Un amaro frutto della vostra incosciente e deleteria opera

Un amaro frutto della vostra incosciente e deleteria opera:

Francia disordini
Grecia disordini
Una fine annunciata, prevista, che si può ripercuotere su scala ancora pià vasta…!? Decisamente si, se si continua a perdere tempo prezioso,come LORO attraverso I Supremi Rappresentanti della Confederazione Interstellare a suo tempo avevano annunciato…attraverso Eugenio. Cosa fare!?…Beh…semplice, Eugenio ripeteva spesso negli ultimi tempi, VOLERE E’ POTERE, invece di fare I G8, I G20, e continuare a dividersi quello che non c’è più, o meglio, quello che non è mai esistito, che iniziassero a rivedere che non possediamo nulla, nemmeno noi stessi, allora, forse allora, si inizia a vedere un barlume di speranze, per evitare come Eugenio con preoccupazione e con grande affanno ripeteva UN’ ECATOMBE DI IMMANE PROPORZIONI E’ ALLE PORTE DI QUESTO TEMPO..!  

Ecatombe

 

Nessuno vuole ascoltare la probabile fine dell’umanità..!!

 

Leggete e meditate
Se continuerete a correre verso il superfluo, presto vi mancherà il necessario.

Registriamo i discorsi che fanno i vostri esperti per proporre questo o l’altro sistema, cercando in questo o in quell’altro modo la soluzione del progressivo dissesto economico mondiale. Discorsi inutili e senza senso, se rimangono assenti i valori basilari della conoscenza, della coscienza e della indispensabile necessità di eliminare i disquilibri che provocano i folli consumisti, gli sfruttamenti indiscriminati delle risorse naturali, gli sconvolgimenti dei dinamismi ecologici, l’ipertrofico desiderio di possedere il superfluo, logorando sistematicamente il sistema organico del già decadente ciclo vitale del vostro pianeta.
Le alternative debbono essere sagge e cariche di serie responsabilità, se volete sopravvivere, se desiderate l’esistenza prospera e felice per tutti gli abitanti del vostro pianeta.

 

Il peggiore dei vostri mali risiede in coloro che antepongono con ferreo cinismo il loro egoistico potere di possesso al bene di tutta l’umanità. Se non riuscirete a fermare questo pernicioso ed egoistico potere distruttivo, la fine dell’umanità diverrà inevitabile.
Dal cielo alla terra
Da un extraterrestre in missione sul vostro pianeta.
Nicolosi, 8 Ottobre 1976
Ore 18:45
 
Adoniesis agli abitanti della Terra
“Un amaro frutto della vostra incosciente e deleteria opera”.Ora dovete rimediare se volete salvare il salvabile per sopravvivere. Ogni discorso è inutile, è una perdita di tempo prezioso. Occorre mettere all’Opera il buon senso ed edificare le buone strutture atte a far rifiorire quanto avete fatto appassire.
È necessaria tutta la buona volontà, e questo è possibile se solo lo volete. Le lunghe orazioni non servono a nulla se non trasformate queste in Opere.
Ci sono molte cose buone da fare per risolvere gli annosi problemi in cui vi dibattete. Fatele!

 

Perseverare in questa vostra assurda follia significa la vostra fine!
Vi abbiamo più volte detto di mettere le cose al loro giusto posto, ma non ci avete ascoltato.
Non dite che non vi abbiamo aiutato. Lo abbiamo fatto!
Lo continuiamo a fare dandovi buoni consigli e invitandovi ad investire la ricchezza del vostro lavoro in Opere che sollevino la vostra miseria spirituale e materiale.
Il tempo a vostra disposizione si assottiglia sempre più.
Non c’è tempo da perdere.
Vostro Adoniesis

Valverde, 28 Dicembre 1973

                                                                                                                  Abbraccio tutti
                                                                                                               Filippo Bongiovanni
Approfondimenti:
Ho trovato per vostra conoscenza, per chi volesse ancora di più approfondire, questa nota del Dott. Orazio Valenti
http://www.eugeniosiragusa.it/messaggi/item/e-legge
E’ Legge
Publicado en Messaggi, spirituale
error: Content is protected !!