO STUDI FRATELLANZA COSMICA 
N°1 gennaio 1974.

Caro fratello Eugenio Siragusa,
alla TV francese hanno annunciato che i famosi buchi neri del Sole sono in realtà della materia estremamente condensata. Ne hanno trovato uno che pesa 3 volte il Sole, anche se è 50 volte più piccolo di quest’ultimo. Questa materia è così densa che assorbe la luce e non la rinvia, e questo spiega il perché questa massa è invisibile, ma la sua potenza magnetica è così forte da spiegare certe irregolarità nelle regolarità de sistema interstellare. Questi punti neri sarebbero i contrappesi che tengono in equilibrio le stelle ed i pianeti? Servirebbero di sosta durante i viaggi interstellari? Quando gli extraterrestri si spostano, capita Loro di “sbilanciarsi” nel passare da una Costellazione all’altra; non sarebbe questa una utilizzazione cosciente della Conoscenza del giusto piazzamento di queste macchie?
La ringrazio e la saluto con fraterno bene.
M.me Denise Devoldere – (Francia)

Cara, gentile Amica, 
per quanto riguarda le macchie solari, il Maestro Adoniesis ci ha confermato che sono dei “VUOTI D’AMORE”. Con questo vuol significare che la nostra operosità negativa produce questi vuoti, provocando flussi e riflussi non certamente positivi per l’equilibrio psico-fisico degli uomini. Nel prossimo futuro, quando avremo una giusta relazione con la scienza cosciente, allora sapremo che queste macchie vanno intese come “VUOTI D’AMORE”.
Non sono questi punti neri che permettono l’entrata nel nucleo del Sole, ma sono appunto questi punti neri che danno la misura, a chi ben li conosce, di un dissesto psichico nell’ambito del sistema solare di cui il nostro pianeta ne è la maggiore causa.
Gli extraterrestri, quando si spostano da una costellazione all’altra, escono dalla terza dimensione entrando nella quarta con i benefici che questa comporta. Le macchie, mia cara Signora, non c’entrano e non le utilizzano per spostarsi.
Con fraterno bene.
Eugenio Siragusa

-Per concludere così Eugenio per Volontà Celeste:

Nelle Grazie del Padre
Chi si è risvegliato nella Verità ed ha ricevuto il Battesimo del Fuoco Divino, è già nelle Grazie del Padre che è nei Cieli.
Il Santo Spirito li ha resi liberi dal mondo delle illusioni, divenendo così sale e lievito di una Vita destinata ad innalzare il tabernacolo della Gloria di Cristo e dei suoi Profeti in Terra.
Il pelo candido della Saggezza cresce e la Sapienza li conduce verso la Legge che il Maestro dei Maestri ha deposto nei loro cuori ferventi di Fede e di Speranza.
Il mio Manto li copre e li preserva e i miei Angeli li consolano e guardano i loro passi. La Saldezza dei loro Spiriti è solidamente vincolata nella Luce che è stata loro concessa per essere privi di tentazioni.
I loro pensieri e i loro sguardi sono fissi là ove risiede la loro Eterna Libertà e la loro Immutabile Beatitudine.
Dal Cielo alla Terra
Nicolosi, 15 Agosto 1979 ore 10,05
IL TESTIMONE DELL’ETERNO PRESENTE
Filippo Bongiovanni

Approfondimenti:

https://wiccareencarnada.net/…/efectos-de-la-luna-de-sangr…/
Efectos de la Luna de Sangre del 28 de Septiembre de 2015 en América

http://pesolex.com/…/luomo-dovrebbe-avere-una-coscienza-ma…/
L’uomo dovrebbe avere una coscienza ma attualmente qual’è..?

https://www.eugeniosiragusa.com/…/il-sole-l-uomo-e-le-come…/
IL SOLE, L’UOMO E LE COMETE

Publicado en Celeste, Epiritual, Internacional, Messaggi, Sociales y globales, spirituale